THE USER FOUND PROJECT. Il Forumista Ritrovato. Starring PANZER DIVISION GAMERA. Created, directed and remixed by DOTTOR KURANDO.
  


 
   


Le famigerate chiacchiere da bar, vecchie quanto il mondo, per loro natura si disperdono nell’aria l’attimo stesso in cui vengono proferite.
Almeno fino a quando non esisteva Internet.
Poi l’abituale concezione d’interloquire venne travolta dall’avanzata tecnologica.
Alle prime luci dell’era digitale, il chiacchiericcio umano scovò due alleati insostituibili: la tastiera del computer, come interfaccia per convertire la propria voce in scrittura, e la Rete, come megafono per amplificare a più persone il concetto digitato che si aveva da comunicare.
Server sempre attivi e memorie di massa fecero il resto, immagazzinando una quantità incalcolabile di contenuti, successivamente raccolti, catalogati e resi disponibili dai motori di ricerca.

Il Web 1.0 (o web statico) conobbe il periodo d’oro dei Forum di discussione.
Comunità virtuali popolate da assidui frequentatori uniti da un interesse in comune. Come rintanarsi in un fumoso pub a discutere con gli avventori al bancone in attesa della consueta partita di football. Fu un boom popolare.
Amministratori e moderatori assicuravano il rispetto della netiquette, ovvero la buona educazione e le regole da osservare per un comportamento collettivo adeguato. Ma si sa che l’uomo non è fatto per coesistere in armonia e i guardiani del contegno ebbero un bel da fare con seccanti fenomeni dalle strane denominazioni quali ban, spam, flame, troll, flood.
Intanto dalle stanzette di un prestigioso college statunitense, giovani menti collaudavano un’idea che di lì a poco avrebbe scompaginato la vecchia maniera di adoperare Internet.

Come un uragano sopraggiunse il Web 2.0 (o web dinamico), simboleggiato dalla partecipazione condivisa dei Social Network e il cyberspazio ripartì da un ideale anno zero. Adesso era il singolo utente a fungere da cassa di risonanza, istituendo attorno a sé una fitta rete d’informazioni divulgate in tempo reale.
La rapidità di esecuzione prevalse sul sistema differito dei topic e per migliaia di forum fu un’ecatombe: molti di essi caddero in disuso abbandonati al proprio destino, altri vennero rimossi fisicamente dai domini di provenienza, non lasciando più traccia.

Una placida notte di primavera, nell’ora in cui il chiarore del mattino s’avvicenda al buio, nei laboratori di ricerca della Zeuse Tecnologies accadde un fatto inconsueto: uno dei sofisticati software dell’azienda - specializzata nel controllo del traffico online e nel recupero di codici e metadati scomparsi - intercettò un residuo di struttura in linguaggio PHP, in cui spiccava un graffiante commento sotto forma di rimbrotto, che aveva tutta l’aria di provenire da un forum.
Firmatario della ramanzina un certo Panzer Division Gamera…

vedi fascio, ora ti chiarisco una cosa:
io non dico che sei un coglione perche'me ne freca qualcosa del G8 o perche'mi sento offeso quando dici gli improperi, perche'il turpiloquo tuo e'fanciullesco, tu stesso sei uno sprovveduto, sei ingenuo quando pensi di essere oltraggioso e insomma ti credi impertinente quando sei un imbranato nei piu'elementari meccanismi dello scherno.
io dico che sei un coglione proprio perche'non dai risposte adeguate, fai sempre cadere in basso il livello di prese per il culo e insomma come persona sei un anti-climax perche'se uno ti sfotte in maniera brillante tu non sai rispondere a tono (poiche'sei stupido) e controbatti in maniera disperata pensando che se alzi il tiro delle provocazioni (ma provocazioni stupide, perche'sei stupido) allora puoi trascendere il dare una risposta si offensiva, ma anche intelligente.
insomma ti voglio solo comunicare che tutto il mondo pensa di te che sei un goffo, visto che qui non riesci ad offendere nessuno e visto che qui dimorano i sovrani della presa pel culo da sempre imbattuti anche e sopratutto nei tuoi forum di provenienza.
poi gia'che ti chiami FASCIO e pensi di essere malvagio co sto nome mi fai ridere, qui siamo tutti nazisti esoterici e quando tu eri un pischello noi gia'facevamo gli alzabandiera nella schilljugend (quando non suonavano i kiss a roma).
poi gia'che metti le foto dei cadaveri e pensi di essere stomachevole per questo motivo mi fai ridere un mucchio, pensa che qui siamo un branco di scellerati che si fanno le pippe sui bambini schiacciati dalle porte di calcetto e tu pensi di essere estremo quando sei un dilettante.

mi fai ridere quando provi a dare risposte non stupide, non ci riesci mai perche'in realta'sei stupido per davvero.
almeno quando provi disperatamente ad essere offensivo si vede che ti sforzi ed e'divertente vedere come il tuo personaggio fallisca ogni volta il suo compito primario.
invece quando cerchi di ragionare li'esce fuori proprio la persona che sta oltre il finto fascista carabiniere, ovvero l'ingenuo nerd, e li'si capisce che sei proprio stupido nella vita e privo di mezzi.

non sei riuscito a provocare, non sei riuscito ad offendere, non sei riuscito a vincere nemmeno UNA tenzone dialettica nemmeno col piu'scemo del forum, non sei riuscito ad essere simpatico, non sei riuscito a volte nemmeno a scrivere in italiano corretto, non sei riuscito a fare amicizia con nessuno (quello era il piano b), ti sei iscritto con due nomi diversi e sei stato subito scoperto, hai dato due o tre nomi falsi e sei stato subito scoperto, hai fatto copia e incolla di frasi altrui quando non ti venivano le frasi e sei stato scoperto subito, sai che non puoi fare piu'niente qui, sei venuto a fare il terrorista e sei stato sconfitto su tutta la linea ed adesso che fai...
FINGERE che in realta'qualsiasi cosa accaduta era "quello che volevo in realta'"...
INVENTANDOTI LA SCOMMESSA!
questo e'l'espediente piu'stupido (infatti sei stupido) che si conosce, quello di me ne vado sconfitto ma faccio finta che C'ERA LA SCOMMESSA in cui dovevo FINGERE di essere lo stupido che avete dimostrato che sono.
solo un altro al mondo ha usato questo espediente, un tale molti anni fa che in realta'era un ritardato figlio di uno psicologo famoso, e questo era uno che legava il motorino al palo con lo scotch.

ti sei inventato che sei fascista perche'cosi'almeno nel mondo virtuale hai fatto una scelta di vita radicale.
ti sei inventato che sei guardia cosi'il personaggio inventato e'un coraggioso ed un potenziale martire, un personaggio eroico insomma, come evidentemente sogni di essere nella vita.
ti sei inventato di essere uno cattivo e senza scrupoli quando nella vita tutti ti fanno i soprusi e ti rubano le merende, cosi'almeno su internet ti puoi sfogare senza sudare.
ti sei inventato tante cose, quindi, ma nessuno ti ha creduto, nessuno ti ha dato credito e nessuno ha subito la tua presenza.
ora non ti basta andartene conscio della sconfitta, devi per forza lasciare il segno, dimostrare che sei un vincente, tipico atteggiamento di chi nella vita ha sempre perso, visto che anche da piccolo ti usavano per tracciare la pista delle biglie sulla sabbia, visto che eri il piu'stupido, il piu'debole e il piu'culone.
e poi mai che hai minacciato, che ne so, i schiaffi forti, ma sempre proiettili e pistole, tipico di chi oltre a non capirci un cazzo di informatica e della vita in generale, non capisce sicuramente manco un cazzo di schiaffi.

PENSO CHE FASCIO SIA IN ASSOLUTO LA PERSONA PIU'STUPIDA CHE ABBIA MAI INCONTRATO nella rete.


Ultimato il processo di decrittazione del messaggio, i sensori ebbero un sussulto anomalo e il sistema centrale azionò in automatico un dispositivo di rintracciamento dati, compatibili con lo stile di scrittura dell’utente preso in esame.
Ciò che emerse fu un’accozzaglia di argomenti e scambi di vedute stravaganti, riconducibili a un forum di cultori di cinema horror, in fervente attività dal 2003 al 2006 nella città di Roma.

I fatti che vi apprestate a leggere, ripercorrono le vicissitudini degli iscritti al forum, contemplate dal punto di vista esclusivo di Panzer Division Gamera. Il forumista ritrovato.
La ricostruzione in ordine cronologico di quanto accadde trae spunto dal celebre mockumentary The Blair Witch Project; con la differenza che La Strega di Blair è una storia fittizia spacciata per vera, mentre quella di Panzer è vita concreta resa accessibile attraverso l’artificio della narrazione.

D.K.




 
PanzerDivisionGamera
#01

io odio i film, perche'sticazzi dei registi alla fine, sono tutti uguali col turning point, la', poi co gli schemi fissi che basta conoscere un po'l'andamento della borsa, la ciclicita'delle pestilenze e la cabala e alla fine indovini tutti i finali.
difatti ho deciso di non vedere mai piu'un film in vita mia, tranne cose tipo che parlano di aplasia cutis, o di cloruro di potassio sparato a cazzo a gavettonate.
e non andro'mai piu'al cinema in vita mia o al massimo ci vado ma vestito da hillbilly solo per manifestarmi fuori moda all'altrui merce'.
comunque vi volevo dire che questo forum e'uno spazio in cui manca ODIO, non si reca ODIO, non ci si rende antipatici a gratis ai nuovi venuti, non ci si manda in culo nemmeno un po', non si bestemmia e non si dicono cose SCORRECT come piace a me.
per cui adesso entro io e faccio le veci di tutti voi pompammerda che vi intendete di cinema e volete bene a dario argento perche'anche lui e'creatura a dio.

PANZERDIVISIONGAMERA ascolta esclusivamente hank williams senior


PanzerDivisionGamera
#02

ok mi presento. a cinque anni adoravo i nani e le bandierine, poi a dieci anni mi sentivo gli iron maiden, poi a tredici ho iniziato a fare la boxe poi a quindici ho smesso e sono diventato pagano, dopo ho viaggiato per la norvegia e una volta tornato ho dato fuoco a delle cose, poi ho istituito la squadraccia (la famosa squadraccia) e ho continuato a bruciare cose mobili ed immobili, poi ho fondato alcuni movimenti, poi mi hanno perquisito e sequestrato molti libri per un'indagine, poi ho costituito il clan bianco della frusta che esiste ancora oggi e abbiamo la palestra a trastevere, poi sono stato perverso per un periodo che andavo a fotografare i morti e ci scrivevo i manifesti artistici sopra e ero amico di ricky memphis che diceva le poesie ai raduni nostri del movimento musicale astruso (e'vero), poi e'cambiata la gente, sono cambiati i club e molti movimenti si sono sciolti, poi abbiamo fatto il club di moto di quelli che facevano le azioni piu'stupide in moto senza motivo, tipo farsi duemila km con le moto d'epoca militari a meno venti dentro il cratere di un antico vulcano (storico) a fare le iniziazioni poi pero'ho ritrovato la strada maestra e ho carpito il nome occulto di roma e la mia vita e'cambiata, non sono stato piu'pagano e sono diventato piu'radical di prima, allora ho fatto mea culpa e non sono stato piu'perverso e ancora oggi conservo tipo sessanta miniDV fatte da me con filmati nauseabondi ma ripresi dal vivo da me stesso ma non me le guardo piu'e nemmeno le faccio piu'vedere per forza alle pischelle, e poi sono diventato polemico e ho fatto le azioni sediziose, poi sono diventato famoso e ancora oggi faccio la doppia vita di uno che ha gli incarichi di responsabilita'ma certe volte dico E'MORTO UN MIO AMICO e invece me ne vado a sciare.


PanzerDivisionGamera
#03

i miei sogni sono due cose, menare un pinguino, perche'voglio vedere come fa a difendersi visto che e'fatto in quel modo buffo, poi la seconda e'menare un bambino per fargli fare quella cosa di quando il bambino piange e si ferma un attimo per respirare e ricaricare l'urlo, capito quando, quando si congela per un secondo co la bocca aperta e TUTTO ROSSO e il tempo si ferma per un attimo e poi ripiange
io in quei casi rido da morire e il bambino per questo ri-piange di piu', quindi ri-prende piu'fiato in quel modo e io ri-rido in un drammatico uroboros che si morde la coda all'infinito, ah ah.


PanzerDivisionGamera
#04

quando ero piccolo ero povero perche'c'era la crisi fiscale di regan quindi avevo solo l'ambulanza dei trasformer, che era il piu'brutto robot di tutti i trasformer e quindi non l'ho mai portato a scuola perche'tutti avevano invece le camaro o il jet o il camion
da grande invece ho io la camaro pero'vera e molti dei miei amici sono morti

inoltre sempre da piccolo, il piu'brutto dei masters era BUZZOFF

BUZZOFF

e indovinate mia nonna cosa mi compro'? BUZZOFF

da quel giorno ho giurato davanti alla statua di kali che avrei reso la vita impossibile a quella vegliarda crudele

altra cosa di quando ero piccolo mi so letto il signore dell'anelli
TRENTA PAGINE sull'erbapipa, cioe'TRENTA PAGINE SULL'ERBAPIPA, ma STICAZZI
l'ho buttato dalla finestra a pagina trentuno e so cresciuto ugualmente da paura


Exploding Boy
#05

Heyheyhey, un saluto a tutti gli amici nerds.

Un aneddoto, o qualcosa di più.
L'altra settimana mi è toccato vedere per caso "C'era una volta in Inghilterra" al cinema Jolly.
E' stata proprio una brutta serata.
Il film era carino ma a me sembrava che non ingranasse mai.
Ero con due amici, uno è teledipendente e quindi era ok, l'altro ascolta solo heavy metal e quindi era disgustato.
In sintesi è il classico filmetto all'inglese, di cui sai che c'è quell'attore sempre presente nei film di Ken Loach, che poi stava anche in "Trainspotting" e allora dici ok e ci vai perché alla fine magari è carino.
Solo che il mio problema è questo, devo fare outing, non resisto...
E' che da un anno, o forse più, riesco solo ad andare a vedere film horror, o film che per qualche ragione mi convinco che siano horror.
Insomma, se i film non sono scuri e bui, se qualcuno non si taglia un dito, se una bambina non ridacchia in modo sospetto, se non ci sono i fantasmi, io non mi diverto, o meglio, mi distraggo.
Questo però solo al cinema, perché anche io sono teledipendente e vedo tutto in piccolo schermo.


PanzerDivisionGamera
#06

sticazzi.


Dottor Kurando
#07

Ciao sono un fottuto nerd.


PanzerDivisionGamera
#08

io anche sono nerd.
infatti pensa che una volta col mio amico poindexter sono stato schernito dagli alfa beta.
poindexter poi s'e'messo con l'amica brutta di quella bella.
e siamo partiti per fort loverdeils, ma quello era il due dove ogre diventa buono.
jambalaya.


Radiance
#09

Questa devo dirvela...

Sabato scorso durante Godsend al Galaxy, c'era una coppietta completamente disinteressata al film dedita a fare sconcerie in sala e la tipa in questione è stata sorpresa seminuda al riaccendersi improvviso delle luci all'intervallo!


PanzerDivisionGamera
#10

sei solo un bugiardo


Ombre Cinesi
#11

Come professava il vecchio Cecil B.Demented: "Potere al popolo che si oppone alla cinematografia di merda".

Viva il cinema underground!


PanzerDivisionGamera
#12

io il cinema underground lo odio
ecco la mia esperienza co l'underground:
i registi non pagano mai, dicono che non cianno una lira ma poi si comprano tutte cose superflue, i registi si pensano che sei uno scemo, ti fanno l'esegesi del loro lavoro cosi'si pensano che tu t'innamori del progetto e poi lavori gratis, allora io sto in silenzio e li ascolto anche per ore nel posto dell'appuntamento (dei costosissimi posti in cui ti lusingano tramite il posto costoso) e intanto ordino i gelati piu'costosi, quelli co le bandierine e le noci sopra, e annuisco e faccio si con la testa, quelli parlano, parlano e io fo la faccia interessata e faccio le cesure nei punti piu'importanti delle loro esegesi spalancando gli occhi a mo'di meraviglia, poi quando hanno finito di parlare e ti sorridono speranzosi INVECE sorrido io e me li fisso per due-tre secondi facendo si con la testa come per dire MI hai convinto, e poi di sorpresa gli tiro fuori il preventivo e spesso spariscono e non si fanno mai piu'sentire dopo averlo letto ma ormai il gelato co le noci me lo devono pagare e io insomma mi mantengo ormai cosi', mangiando gelati.


El Baritonal
#13

Bene, volevate la pappetta pronta?
Voi che vi vantavate di resistere ad immagini e dialoghi di tutti i tipi?
E io mi sarei imborghesito?
Ah ah ah ah.
Ma io vi caco in testa!
Tranne alle gentili donnine che mi danno sempre i popcorn e le patatine e alla signora anziana in prima fila ieri presente, il quale comincia così a riscattarsi da una vita di stronzate!
A parte l'ironia: la programmazione di ieri sera secondo me era valida e la scelta dei due titoli giapponesi molto azzeccata. Sono soddisfattissimo di me stesso.


PanzerDivisionGamera
#14

cari baciapile cicisbei dall'erossisima vertigo sfinterica (mi riferisco solo ai maschi, per carita', alle donne dico solo:hey)
avevo scritto tutto un cosone logorroico su io che non ero venuto alla rassegna, sul mio amico ombre cinesi che doveva venire con me dove sono andato io, e pure su altre cose spiritose un mucchio, alla me.
invece poi il compius me l'ha cancellato tutto solo perche'e'arrivato il popup a creare scompiglio, ed ora devo ricominciare.
pero'insomma non mi va punto nulla di ricordarmi tutte le belle cose che avevo escogitato prima per farvi divertire, pero'un po'mi andava di riscriverle quindi un degno compromesso e'che le riassumo un attimo:
ombre cinesi insomma gli dicevo che era un fregnone perche'dove sono stato io s'e'vissuto tre giorni di terrore, co gli agguati, i sequestri di persona, la digos e i punti di sutura...e se veniva anch'esso ci si divertiva.
poi volevo mezzo giustificarmi per non essere stato presente alla proiezione orchestrata da el baritonal, ma poi dio serpentone a sonai ho pensato che tanto ho molti di quei buoni commiliti fra le fila vostre che di sicuro avrete fatto un buon lavoro pure senza di me grande mastro titta di cineserie.
io dico che insomma sticazzi dei gusti cinesi di el baritonal, che per inciso ama follemente le cose tipiche dei film gialloni, tipo le chiacchiere (cinesi) e i CAPELLI DAVANTI...per contra io organizzerei una bella retrospettiva sul cinema indiano, tipo che fanno i remake dei film famosi con gli attori che pero'ogni tanto si bloccano e si mettono a cantare tipo musical pero'bruttissimo.
e poi nei film indiani hanno tutti i baffi, sopratutto i bellocci, e questo mi irrita molto, piu'del fatto che hanno rifatto NAITMER con freddy che balla e canta (e non sto scherzando).
anzi no facciamo una serata dedicata solo ai nani, tipo che io ho i film di gangster solo coi nani o anche quelli di cowboy nani, o senno'solo film di gialli ambientati nei tribunali.


PanzerDivisionGamera
#15

a proposito rega'venite tutti alla festa della birra al barcone di testaccio (quello sotto ar ponte DE fero, gazometro), si paga 10 euro all'ingresso e poi si beve AGRATIS (a ufo, a babbo morto, senza paga'mai) tutta la notte fino al giorno dopo, alla settimana dopo, al mese prossimo finche'non ce cacciano.
e'la quarta edizione de sta festicciola, le volte scorse e'finita a cadaveri nel tevere, tanti litri so stati spinati.
io vi dico veniteci anche perche'la organizziamo io e mistermorrai, c'e'bella musica da cazzoni, si beve, si ride ce sto io ce state voi ce sta tutta roma.
sto sabato, cioe'domani, che oggi e'venerdi'...se venite ditemelo qui, cosi'vi metto in lista a tutti quanti e vi faccio entrare uguale senza un briciolo di sconto.


PanzerDivisionGamera
#16

in realta'a sta festa ce sto solo io e ottocento fustellati animati attaccati a ottocento trenini lima radiopilotati da mamma ho perso l'aereo.


PanzerDivisionGamera
#17

wow io ci vado!


PanzerDivisionGamera
#18

amazing, non la perderei per nulla al mondo!


PanzerDivisionGamera
#19

erano sei mesi che aspettavo questa quarta edizione!


PanzerDivisionGamera
#20

questo non centra niente co i film e co le serate di film, ma ve lo dico perche'lo dovete sapere:
PANZER DIVISION GAMERA sta progettando entro DICEMBRE di diventare un CICCIONE.
COI BAFFI.
SI, ho gia'iniziato a mangiare tantissimo, tipo come mangia la mamma di el baritonal quando pratica l'antropofagia rituale e mi sto facendo crescere i baffi tipo quelli di etfild dei metallics.
Riusciro'nel mio intento, qui lo dico e qui lo giuro, a dicembre saro'un CICCIONE COI BAFFI e voi potrete deridermi, farmi i colletti e, finalmente, chiamarmi CICCIO.
ve l'ho detto.


PanzerDivisionGamera
#21

P.S.
ragazzi sto diventando grande.
si sto crescendo, sono un ometto.
infatti un tempo avrei mangiato pringles tutta la notte fino a vomitare, come i pesci rossi.
invece oggigiorno mi regolo.
tipo che dopo un po'smetto.
e ve lo volevo dire.


Mothra
#22

Era un'idea che mi ronzava da parecchio nella testa...
E se girassimo noi un film indipendente in digitale (corto/mediometraggio)?
Fatemi sapere se la cosa vi stuzzica... io un'idea della storia già ce l'avrei...


PanzerDivisionGamera
#23

ok, no.


PanzerDivisionGamera
#24

cari zinghi,
mi sono stufato di voi bricconcelli demagoghi e sono arrivato al culmine della pazienza.
percio'vi racconto questa cosa:
quando mi prese il DISAGIO GASTRICO a monaco, e ai tempi di monaco stavamo veramente con le pezze al culo, erano i tempi del crollo finanziario, e della crisi d'ottobre, e io corsi a cercare un CESSO.
l'unico che avesse le giuste caratteristiche anatomiche si trovava al mcdonalds.
al solo ricordo mi inalbero e passo (come al solito mio) dal passato prossimo al remoto senza alcuno spleen di feedback.
infatti ci FU una negra di circa 120kg che mi chiese la mancia, fin qui tutto bene, tant'e'che le ho tirato nella ciotola le corone danesi, ma poi l'orrenda verita'si paleso'in tutta la sua catalogatio:
i cessi di monaco, e'bene che voi lo sappiate, sono schermati da una porta tipo di saloon, che permette la completa visuale di calzoni calati da una parte, in basso, e faccione paonazzo in trazione dall'altra, in alto. meditate gente.
un'unica strisciata di legnaccio censurava l'atto in se stesso, ma ai due poli opposti vedevi proprio le brache di schultz stravolte sulle caviglie...e la ghigna monolitica del rispettivo tendersi a mo'di spaventoso cariddi di marana.
formicola il raccapriccio.
beati a voi orridi sanculotti che il periodo di monaco l'avete sfangato, sicuramente grazie ai sotterfugi dei vostri parenti masoni.
cazzo


PanzerDivisionGamera
#25

...ebbene si:
ho visto l'ultimo film di steven seagal (pirata, eh)...

...e mi e'piaciuto.


Porcoddena
#26

Quale? Out of Reach?


PanzerDivisionGamera
#27

no, peggio, INFILTRATO SPECIALE, un film che parla solo di impatti piu'o meno blastoni, con gente che spara a cazzo contro qualunque cosa col solo gusto di far partire la musichetta rap di sottofondo, con uno che nel braccio della morte si converte a gesucristo e pensa bene di imbottirsi di dinamite e farsi esplodere per espiare le sue colpe in nome di nostro signore, con uno steven seagal IMMOBILE per tutto il film pappagorgiato ed inebetito che non fa NIENTE di niente e dice solo cazzate ed anche non in slang, un negro che fa da spalla veramente didascalicus che non fa altro che FARE FACCE alla macchina da presa, una sceneggiatura scritta da loredana cianciulli, combattimenti inutili al momento sbagliato e per di piu'tra sconosciuti che nel film non si rivedono piu', ciccioni che scoppiano ecc.ecc.
bello.
l'unica cosa veramente insuperabile e'la fichetta di turno, avvolta nel solito mantellone alla matris dalle falde che si muovono al rallentatore.
essa e'bella, spietata, ha gli addominali e sa fare tutti i tipi di calcio del mondo.
e'la tipa insomma che le punti la pistola e ti dice "vediamocela a cazzotti", tu sorridi fai a cazzotti davvero e VINCE LEI.


PanzerDivisionGamera
#28

e'con somma ubris, il peccato piu'deprecato dagli dei, che mi reco la pena di esser grato a questa dislessica holding di professionisti del nulla che valuta, infine, idoneo il mio armonicissimo cospetto.
sono qui principalmente per schernirvi UND farmi beffe di voi nani malsani.
qui, nel senso che NE esisto proprio ad hoc.
a cosi, dovete sapere che ultimamente non son potuto venire qui dentro poiche'passo il mio tempo a terrorizzare il vicinato coi miei ischerzi pesanti e politicamente scorretti tipo contro gli inermi del condominio mio.
si infatti ZANETTI, una nota SPIA DI CONDOMINIO tipo quelli che vanno nottetempo dall'amministratore a fare gli infami che sgoccioli coi panni o fai baccano alle ore disumane che ti suggerisce il capriccio momentaneo ed indiscutibile, insomma dicevo ZANETTI fa la spia e io gli tiro sempre i vermi anelloni sul balcone.
questo ZANETTI e'un poco di buono, e sopratutto questo ZANETTI in guerra gli si diaccio'la fava e adesso piscia tramite una cannuccetta.
ecco, ve lo volevo dire.
poi insomma dicevo che faccio i soprusi, i dispetti razzisti e caco sull'uscio altrui, nascosto da vigliacco son virile coi piu'deboli e servile coi pettoruti.
se mi sospettano do solitamente la colpa al taciturno del quinto piano, che tanto e'privo della capacita'di discolpa ma anche disarmonico nei piu'semplici meccanismi fisiologici.
invece il pio vecchino del piano interrato, l'anziano ascensorista del commissariato tuscolano, mi raccomanda spesso di non dovermi pentire, un giorno, delle mie malefatte.
(una volta mi ci ha lasciato una pischella, perche'dico tutte ste cazzate e quando le scrivevo le lettere d'amore scattavano sempre allucinanti digressioni su, che ne so, panierini da picnic pieni di mici pigiati, o che le raccontavo storie di mongoloidi nerboruti [con la morale alla fine] e insomma di me non ha voluto piu'saperne per sti motivi qui.)
grazie per l'attenzione.
p.s.
ho mire eugenetiche.


PanzerDivisionGamera
#29

ok, ok, basta postare cazzate.
questa e'l'ultima, ma in fondo lo faccio solo per voi.
non mi scrocco certo tout court la paternita'di tale dissertazione, poiche'minuziosi studi son gia'stati attuati (con ardore e sagrificio) da scienziati del passato tipo il bachofen, il zichichi, klaus barbie o david allen coe.
il mio vuole essere un breve ed umile compendio delle analisi dei suddetti sgobboni allarmisti nullafacenti.
l'intellighenzia sovietica non lascia mai nulla al caso.
definiremo inter nos "operazione puffo" questo bieco tentativo di plagiare le giovani menti occidentali per sconvolgere cosi'le future classi dirigenti del sistema capitalista grazie ai mezzi di comunicazione di massa.
i puffi sono un proletariato che si e'emancipato dalla schiavitu'borghese e vive applicando le idee del socialismo reale.
l'economia del villaggio e'pianificata e centralizzata sul modello socialista reale.
grandepuffo e'l'artefice dei "piani" economici (di impostazione staliniana), non e'possibile rintracciare attivita'private volte a fini di lucro nel villaggio.
la N.E.P. sembra una chimera per i poveri puffi, costretti a lavorare per vedere poi la produzione redistribuita secondo criteri egualitaristici stabiliti da grandepuffo; per cui chi produce in maniera disomogenea si vedra'retribuito uniformemente, anche rispetto a chi ha prodotto piu'(o meno) di lui.
il mercato all'interno del villaggio e'inesistente, anche la moneta non esiste; tutto avviene per principi redistributivi stabiliti e pianificati dall'alto.
la conformazione del villaggio sotto il punto di vista economico percio'e'quella di un kolchoz sovietico.
e'possibile anche identificare un'oligarchia comunista che si e'soppiantata agli eventuali kulaki preesistenti nel villaggio. come sosteneva milovan gilas nei suoi scritti sull'oligarchia nel regime comunista anche nei puffi ci sono individui che godendo del favore del capo si arricchiscono alle spalle del popolo. un esempio di cio'e'puffo goloso, che infischiandosene dell'equa redistribuzione del cibo, approfitta della propria posizione per soddisfare la sua fame alle spalle degli altri puffi.
l'eta'dei puffi non e'ben definibile, ne'risulta definibile il loro genere sessuale, nemmeno dallo studio dei tratti somatici che sono uniformi per tutti i puffi.
cio'crea una omologazione ad un modello fisico tipo di tutti gli abitanti del villaggio, un'inquietante metafora di uno degli aspetti piu'biechi dei regimi comunisti che spersonalizzavano l'individuo annegandolo nella massa.
i puffi si identificano l'uno con l'altro solamente grazie al ruolo che ognuno ricopre nel processo di produzione, il loro nome e'dato dalle abilita'specifiche e dai compiti che assumono nel ciclo produttivo della comunita'.
la parola "puffo", che precede la qualifica che contraddistingue i puffi assume percio'una funzione unificatrice ed identificatrice (sociale) dei membri del villaggio: e'naturale il paragone con la parola "compagno" utilizzata dal partito comunista per identificare i membri dell'apparato e tutti i cittadini.
nel regime sovietico le canzoni che i lavoratori cantavano erano composte appositamente dall'intellighenzia e trattavano temi sociali, inneggiando al proletariato e alla produzione.
anche nel villaggio, l'attivita'lavorativa viene scandita dal ritmo di canzoni che servono per incitare i puffi nel loro lavoro.
inoltre, la famosissima "la la lala lala la lalalalaaaa................" ha una vaga somiglianza all'inno dell'URSS.
e'singolare che i puffi dimostrino una transnazionalita'che solo i cartoni animati di walt disney (i quali svolsero la stessa funzione nel campo avverso, esportando il modello di vita capitalista) avevano avuto prima di allora.
certamente sono stati molto importanti nell'omologazione culturale dei giovani europei.
chissa'se i ragazzi che oggi si riconoscono in partiti dell'estrema sinistra non siano stati influenzati nella loro infanzia dai puffi.
ridete, ridete pure, tanto voi a berlino est voi mica ci vivevate, tipo me che possedevo solo una bicicletta e stavo in uno scantinato a tramare con un amico mio punk...(ma questa e'un'altra storia)


Motosegaurlante
#30

Non è così, esimio collega.

I Puffi non sono altro che una versione infantilizzata e digeribile dell'Utopia di Tommaso Moro, ibridata - e questo è il dramma - con il più bieco reazionario nazionalismo germanico (di matrice celtica e naturalista).

Nel villaggio dei puffi nessuno lavora.
La distribuzione dei mestieri non è sulla base dell'utile sociale, ma delle aspirazioni individuali: il Puffo goloso vuole essere goloso per se stesso e non per gli altri, il Puffo Odiatore odia per se stesso a prescindere dall'oggetto e dall'utilità del suo odio, etc. etc.

Eppure questa entropia dà frutti sconvolgenti: il villaggio prospera e non c'è insoddisfazione.

Perché questo?

Perché c'è tutta una massa di lavoratori che assicura cibo e ricchezza al villaggio che è lasciata vergognosamente fuori campo.

Nessuno ci ha mai detto né ci dirà mai quale popolo è stato schiavizzato dai Puffi affinché possano fare i loro porci comodi capitalistici.
Capitalistici sì, perché i Puffi amano l'accumulo, così come la proprietà privata, al contrario di quanto detto: provate a toccare le cucchiarelle del Pasticciere e vedete come si incazza.

E' il fuori campo la chiave. Gargamella è il vecchio mondo prefordista e aristocratico destinato alla morte: egli crede che siano i Puffi gli artefici della nuova ricchezza e vuole farli suoi. Invece non ha capito che i Puffi sono solo i destinatari di tale ricchezza (la cui fonte non è data sapere).

Gli animali della foresta li amano ma non perché hanno stabilito un equilibrio con loro ma perché li dominano con il bastone e la carota come qualsiasi borghesia con il proletariato.

Nelle pieghe della classe borghese l'unico a "conoscere" la verità è il Grande Puffo. Il vecchio bastardo fa di tutto affinché la conoscenza non si tramandi, per evitare scrupoli di coscienza nei Puffettini, che se sapessero la verità forse si opporrebbero come tutti i giovani nei confronti del loro stesso sistema.
Invece il Grande Puffo mantiene l'ordine attraverso la beata ignoranza: l'unico a detenere in maniera apparente la sapienza è il Puffo Quattrocchi, un vero idiota, scelto consapevolmente dal Vecchio per essere sbeffeggiato da tutti, in modo che l'ideale di Sapienza e Cultura perda valore.

Il villaggio dei Puffi è il vagheggiamento irrealizzabile della borghesia, un età aurea mitica con cui educare noi piccole menti televisive.

Burp.


Gamera
#31

Panzer ricordati che i vampiri ciccioni di trastevere si stanno organizzando per farti un agguato.


PanzerDivisionGamera
#32

aaaaaaaah adesso si ragiona...cose da levarsi le bretelle ed usarle con lo schiocco disumano elasticone contro chiunque ti si pari dinnanzi...


PagliaccioMorto
#33

Poveri ciccioni, sempre in mezzo.
A proposito Panzer, ma ci stai riuscendo a diventare ciccione?


PanzerDivisionGamera
#34

si, te pare che si ero ciccione prendevo in giro i ciccioni?
mi facevo gli affari miei e stavo zitto no
ciccione io manco se smetto de fa le sfilate come faccio nella vita per versaces e posso ricomincia'a mangiare come un tempo in cui non ero comunque ciccione


Porcoddena
#35

Ho dato un'occhiata ai primi minuti di Beyond Re-Animator; promette bene: due ragazzini si terrorizzano a vicenda in un giardino, mentre la sorella di uno di loro (sorella che mi ha scatenato quello che chi mi conosce bene definisce il mio "sguardo da maniaco serio e pericoloso") sta in cucina a trascorrere del tempo davanti alla macchina da presa.
I ragazzini tornano in casa, ma davanti alla porta ci sono brutte impronte sudice. Mentre i tre giocano tutti quanti, ridono e scherzano, entra all'improvviso uno zombi a cui manca completamente la mascella e agita la lingua libera come l'aria. Un ominide scappa, il mostro prende la ragazza per la gola e a forza di sbatterle la testa al muro la uccide. Il fratellino è paralizzato dal terrore e guarda lo zombi mentre costui si versa del latte direttamente sulla lingua lasciva e protetta dal nulla di un'assenza di mascella. Spari. Lo zombi viene crivellato di colpi dalla polizia. All'esterno è pieno di sbirri. Portano via i pezzi del non-morto mentre si muovono ancora, e un poliziotto dice una cosa tipo "guarda cosa hai fatto!". Quello che viene spinto a forza nell'auto è Herbert West, che con un'inimitabile espressione Jeffrey Combsesca guarda tra il minaccioso e lo spazientito il povero ragazzino che ha appena perso la sorella.
L'auto se ne va. L'ometto raccoglie da terra una siringa piena di liquido verde fosforescente e la guarda curioso.
Titoli di testa.


PanzerDivisionGamera
#36

ecco grazie che mi hai detto la fine, perche'io i film me li guardo tutti al contrario con REW.
grazie eh


PanzerDivisionGamera
#37

io mi so sempre chiesto una cosa di saw l'enigmista
ma perche'quel nemico fa tutti questi omicidi?
l'ha spiegato mi sembra ma non ho mai capito, ma proprio non ha senso il suo discorso
e se mi rispondete che li fa per farci fare un film vi dico ok, pero'una spiegazione fica la potevano pure mette, mo'uno si mette un mantello, spende tutti i miliardi che puo'per costruire un laboratorio segreto cosi'senza motivo solo per punire alcune genti che si facevano solo i cazzi loro

il mio genere preferito restano i cartoni anni trenta quelli co topolino col timone, e me li guardo sempre in testa quando gli altri mi parlano


PanzerDivisionGamera
#38

pensavo fosse un'asola, era una macchia.
e ho provato ad infilare il bottone per un minutino buono.


Will Dearborn
#39

Alle prossime proiezioni di El Baritonal io voglio Casshern, in pellicola però.
Se me lo fate vedere sono disposto a pagare anche 50 euro. Forse...
I film proposti di solito sono interessanti, però in formato video insomma... magari in futuro si potrebbero alternare cose rare in video con cose più conosciute in pellicola.


PanzerDivisionGamera
#40

uff che cacacazzi questo dearborn, eddai vieni e non ci rompere i marroni no?
tanto alla fine ti diverti, io lo so che tu sei uno che si perde nei meandri della birra, poi la serata va cosi', ti slacci la cravatta, poi ti cali le braghe...e finisce come quella famosa volta in cui t'hanno arrestato sul trentotto barrato, ti ricordi che risa?


Will Dearborn
#41

Toh, il Panzer "nocche d'acciaio". Io a te devo ancora avere il piacere di conoscerti.


PanzerDivisionGamera
#42

seeee io d'acciaio ho soltanto la placca sulla testa...un regalo dei vecchi tempi in cui stavo in vietnam con mister no.


PanzerDivisionGamera
#43

ho visto il fantasma dell'opera (di cui sono grande fan da ere interminabili):
bello bellissimo il film piu'bello della storia TRANNE ogni volta che appare e canta il fantasma, pessima faccia pessimo attore pessimissima voce di merda.
disneyano e con un doppiaggio imbarazzante, e seppur con le celeberrime canzoni tradotte in italiano, ho cantato finche'il vecchio tirolese non mi ha intimato l'alt.


PanzerDivisionGamera
#44

molti questa sera festeggiano il giorno natale del sole invincibile, io invece sono legato ad una tradizione che mi sta molto piu'a cuore, poiche'alla fine ne sono anche il propugnator massimo dacche'ho memoria.
infatti si, vado come ogni anno da zia ANNELISE. Si, con la E, ed il marito si chiama ELEONARDO e i figli VELERIO e ELESSANDRO.
so un cazzo, e'una forma strana di feticismo alla lettera E che cianno in questa famiglia.
comunque, VELERIO null'altro e'che un povero ritardato, una specie di down grossissimo e manesco che spesso fomento e rivolto contro i parenti che piu'mi garbano poco.
be', la tradizione vuole che ogni mezzanotte io e GIACOMO, l'altro mio cugino scorretto, prendiamo VELERIO e lo portiamo nella stanza sua (dove peraltro GIACOMO spesso nasconde la droga senza che lui ne venga mai a sapere nulla) con la scusa dei regali, e lui e'ogni anno troppo stupido per capire l'inganno.
una volta al sicuro da sguardi indiscreti io e GIACOMO spegnamo la luce e lo massacriamo di cazzotti, tanto non puo'difendersi, e poi una volta che piange e urla per colpa nostra chiamiamo i parenti e diciamo E'PAZZO ci ha aggrediti senza motivo, cari parenti qui VELERIO peggiora di anno in anno, le cure con l'elettricita'non sono servite ad un cazzo, cara zia tuo figlio e'un dannato psicopatico vaffanculo te e il natale, e mi fai pure regali del cazzo, cara zia, io qui non ci vengo piu'...e mentre la zia si mette a piangere cercando di calmare suo figlio matto che urla, tutti i parenti dicono la loro, offendono la zia che ancora non si e'decisa ad abbandonarlo in una galleria del vento e tutto finisce in litigio.
e mentre di la'succede il finimondo, io e GIACOMO andiamo in sala da pranzo e comodi comodi ci sediamo, da soli, e ci mangiamo tutto il torrone parlando del piu'e del meno.
ah, dimenticavo, io non ho un cugino di nome GIACOMO, perche'GIACOMO non esiste e'uno dei miei cugini immaginari, ma pur non esistendo mi da'volentieri manforte in queste azioni terroristiche in casa ZIA ANNELISE.
aguri.


PanzerDivisionGamera
#45

no scusate ma devo intervenire.
ieri notte ho vinto tanti danari al mercante in fiera PERO'quello che famo noi che ho creato io artigianalmente, ovvero il mercante in fiera con le malattie, tipo E'uscito il botulino! cazzo ce l'ho! quanto vuoi per la malaria? no, me la tengo stretta...
il bello e'che quasi sempre chi possiede la carta contrae anche il malanno.
zio edoardo ha contratto infatti la poliomelite fra gli applausi di tutti gli altri.


PanzerDivisionGamera
#46

lo conoscete quel CAPOLAVORO che si chiama...

"I'LL KILL YA"
in cui gli alieni fanno la guerra coi samurai che in realta'sono ragazzetti reppettusi americani con gli occhi truccati da cinesi?
quello in cui l'esercito alieno e'fatto coi masters ripresi da vicino?

questo film (girato a cazzo ma veramente a cazzo ma BRUTTO fatto con la telecamera piu'scrausa degli anni novanta, con le spade di carta stagnola, ma con DUEMILA comparse che fanno a botte MALE a cazzo per tutto il film) dura una cifra, proprio come un lungometraggione.
e'il film piu'bello del mondo, io l'ho prestato a un amico mio che sta malato col cervello e non lo trova piu'.
se ce l'avete:

DOPPIAMETELO
ricordatevi, ricercatelo, fidatevi non esiste NULLA come questo.
eh?


PanzerDivisionGamera
#47

io persevero nel non capire niente, della vita, dell'aids e dei nodi da marinaio, tipo che agisco come gli animali che vanno solo dove c'e'l'osso o uno sfintere da sfiatollare.
io pero'non sono un animale perche'non ho pieta'(citazione colta), non piscio sui muri quasi mai tranne che il muro della questura, e sopratutto io lavoro produco e faccio investimenti.
odio gli animali in quanto ti si attaccano alla gamba e abbaiano, muovono la coda e odio i quattro elementi, le foglie e la natura che per me non serve amo solo il sun tzu gli shotgun e interagisco co l'andamento di mercato come piu'mi garba coi SOLDI miei che sono libero di spenderli come mi pare.


PanzerDivisionGamera
#48

ok, iniziamo, razza di zinghi culattoni.

mi procuro la pena d'esser grato all'inesauribile crestomanzia ch'ebbero a donarmi illo tempore, per cui vo eleggendo sempre nuove e pertinenti perle di paradigmatica dignita'.
questa e'una lodevolissima e nobile iniziativa che alla fine mi trova profondamente concorde nell'intento arcano che la propelle, ossia il culto della mia persona, che, detto per inciso, stimo moltissimo ed ammiro anch'io da anni.
la mia insolenza si sciorina oggi nella classica protervia che contraddistingue da lustri la mia bencreata indole:
scrivo qualche riga auto-encomiastica di me stesso in posa da logopedico imbrattacarte.
da dove comincio?
potrei raccontarvi la storia dei due cascamorti lustrinati:
lei seducente e coribantica nel sorriso gorgonico da infida farisea,
lui zerbinotto vagheggino abbigliato in guisa di piccolo gaga'.
raggianti, bamboleggiano i due cicisbei.
ma finisce male, tipo che lei a lui gli mena sempre e fanno pure il botto in macchina.
quindi no oggi non mi va, fra l'altro ancora la sto a paga'la macchina.
altrimenti potrei rendervi partecipi del tristo destino del mio amico MORMILE, che piscio'sui fili del treno e per 48 ore gli e'diventata la vescica come un pneumaticone a causa dell'etterno ritorno d'energia elettrostatica.
senno'c'e'la storia di ricky il cazzabubbolo, quello che soffriva di svenimenti, cacarella e fobia delle formiche...quello che adesso cia'i fili nel braccio MA NO basta ricordi tristi...
BASTA, viva la vita, viva il side car, viva gli incidenti coi dirigibili che s'infuocano PERDIO
ma e'stata proprio una lunga giornata.
ho fatto la listina della spesa, tante cialtronate ho gia'acquistato.
tra queste dei meravigliosi occhiali da pilota e degli integratori alimentari perche'la penuria non mini la mia prestanza.
si, perche'parto per amburgo in moto.
ve lo dico perche'l'80% delle volte che fo ste imprese che non servono a un cazzo c'e'di mezzo LA FICA.
e patisco fin d'ora il rigore dell'inverno centroeuropeo.
MA ALLA FINE NON VI RACCONTO INVECE UN CAZZO NULLA
perche'vi dovete beare dei miei racconti quando potrei invece sfruttarvi e fare tanti soldi su di voi?
per esempio:

PANZER DIVISON GAMERA organizza splendide GITE (o gitarelle) a PAGAMENTO nel fantastico mondo del NAZISMO!
no, no, cari i miei aborigeni senza fantasia, niente menate tipo revisionismo, gruppi di studio o manfrinate sui lucomoni, io parlo di...

VERE GITE NELL'AFFASCINANTE SOTTOMONDO del neonazismo italiano, anzi Italiano con la I grande cosi'entrate un po'gia'da ora nell'ambito NAZISTA!
SI, anche tu potrai frequentare PUB di NAZISTI, fare i saluti romani a gente che non conosci e che magari vorresti strangolare, attaccare manifesti rischiando la catenata in capoccia (polemica), andare a fare scontri in PRIMA LINEA per le strade o anche ALLO STADIO!
MERAVIGLIOSO!
INCREDIBILE!
PANZER ti presentera'come "er" qualcosa, tipo "questo e'fero freddo" o "vi presento er tempia", o cose cosi'e in un attimo diventerai AMICO, anzi CAMERATA di gente meravigliosa che in un'altra occasione potrebbe piccharti sine ragione!
andremo in trasferta insieme per vedere concerti SCORETTISSIMI giocando ciclicamente A CALCETTO all'INTERNO di tutti gli AUTOGRILL che troviamo (dopo averli saccheggiati, ovviamente)
andremo insieme a cacciarci nei guai con le guardie, a fare a lamate nelle osterie per futili motivi e tante altre FICATE una cifra SGHICE.
tutto cio'a PREZZI IRRISORI!!!!!!!!!!!!!
potrai DA UN MOMENTO ALL'ALTRO essere presentato come NAZISTA ad intere comitive di NERBORUTI BRACHICEFALI che ti prenderanno ciecamente in simpatia, per poi fare meccanicamente il gesto col braccio ogni volta che vorrai E LORO RISPONDERANNO SEMPRE!
conoscerai presunti terroristi ANNI SETTANTA che ti terranno SERATE INTERE a raccontarti aneddoti in cui vincono sempre loro contro mille nemici!
BELLISSIMO, fra l'altro potrai FINALMENTE bretellarti, rasarti a zero (facoltativo) e SPADRONEGGIARE nelle strade difeso dai piu'GROSSI pelatoni che ti puoi immaginare che ti permetteranno di fare quello che piu'cazzo ti aggrada MENTRE per una vita MAGARI hai subito sempre STAVOLTA ti puoi vendicare del mondo.

AVVERTENZA:

ATTENZIONE, questa vita a lungo andare potrebbe pure piacere.
si sono verificati casi in cui alcuni fruitori dell'iniziativa sono divenuti poi CAPI SEZIONE.

AVVERTENZA:

tutti i NAZISTI che conoscerai sono COMANDATI telepaticamente da PANZER, per cui (MA SOLO nel periodo in cui PAGHERETE LA RETTA) nessuno ti imbruttira'MAI e nessuno ti mettera'mai in mezzo al gioco delle cerbottane con gli AGHI lunghissimi.
vai tranquillo frate'

DAI!
entra anche tu nella
COMITIVA MESOZOICA

"io sovverto i sovversivi e seppellisco l'underground 6 metri sotto il suo stesso stallatico impostore."
cio'recitavo un tempo, con un altro nome, con tanti nomi insieme.

vaccino contro la morte,
PanzerDivisionGamera.


Porcoddena
#49

Odio il mondo e voglio che bruci tutto, e alla fine mi piazzo su un cumulo di cadaveri ancora fumanti a ridere come Fantaman e a bearmi della distruzione di massa.
Iddio maledica il lavoro e tutti gli stronzi che hanno ridotto la società in questo stato, che per mangiarmi un panino e comprarmi qualche DVD mi devo fare un culo allucinante. Quanto è vero cristo vado a fare il pappone. Contatto il mio giro di minorenni e le sbatto in mezzo alla strada. Una la tengo per me.
Mi sono rimaste giusto le pippe con Britney Spears.


PanzerDivisionGamera
#50

sticazzi ma una cosa te l'appoggio...
britney spears
sono con te fino alla morte, tutte le tipe sono invidiosette e ne parlano malissimo, ha gli occhi in giu', ha le gambe corte, ha il culone SAI CHE TI DICO?
SI E'VERO, HA IL CULONE E LE GAMBE CORTE

E STICAZZI
siiiiiiii maledizione siiii va benissimo anche cosi', anche se s'e'ngrassata, se s'e'rovinata STICAZZI a me mi ingrifa sempre e anche piu'di prima, ma perche'sta cosa?
non e'normale INDI per cui ti capisco caro mio.
britney spears tutta la vita dannati miscredenti
io parto per l'america e divento il fan ossessionato numero uno, poi gli imbocco a casa a tradimento quando non c'e'e le lascio le minacce di morte sul cuscino PER POI correre a casa a spippacchiarmi, e poi GLI sparo fuori al biograph ed entro nella storia dei fan ossessivi come quello che uccise versace, quello di quello la'dei beatles con gli occhiali e quello che tira le torte in faccia a sgarbi
sento una forza dentro che non lo so come che mi costringe quasi a spippacchiarmi al solo pensiero


PanzerDivisionGamera
#51

questa fa ride.
una volta giravo per la curzolana col mio (allora) scooter sgrausone col quale amavo arrotare gli inermi sul lungomare, e da lontano vedo un cippo di fumo che si arza dalle pendici dei monti curzolani (dietro a piazza sempione).
allora capirai io mezzo morboso che ste cose mi piacciono mi sono subitamente avvicinato alla zona del congetturato disastro per gaudere un po'dell'ustione altrui e trarne propensione per andare IMMEDIATAMENTE a spararmi la posa d'artista nella casaccia adibita a bella posta all'imbratto di tele.
ansomma arrivo nel luogo della catastrofe e SANTI NUMI si trattava invero di un INCENDIO!
wow, meglio di quella volta che si rovescio'il silos di pece liquida sul collegio parificato dei fratelli del sacro cuore.
ansomma le ardimentose forze dell'ordine (si insomma i pompieri) gia'lo stavano a spegne, ma le vampe erano spettacolose per davvero.
mi fermo a guardare e m'accorgo che vicino a me c'era un coatto antico immoto con la faccia fra l'atterrito e l'ammaliato che osservava anch'esso lo svolgimento della sciagura.
"per tutti i panierini zeppi di mici pigiati..." esclamavo..."guarda un po'tu tante volte...anche un animo atroce come quello di sto squallido bracciante puo'rimanere sedotto dal sublime kantiano fluito nell'insorabile fantasmagoria della distruzione..."
rimasi un po'ad osservare la sua smorfia avvinta, pensando che forse sotto sotto siamo tutti animati dagli stessi, drammatici archetipi e che quindi avrei dovuto amare un po'di piu'il prossimo poiche'alla fin fine drento siam tutti conformi ai principi primi intelligibili, anche un sozzo mezzadro come quello la'coatto antico che abita sulla curzolana che aveva, peraltro, uno scooter sgrausone di cilindrata inferiore alla mia (sono razzista su queste cose e posso anche recare odio).
quindi stavo per pentirmi e cambiare vita quando...
il coatto si volge di pochissimo verso di me, come per voler condividere per un attimo il suo rapimento...
poi si riconcentra verso le fiamme...

attende...

attende...

e finalmente parla:
"noooo...I COLORI DELLA ROMA......."

me ne andai terrorizzato esecrando un po'di piu'la razza umana e sopratutto i turpi pezzenti della via curzolana, che gli incendi fanno bene a sfoltirne le fila.
e dal quel giorno mi misi solo giacche anni cinquanta e diventai psychobilly.
ma questa e'un'altra storia.





PanzerDivisionGamera
#52

una cosa al volo sul mondo dei biker.
per strada, sopratutto d'inverno quando nevica e piove bitume, quando s'incontra un altro motociclista per strada lo si saluta in segno di solidarieta'und fratellanza (ma chi?) con una lampeggiata di fari OD con un cenno della mano (del braccio?) o della gamba.
lo fanno praticamente tutti quelli col custom e di solito chi non risponde al saluto e'tacciato d'essere un antipaticone.
be'io saluto SOLO quelli che hanno la stessa cilindrata mia O superiore, e tutti gli altri aspetto che mi salutino loro e io rimango immobile a guardarmeli MALISSIMO mentre ci si incrocia e l'effetto doppler sfiatolla i motori delle moto a variazione pentagrammatica.
qualche volta li prendo anche per il culo poiche'possiedono motori meno potenti del mio e gli faccio delle facce strane IRRITANTISSIME.
calcolando che io cio'un MILLEECENTO capirete perche'sto sul cazzo alla maggiorparte dei motociclisti centro-europei.
cosi', tanto per parlare.


PanzerDivisionGamera
#53

no, non devo dire niente, volevo vedere se al solo apparire di un argomento MIO tutti si precipitavano a leggere O se e'tutto un bluff tipo che con questo spazio mi volete tenere buono cosi'mi sfogo e non vado a rigare le macchine in giro con la chiave lunga


PanzerDivisionGamera
#54

io nella mia prossima vita ESIGO:
intanto un autista mio personale che mi porta dove mi pare a tutte le ore della notte e che mi fa da palo.
l'autista dev'essere una scimmia con sei braccia ed un occhio solo, si chiamera'TERRORE e si nutrira'esclusivamente di polenta e piselli surgela.
l'autista avra'una macchina coi cingoli alta sei metri per arrivare al cinema per cazzi miei attraverso un vialetto fatto di ford taunus che schiacceremo gridando me ne frego coll'urlo disumano.
un camerino con un nano personale vestito da johnny cash che s'umilia per sollazzarmi a cui posso tirare FORTISSIMO con la mazza da pelotas.
il camerino deve avere delle feritoie da cui tirare i raudi fischioni e uno spazio apposito che si possa allagare per simulare una palude e fare la naumachia con le chiatte d'oltremare.
e naturalmente un frigobar pieno di shark.


PanzerDivisionGamera
#55

domani sera io sto ASSOLUTAMENTE al four green fields in via NON MI RICORDO pero'una traversa di via della giuliana perche'me l'ero dimenticato ma e'SAN PATRIZIO, premetto che a me dell'irlanda mi frega una sega, ma san patrizio a quel posto li'e'un appuntamento FISSO annuale che di solito finisce anche a sagome di gesso per terra.
c'e'il solito gruppo di musica irlandese (mi sa her pillow come ogni anno dal 1974), ci sono le solitissime birre infinite che se ne finisci una te la riempiono in automatico e insomma una bella serata che torni a casa senza voce.
io ci sto, se non venite meglio perche'vi odio perche'a voi di san patrizio non vi frega nulla e non lo celebrate a dovere, tipo me uguale allora no vi adoro


PanzerDivisionGamera
#56

vi ricordo il seguente appuntamento:

SABATO SERA
WEEKEND chi viene vale chi manca e'un vile (slogan appositamente provocatorio per suscitare da subito virili sentimenti di competizione)
SI, tutti con me ed altri SETTECENTO facinorosi ROCK AND ROLL
a verona per un CONCERTONE che secondo i protagonisti finira'
"A BUDELLA'N'MANO" (parole testuali che ho sentito DAL VIVO)
ovviamente cio'fa parte del programma
GITE NEL MONDO DEL NAZISMO, gia'vengono CINQUE nerd dalla curzolana che sperano di superare i loro problemi di socialita'in questo modo ESCLUSIVISSIMO, un TETRAPLEGICO vendicativo di torino a cui sto peraltro prosciugando il conto in banca promettendo incontri MIRACOLOSI con un macumbaro amico mio di new orlins che in realta'fa l'autista ma lui pensa che fa i PRODIGI (mo'uno solo perche'negro e di new orlins deve essere per forza un hungan, poi di'che sta gente non se le cerca le bufale) e due o tre mingherlini pivelli da palestra che vogliono sperimentare le ORIGINALISSIME magliette gommate in kevlar che pare che sei grosso poiche'rinforzate di terital-molpene nei punti cabalisticamente adatti a farti effettivamente PARERE GROSSO (puoi anche lavarle in acqua fredda).

PROGRAMMA:

ore 23.00 si arriva BENDATI in un posto segreto, anzi, tra le macerie di un ex-posto segreto, pero'tranquillo, anzi, una bomba
in cui SPLENDIDE pischelle in alta uniforme modernista ti serviranno da bere cose a ripetizione che NON potrai rifiutare, perche'ogni bicchiere verra'dedicato ad un martire della rivoluzione quindi se non bevi e'un'offesa DIRETTA a chi ha dato LA VITA per la patria tipo il tamburino sardo e il contratto viene RECISO IMMEDIATAMENTE ad aghi lunghi di curaro.
consigli:
GUAI fissare per piu'di SEI SECONDI le moderniste, capirai poi con l'occhio intrepido, perche'SICURAMENTE sono le fidanzate o le sorelle di qualcuno e in quel caso il contratto viene SUBITO annichilito a colpi di MALI E PEGGI comprati a livorno, non ti dico poi SALUTARLE COL BACETTO:
il ragionier GALLETTI, per aver SALUTATO COL BACETTO e non aver salutato romanamente le CAMERATE con la classica CAPOCCIATA DI TAGLIO, fu cosparso di bitume, appeso al retro di un cocchio trainato da scimmie ipertrofiche e TRAINATO TRE GIRI di colle oppio.
(oggi le capocciate di taglio le da'molto piu'volentieri)

ore 4.00 PARTENZA
hai bevuto, hai cantato i classici della musica alternativa PUR non conoscendo i testi (sotto la minaccia delle scimmitarre muoverai le labbra FINGENDO perfettamente di conoscerli, non so perche'e'una faccenda di autoconservazione uno scienziato amico mio una volta me l'ha spiegato ma subito dopo ha SALUTATO COL BACETTO e nessuno l'ha piu'visto)
e finalmente sei pronto a partire!
p.s.
dalle 23 alle 4 hai BEVUTO A RIPETIZIONE, quindi sarai un po'alterato e rifletterai che sei hai brindato cosi'tante volte vuol dire che i martiri della rivoluzione sono proprio una cifra e dopo sti pensieri gia'inizierai a sentirti MANESCO
ma ecco il PULLMAN, trova il tuo posto, amico!
SI, naturalmente il posto degli scavezzacollo e'QUELLO IN FONDO,
prenotato appositamente per te vicino a KNUT, che pesa tipo centotrenta chili, suda e parla ESCLUSIVAMENTE di gente che ha BUTTATO FUORI dai locali e di pollo alla diavola.

ore 5.00
presentazione di una batteria di pentole che NON DOVETE SENTIRVI OBBLIGATI ad acquistare, nemmeno se vi dicono che i soldi servono per FINANZIARE le NOBILI imprese dei rivoluzionari, poi vi faremo mettere anche una firma su un foglio, cosi'perche'facciamo la collezione di autografi, non badate a KNUT che esplode le borse dell'acqua calda soffiandoci dentro, non vuole impressionarvi, e'un caso

ore 6.00
PRIMA CARICA sul pullman, quelli davanti caricano quelli dietro che caricano quelli al centro, volano bottiglie di plastica, posaceneri, pezzi di sedili e spesso anche il contenuto del tuo zaino, ma e'per una buona causa ma tanto al momento penserai solo ad evitare lo schiacciamento del torace, visto che il primo a partire e'sempre TESTUDO che mira ai nuovi venuti per temprarli.

ore 7.00
(si. la carica dura un'ora)
IL PRIMO AUTOGRILL!
YEA, si ruba subito un pallone e ci si inquadra militarmente in due fazioni.
la tenzone di CALCIO FIORENTINO si terra'ovviamente all'interno dell'autogrill, la porta e'la pila di lattine da una parte, e il commesso imbavagliato dall'altra.
spesso ci si dimentica COMPLETAMENTE del pallone e ci si limita a CARICARSI al grido di un coro da stadio a caso, che ovviamente dovrai cantare a squarciagola anche mentre ti immobilizzano con la presa dell'orso.
ok, ci siamo divertiti, ma ora pensiamo a FARE SPESA e SCAPPARE di corsa sul pullman!
in questo sarai reso dotto SUL CAMPO, non preoccuparti.

il resto del programma DOMANI, intanto metabolizzate questo e preparatevi spiritualmente, se metto tutto insieme poi sembra troppo impegnativo e magari qualcuno si tira indietro.


PanzerDivisionGamera
#57

quella da me descritta e'un'iniziativa seria ed onorata da cui io non ci GUADAGNO NIENTE nulla se non la retta che detto fra noi al giorno d'oggi non ci compri piu'nemmeno un loft a capitol city
lo faccio per pura filantropia, e poi ci sono tante testimonianze di giovani a cui l'iniziativa ha CAMBIATO LA VITA, in culo a quel docente di analisi storiosociologica (che mi risulta sia scomparso mentre indagava su di me e sul caso echelon) che affermava che in realta'iniettavo nei soggetti cavia le sostanze attive degli psicofarmaci di terza generazione a scopo di intelligence militare, voi non potete ricordarlo perche'eravate piccoli, ma fu un caso nazionale da cui uscii PULITISSIMO

comunque, al di la'del programma della vacanza che lo finisco di mettere quando mi pare a me perche'l'iniziativa e'mia, vi informo di una

GRANDISSIMA NOVITA'!

ATTENZIONE

il mondo del nazismo e'divertente, utile e fa bene alla salute, ma SAPPIATE che talvolta
puo'risultare pernicioso:
siamo uomini d'arme, sempre in auge in situazioni di slancio eroico e sprezzanti del pericolo, e le cose non sempre vanno per il verso giusto,
tipo quando l'imprenditor FEDERICI per fare uno scherzo tiro'un secchio di merda gelata al camerata BOMBACCI e fini'tutto in congestione
e come dimenticare il capo-sezione SGOMMARELLO, che fini'straziato dall'apertura del suo ombrello a scatto di fabbricazione NON nazionale, o
l'avvocato ANTONUCCI, che durante una bevuta in un localino IN della nostra catena, gestito da una congrega di suore belghe, si allontano'SENZA PERMESSO per andare ad espletare non so quale meccanismo fisiologico ed invece del bagno imbocco'PER SBAGLIO il portale per L'ALTRA PARTE e al solo vedere i bassorilievi del colonnato perse la ragione ed ora mangia mosche in nosocomio blaterando della venuta di non so chi "padrone", non ho capito bene

insomma...

il mondo e'pieno di insidie, poi mettici che pure voi un po've le cercate, quindi
ho progettato un modo per avervi sempre sotto'occhio cosi'che NULLA potra'MAI accadervi di male finche'la retta arriva matematica sul mio conto a gobi

LA GRANDE NOVITA'SI CHIAMA

AMICUCHIP

amicuchip, questo il nome del sofisticato marchingegno, contiene alcuni kilobytes di memoria e una piccolissima radiotrasmittente in grado di dialogare con un normale computer.
la capsula e'lunga 11,1 millimetri, ha un diametro di 2,1 millimetri e trasmette sulla frequenza dei 125 kHz.
l'inserimento del chip sotto pelle e'semplice e richiede pochi secondi.
avra'al suo interno sensori in grado di leggere le caratteristiche vitali di una persona (battiti cardiaci, temperatura, pressione, colesterolo, ecc.) e trasmetterle al mio computer, che potra'essere collegato direttamente a un satellite, per seguire le vostre mosse secondo dopo secondo!
Sapro'sempre tutto di te, da cio'che mangi a dove vai, dal tuo conto in banca alla tua anamnesi medica: e forse potro'anche influenzare il tuo umore, se mi danno l'ok dalla food and drug administration.
questo e'ovviamente per IL TUO BENE, e per il bene della comunita', perche'basta un gesto sconsiderato per FARCI CARCERARE A TUTTI, come e'capitato al ragionier LEVANTESI il quale contratto fu reciso a colpi di rubinetti di navi.
e con la stessa veemenza verra'sedato da oggi in poi chi continua imperterrito a trovare inverosimili relazioni tra la mia invenzione (che gia'e'stata installata su TUTTI i CAMERATI iscrittisi e talvolta anche alle loro famiglie) e il marchio della bestia minacciato dall'apocalisse, sono solo stupide superstizioni, non ci badate.

DIVENTA ANCHE TU UN ASTRO DELLA MIA ARMATA

il volantino e'stampato in proprio
in culo a chi dice che usiamo le tipografie per fare i cataloghi di organi, che dovrebbero servire o come feticci umani per riti satanici o, in altri casi, per corroborare il traffico internazionale clandestino dei trapianti.
questa cosa non solo non e'vera, ma addirittura queste malelingue ci attribuiscono prezzi mica tanto vantaggiosi, ne parliamo magari a voce


PanzerDivisionGamera
#58

per motivi che so solo io, ho deciso da un po'di tempo di vedere solo film dove esplodono delle cose.
ultimamente sto in fissa con un sottogenere ancora, film dove scoppia tutto e ci sono pistole impossibili.
allora ho scelto blade III.
anche perche'blade e'un sottogenere a se':
scoppi, pistole e star del country che menano.
ho deciso da un po'di non andare mai piu'al cinema, perche'poi incontro sempre gente, quindi l'ho visto a casa col ventilatore e ogni tanto mettevo pure la pausa e andavo di la', cosi'tanto per fare quello che mi pare e sentirmi padrone di sottomettere ai miei capricci un film di prima visione.
vi chiederete perche'ho scelto blade III.
perche'ci sono gli zompi fatti con la playstation, le cose che scoppiano a ufo, la pischella che spara, insomma tutto quello che e'veramente essenziale in un film.
e poi ci sono le battute quelle che te le rivendi, le mosse segrete che le rifai e DRACULA.
si si giuro, c'e'DRACULA!
wow chissa'come lo fanno, mi dicevo, dopo ivan cattaneo su van helsin ci puo'solo che anda'meglio.
e infatti lo presentano come un mostrone d'acciaio, che non ho nemmeno capito bene perche'lo risvegliano poiche'quando lo dice stavo di la', ma comunque e'una specie di coso sumero antichissimo, vestito da mazinga, un soldato oltre ogni immaginazione che non sai che aspettative...
e poi chi ti scelgono come attore che fa DRACULA?
GIORGIO MASTROTA
neanch'io potevo crederci, poi lo vedrete coi vostri occhi.
alla fine blade III e'un negro vampiro contro giorgio mastrota, mica male come PLOT
io dicevo
come puo'blade III essere piu'zozzone di blade II?
la stessa cosa si so detti i produttori, e hanno scelto quindi di aggiungere per questo nuovo capitolo delle novita', che sono piu'botte che nel II, delle scene con la fotografia strana mezza sbiadita tipo filmetto del cazzo e anche, oltre l'azione, finalmente l'aggiunta di CONTENUTI.
poi pero'sui contenuti alla fine ci hanno ripensato e l'hanno tolti, e le scelte cromatiche sbiadite mi sa che sono perche'il film me lo sono scaricato e forse si vede mezzo male.
adesso vi dico di che parla:
una lobby sionista risveglia dracula che dormiva (co tutta l'armatura da samurai) in irak, lo fa vestire e pettinare dai cinque froci di italia sette e lo mette in un grattacielo a dire banalita' e poi arrestano blade III per farlo uccidere da dracula (che poi l'avete catturato, uccidetelo voi, che cazzo centra dracula), ma arrivano dal nulla una serie di pischelli pieni di invenzioni imbarazzanti che ancora non ho capito chi sono, da dove arrivano e perche'a quell'eta'invece di andare al palacavicchi si mettono ad aiutare blade III.
poi scoppia tutto, i tre pischelli combattono contro tutta la west coast e vincono sempre, blade III sta due ore zitto, c'e'la solita modella guerriera da sola contro eserciti interi e alla fine blade III va a fare le pinne co la moto.
nient'altro.
combattimento finale sbrigativo, ma dice che mastrota ciaveva da fare in italia.
era molto meglio il II.
ma poi a blade e a questi pischelli, chi glieli da'i soldi per fare queste guerre?


Vogliotutto
#59

Ciao a tutti.
Io gioco a yo-yo mentre ballo l'hula-hop e faccio corsa nei sacchi.


PanzerDivisionGamera
#60

sticazzi


Nova Express
#61

Ad ogni azione corrisponde una reazione, questo è un dato di fatto...

Mi è stato riferito da stretti collaboratori che ieri notte alcuni di voi sono entrati nel nostro forum e hanno infastidito i nostri utenti col solo scopo di creare disordine.
Molte frasi e modi di esprimersi ricordavano troppo questo luogo.
Mi pare che chi parla di coraggio poi sia il primo a nascondersi dietro nickname altisonanti...
E l'immaturità continua... ancora e ancora... come un cut/up che andrebbe fermato...
Io non mi nascondo e non sono certo venuto in questa sede per litigare, ma permettetemi due parole...
Internet è un luogo aperto, ma come in tutti i luoghi esistono delle regole che vanno rispettate. Sempre.
In ogni societa civile, dal paleolitico in poi, le persone si sono riunite in gruppi designando un capo. Questo avviene anche nel "nostro" forum e noi ne siamo contenti e consapevoli.
Se le nostre regole non vi piacciono la cosa più "sana" sarebbe non entrarci...


PanzerDivisionGamera
#62

la sai una cosa?
io faccio quello che cazzo mi garba, appena sento parlare di senso civico vado subito per ripicca su crimelife.org a prendere una boccata d'aria.
vengo da voi e fo cagnara.
a te voglio confessare perche', e'che io lavoro per il cane del mio vicino che e'un coso sumero molto antico e mi ordina spesso di bruciare delle cose.
prima ero malato, bruciavo delle cose e ne traevo giovamento.
il cane si chiama giacomo e mi ordina di oscurare dei siti.
lui e'buono ed ha a cuore il destino dell'umanita', visto che alcuni siti visti da sopra sulla mappa del world wide web rappresentano una mappa stellare.
io oscuro alcuni collegamenti e i marziani (che ci odiano) non riusciranno ad atterrare.
voi mi odiate, ma nella storia molti non sono stati capiti, tipo goebbels, o dean martin all'inizio, senza parlare di gesu'.
inoltre in tutte le civilta'fin dal paleolitico c'e'stato QUALCOSA che ha turbato la vita sociale nei clan, e poi nel paleolitico vinceva solo che il piu'forte e siccome io ho un occhio storto che vede la frequenza del passato e io sono spostato su quella frequenza, spero che quei tempi tornino e che il sapiens prevalga ancora una volta sul sub-umano.
e ancora ed ancora ed ancora.
ci tengo a precisare che PARLO A NOME MIO e non degli altri cialtroni di questo forum.
ciao zi


PanzerDivisionGamera
#63

dimenticavo:
io oscuro siti e faccio macumbe.
uccido a distanza tramite la caffeomanzia.
abbiate paura, utenti imbecilli, che io attacco siti quando mi pare e piace e se voglio vi scateno le zanzare portatrici di aids.

p.s.
mi sembra che eri tu che parlavi di black metal...o di folk apocalittico, non ricordo...
allora si che sei un imbecille.


PanzerDivisionGamera
#64

nova
in realta'io mi alzo dal letto a fatica e mi nutro tramite un sondino
quando mi minacciano vado in iperventilazione e meno male che c'e'mio fratello detto el dangeroso che scrive le invettive per me mentre mi rianimano
mio fratello si chiama iapopo e meno male che c'e'lui che scrive, cena e mena
se no a quest'ora ciavevano conquistato mille volte la casa quelli vestiti di arancione che traballano pe strada e offrono i biscotti


PanzerDivisionGamera
#65

e poi perche'affidarsi ad un organo astratto und antipatico come la giustizia quando nostro signore ci ha fornito bracci e gambe in abbondanza per tirare colpi, stringere oggetti contundenti e lanciare cose di porfido? meglio farsi giustizia da se', io dico cosi'perche'mi piace il far west poiche'continuo ad ascoltare esclusivamente hank williams


Kitano-Sama
#66

Non mi faccio problemi ad esporre qualche mia notizia.
Dunque che vi posso dire.
Sono iscritto in molti altri forum, ho capelli castani, occhi azzurri, fisico e altezza nella media, carnagione chiara, mi piacciono i film, la musica, viaggiare, i giochi di ruolo, la pizza, le lasagne, le grigliate di carne, le patatine fritte, le lasagne e soprattutto Gessica, la donna della mia vita.


Dottor Kurando
#67

Le lasagne ti piacciono due volte.


PanzerDivisionGamera
#68

kitano-sama dalla descrizione sembri proprio un coglione


Shizuko
#69

Giochi di ruolo!
Davvero?!?

Anche io sono un'appassionata... ma non lo faccio sapere troppo in giro sennò poi mi dicono che sono nerd.


PanzerDivisionGamera
#70

shizuko tu hai perso tempo appresso ai giochi di ruolo quando potevi utilizzare tutte le tue energie a fare capoccella coi ragazzetti, o a fare i pettegolezzi, o guardare le vetrine coi profumi, o fare torte, o arrabbiarti senza motivo e mandare a sbandare il tuo fidanzato, o a dire cose apposta per creare attriti, o a far litigare gente che e'amica da sempre...e insomma tutto quello che fanno le regazzette sane di oggi
invece no preferivi fingere di essere un nano con l'accetta


Shizuko
#71

E ti dirò di più!

No ai giochi di ruolo dal vivo, sì a quelli da tavolo.

Il mio ragazzo di una volta a un certo punto gli era presa la mania dei giochi di ruolo dal vivo e ho passato giorni e giorni ad aiutarlo a costruirsi una cotta di maglia con gli anelli dei portachiavi comprati al ferramenta.

Giocavano nella pineta vicino Ostia e infatti dietro i cespugli ci potevi trovare un nemico oppure una prostituta col cliente.

Il gioco di ruolo dal vivo è inconcepibile perché ha tutte le regole di un gioco, ma limitate dal fatto che è reale, per evitare che gli avversari riportino danni permanenti alle cornee e alle ossa del corpo.

Al contrario in quelli da tavolo puoi fare tranquillamente quello che ti pare, tipo che io ho un'ascia a due mani e se voglio posso mangiare il cuore dei miei nemici o azzuffarmi in una taverna.


PanzerDivisionGamera
#72

NO, tu non hai NIENTE di tutto questo, e'solo un brutto sogno, rendertene conto e'il primo passo verso la guarigione


Shizuko
#73

Non è vero!
Ho anche un pugnale alla cintura e l'abilità nel preparare veleni.
E inoltre ho delle cicatrici meglio delle tue che mi sono procurata scivolando in un crepaccio nel tentativo di portare aiuto ai miei compagni di avventura attaccati dai Goblin.


PanzerDivisionGamera
#74

NO, non e'vero! si appigli alla realta'signorina, non tutto e'perduto


Shizuko
#75

No, non voglio tornare indietro!
Voglio restare qui a bere idromele e sconfiggere le forze del male!

Comunque ricordo che, almeno ai tempi d'oro, c'erano anche dei giochi di ruolo sui vampiri. E mi pare anche che li facessero dal vivo, tipo che si cercavano per Roma vestiti da creature della notte, però non so se poi quando s'incontravano si prendevano a mozzichi o altro.


PanzerDivisionGamera
#76

io so solo che al pub a san lorenzo in cui si incontravano gli tiravo i cartocci pieni di piscia dalla finestra co disegnato frankestain, insieme al poro zibbo


Deadtoday
#77

No.
I giochi di ruolo dal vivo no (men che meno i collezionisti di carte Magic).
Meglio allora le comunità vagamente psicotiche di origine losangelina dove il sangue lo si beve sul serio...


PanzerDivisionGamera
#78

vorrei ricordare a tutti voi che se quelli che giocano co le carte magic vi fanno schifo siete di sicuro in grazia di dio pero'sappiate sempre che c'e'uno che e'il PEGGIO DI TUTTI perche'le carte LUI se le inventa, le disegna, le ritaglia sui cartoni del pandoro all'interno e poi le TESTA

il TESTATORE di carte

che e'una specie di quelli che davano le figurine col crack negli anni ottanta pero'stavolta sono figurine al gusto fiacca e negligenza
che tempi


Kitano-Sama
#79

Entro breve svelerò chi sono.


PanzerDivisionGamera
#80

sticazzi di chi sei, tanto la merda puoi anche chiamarla "cecile", sempre merda e'





PanzerDivisionGamera
#81

TORQUE CIRCUITI DI FUOCO

gente che mena e fa le gare E HA LE magliette dei motorhead, poi centra pure la droga e ci sono tante pischelle nude che si menano ci mettono il nos e si piano a catenate CIOE'io so stato tutto il film con il gesto delle corna in entrambe le mani e non ci potevo credere
TORQUE
di che parla?
bo, che t'importa tanto ci sono donne e moto fra le piu'belle viste al cinema e poi c'e'la violenza i metallari e le corse nel deserto dell'arizona co i cartelli stradali che girano su se stessi pe la velocita'delle moto e poi tutte risse a gratis senza motivo, gente che si fa i torti e si ammazza i fratelli fra di loro senza motivo ma FICO cosi', ci sono le pistole, i fucili e tanti redneck simpaticissimi che si piano a stecche

TORQUE CIRCUITI DI FUOCO


Xash
#82

Concordo pienamente con Panzer.


PanzerDivisionGamera
#83

ma chi ti conosce


PanzerDivisionGamera
#84

che palle qui non litiga mai nessuno, daie che devo dire le cose razziste per spronarvi a fare turpiloquio? non fate i finti, non me la ammischiate co io ci lavoro, a me mi serve per scaricare i film, io lo uso per le pippe, io digito dall'universita', io ci studio, io ci faccio cose di progettazione TUTTE CAZZATE il computer ce lo siamo comprato TUTTI per un solo motivo, MANDARCI IN CULO VIA INTERNET, quindi facciamolo, odiamoci perdio


PanzerDivisionGamera
#85

VENERDI'SERA io NON centro niente ma la serata e'fica se vi piace lo PSYCHOBILLY
ok, mettete su google e fatevi una cultura entro venerdi', e poi tutti imbananati a ballare il rockerrol poiche'suona
CAPONE BROS
e sopratutto
BONE MACHINE del mio amico jack cortese (no, non e'frocio).

SABATO sera sono cazzi miei poiche'finalmente dopo mesetti di insistenze imbarazzanti c'e'una che C'E'CASCATA.

Invece per la serie COSE DA PROVARE ALMENO UNA VOLTA PAROLA DI PANZER, sabato prossimo ancora certi amici miei delinguenti organizzano L'ILLEGALE in un posto abbandonato a caso.
se volete avere un'idea del KALI YUGA nella sua drammatica attualita'venite ALL'ILLEGALE (che fa sempre rima co se famo male).
P.S.
panzer e'a favore de L'ILLEGALE (infatti ci va) ma e'contro le droghe leggere e pesanti e resiste una notte intera a L'ILLEGALE solo grazie alla sua congenita vis martialis.

POI UN'ALTRA COSA
LA LEGIONE ESOTERICA SPONTANEA finalmente ha trovato il modo migliore per esprimersi al mondo:
abbiamo riposto in cantina le bombe al mercurio e il necronomicon poiche'abbiamo (ri)scoperto...
lo skateboard.
io, il cotenna e il farmacista abbiamo preso possesso nientepopodimeno che di una GALLERIA ABBANDONATA che stiamo adibendo a skatepark SOLO per i locals (che siamo noi tre e gli altri li meniamo), ma mi sono scordato di dire che NOI TRE sullo skate facciamo CACARE, quindi se c'e'qualcuno di voi appassionato di skate ma INCAPACE come noi e vuole imparare nella MIA galleria abbandonata, me lo dica che dopo un'adeguata iniziazione potra'entrare nella BRIGADE.
altre cose ve le dico dopo


PanzerDivisionGamera
#86

e'partito ufficialmente
GITE NEL MONDO REPPETTUSO ROMANO
ci tengo a precisare che NON mi piace il rap, vado MALE sullo skate e NON faccio i graffiti, ma da quando ho conseguito una GALLERIA ABBANDONATA mi e'venuta questa idea.
portero'per prima cosa un DIVANACCIO abbandonato su cui scrivero'FUCK con la grafia reppettusa, poi mi vestiro'una CIFRA LARGO oversize e camminero'su e giu'per la MIA galleria con l'aria gangsta e la calza in testa.
HO DECISO di atteggiarmi a reppettuso, faro'scritte fatte male sui muri e imparero'ad andare sullo skate cosi'da meritarmi gli adesivi da skate che metto ovunque sulle mie cose, macchine chitarre e zaini.
poi chiamero'tutti quelli che conosco e li convincero'ad essere anche loro reppettusi nella MIA galleria abbandonata e creero'un verosimilissimo ecosistema reppettuso che potrete visitare A PAGAMENTO come vi spieghero'poi.
NON FATE CASO che molti reppettusi li avete gia'visti in GITE NEL NAZISMO, non sono gli stessi, giuro sui templari.
devo organizzare bene la cosa, ma piu'o meno potrete vedere:
GENTE CHE SI IMBRUTTISCE PERCHE'GLI HAI COPERTO LE SCRITTE
GENTE CHE SI IMBRUTTISCE PERCHE'SEI O NON SEI LOCALS
GENTE CHE SI IMBRUTTISCE PERCHE'SEI DI UN'ALTRA BANDA (pietralata west coast o pietralata east coast, fondate tutte da me apposta per mandarli uno contro l'altro PER VOI)
GENTE CHE VA IN SKATE IN MEZZO ALLA MONDEZZA!
DIVANI con scritto FUCK
gente incappucciata che fa le scritte quando lo sappiamo benissimo tutti chi sono ma vuoi mettere col cappuccio
e altre cose che sto ancora a pensalle.


Benjamenta
#87

Bello lo skate. Nei primissimi anni '90 volevo fare anche io lo skater e quindi corsi da Cartomarket (chi è della mia zona sa che noi pischelli compravamo tutti i beni di prima necessità al Cartomarket) e me ne comprai uno a 20.000 lire (o giù di lì). Così con qualche altro amico andavo al pistino (altro luogo di culto della mia zona) a imparare lo skate. Purtroppo, causa prematuro cedimento strutturale del mezzo (che era fatto di cartone molto compresso e aveva i cuscinetti così poco mobili che in discesa funzionavano da freno) ho imparato solo a farlo scodinzolare a destra e a sinistra rimanendo praticamente fermo sul posto. Poi al pistino non ci si poteva rimanere a lungo perché c'erano Birambo e i suoi scagnozzi che se andavi lì per fare lo skate o addirittura con la presunzione di pattinare (e il pistino ERA una pista di pattinaggio) ti cacciavano via. Al pistino ci potevi andare solo per giocare a pallone. Allora gli scagnozzi ti proteggevano da quelli che non erano "locals" ma si presentavano spocchiosi col pallone sottobraccio. Però ogni tanto gli prendeva anche a loro (a Birambo e i suoi scagnozzi) l'impeto sportivo e allora dovevi consegnargli il tuo pallone e attendere quei due tre minuti, tempo necessario perché il pallone fosse scagliato lontanissimo, perduto per sempre. Triplice fischio.


Dottor Kurando
#88

Il mio sk8 era un Santa Cruz di quelli che puoi vedere solo nei film più tosti, tipo Trashin' - Corsa al massacro. Una volta caddi e mi feci molto male, nell'attimo in cui stavo riuscendo a fare un ollie da paura. Dopodiché divenni un poser di merda. Infatti graffiavo i track di proposito con le chiavi inglesi, facendo credere di provocare quelle rigate direttamente sul campo. Falsissimo ovviamente, ma gli amici dell'Eur sotto i portici ci credevano, perché io facevo la differenza come motivatore di animi e non come skater.

Un'altra volta invece, al crepuscolo, feci un botto impressionante. Mi sparì mezzo orecchio per l'attrito. Roba che quel tipo che rapirono lì in Sardegna ricevette consulenze da me quando gli tagliarono il lobo per il riscatto...

Skate is a not a crime.


Astriaha
#89

Io da piccola facevo tutte cose da maschiaccio. Andavo sullo skate solo sul marciapiedi, ma non riuscivo a mettere tutti e due i piedi sulla tavola e filare tranquillamente. Poi menavo ad un mio compagno di classe che si chiamava Tommaso e lo picchiavo forte soltanto perché era brutto, stupido e più basso di me e soprattutto perché non si difendeva.


Porcoddena
#90

Ok, dai, esco allo scoperto: lo skate ce l'avevo pur'io ed era fichissimo, arcobalenato. L'unica cosa che sapevo fare era darmi il via con un piede, tipo monopattino, e poi andare avanti in linea retta finché la forza di spinta non si esauriva.
Tony Hawk mi fa una pippa.


PanzerDivisionGamera
#91

diamine lo skate fu l'ultimo baluardo, dopo fu solo playstation e drammatiche carnascialate virtuali.
noi della vecchia guardia dello skate FUMMO la resistenza, mentre le nuove classi iniziavano a rimbambirsi di videogames noi ci SBUCCIAVAMO le ginocchia sul ghiaino, mentre vigevano le DISCOTECHE POMERIDIANE noi zompavamo sullo skate in mezzo alla mondezza, mentre sorgeva il fenomeno PARIOLINI noi gabellavamo i calzoni strappati e le magliette degli iron maiden.
le nostre GALLERIE erano tipo bunker sotto la cancelleria di berlino, e noi eravamo braccati dalle orde antropofagiche PARIOLINE che ci volevano portare in DISCOTECA con loro.
FUMMO esempio di coraggio e d'ardimento.
ed oggi, dopo ANNI ci ritroviamo nelle stesse gallerie a RESISTERE uguale ma con gli skate nuovi.
siamo tre per adesso.
chi zompa con noi sul carroccio della rivoluzione?


PanzerDivisionGamera
#92

come fanno i bimbi delle nuove generazioni a sopravvivere senza, che ne so, il nascondino, o l'acchiapparella...come fanno senza la casa sull'albero, lo scheletro del gatto, le cerbottane con lo stucco, tirarsi i sassi, la bicicletta in discesa, le case abbandonate, i primi esperimenti di piromania, suonare i campanelli, scavalcare una cosa qualsiasi, leggere lanciostory di nascosto, cadere nei laghetti, le spade di legno, la trottola, le pallonate sulla saracinesca, gli iron maiden, scott baio, i masters...oggi queste cose non ci sono piu', come faranno i bimbi d'oggi soli contro il mondo a vedersela con x-box, il cellulare a sei anni, il lettore mp3, il salvavita beghelli, il masterizzatore 24x, i supersterei nelle macchine 50, il satanismo...
e sopratutto, PERCHE'NON ESISTONO PIU'i negozi di giocattoli?
con che cazzo giocano i bimbi da bimbi?
secondo me esiste una sola cosa oggi che salva il bimbo dall'alienazione e lo riporta sulla giusta frequenza, lo SKATEBOARD.
si, e'l'unico giocattolo di legno vecchio stile che insegna al pischello dei valori immortali come menare i non-locals e farsi malissimo tentando di saltare i quattro scalini di palombini!
comprate uno skate ai vostri figli.


PanzerDivisonGamera
#93

ah, l'invito alla galleria abbandonata e'chiaramente esteso a tutti quelli che abbiano superato i 24 anni d'eta'e che non sappiano andare molto oltre l'ollie.
fatemi sape', che alla galleria vi ci devo portare BENDATI perche'e'un luogo segreto.

ho pure saputo che stanno girando LORDS OF DOGTOWN
potrebbe essere il mio film preferito, speriamo solo che i protagonisti con lo skate volino, guariscano i malati e facciano la guerra con una gang di vampiri ipersessuati venuti da puertorico, speriamo ci sia almeno uno sbarco di nani visto che e'una storia vera
puo'essere che le cose vanno cosi'


PanzerDivisionGamera
#94

ah ah ah l'avevo detto io
questo forum era diventato un ritrovo di dementi fuoriusciti dai peggiori FORA cinematografici di tutta la rete.
ma noi della legione abbiamo manifestato il nostro sdegno, e abbiamo operato in maniera occulta.
ora QUI non ci scrive piu'nessuno se non noialtri locals, come i vecchi tempi, e i nuovi utenti sono tutti morti affogati.
BASTA COI NUOVI UTENTI, gridavamo, e i NUOVI UTENTI sono fuggiti con rammarico inevaso ah ah
che gioia


Edweena
#95

Smettila di raccontare inesattezze e spargerle per la rete web mondiale, sei ridicolo.


PanzerDivisionGamera
#96

diamine, me l'ha cantate chiare


PanzerDivisionGamera
#97

io ve lo dico, oggi alla fiera del fumetto stavo per smadonnare tutti:
c'erano un centinaio di imbecilli, ma che dico, imbeciLLONI vestiti da personaggi dei fumetti...
una fiera di sgrazie velate, pigiami variopinti, panze che uscivano dai corpetti, gobbe malcelate...sai i nerd?
questo e'molto, molto peggio
c'era un ciccione cileno vestito da superman, un metallaro sovrappeso vestito (casareccio) da lord fener, delle buzzicone butterate vestite mezze sexy che facevano le vampire, una cosa abominevole...ho visto i veri infelici, ma quelli veri, quelli occhialuti nell'anima, quelli BRUTTI fino al midollo, quelli con le spade di cartone, quelli con le pistolette di mollica, quelli che si fanno le magie e quell'altro casca per terra, una VERGOGNA senza pari...un plauso alle pischelle che pesavano tipo novantachili con le calze a rete e il TRUCCO PESANTE che sculeggiavano a mo'di drammatiche demonesse con gli sterni carenati
NON CI ANDATE MASCHERATI, senno'me lo dicono e vi mando la tributaria
domani mi rifaccio con la fiera delle ford anni settanta (giuro).


PanzerDivisionGamera
#98

visto che conosco anche un sacco di gente importante, ora vi racconto qualche storia vera:
una volta alla festa di alessia merz io e un amico mio abbiamo detto PRESTO andate nell'ultima sala in fondo che c'e' il caffe'
l'ultima stanza non esisteva e la gente CI ANDAVA e noi ci siamo tagliati
poi siamo fuggiti.
una volta a sky stava iniziando una trasmissione pe ragazzi e io sono entrato nello studio ancora vuoto a volo d'angelo da un'altura e sono atterrato sfondando un neon preziosissimo che serviva come il pane UN MINUTO DOPO
e sono fuggito
una volta sempre a sky ci stavano cercando per iniziare una cosa e non ci trovavano alla fine ci hanno trovato stavamo giocando a ping pong nello scantinato io e mister morrai
una volta durante la passione di cristo ho tirato di sotto da una casa di gerusalemme un secchiello di vernice pieno d'acqua alle comparse che mangiavano sotto
a un altro film sono solito dire alle comparse di cui so il cognome perche'l'ho scoperto MA ANCORA QUI STAI? sei martucci? SBRIGATI ti aspettano subito al teatro quattro!
e vedi sti coglioni che prendono scudi ed elmetti e corrono vestiti da romani nello studio quattro dove fanno tipo uomini e donne e li cazziano
se no fingo che ci stanno i suppli'e mando le comparse a chiederli a persone psicopatiche tipo gli stunt piu'pericolosi che se gli chiedi serio un suppli'puo'esse che ti menano
AH questa e'bella
una volta ci insanguinavano e il sangue addosso fa schifo e io ho detto ad un amico mio che se ti facevi mettere il BLOODING ti davano cento euro di piu'al giorno e quello C'E'ANDATO ed e'tornato pieno di sangue e tutti a ride
una volta giravamo fuori roma e appena entrato nell'albergo ho subito spruzzato l'estintore addosso a riccardone e il direttore se l'e'presa con lui e lo voleva caccia'
una volta ho mandato una comparsa A PIEDI sul set e gli ho detto SEI zampetti? SBRIGATI ti aspettano manchi solo tu CORRI solo che ci si andava col pullman e lui s'e'messo a corre a piedi, noi dopo un po'siamo passati col pullman e lui stava A PIEDI in mezzo alla tundra stremato perche'il set era a tre-quattro chilometri
battaglia sul lago, una volta ho detto che se facevi il DIVING nel lago ti davano cento euro in piu'e molti morendo si buttavano paraculi nell'acqua veramente perche'ci credevano
scorsese girava da dentro una casupola costruita all'uopo dentro il set, e io la'ci mandavo le comparse che volevano mangiare di nascosto perche'gli dicevo che c'era la mensa segreta
una volta ho rubato i baba'e le pastarelle che aveva portato un tecnico luci per gli elettricisti e l'ho nascoste dentro un trono che si apriva e ce le siamo mangiate tutte noi
una volta mi hanno pagato una giornata in cui mi sono imboscato a prendere il sole tutto il giorno e nessuno mi ha cercato
una volta ho fatto finta che m'ero perso la patente per rimanere senza i costumisti nel teatro per fregarmi un elmo romano che mi volevo mettere in moto (ce l'ho e me lo metto)
fra gli stunt c'e'una leggenda:
TITO
che e'un ex mercenario di cinquantanni davvero terribile e tremendo che manda tutti a fanculo
io da TITO ci mando le comparse e gli dico MA tu la frutta non l'hai presa?
sbrigati che ce ne so rimaste poche, vai a chiederla a quello la'senza n'occhio CORRI
e TITO strippa di brutto
talvolta vado di sera a cinecitta'co le pischelle e all'entrata dico che vado al blocco * per vedere * (un codice che ti fanno sempre entrare) e invece mi imbosco dentro i set piu'spettacolari
CONTINUA...


PanzerDivisionGamera
#99

allora
una volta ci siamo fregati la stufa a bombola dalla tenda degli attori e ce la siamo messa noi
una volta ho fregato un uolchi tolchi ed ho chiamato in inglese l'aiuto regista e gli ho detto che RICHARD BREMBS l'aspettava SUBITO al (famoso) teatro quattro
una volta m'hanno detto SEI PANZER? CORRI ti aspettano al teatro quattro CORRI manchi solo te
io non ci ho creduto ed ho continuato a prendere il sole dicendo seeeee l'ho inventato io sto scherzo
era vero
per poco rischiavo la CACCIATA
una volta ho nascosto le armi al figlio di TITO e lui, che e'un mezzo ritardato, ha detto al padre assassino PAPA'ME SO SMARRITO LA SPADA
una volta ho tirato una cipolla a trenta metri con una parabola perfetta in testa a TITO e ho dato la colpa a dei ragazzini che stavano in gita a cinecitta'co la scuola
tutte le volte vado o dai costumisti, o dai truccatori, o dagli aiuto registi e faccio vedere la vistosa bruciatura che ho sul braccio e mi incazzo come una bestia dicendo
AAAAAH, mi sono bruciato questo set e'una merda con chi devo parlare per i rimborsi?
oppure dico ai truccatori che la cicatrice finta non va piu'via (non sai quanti cercano di toglierla!)
o ai parrucchieri vado con la parrucca e dico m'hanno detto che mi dovete mettere la calotta (non tutti si accorgono subito che cio'la parrucca)
poi quelli si girano mi levo la parrucca e quando si rigirano gli dico GIA'FATTO?
poi riduco i camerini uno schifo e prendo sempre un cestino in piu'PER MASSIMO, massimo chiaramente non esiste
a quelli che non si vogliono far truccare (il fango finto fa piu'schifo di quello vero e il sangue finto e'plastica squaiata) gli dico BRAVO fai bene nasconditi la'dentro che stiamo tutti la'quello ci va ed e'la stanza del trucco e gli mettono la merda in faccia
poi la mattina ci portiamo i cornetti da casa, li mangiamo in pubblico e la prima comparsa che ci chiede dove li abbiamo presi so cazzi sua lo mandiamo nel camerino dell'attore, o dai produttori o dove si cambiano le donne
le comparse ci cascano SEMPRE qualsiasi scherzo tu gli faccia


PanzerDivisionGamera
#100

la persona che mi sta sopra di grado a lavoro si e'rivelata essere un idiota, e vi dico anche perche'.
intanto questo e'ricchissimo e abita e piazza venezia e da casa sua si riesce a vedere DENTRO l'altare della patria, diamine io non sapevo nemmeno che ci stava un DENTRO, pensavo dietro ci fossero i tubi innocenti che tenevano il ritratto dell'altare della patria tipo i paesaggi dei film su mose', invece non solo c'e'un dentro, ma e'anche stupendo in cui si balla e fanno i cocteil ma solo i militari e quelli che tengono le conferenze sulle statue.
insomma abita li'e ha una stanza piena di libri, proprio quattro pareti di libreria piene di libri su tutte le cose che puoi sapere, con la scala sul binario per andare al piano di sopra sempre di libri, e un tavolo in mezzo penso per leggere i libri seduto a un tavolo e la finestra che da'sul dentro dell'altare della patria che come qualche spiritoso potrebbe far notare non c'e'dentro veramente la salma del militar ignoto perche'e'solo una cosa simbolica, ma che ne potete sapere voi che dal balcone di casa vostra si vedono solo i palloni rimasti sui tetti dal 1970.
e insomma io mi chiedo, ma a che gli saranno serviti tutti quei libri se poi non sa le cose elementari della vita che talvolta ti possono anche evitare degli incidenti mezzi gravi come quello che mi accingo a raccontare e che ha determinato che questa persona e'scema?
ma andiamo per ordine, io avevo acceso un bracere e dentro ci avevo messo la carbonella intrisa di quella cosa azzurra che e'un liquido per i riscaldamenti, e cosi'si era accesa la famosa bracella e con questo sistema della cosa azzurra liquida non si spegne prima di venti minuti.
allora una ragazzetta, anzi, un'attricetta, ci ha buttato dentro un foglio di agenda e i fogli di agenda sono OLEOSI.
in verita'gliel'avevo dato io da bruciare quel foglio, perche'non lo sapevo che i fogli OLEOSI di agenda uniti con la cosa azzurra e la carbonella fanno quella reazione chimica li'.
e infatti questa miscela ha creato una specie di napalm dove invece che il poliestere c'era la pagina di agenda, che si era intrisa di cose e era diventata una specie di pece infuocata che non si spegneva piu'anzi aumentava e friccicava.
pensa che arma micidiale, una pagina infuocata che non si spegne piu'che tu la puoi prendere (con dei guanti appositi che si comprerebbero insieme alla miscela) dai due lembi superiori e tirarla ai nemici cosi'che gli si appiccica sulla testa o sul corpo e non si stacca piu'e non si spegne nemmeno.
pensa che la scoprono la usano sicuro in una guerra di queste.
allora c'ero io che stavo a guardare questa reazione chimica di fuoco e me ne stupivo, e stavo co altri due che lavorano con me a guardare il dentro di questo bracere che era diventato il recipiente di una cosa scientifica mai scoperta a cui volevo anche dare un nome altisonante che ricordasse al mondo che avevo lasciato una traccia del mio passaggio sulla terra (sticazzi).
a un certo punto da dietro le nostre teste messe a cerchio intorno al coso, si e'vista spuntare la mano dell'idiota che brandiva una BOTTIGLIA D'ACQUA.
adesso non lo volevo far notare senno'qualcuno si puo'pensare che lo dico perche'gli voglio dare la colpa per questo motivo, invece no, devo precisare che l'idiota e'anche FROCIO, per farvi proprio capire quanto e'stato fastidioso sentirlo dire ci penso io ci penso io mentre versava l'acqua nella miscela denominata miscela appunto X perche'non abbiamo avuto il tempo di dargli il nome scientifico, infatti questo FROCIO dall'alto delle sue quattro pareti a due piani di libri su tutte le cose del sapere, in realta'non sapeva che se metti l'acqua nella miscela esplosiva oleosa, quella appunto ESPLODE, insieme al bracere e insieme ai tuoi sogni di gloria di scoprire nuove cose scientifiche per poi ovviamente sputtanarti tutti i soldi in cose rock e roll dopo aver rilasciato una o due interviste arrogantelle e supponenti, invece nisba cia'messo l'acqua e tutto e'scoppiato facendo una fiammata incredibile che, nemmeno a dirlo, mi ha preso la faccia e il braccio sinistro.
quindi mi sono sentito arrivare addosso non la fiamma, che ci sono abituato, ma una pioggetta di schizzi di cose incadescenti tipo olio bollente insomma, piccole goccette di morte fatte pero'non di sola fiamma, BENSI'di particelle di carta d'agenda oleosa intrisa di liquido azzurro per i riscaldamenti infuocata inspegnibile che sembrava fare veramente male a tal punto da strapparmi anche un URLETTO nel momento della mangiazione della carne del braccio.
e poi proprio dove ventiquattro anni fa mi ero gia'bruciato molto piu'seriamente e infatti ho ancora la cicatrice grossa dopo anni, e proprio li'sopra c'e'andata la diabolica agenda del terrore facendo un ulteriore segno di bruciatura che sommato all'altra mi e'tornato il braccio normale.
cosi'ho scoperto che due cicatrici di bruciature una sull'altra si annullano e sparisce ogni segno.
quindi se l'amico mio FROCIO non ci si mette un'altra volta di mezzo, questa cosa la potrei finalmente brevettare e dargli un nome scientifico.
e tirando le somme ora detengo un buco grosso come una moneta di un centesimo (sarete coraggiosi voi) sulla tempia sinistra che pizzica un casino sopratutto quando ci metto i balsami lenitivi che non leniscono proprio un bel paio di stivali, e sono tutto incerottato sul braccio sempre sinistro, ma non perche'siano rimaste due ferite di bruciatura che fanno una cifra male anche dopo tre giorni dall'accaduto, BENSI'perche'se non mi mettevo niente qualcuno avrebbe scoperto la teoria delle due ferite che si annullano e magari mi poteva fregare l'idea, cosi'mi sono fasciato comunque per tenere nascosta la scoperta che fara'di me un uomo di scienza che avra'finalmente accesso all'interno dell'altare della patria, e non solo a vederlo di nascosto dalla casa di quel FROCIO che per poco non mi faceva esplodere insieme al bracere a causa della sua idiozia che manco le cose basilari dei boy scaut ti hanno insegnato.


Tiger Rag
#101

Per Astriaha, che ho scoperto essere una grande appassionata dell'artista islandese.

ARMY OF ME: remixes and covers.

Disco in cui Bjork ha chiesto di reinterpretare il suo successo elettronico ARMY OF ME, per aiutare con i proventi l'Unicef.
Il disco comprende 20 versioni (folk, elettronica, classica, country, metal e perfino assolo di fisarmonica).

La critica con questo prodotto è stata tagliente. Tu cosa ne pensi?

Cheers.


PanzerDivisionGamera
#102

rispondo io per lei poiche'ora non puo'parlare visto che e'in riunione e mi ha chiesto gentilmente di portare questo messaggio.
dice che non gliene frega nulla di bjork e che la odia e anche che non sente musica perche'sente solo concretismo e noise giapponese, e dice che tu sei un coglione che si clona di continuo e che non devi piu'rivolgerti a lei in maniera cosi'diretta perche'e'anche fidanzata e il ragazzo ha detto che ti mena con l'aggravante.
il ragazzo si chiama giacomino ed e'un soprannome al contrario.


PanzerDivisionGamera
#103

vi ordino di scaricare TUTTI questo pezzo
lovesick blues di hank williams senior
questa canzoncina e'allegria idrosolubile, e ne abbiamo tutti bisogno ora che s'avventa la bella stagione e si tirano le somme dell'inverno passato.


Porcoddena
#104

Fatto. Adesso vado a coltivare i campi, a trombarmi mia sorella, a mettere incinta la capra e mi nascondo dietro un barile e sparo col fucile a chi mette piede nella mia proprietà.


PanzerDivisionGamera
#105

beati voi tutti che nella vita avete scelto la parte dei buoni
voi andrete fino alla fine
io invece faro'la fine che meritano i super-villains, tipo nelle sabbie mobili o cadere dal grattacielo
dopo aver preso in ostaggio la bambina, naturalmente.


PanzerDivisionGamera
#106

a proposito, mai in decenni di imbucamenti alle feste ho trovato un guappo che si lamentava dei non-invitati...
sono questioni di territorial pissing, la festa pullulava di sottoculture e dove ci sono gli appartenenti alle sottoculture ci sono anche gli imbruttitori che difendono il territorio.
ad un certo punto e'arrivato il CAPRINI, un altro imbucato che avevo chiamato io.
l'imbruttitore l'ha fermato davanti a tutti dicendo E TE CHI SEI CHI TE CONOSCE TE NE DEVI ANDARE, il caprini che non ha mai brillato per diplomazia ha risposto SONO UN IMBUCATO, C'E'LA TORTA?
ed e'venuto da noi.
questa gente non sa proprio vivere, mica lo sanno che alle festone estive e'normale la presenza di decine e decine di amici di amici, anzi se vengono meglio che piu'sono e meglio e'.


PanzerDivisionGamera
#107

e doveva succedere prima o poi.
stavolta, me so fatto male.
dovete sapere che ho provato una cosa che
1-se veniva ero fichissimo
2-se non veniva ero un coglione
ma come gli anni di piombo insegnano esiste sempre una terza via, la cosiddetta terza posizione, ovvero quella per cui quella cosa TI VIENE ma ti fai MALISSIMO.
e per la gente sei sempre un coglione pero'un coglione che mezzo lo rispetti.
e cosi'vi comunico ufficialmente che per la prima volta nei manuali di medicina incidentistica e'successo che un uomo
SI SCOLLA LA GENGIVA SOPRA
e lascia scoperti denti e ossi di sopra.
ci sono due cose comiche:
la prima e'che non posso dire le cose con la P
la seconda e'che posso mangiare SOLO ghiaccio per tre giorni.
adesso sto bene, mi hanno ricucito la gengiva e da fuori sembra solo che tengo una biglia col ciclista fra la gengiva e il labbro.
venite a casa mia per portarmi solidarieta'e sopratutto per
PAGARE DUE EURO PER VEDERE una vera cosa del terror, siccome c'era uno che conoscevo io che alle medie per CINQUECENTO LIRE faceva vedere il cazzo, io invece per DUE EURO faccio vedere la gengiva piu'horror del mondo.
aia
ai
a





PanzerDivisionGamera
#108

peste a boogeyman
il film piu'brutto della storia
stavolta non si sono regolati
non succede un CAZZO per due ore c'e'solo un ritardato che si guarda intorno per tutto il film avendo paura non si sa di che, poi alla fine senza motivo arriva un mostro fatto MALISSIMO col COMPUTER (uno co l'impermeabile e la faccia tipo da zombi ma del genere piu'banale che possiate immaginare) che non si sa perche'ce l'ha con lui e POI LUI CAPISCE che per distruggerlo doveva SPACCARE UN UCCELLINO DI PLASTICA che da piccolo gli faceva paura e UNA LAMPADA VIOLA che da piccolo gli faceva paura NON CI SI CREDE il film parla quindi di:
uno che ha paura dell'uomo nero.
tutti gli dicono che non esiste e lui a 30 anni ancora ci crede.
poi torna nella casa sua vecchia e incontra tutti i fantasmi dei bambini che L'UOMO NERO s'e'fottuto.
allora capisce che l'uomo nero esiste e inizia a fare TUTTE COSE INCOMPRENSIBILI per combatterlo (non si capisce CHE, PERCHE', COME) e poi rompe du giocattoli e il mostro fatto col computer (che poi bastava truccare uno co tremilalire di trucco, chissa'chi cia'mangiato sulla computergrafica) sparisce.
lui se ne frega che la ragazza sua bionda e'sparita (non si sa perche'non si sa che fine ha fatto) e si consola con la ragazza marrone che non si capisce chi e', che vuole e che ruolo ha.
vi prego VEDETEVELO E PARLIAMONE, io sono indignato.

e adesso che ci penso mi e'tornata in mente una cosa che avevo sepolto da decenni.
e'un film che ho visto da piccolo nel 1916 circa, mi sono sturbato di paura perche'era un film sul fantasma di un nano che s'era allungato le gambe co due protesi di legno, ho un vago ricordo di tutto cio'e mi inquieto'moltissimo, anche perche'in quel periodo anche io mi stavo allungando le gambe allo stesso modo e quindi rivedendomi il film magari scopro pure come diventare un fantasma come quello
qualcuno se lo ricorda?


PanzerDivisionGamera
#109

AHAHAH MI SO RICORDATO UNA COSA
ahahahah che taglio sto a ride da solo
mi sono ricordato quando al fantafestival c'era quel francese li', che avevano invitato come ospite d'onore, coso, jean rollin, che vi ricordo che essendo francese si dice GIAN ROLLéN
ahah, rido, e allora quello appena entrato l'hanno presentato e dal fondo uno gli ha fatto:
GIAN ROLLèN, PPRRRRRRRRRRR co la pernacchia
ma tutto veloce, co GIAN ROLLèN detto velocissimo e la pernacchia tutta attaccata subito, ahahah per capirlo provateci a casa a farlo per vede'quanto fa ride!
e poi ogni volta che il presentatore lo nominava quello dal fondo faceva SEMPRE:
GIAN ROLLèN, PPPPPPPPPRRRRRRRRRRR

ahahahaha oddio quanto rido


PanzerDivisionGamera
#110

rieccomi.
allora, se io non fossi un surfista satanista, la cosa che mi farebbe piu'fico essere e'o un super robot malvagio identico a trap jaw oppure un redneck.
potrei possedere un fucile a tromba, fare gli incesti e dare vita a generazioni di cannibali o anche solo masticare spighe di grano su una zattera nel mississipi.
sarebbe bellissimo e il redneck e'quindi uno dei miei eroi preferiti, e se in un film mi ci metti come protagonista un redneck pieno di strane pistole allora e'sicuro che quel film mi piace.
infatti UNDEAD e'un film all'inizio del cazzo, perche'e'un film di zombi bruttissimo con l'inizio banalone e gli zombi fatti male che (cosa che non ho mai sopportato) mo'solo perche'sono zombi hanno la superforza di strappare le cose (le braccia, le porte, le teste ecc) senza fatica.
allora ho detto, ok, me lo guardo uguale tanto mi dovevo scofanare un paiolo di riso e un po'ci avrei messo.
poi comunque dopo boogeyman poteva solo andare in meglio.
pero'a un certo punto arriva sto bifolco barbuto che si mette a fare LE MOSSE agli zombi tipo i salti a rovescio, le acrobazie e insomma si vede che chi ha scritto il film voleva proprio ESAGERARE con le mosse impossibili tipo LUI che fa un salto mortale si appende con gli speroni sulla parete a testa in giu'e gli escono DAL NULLA due pistole giganti con cui fa a pezzi i mostri.
be'queste cose a me mi eccitano e se in un film non ce le metti io non me lo guardo a priori.
per farvi capire ulteriormente il livello di cialtroneria di sto film sentite questa scena:
il redneck lotta co lo zombi
gli mette un barattolo di fagioli in bocca
versa il detersivo per terra
si siede e si spinge col culo sul detersivo per scivolare all'indietro contro una parete
sbattendo gli cade una penna nel taschino
la prende la lancia allo zombi
la penna prende la scatola di fagioli e questa ESPLODE uccidendo il mostro.
quindi il redneck prende tutte le penne e se le porta via perche'non si sa mai.
bene, dopo una scena cosi'io dico IL FILM non puo'non piacermi.
pero'poi la trama si complica e arrivano anche gli alieni.
dovete sapere che a causa di una delusione amorosa, tempo fa ho deciso di diventare stupido.
ora pero'che sono stupido i film non li capisco bene, e le trame mi si infittiscono dinnanzi e non ci capisco piu'niente da un momento all'altro.
infatti ci sono gli zombi, che pero'quando piove alcuni bruciano (perche'la pioggia e'acida) e altri GUARISCONO, perche'gli ALIENI li fanno tornare umani ma li teletrasportano oltre le nuvole per aspettare che passa l'epidemia, quindi gli alieni li salvano.
pero'non ho capito la pioggia che cazzo centra che i protagonisti si bruciano e i zombi ne traggono giovamento, poi gli alieni fanno un muro gigante intorno alla citta'contaminata e salvano il mondo.
quindi, e'come dire che gli zombi arrivano grazie ai meteoriti.
i meteoriti mi sa che li avevano provocati per sbaglio gli alieni e per rimediare sono venuti a fare muri giganti sulla terra per salvare gli appestati tramite piogge acide che pero'bruciano gli umani.
questa e'la trama, di sicuro si sono divertiti un mondo a scriverla.
l'unica cosa veramente da dieci e lode che pero'non e'stata sfruttata a dovere e'l'arma segreta del bifolco, che non vi dico per non rovinarvi la sorpresa.
si tratta di tre fucili attaccati con lo scotch che formano un triplo-fucile tipo la spada a tre lame.
ciao


Carmilla
#111

Secondo me Undead è un horror per bambini delle elementari.
E' piuttosto noioso, si riscatta solo nella parte più propriamente fantascientifica... gli alieni, il muro impenerabile e gli umani sospesi hanno il loro fascino... ma non basta a farne un buon film.
Sono stufa di queste imitazioni di cinema di genere anni '70 con le scenografie da due soldi, le sceneggiature inesistenti e il trash a go-go.
Tra l'altro a mio avviso è stato pure boicottato pesantemente...
La sera che sono andata a vederlo all'orrido Warner abbiamo letto sul cartellone luminoso che erano finiti i posti in sala... stavo già deviando sulla Guerra dei mondi quando il mio ragazzo ha chiesto conferma e la signorina ha detto che invece i posti c'erano...


PanzerDivisionGamera
#112

meno male che ci stai te che sveli i complotti e ci capisci di terror


PanzerDivisionGamera
#113

siete tutti invitati (ma tanto avrete da leggere un passo di sartre, quella sera) alla festa dei fantasmi scozzesi al mare sto sabato fino a domenica sera

mi raccomando veniteci brutti sfiancati poracci
pensate che forse viene pure LA GELATAIA sotto casa mia
speriamo che si


Shizuko
#114

Sarei proprio curiosa di conoscere le tue tecniche di abbordaggio.
Panzer come conquista le donne?
Conosceremo mai una signora Panzer?
Panzer con una donna rimane sempre Panzer o diventa un tenero cuccioletto morbidoso?
Chi lo sa...


PanzerDivisionGamera
#115

ok cara shizuko, ora ti spiego tutto.
esistono delle fasi ben precise da descrivere.
l'innamoramento di panzer consta della prima fase, che difiniremo fase COMPLOTTIS:
e'quella fase in cui qualsiasi cosa dici o fai anche come cammini come ti avvicini o le facce che fai quando fingi di essere distratto (momento in cui lei ti spizza di nascosto, se si e'tua) e'TUTTO CALCOLATO se non preparato a casa il pomeriggio a tavolino e imparato a memoria e recitato con le tecniche di doppiaggio, toni di voce e sopratutto LE PAUSE.
e'stressantissimo e solo la fase COMPLOTTIS mi fa venire voglia di lasciar perdere le donne per sempre.
NON E'VERO che si puo'fare anche senza la fase COMPLOTTIS, la fase COMPLOTTIS e'indispensabile se vuoi legarla a te per sempre cosi'ti chiama anche dopo anni, ragazzi e'GARANTITO che ti chiama dopo anni perche'quei primi tempi di fase COMPLOTTIS le faranno sembrare la tua sussiegosa persona esattamente quello che lei ha sempre voluto (anche perche'durante il prequel, la fase SUCCUBUS, l'hai spiata e sai tutto di lei).
la seconda fase e'detta fase PUPAZZIS.
devo dire la verita', magari la prima fase mi fa sembrare un bullo occipitale che dell'amore non ha capito mai nulla e che prova anche un certo godimento nel prendere per il culo la gente, ma dovete sapere che IN REALTA'la fase uno TI SI RITORCE CONTRO.
si perche'lei (ovviamente che non resiste al COMPLOTTIS) ci sta, e tu, lento ed inesorabile, ci vai MEZZO SOTTO.
ah ah sembravi te quello col potere in mano ed invece sei alla fase PUPAZZIS.
nella fase PUPAZZIS (detta da altri ZERBINIS, ma e'un termine che non rende del tutto l'idea), avrete la possibilita'di fare LE COSE PIU'RIDICOLE che a raccontarle tutti direbbero che sei un coglione.
tipo:
tu stai per i cazzi tuoi (ah, e magari ancora non te la sei SELLATA), che ne so, a AREZZO, lei ti chiama alle tre di notte e ti dice MI vieni a prendere per portarmi a vedere l'aurora boreale a castel di guido e tu dici SI, guardacaso sono ad un attimo da casa tua e esci col cuscino ancora attaccato alle gote, ti fai AREZZO ROMA di corsa col monociclo mentre grandinano breccole grosse cosi'arrivi e la porti a spasso A TUE SPESE totali.
questo e'PUPAZZIS.
io nella fase PUPAZZIS (fase che non ho MAI saltato) ho fatto delle cose incredibili, ma che se ci ripenso mi vergogno di me stesso.
ah, la fase PUPAZZIS e'anche quella in cui lei e'una mezza stronza e tu ti fai consapevolmente trattare a polipi in faccia senza motivo anzi, tenti di capire le sue ragioni e sotto sotto pensi pure che e'stata colpa tua per tentare di giustificarla ai tuoi stessi occhi in verita'CONSCI.
PUPAZZIS e'anche questo.
PUPAZZIS e'anche che tu acchitti la serata piu'bella del mondo, proprio una cosa spettacolare tipo dentro una caverna coi nani e lei se ne esce che vuole andare da anticaja e petrella a vedere un amico suo frocio che fa il monologo di BERGMAN e tu CI VAI.
PUPAZZIS.
potrei andare avanti tutta la notte a scrivere esempi miserabili, e tutte cose realmente accadute, tipo che ciai l'appuntamento con mille persone per fare una cosa importante di lavoro CHE DIPENDE DA TE, lei lo sa e ti mette alla prova con cose mezze sessuali e tu PERDI un lavoro INVIDIABILE, fai una figura di merda e SPEGNI IL TELEFONO (anzi, NON RISPONDI) e rimani nel retro del negozio suo a farti arrapare (anche se poi non te la SELLI) col rossetto alla fragola mentre il produttore che voleva fare di te il frontman di una boyband esoterica ti manda in culo per sempre e LEI LO SA, ma l'hai potuto raccontare e fa ride.
fra l'altro, se FAI e non puoi RACCONTARE, e'come NON FARE.
PUPAZZIS e'anche che dai una mano a fare le cose piu'noiose del mondo fingendo di divertirti, tipo studiare o parlare di cani.
andiamo avanti, la successiva fase e'ancora peggio.
difatti, dopo che ti sei umiliato in ogni modo, quantomeno L'HAI SELLATA, ed ora e'ufficialmente tua.
come ogni ciarlatano buffone che si rispetti, cio'che E'TUO va anche DIFESO, quindi la prossima fase e'la
FASE MARESCIALLIS
adesso lei e'tua, visto che l'hai scelta e sei arrivato a rovesciarti addosso un secchio di paguri per lei, vuol dire che e'anche una MEZZA SORCA.
e se lei e'una MEZZA SORCA, vuol dire che e'corteggiata e continuamente ARREMBATA.
quindi la fase MARESCIALLIS consta di occhiatacce a chiunque, spinte e anche risse all'universita', ma anche dove vai, con chi eri chi era quello perche'dopo un po'ti sale LA PARANOIA e vedi complottis dovunque.
VI RICORDO, che mentre voi facevate la fase uno, lei stava con un altro che subiva la fase MARESCIALLIS, quindi una volta per uno non fa male a nessuno.
MARESCIALLIS e'terribile perche'SEI STUFO di tutti quelli che la chiamano, di tutti quelli che la vedono e di tutti quelli che fanno i complottis alle tue spalle, e STICAZZI se lei non fomenta i complottis, nella tua testa lei e'una ZOCCOLA comunque e non ci puoi fare nulla.
in questa fase capisci che la vita di coppia non e'proprio per te, inizi a dire ma come ho fatto quella volta a buttarmi dalla vespa nudo sulla carta vetrata pe sta stronza che ora parla con un altro uomo che non sono io.
se la fase MARESCIALLIS e'comunque al 100% COLPA TUA che con le donne non ci sai stare, la fase successiva e'COLPA SUA.
infatti nella fase dopo ti inizi a rilassare, stai piu'tranquillo, la cominci a conoscere meglio e abbassi la guardia.
in questa fase intermedia possiamo dire che STAI MEZZO BENE e ti godi la storia.
e proprio QUI che c'e'il problema.
inizi ad avere nostalgia dei tempi in cui chiamavi riccardone e ti andavi a buttare nel bitume vestito da AL GORE, di quando c'era una festa a sera e tornavi ogni mattina a casa coi punti da qualche parte e di quando insomma facevi la vita rock vera e propria, no ste cazzate tipo lo SCIOPPING le vetrine le serate a casa col cane (di merda) o le gitarelle fuori porta che non ti puoi nemmeno rotolare nella motra come un suino perche'nella fase COMPLOTTIS hai finto di essere un damerino che ci capisce di fotografia.
quindi ti annoi, capisci che stare con una vuol dire rompersi i coglioni e ti mancano le fiamme, le sassaiole e le gare di chi mangia piu'pesci dall'acquario vivi.
allora succede che lei ti parla e tu pensi ai vulcani che eruttano, a cristo flagellato e a molti tipi di scarafaggi rari e ti crei un mondo tuo autistico perche'di quello che ti dice non te ne frega nulla.
quindi capita che ti chiama mentre stai alla serata del secolo, quella del rave nelle catacombe, e tu le avevi detto che NO OGGI SO STANCO STO A CASA e per rispondere devi correre per km fino alla tundra silenziosa per evitare che senta il rumore dei nani che si infrangono sulle stalattiti.
questa e'la fase CONSAPEVOLIS e la storia e'finita.
poi c'e'una fase intermedia ancora in cui tu la lasci ma ti PENTI AMARAMENTE e la richiami ma stavolta LEI fa la preziosa e tu ti mangi le mani e per un po', come il leviatano che si morde la coda, torni alla fase PUPAZZIS finche'non sopraggiunge, finalmente, l'ultimissima OGGETTIVIS in cui torni a pensare che le donne sono tutte troie e dici che almeno fino a ottobre prossimo non ne vuoi sapere nisba.


Nino
#116

Non ne ha parlato quasi nessuno ma Edward Bunker, scrittore straordinario, non è più tra noi.
Il Mr. Blue de Le Iene.
L'autore di Educazione di una canaglia, di Cane mangia cane ed altri libri interessanti e nerissimi, veri quanto quelli scritti da Iceberg Slim (detto Il Pappa).


PanzerDivisionGamera
#117

io conosco un bunker, stava sotto la scuola mia e ci andavamo sempre con la banda mia che combatteva con la banda di pilia.
una volta ho rubato i PIANI DI PILIA e ancora li conservo a casa, erano ben fatti, pieni di mappe e piene di cose scritte che sembravano dei veri piani.
le bande alle elementari si organizzavano cosi':
c'era il capo
il vicecapo
uno che non mi ricordo
e la spia
ma spesso era semplicemente tutti contro tutti.
e nel bunker una volta ci hanno beccato i preti e hanno telefonato a casa per cazziarci, ci volevano punire perche'mettevamo a repentaglio le nostre vite nel bunker pericolante.
ma noi al bunker ci andavamo lo stesso sempre e ci costruivamo le capanne.


FuckerTorte
#118

Però sono contento che sia morto, apprezzo di più gli autori da morti.


PanzerDivisionGamera
#119

visto che shizuko mi ha chiesto avventure sentimentali da raccontare, e visto che a me mi piace raccontarle, ho deciso proprio di parlare di questo.
pero'basta coi soliti racconti del passato, poiche'i ricordi d'infanzia altrui sono noiosi per chi li ascolta.
quindi ecco la GRANDE IDEA
vi diro'giornalmente tutti i progressi che faccio con
LA GELATAIA
che prenderemo a campionessa del nostro esperimento.
vi spieghero'senza timidezze o rimorsi tutte le cazzate che le dico, anche quelle piu'imbarazzanti, le cose stupide che faccio per lei nella fase PUPAZZIS che mezza che e'gia'arrivata, le bugie che racconto e tutte le fasi dell'abbordaggio IN TEMPO REALE.
si perche'dovete sapere che non ho scelto la GELATAIA a caso, perche'ne potevo scegliere un'altra del mio lungo carnet ma non sarebbe stato divertente perche'sarebbe durata troppo subito la fase del ridicolo rituale del corteggiamento.
invece con
LEI
sara'una cosa lunga e tormentata, per motivi che qui non posso dire, ovvero che devo
RIUSCIRE A FARLE LASCIARE IL PISCHELLO PER SELLARLA IO.
vi sembra turpe che io parli di queste cose con voi e poi le metta in pratica?
no dico vi sembra turpe?
BE'PENSATE ALLORA quando ve la presentero'e voi ne riderete alle spalle perche'di
LEI
conoscerete gia'TUTTO, anche le cose piu'intime ed imbarazzanti e li'dovete essere bravi voi a non farvi sgamare senno'non mi riesce la FASE DOPO quella in cui mi fo intestare tutto a me.
capite che ficata, oggi inizio la sfida e voi se siete daccordo seguirete tutto l'ITER del diabolico piano di panzer godendo della sofferenza della quaglia in questione, che lascera'l'uomo della sua vita poiche'sedotta da un MALAMENTE a causa di un esperimento antropologico telematico.
ma e'anche che ci sto un po'sotto, quindi alla fine e'tutto un gioco delle parti.

FASE 1
incontrata per sbaglio in un posto x.
vacillo al solo incontro, svengo ma faccio finta di nulla.
le ricordo chi sono, ci conoscevamo da bimbi, fo la voce che parla con la dizione, sinonimi e contrari sempre di nuovi e variegati, dialogo in cui parlo solo io ma non dico NULLA, solo che lo dico bene, con pause cinematografiche, gesticolazione teatrale copiata da ronconi in persona mentre era ubriaco da pane e vino e gesti FINTI che per farli devi mostrare il BRACCIONE.
faccio lo sguardo che mette in mostra la lacerazione occipitale SPERANDO che mi chieda come me la sono fatta.
non me lo chiede, ma ho gia'pronta una cazzata affascinante per quando me lo chiedera'.
si parla di cose inutili, io seguendo una piantina immaginaria di argomenti (piantina che conosco meglio de casa mia) con un arzigogolo che so io che posso mettere in pratica partendo da QUALSIASI argomento inutile riesco a portare il discorso su COSE FICHE che conosco benissimo, che sono il mio forte e che ho sempre ragione io e che danno un'idea di me intelligentissima (che poi e'vero, infatti mi sparo le pose su cose vere).

FASE 2
hai fatto capire che non sei un coglione qualsiasi, ma sei uno che parla di cose fiche su cui ha sempre ragione lui e usi anche l'italiano forbito poiche'sei un damerino.
la fase successiva e'far capire SUBITO che anche se sei un ipsissimus della filosofia disgustista, non sei un NOIOSO o peggio un INTELLETTUALE.
quindi devi fare subito
LO SPIRITOSO.
stessa sera, conosco le amiche.
divento amico delle amiche, faccio lo spiritoso, mi rivolgo a tutti ma sto parlando con lei.
e'il momento mio, quello degli ANEDDOTI.
sono tipo quelli che racconto qui, ma dal vivo fanno piu'ridere, poi ne so TANTISSIMI e potrei andare avanti una serata intera SENZA ANNOIARE.
questa fase e'pericolosa perche'ti inizi a FARE NEMICI, ovvero tutti quelli meno brillanti di te che avevano intenzione di fare quello che stai facendo tu MA TU GLI HAI GIA'RUBATO LA SCENA.
ok, sei al centro dell'attenzione, con una maestria incredibile trovi il modo di raccontare in maniera piu'divertente possibile una cosa che gia'di per se'fa ridere, lasciando sempre un colpo di scena finale che ridono ancora di piu'alla fine e la serata e'TUA, continua cosi'te la stai a gioca'bene.
ora succede una cosa STRANA, hanno capito che con te si divertono e si fidano di te, se dici una cosa ti ascoltano e se consigli un posto CI VENGONO.

FASE 3
consigliare un posto...
ero io, il sauda, due altri della banda, altri tre-quattro RIVALI maschi e queste quattro amiche.
i tre-quattro avevano gia'capito di aver PERSO le prede, poi quando ho CONSIGLIATO il posto hanno abbandonato definitivamente e non ricordo piu'nemmeno le loro facce.
il posto doveva essere una cosa intima, in cui ti potevi anche appartare, in cui potevi mettere in mostra i laterali per cui hai tanto faticato tutto l'inverno e in cui puoi anche fare due o tre acrobazie in cui se le chiudi SEI UN DIO e se non le chiudi bene la serata finisce all'ospedale (come accade).
quindi le abbiamo portate al MARE, ovviamente, visto che era notte e che non c'e'di meglio per fare i romantici e mettersi in mostra nella fase COMPLOTTIS.
state vedendo come e'stressante la fase COMPLOTTIS?
tutto calcolato, e'tutto un BARARE ma alla fine nemmeno, come diceva pessoa e'come il poeta che finge talmente bene che finge che sia dolore quel dolore che realmente prova.
ecco, non potevo usare frase migliore, questo spiega perfettamente la fase COMPLOTTIS.
al mare tutto fila liscio, si chiudono le acrobazie senza ospedale e ci si diverte a dire cazzate, ed in questo sono capitano.
e'il momento di aprire i lettini, e'notte, e'buio MA noi quattro pezzi di merda intuiamo perfettamente il percorso finto-casuale da intraprendere nel vaghissimo slalom fra gli ombrelloni per arrivare ognuno dalla PROPRIA donna che ci siamo scelti a gesti ermetici mentre facevamo il bagno tuffandoci a carpiato sullo scoglio ma in realta'eravamo attentissimi agli ultrasuoni che ci lanciavamo per capisse al volo.
loro non sono del tutto idiote, mezze che ci stanno pero'FANNO QUADRATO, si mettono tutte vicine.
quindi lettini tutti vicini ma ognuno PIU'vicino alla propria degli altri, va bene uguale.
continua la farsa, consapevole e divertita come il poeta di pessoa (ve lo ricordo perche'cosi'mi trovate una giustificazione morale a quello che faccio).
diamine, a questo punto devi capire una cosa fondamentale.
se lei e'una che te la SELLI la sera stessa (ma quando mai) o ci dovrai lavorare piu'avanti perche'questa prima serata e'servita solo da PROTASI.
se sbagli questa valutazione SEI UN COGLIONE, perche'se ci provi molesto e lei e'una che mezza ci devi lavorare un po'di volte TI PISCIA PER SEMPRE, e al contrario se voleva SELLARE subito e tu non lo capisci NON avrai una seconda possibilita'.
esatto, nel mio caso la serata era solo servita da protasi.
meglio, basta coi troioni, voglio fare il corteggiamento quello LUNGO come quando ero piccolo perche'ho tanta nostalgia di quei tempi.
il messaggio chiaro e'stato che si, ci dovro'perdere un po'di tempo.
ci sto.
praticamente fine della serata.
BILANCIO DELLA PRIMA SEZIONE
(constata di TRE FASI):
al ritorno, sul divano di casa di una di ste 4 ci salutiamo affettuosamente, nulla di che ma si capisce che CHISSA'.
sembra niente ma invece e'qualcosa.

SECONDA SEZIONE

FASE 1
chiaramente il rito tribale dello scambio di numeri si e'consumato (almeno quello).
chiamano.
ci invitano alla festa di una di queste, la preda del sauda.
ci sta anche la mia, quindi ci andiamo noi due, uno fa da spalla all'altro.
ottimo, siamo due teste di cazzo senza uguali.
unico problema:
io sto a perugia per lavoro, cosa importante, improrogabile.
posso rischiare di staccare dal lavoro, partire per la festa a roma, fare bisboccia e poi ripartire per perugia col rischio di fare tardi il giorno dopo (o di morire di macchina) e di subire la famosa CACCIATA?
si.
rischio si, e cio'mi fa capire di essere gia'passato alla fase PUPAZZIS.
sono nella fase PUPAZZIS, il COMPLOTTIS continua ma sono gia'diventato vittima del mio stesso piano.
stacco dal lavoro alle sette, alle otto e mezza sono a roma.
alle nove sono pronto per il delirio, alle nove e mezza sono dal sauda, alle dieci siamo da carletto psycho, alle undici e mezza partiamo (carletto ha una parete fatta solo di uischi buonissimi e sigari pregiati inculati al padre militare) a mezzanotte siamo alla FESTA.
alle quattro andiamo via, alle cinque sto a casa del sauda, alle cinque e dieci riparto per perugia, alle sei meno un quarto mi addormento all'autogrill con la cartina dell'africa a coprire il sole dai finestrini, alle DIECI E MEZZO mi sveglio che ho fatto tardi di DUE ORE a lavoro e mi sveglia la telefonata del REGISTA che mi CAZZIA e rischio la CACCIATA.
riparto demolito, corro al lavoro pensando ad una cazzata, alla fine dico la verita'perche'penso che in un ambiente di artisti se dico che ho fatto tutto per amore mi perdonano perche'sono sensibile ed insomma un vero artista sensibile lo farebbe ed infatti MI PERDONANO in nome proprio di questo (maledetti fricchettoni senza palle io lo avrei licenziato uno cosi')
PERO'sentendo sta storia mi sono fatto nemico un GAY IMPORTANTE che si e'innamorato di me in questi giorni di lavoro e mi ha fatto sempre battute su sta ragazza perche'rosicava (ah ah povero scemo).
questo resoconto per farvi capire di cosa CONSTA la fase PUPAZZIS.
cio'che e'successo alla festa ve lo racconto piu'tardi.

P.S.
se la maggiorparte di voi miei amici vuole sentire il resto continuo, se la maggiorparte non lo vuole sentire smetto, se il responso e'mediocre e privo di entusiasmo per le mie avventure smetto uguale perche'mi dovete dimostare in cambio un po'del vostro EPOS.


Dottor Kurando
#120

Il mio EPOS è tuo.


Motosegaurlante
#121

Ma che scherzi? Vai avanti.


PanzerDivisionGamera
#122

un'altra cosa delle donne che non ho ancora imparato ed ormai non imparero'mai, e'che se lo fanno con il loro attuale uometto, lo faranno anche con te...
cioe', se si fanno i flirt paralleli con te mentre stanno con un attuale maresciallis, e'sicuro al limone che un giorno tu sarai il maresciallis e lei flirtera'a tua insaputa.
questione di indole, c'e'poco da fare.
ecco, questo non lo imparero'mai.
LA GRANDE IDEA diventa ancora piu'GRANDE:
per non fare che io parlo e voi ascoltate, anche se questo giornale di bordo (anzi, questo BLOG, ho imparato a parlare modernissimo) sara'ricordato comunque negli annali del kali yuga, ho pensato di far partecipare anche voi.
SI, QUESTO E'UN GIORNALE DI BORDO INTERATTIVO!
fai fare a panzer quello che ti pare.
voi consiglierete anche le cose piu'raccapriccianti, e PANZER LE FARA'tutte pensando che sono buoni consigli!
e'stupendo, voi leggete la storia e io mettero'tre opzioni finali che democraticamente voterete per sancire il comportamento che io stesso mettero'in atto PER DAVVERO!
e voi sapete che lo faccio, mica scherzo.
stasera mettero'le prime opzioni, che riguardano:
COME MI COMPORTERO'ORA CHE DOMANI E'IL COMPLEANNO SUO E PERO'UFFICIALMENTE IO NON AVREI RAGIONE DI SENTIRLA POICHE'SIAMO CLANDESTINI E LEI MI HA PURE DETTO CHE CI RISENTIAMO IL PRIMO SETTEMBRE PERCHE'PARTE (pure io)?
le opzioni le metto subito
A-panzer si fa desiderare, si rinchiude in una torre d'avorio e il primo settembre ci si risente.
pro-non sei un cacacazzi
contro-non ti interessi di lei

B-incontro casuale dal vivo dove lavora lei per auguri e magari mano a cucchiara nel retro
pro-alimenti la passione
contro-sei invadente

C-creativo e distaccato, fai arrivare notizie di te tramite cosa strana spedita facendo finta che stai ancora a todi a lavorare cosi'hai la scusa per non andarci dal vivo ma ti fai comunque ricordare con EPOS
pro-fico e misterioso, mi ha mandato questo coso qui con la foto, guardate e fai vedere che anche se oberato di lavoro pensi a lei wow
contro-potresti risultare eccessivamente intellettuale co ste idee del cazzo, e non sei presente dal vivo per sdrammatizzare tutto dicendo di quella volta dei nani vestiti da mozart

VOTATE, VOTATE, VOTATE altro che referendi, Panzer non v'inganna con cose di parte che vi fanno votare come vuole lui, QUI DECIDERETE IL FUTURO DI UNA STORIA D'AMORE IN TEMPO REALE!


Macario
#123

Opzione B. Casualmente a cucchiara. E' il momento di stringere l'assedio e di scatenare una guerra psicologica intestina: milioni di pensieri contraddittori che si scatenano nella mente della donna fino a portarla all'inevitabile scelta di affidarsi a Dio (quindi di inginocchiarsi...)


Shizuko
#124

Anche per me opzione B.
Non si può far passare tutto questo tempo fino a settembre senza farsi vedere; magari il passaggio in gelateria lo farei breve, tipo "mi sto preparando per le vacanze e volevo passare a salutarti".


PanzerDivisionGamera
#125

IL GIUDIZIO DEL POPOLO e'INSINDACABILE.
io avrei preferito la C perche'sono un vigliacco e le mie opere avrebbero parlato per me.
ma l'ho promesso e lo faccio.
VOI avete deciso ed io HO APPENA MESSO IN PRATICA L'OPZIONE B.
e'andata cosi'.
torno da un impegno di lavoro inderogabile (stavo al mare), passo dall'altra parte della carreggiata e vedo che CI STA.
allora corro a casa (tanto le mie manovre nel quartiere rimangono sempre occulte, visto che la moto non fa per nisba rumore e possono monitorarmi le mosse da s.giovanni), mi do una pettinata, mi levo le tracine dagli interstizi e...giuro che l'ho fatto:
ho fatto I PESETTI al volo per rinvigorire la tempra provata da una giornata d'inedia sprofondato nella motra di capocotta e sono ANDATO A FARE L'OPZIONE B.
si lo so tutto questo e'disgustoso, ma non mi vergogno di nulla e ho la faccia come il culo e vi racconto tutto.
ha detto bene shizuko, ho fatto esattamente come mi ha consigliato lei, vaghissimo e viscido come un verme anellone le ho portato i miei saluti prima delle rispettive partenze.
e'proprio bella quella, fatti servi'.
mi sono sparato le pose del lavoro che e'andato bene, di bertinotti che mi ha fatto i complimenti e l'addetto ai coni sicuramente segretamente innamorato di lei si e'rosicato tutto dall'invidia perche'quando arrivo io lei smette di fare le cose e accende il ventilatore simbolo dell'ozio che possono permettersi solo I PROPRIETARI.
quindi LEI fa parte di una classe sociale cui L'ADDETTO AI CONI e'precluso dalla nascita, quindi lo trattero'male da oggi in poi e da rivoluzionario collorosso diventero'un borghese che da'sempre ragione alle guardie.
e ai notai.
ok ragazzi, il gioco dell'estate si interrompe fino a settembre, poiche'domani parte ed e'tutto rimandato.
oggi vi ho dato la dimostrazione che faro'realmente tutto quello che mi dite di fare, prendete al volo quest'occasione e quando me la SELLERO', sara'come ve la foste sellati anche voi.


Tiger Rag
#126

Davanti a una ragazza in genere non so cosa dire, figurati se potrei consigliarti qualche opzione.
Io sono un mediocre e in fondo son felice di esserlo.


PanzerDivisionGamera
#127

ma mannaggia il core, ma tiger rag c'e'qualcosa della vita che ti piace o in cui non ti senti una merda o che ti rende non dico felice bensi'tranquillo?
no perche'ti stai sempre a fa il nichilista che si dispiace di se'mo'ti prendo e ti pio a schiaffi brutto merdone BASTA andatevene a capocotta a divertirvi che la vita e'bella giuro
non fare cosi'perdio, sei giovane, tagliati il pizzo, diventa un surfista e comprati una ford taunus. ce l'ha fatta sandrino ce la puoi fare anche tu. serve sacrificio und abnegazione. puoi farcela.


Tiger Rag
#128

Il pizzetto è segno di distinzione (Lenin).
L'orecchino l'ho messo per calmare la mia parte femminile e per essere vicino ai gay che devono ancora combattere per vedersi riconosciuto il diritto di coppia.
E poi non amo essere alla moda.
Essere alla moda vuol dire essere vuoti e superficiali.


PanzerDivisionGamera
#129

le mode, le mode...ma quali mode, qui si parla della vita del rock, o la vivi o non la vivi.
poi chi non la vive dice sempre, non lo faccio perche'e'una moda e io sono un puro.
invece non e'un puro, bensi'un inadeguato ah ah ah
come avete passato gli anni novanta, perdio?
voi non avete MAI indossato una maglietta degli skid row


Porcoddena
#130

Ok, però ho l'audiocassetta originale ascoltata ben UNA volte.


PanzerDivisionGamera
#131

MALE.
io nella vita odio poche cose, perche'alla fine mi piace tutto.
ma odio, per esempio, i rassegnati che non sanno che invece potrebbero utilizzare in maniera produttiva la propria frustrazione diventando, fra le altre cose, degli imprendibili serial killer che si fanno beffe della polizia e gettano la popolazione nel panico.
lo so e'brutto suggerire queste cose, ma alla fine se la societa'diventa un gruppo di serial killer che si sfidano tutto il giorno fra di loro tipo una guerra civile sarebbe bello per tutti e trionferebbe solo quello piu'ubersoldaten degli altri, tra l'altro si potrebbero indossare anche dei vestiti troppo fichi per sfidarsi





Ludovan
#132

Che vacanza!
A Vienna dopo mezzanotte e mezza è tutto chiuso e la vita notturna fa schifo, mentre a Praga puoi fare baldoria e andare per locali a luci rosse tutta la notte.
Si vabbè però il Volksteater, il Palazzo imperiale, la cattedrale di Santo Stefano, la Cripta dei Cappuccini e compagnia bella si trovano SOLO a Vienna... e non è poco...


Macario
#133

Ma come si fa ad andare a Vienna e Praga d'estate???

IN ESTATE SE VA AR MAREEE!!!

SALENTO E GRECIA (soprattutto Myconos).

E poi quale Vienna città più bella del mondo! Pare una torta di nozze andata a male e pure un po' cafona... sapete una di quelle piene di sbuffi e oro e cornucopie e riccioli barocchi incastrati dentro la glassa in posizioni pendenti randomiche...

Ma per pietà...

Sì alla colonna dorica. No alla tetta austriaca.


Nino
#134

Yeah, io sono nel Salento a casa dei miei. Mare la mattina, movida by night (NO PIZZICHE; NO REGGAE; NO WINSPEARE). Mi ero rifugiato qui a scrivere ma, cazzarola, non ho resistito alle tentazioni del demonio.


PanzerDivisionGamera
#135

MORTACCI VOSTRA ha ragione MACARIO TUTTA LA VITA
voi andate pe chiese a gioca'ai derblutharsch, MA l'estate si va al mare santoddio
io pure ci stavo in salento e dico che il salento VINCE sempre
non sto qui a spararmi le vanterie ma in salento ci si diverte, e io che pensavo fosse solo una succursale fuorimano di santamariaintrastevere piena di negri e di zozzoni (infatti e'cosi'), e invece questa merda e'ok
per quell'altro la'che dice che sta in salento ma non va alle dancehall non va ai rave e non fa un cazzo di bello tranne scrivere le canzoni de su nonno
MA VATTE A AMMAZZA'
uscite, sbrigatevi che la morte e'dietro l'angolo se non vi addobbate sugli scogli adesso quando avete intenzione di farlo?
poi visto che l'estate non e'ancora finita vi do un consiglio per affrontare al meglio eventuali villeggiature, cioe'
NON VI PORTATE MAI LE DONNE
intendo amiche, sorelle o amiche delle amiche perche'sono solo una rottura di cazzo, ci mettono ore a prepararsi vogliono tutte le coperte loro non vogliono essere svegliate col megafono e vogliono andare via dai posti proprio quando la situazione sta per esplodere
E SOPRATUTTO
PULISCONO TUTTO
e'piu'forte di loro e'una cosa di scienza, proprio una cosa di cromosomi (quelle cose la'che stanno nel sangue che ti fanno avere le malattie de tu padre, i capelli de tu madre ecc.) non ne possono fare a meno, tu stai in diciassette in due stanze e LORO si lamentano, sentono puzze ovunque e poi quando stanno sole PULISCONO TUTTO e chiamano anche lo stagnaro e'una cosa incredibile poi gli fai gli scherzi pesanti e si offendono no no non ci siamo
le donne in vacanza sfaldano le balle e in costume sono tutte una delusione
datemi retta andate tutti pali e siete signori
per il resto un saluto a tutti perche'so tornato e un saluto a tutti che me ne rivado quindi vaffanculo a chi rimane a roma, un bacio a chi si va a divertire e un biasimo a chi crede ai death in june.
p.s.
spero di mori'fra le onde come point break ricordatemi com'ero


Edweena
#136

Basta, sto per piangere, quasi quasi riparto. Che palle, qua sembra ottobre e mi mancano le galline e le pecore e le meduse simpatiche che mi salutano da vicino e gli incendi coi Canadair che raccolgono l'acqua dal mare.

Panzer ha ragione sulle donne, pure io ci metto ore a prepararmi ma in compenso non pulisco mai niente.


Nino
#137

Per Panzer: siamo seri, almeno una volta. Posso mica discutere con uno che parte bene (eccetto il discorso intorno alla facoltà di ciascuno di andarsene in vacanza dove più gli aggrada) e poi spara cazzate solo per far vedere che è figo e sa fare la voce grossa?
Ci provo!
Cazzata n.1: ti piace il Salento ma sotto la superficie delle spiagge e della movida, la tua componente omofobica non si esime dall'individuare "negri" e "zozzoni". Andiamo male, ragazzino. Prova a schiarirti un po' le idee, a tirarti fuori dal pensiero-pantano in cui ti hanno scaraventato le Leghe (non solo padane, evidentemente), poi ne riparliamo.
Cazzata n.2: sono salentino da diverse generazioni e mi ritengo altresì libero di amare la mia terra e provare schifo per tutte quelle operazioni commerciali studiate ad hoc per far colpo sui turisti. La pizzica e molte sagre inventate su due piedi (prive cioè di un retroterra storico che possa spingersi più indietro dell'ultimo decennio) sono tra queste. Anche la storia del "Salento come la Giamaica", se vuoi saperlo. Tra i membri del Sud Sound System ci sono alcuni miei amici; all'epoca delle loro prime sortite (non ti parlo del boom discografico del 1991-92) ero spesso tra il pubblico che affluiva nei loro raves improvvisati in qualche masseria e la situazione, credimi, era parecchio diversa da oggi: spontanea, eccitante, etc. mentre al momento, tra pizzica e reggae salentino, siamo agli orridi livelli iconografici della Napoli pizza & mandolino, della Sicilia con carretto folkloristico, lupara e canzoni amare, della Milano da bere (c'è un revival anche in tal senso, purtroppo) o dello stornellame romanesco spacciato ai polli come cultura, tradizione, joie de vivre nella "Bella Italia" formato cartolina.
Ad ogni modo: nel Salento (rileggiti il mio post, please!) non conduco vita monastica. Non è una condizione che mi appartiene (purtroppo o per fortuna, vai a saperlo). Tantomeno scrivo canzoni (né per mio nonno, né per il tuo). La musica preferisco decisamente ascoltarla (Miles Davis; John Coltrane; Sun Ra; Pixies; P.I.L.; Iggy & The Stooges; Sonic Youth; Primal Scream; U.n.k.l.e.; Massive Attack; New Order; Prodigy; Almamegretta; Death In Vegas... vado avanti???), soprattutto quando mi corre l'obbligo di dover mettere al riparo i canali audio dal fastidioso rumore prodotto dalla stupidità altrui.
Stammi bene, Panz!


PanzerDivisionGamera
#138

non ci siamo mica eh.
prima cosa, io ero serissimo e quando parlo sono sempre serio
famosela una risata ogni tanto, cari i miei piantagrane.
per la storia di andare in vacanza dove piu'vi aggrada io dico NO
dovete andare dove dico io senno'vaffanculo.
se uno non fa quello che mi piace a me e'a priori un coglione, avoglia a parlare ah ah ah io vi schernisco e prendo il sole
e poi io non faccio la voce grossa, sei tu che sei un rosicone che fattela una risata ogni tanto, a voi vi hanno rovinato i joy division.
tu dici
CI PROVO
io ti dico
NON CI PROVA'
che tanto e'inutile io sono stupido dal 2002 e non capisco niente, pero'ti rispondo a tono, non per esser complice della tua seriosita'BENSI'per puro spirito di inimicizia, caro il mio aznavour.
sticazzi del salento, sticazzi di IO c'ero da prima di te (il pallone e'mio e tu stai in porta), tanto l'unica cosa bella del salento antico so le coltellate e non le fanno piu'(mettono solo i diti che sembrano i coltelli razza di debosciati) quindi di quello che e'stato mi frega nisba.
e poi in salento c'e'una gran puzza di fritto, e'intollerabile.
poi scrivi le frasi complicate pero'poi a meta'ti impicci e non si capisce piu'bene, tipo che cazzo centra l'omofobia co i negri e gli zozzi, cioe'mica che io non sia omofobico o razzista, ci mancherebbe, pero'fai le frasi troppo pregne, datti una regolata e fattela una risata ogni tanto, caro giovanni milton dei miei stivali.
e poi perche'ANDIAMO MALE?
invece andiamo bene, e'bello fare amicizia coi negri di torre dell'orso e poi appena si girano gli tiri le meduse, e'bello far impazzire i cani dei rastoni con gli ultrasuoni, e'bello tirare le puntine per terra quando quelli ballano la pizzica scalzi, e'bello suonare i tamburelli fuori tempo apposta per mandare in culo tutta la canzone, e poi i negri puzzano di fritto, c'e'poco da fare non capisco perche'tu non sia daccordo con me, e'intollerabile, ma che ne sai tu, fattela una risata ogni tanto caro il mio montmartre.
io ho le idee chiarissime cosi'chiare che mi posso pure permettere di fare il contrario di quello che penso, e di lega conosco solo quella che si ottiene se mischi vernice e ghiaccio secco, solo che poi devi iniziare a correre sinno'zompi insieme al barattolo.
poi tutta quella manfrina che hai scritto sul salento, quella che inizia con CAZZATA numero 2 era troppo lunga e manco l'ho letta tutta, ho capito solo che tu nella caciara non ti diverti perche'hai la gobba e le scarpe ortopediche e ti vergogni, e quindi fingi che sia rispetto per i vecchi tempi di quando c'era lui.
poi sto discorso della musica non l'ho capito.
che mi frega a me che musica ti ascolti?
perche'me l'hai dovuto dire?
secondo me la musica se la sentono gli sfigati, io mi sento solo marcette militari e il powerelectronics, tutto il resto fa schifo e non conosco nessuno dei gruppi da te citati.
per finire se scrivevi le canzoni de mi nonno facevi cosa meglio, quella era SI'una cosa tradizionale, invece di scrivere sti romanzi in cui tutti lo piano al culo come va di moda oggigiorno.
fattela una risata ogni tanto caro il mio renato cestie'.
poi per il fastidioso rumore della stupidita'(wow questa cosa) io mi sono copiato tutta la frase e me la sono imparata a memoria, cosi'la ridico alle pischelle e grazie al tuo EPOS scopero'tutti i giorni.


Edweena
#139

Diomadonna smettila Panzer, stai rasentando la perfezione, se continui così poi non ci crede nessuno che sei stupido dal 2002.


PanzerDivisionGamera
#140

e'fatta, mi scopo edweena


Nino
#141

Vernice + ghiaccio secco? Il problema è che una volta mischiati ti sei fermato un minuto di troppo a sniffare il prodotto (incidente che risale al 2002, a quanto dichiari).
Il pallone è tuo? No problem: te lo lascio forato e abbandono anche la porta perché non c'è proprio gioco né pubblico sugli spalti.


PanzerDivisionGamera
#142

no no zi'
qui non si sniffa un bel nisba, quello lo fanno i zozzoni, io che son pulito e morigerato inalo iodio ed emano odio.
pulitissimo.
solo che fattela una risata ogni tanto caro il mio vecchio frack.


Arioli
#143

In questi giorni il forum non era accessibile... problemi col server?


PanzerDivisionGamera
#144

fatti i cazzi tuoi


PanzerDivisionGamera
#145

quello che vi racconto adesso e'che HO PERSO CONOSCENZA.
si lo so per voi e'una cosa mezza normale e non ve ne stupite, infatti siete solo degli arroganti paraninfi che svengono alla sola vista di un ginocchio sbucciato sul ghiaino, ma per me no, quindi la cosa e'degna di nota. non tanto per il PERDERE CONOSCENZA in se', che mi e'gia'successo quella volta dell'intruglio segreto da bere flambe', quanto per il MODO IN CUI.
dicevo, ho PERSO CONOSCENZA in maniera bislacca.
ero ad una festa di vip a fare il guappo millantando una plusvalenza di 48 milioni quando finalmente arriva IL SAUDA.
allora, come tradizione di feste in piscina comanda, iniziamo a tuffarci coll'urlo disumano fracicando quelli che pasturavano sul bordo.
la cosa segue piu'o meno sempre lo stesso climax, ovvero prima ci si butta, poi si buttano dentro le ragazze (sticazzi del telefonino te lo ricompri) vestite (e con la scusa TI LEVO LA BORSA SENNO'SI BAGNA gli tocchi il culo), poi si butta dentro il gazebo e ci si fanno i salti sopra e alla fine quando tutti sono briachi ci si mena fra amici.
una digressione: questa e'una massima mia e del sauda che vale da anni e cosi'sia per sempre, fra amici e'meglio dalle o pialle? sempre meglio pialle. tutta la vita. piu'fa male e piu'fa ride.
quindi si inizia con lo schiaffo, che poi diventa schiaffone e si passa alla bottiglia di plastica vuota sulla schiena fortissimo, poi si continua con lo strozzacollo, poi si passa alle prese di lotta e si finisce per terra e tutti sopra, poi c'e'quello che prende la rincorsa da lontanissimo e si tuffa sul mucchio ad angelo mentre il gruppo si sfalda e lui si annienta sul selciato, poi e'tutti contro tutti e partono gli agguati.
in vita nostra ce ne siamo date veramente tante, sempre troppo poche ma comunque ormai per far veramente ridere (piu'fa ride e piu'fa male) dobbiamo ogni volta fare qualcosa peggio della volta prima.
allora ci viene l'idea, uno si tuffa col tuffo che fa ridere e gli altri gli tirano qualcosa al volo per colpirlo in aria per uccidere.
allora taluni si preparavano con i palloni, altri co gli asciugamani bagnati a mo di fruste (fanno peggio di una legnata, parola mia) e altri ancora quelli che devono esagerare con i tavolini e le sedie.
si, voi credete che scherzo.
ovviamente fra quelli che esageravano c'era IL SAUDA.
ovviamente quello che le doveva pia'ero io.
allora mi preparo a fare il famoso RUN, che e'un tuffo orizzontale in cui muovi le gambe a mo'di corsa per provare a camminare sull'acqua (carlo ci riesce si fa mezza piscina) e tutti si preparano a colpirmi quando una SEDIA mi raggiunge prematuramente sulla nuca mentre non ero ancora arrivato all'acqua (quindi manco valeva).
la SEDIA apparteneva al sauda, chiaramente, ed io ho PERSO CONOSCENZA perche'me l'ha tirata co tutta la forza da dietro sulla parte sinistra della nuca e io per qualche secondo non ci ho capito un cazzo.
mi sono risvegliato subito dentro l'acqua e ho fatto finta che l'avevo fatto apposta, tutti mi dicevano ammazza sembrava vero e io rispondevo, eh lo so siamo allenati mentre la botta in testa mi faceva avere dei flashback di situazioni mai vissute in cui ero in compagnia di due gemelli ottocenteschi all'interno di un orologio.
questa situazione mi ha fatto capire che va bene divertirsi siamo giovani ma sempre con il cervello, sempre con giudizio perche'possono verificarsi incidenti che rovinano una serata in cui poi non puoi fare il trick che avevi in mente dall'inizio della festa che in questo caso era lanciarsi in piscina da sopra il balcone, cosa che tutti siamo capacissimi di fare ma NON dentro ad un gommone come il tempio maledetto come abbiamo fatto questa volta.
mentre precipitavo pensavo ai due gemelli ottocenteschi, devo averli incontrati davvero in un'altra vita, forse un colpo di sedia puo'far rivivere ricordi sopiti di altre vite o metterci in contatto con il nostro io archetipico, ma il botto col gommone non mi fece venire in mente nulla quindi la prima volta era solo questione di culo e non avrei potuto argomentare filosoficamente sul perche'faccio ste cazzate.


PanzerDivisionGamera
#146

e'successa una cosa che se la dici non ci credono.
quindi ve la racconto sperando nel vostro buonsenso nel crederci poiche'e'vero, d'altronde alla fine io racconto solo storie vere, talvolta cambio i nomi per non incappare in denunzie ma e'sempre tutto vero.
ma stavolta l'argomento e'talmente pieno di suspens che stenterete a credere a cio'che ho visto.
stavamo in un posto x a fare un trick particolare, che si chiama il salto del diavolo.
il salto del diavolo l'ha fatto solo mallozzi, uno del paese che girava sta leggenda che l'aveva fatto solo lui.
me ne hanno parlato e io ho detto, LO FARO'ANCH'IO, PORTATEMI AL SALTO DEL DIAVOLO.
e mi hanno portato al salto del diavolo.
in questo posto x, c'e'una montagna che per comodita'chiameremo x2.
nella montagna x2, c'e'ad un certo punto uno strapiombo sul mare, che per non farvi capire in che emisfero ci trovavamo chiamero'mare x3.
troppo facile pensare che il salto del diavolo fosse solo uno strapiombo sul mare che l'abbiamo fatto tutti almeno una volta nella vita trovandoci in una qualsiasi localita'di mare che per rendere ostica la lettura chiameremo mare x4.
insomma no, la montagna x2 possiede un'ENORME FENDITURA alla sua sommita', che da'stavolta definitivamente sul mare x3 dopo un salto di tredici metri IN MEZZO AD UN CANALE scavato nella roccia a strapiombo in una caverna sotterranea che sfocia tramite un passaggio segreto (passaggio x5) nel mare x3.
ragazzi, il salto del diavolo.
tutto era pronto, mallozzi ha lasciato in eredita'ai posteri tutte le cose da fare o da non fare per sopravvivere al SALTO DEL DIAVOLO, e una di queste per sopravvivere sicuramente era appunto di NON FARE il salto del diavolo.
l'appuntamento era per la mattina dopo, quindi, per non stancarsi troppo ed arrivare freschi a rischiare la vita, siamo andati alla festa dove si beveva gratis e che finiva alle sei de matina.
tanto se devi mori'almeno ti diverti la sera prima.
durante la festicciola MISTER MORRAI si e'prodotto in una serie di trick della serie di quelli che lo hanno reso famoso e temutissimo, tipo la danza frenetica con svenimento finto sulla cicciona, o la vomitata rossa di vernaccia a sorpresa senza preavviso mentre nuota, e insomma ci si divertiva.
fra una cosa e l'altra, si fanno le cinque e qualcuno dice ANDIAMO a riposarci, che domani c'e'IL SALTO DEL DIAVOLO, e tutti dicono SI andiamo.
ce ne andiamo e pero'sulla riva del mare vediamo una folla di persone, anzi, una FOLLA DI CURIOSI.
la gente era tanta, e guardava qualcosa arenato sulla spiaggia...qui entra in ballo la saspenz...nessuno aveva la forza di andare a vedere, si facevano le ipotesi piu'strane, tipo HANNO trovato la bomba di gladio quella co le punte, NO s'e'sentito male uno ANZI si so'persi gli euro di carta o fanno il gioco del bumfight, insomma non ci eravamo accorti della gravita'della quistione.
quando e'arrivata la polizia pero'ci siamo iniziati a preoccupare.
allora ci avviciniamo e la polizia fa andare via tutti, poi arriva pure l'ambulanza e tanta gente va via schifata dal capannello di gente dicendo ODDIO, ODDIO, ODDIO ma che succede, il tragitto parea interminabile, la gente era sbigottita e la polizia trattava tutti come se avessero trovato...un tesoro? no, un pescione? nemmeno...erano troppo allarmati, le pischelle scappavano, altri continuavano a dire ODDIO cercando sguardi d'approvazione, infatti mentre arrivavamo al punto cruciale anche noi dicevamo ODDIO, ODDIO perche'ormai la cosa era sicuro una cosa grossa.
insomma arriviamo e troviamo nientepopodimeno che TUTTO SANGUE.
sapete di chi era quel sangue?
DEL CADAVERE.
esatto.
ma non un cadavere normale, uno co la testa spaccata da un COLPO DI REMO (l'abbiamo appreso dal giornale il giorno dopo) ucciso in altomare e trasportato fino alla spiaggia della festa che per il rispetto della praivasi chiamero'festa x7, poiche'la dicitura x6 delinea gia'il cadavere, detto appunto cadavere x6.
questa visione mi ha fatto riflettere sul valore delle cose, su quanto e'preziosa la vita e che la salute e'veramente un bene che viene prima di tutte le cose materiali di cui ci si bea tipo l'autocelebrazione del proprio ego quando fai IL SALTO DEL DIAVOLO.
quindi, per tener fede alla mia crescita interiore, ho detto STICAZZI del cadavere se la sara'sicuramente cercata ci vediamo tutti fra tre ore AL SALTO DEL DIAVOLO chi non viene e'un vigliacco.


Porcoddena
#147

Mi sembra oggi tocchi a Edweena.
Auguri da tutti noi.


Edweena
#148

Ahahah.
Che bello, sono commossa.
Grazie, siete veramente PèERPFòàCVopè
Baci.


Tiger Rag
#149

Ora che Edweena ha compiuto gli anni, sono diventato adulto e voglio emanciparmi.
No veramente, voglio un sito tutto mio dove poter scrivere le cazzate che voglio.


PanzerDivisionGamera
#150

Si perche'invece qui ti regoli, ve'?


PanzerDivisionGamera
#151

perfetto
e'accaduto proprio quello che ognuno di voi sperava succedesse per movimentare questo martirio.
ovvero, in tutte le storie affascinanti che si rispettino c'e'sempre un lui, una lei ed un MALAMENTE.
infatti si e'palesato O MALAMENTE.
che poi se vogliamo il vero MALAMENTE sono io, perche'sono proprio l'ultimo arrivato, sempre se vogliamo.
come ricorderete, infatti, la contesa non prevede una semplice sellata fuorilegge, BENSI'la possibilita'di FAR INNAMORARE una povera scellerata e farle lasciare il pischello (gia'di per lui, se posso permettermi, abbastanza coglionato) poiche'convinta di preferire PANZERDIVISIONGAMERA (ah ah bisogna essere proprio imbecilli, dico io).
quindi in tutto questo O MALAMENTE sono io, pero'dal punto di vista mio, che alla fine conta, visto che sono io che penso e che scrivo, O MALAMENTE e'quell'altro.
che ho avuto la ventura di AFFRONTARE direttamente!
esatto, cari camerati, pensavate che questo TOPIC fosse oramai esaurito e INVECE NO, qui si parla proprio di
IMBRUTTITE
quindi ecco la spiegazione di tutto, anzi, lo spoiler:
stavo io il caprini e il pezza a fa l'aperitivo nel posto scic (in cui io arrivo sgommando in moto e faccio rutti altissimi di registro), poi magnamo DA GIOVANNI (che sta a trastevere e i primi vengono DUE euro, i secondi TRE euro ma si mangia malissimo) e beviamo LA ROMANELLA (anzi, LA FAMOSA romanella che anche franceschina aveva detto ATTENTI alla romanella).
poi vediamo tanta gente all'altro posto scic e ci andiamo.
la'c'era una festa di tutti amici nostri che non lo sapevamo che erano amici nostri, quindi sembrava che stavamo la'apposta e ho pure fatto gli auguri alla festeggiata.
indovina chi c'era che io non lo sapevo che c'era?
esatto, la gelatista.
allora mi emoziono, faccio finta di nulla per qualche oretta e la snobbo pure un po'perche'fa sempre punteggio.
poi invece calcolo esattamente al millimetro come si stava spostando tra la folla e fo finta di capitarle PER CASO davanti ma in realta'avevo fatto una mappa che ricalcava la pianta del tempio di salomone e se vedevi da sopra la piazzetta del posto scic c'erano un grande pentacolo che segnava la sequenza di tutti i nostri movimenti.
insomma inizio a fare lo sborone con, tra l'altro, un costrutto complicatissimo tipo le targhe commemorative che stanno nelle piazze dei paesi (quelli tipo a memoria imperitura ecc.ecc. contro il mostro tedesco che ecc.ecc. capito come) che ME L'ERO PREPARATA PRIMA e infatti sortisco l'effetto desiderato QUANDO...
accanto a me appare O MALAMENTE (non io, l'altro) che per forza di cose gliel'hanno detto mezzo chi sono, perche'mi e'VENUTO PROPRIO SOTTO.
stava zitto e mi guardava male, allora io me lo so guardato per capire che dovevo dire e invece lui ha detto MA TU SEI L'AMICO DEL SAUDA e ha stemperato un po', allora come nelle migliori tradizioni abbiamo FINTO SPORTIVAMENTE essere amici quando ognuno invece avrebbe preso l'altro a prese dell'orso.
allora quello m'ha sfidato.
si si e'stata proprio una sfida, s'e'portato via la gelatista guardandomi MALISSIMO e poi e'andato a parlare col sauda che gli ha detto DEVI AVERE FEIRPLEI AMICO, e lui gli ha risposto NO ce lo deve avere lui.
cose cosi'.
adesso visto che io da solo non mi imbarco ma BENSI'seguo tutti i vostri consigli perche'il concorso era questo dall'inizio, vi chiedo come mi devo comportare:

1-continuo imperterrito e la prossima volta se si scalda la situazione finiamo a MENASSE
2-faccio un po'il vago ed evito di debuttare cosi'in societa'mentre c'e'pure lui e tutti i nostri amici-spie in comune e insomma agisco nell'ombra

se scelgo la prima o la seconda pero'arrivo comunque ad un'altra opzione fondamentale:
ormai la cosa deve prendere una piega DEFINITIVA, quindi che strategia uso:

1-invito galeotto con mano a cucchiara finale, senza compromessi, roma o morte.
2-gioco di fino, inviti multipli galeotti FINTO-romantici in cui SFOGGI e basta, sperando che si renda conto che non puo'stare senza di te ma NIENTE mano a cucchiara e NIENTE approcci espliciti SOLO ti spari le pose da fuorilegge boemien.

votate, dannati, votate.
P.S.
finche'non mi riparano l'harddisk esterno che e'caduto, non posso consultare L'ARCHIVIO dei DISCORSI PREIMPOSTATI che sono solito usare in queste occasioni e che ho usato anche per degli esami universitari.
questo e'un grande problema, in queste cose qui sono talmente pigro che preferisco mettermi nelle mani di VOBIS e non parlare mai piu'finche'non mi ridanno l'archivio dei discorsi preimpostati (che poi altro non sono che dei BIGNAMI DI ME STESSO), che pensare a nuove cazzate ugualmente efficaci.
strana la mente umana, talvolta.


Ludovan
#152

La seconda della prima e la seconda della seconda


Shizuko
#153

Io sono dispiaciuta per il MALAMENTE (non Panzer, quell'altro) che è preoccupato di perdere la sua donna (che è malvagia perché lo fa soffrire).
Mi sa che d'ora in avanti tiferò per il MALAMENTE...


Kabukiman
#154

Io invece dico la seconda della prima e la prima della seconda e se malamente sta in una fase maresciallis al cubo la gelataia è tutta tua anche senza fare nulla!


PanzerDivisionGamera
#155

allora intanto le parti del MALEMENTE non le potete prendere perche'quello e'solo un poraccio semplicione che non parla in gergo come me, che sono un bad boy che milita in una cool band e che ragiona spesso in termini di one night stand.
e secondo la fase MARESCIALLIS e'obbligatoria, non e'che puoi scegliere di che morte morire, succede e non puoi farci niente.
solo poi devi essere bravo a rosicare da morire pero'a fare finta che sei uno sportivo e non rosichi mai.
questa e'una bella strategia, cosi'sbrocchi una volta su dieci e lei si pensa che alla fine sei uno equilibrato.
io delle donne ormai penso una cosa:
secondo me si sono autoconvinte che se tradiscono e'VERAMENTE per motivi ontologici e non perche'sono semplicemente delle zoccole.
cioe'dentro di loro lo sanno per forza, pero'sono talmente sconcertate da cio'che si autoconvincono che NO, la colpa e'de mi tarpi, mi paranoi ecc oppure di altre cose tipo NON E'ANDATA COSI', e'che avevo bisogno di affetto perche'lui non mi capisce OPPURE non e'come sembra, mi so scopata il cugino del ragazzo mio perche'avevo l'autostima sotto le scarpe e dovevo fa la prova OPPURE cose cosi'che insomma le donne NON LA VIVONO BENE secondo me, sono devvero CONVINTE di avere queste motivazioni dietro, non si giustificano cosi'a cazzo, dentro soffrono veramente perche'non possono ammettere con loro stesse che in realta'SI sei una zoccola in senso genetico.
e'la verita'


PanzerDivisionGamera
#156

che poi la follia non ha limiti
se una donna si fa i comodacci suoi per me e'UNA GRANDE e infatti alle amiche mie che mi raccontano le peggio nefandezze io gli dico SEI UN GRANDE pero'se poi diventano la donna mia diventano automaticamente zoccole e le odio
ma vi pare normale?


Shizuko
#157

Sì, ok... noi donne siamo zoccole.
Ma lo siete anche voi, perché in realtà siamo solo animaletti con l'istinto di riprodurci.


PanzerDivisionGamera
#158

si ma se lo facciamo noi siamo fichi se lo fate voi siete zoccole ah ah ah non l'ho decisa io questa cosa ma ormai ve la tenete ah ah


PanzerDivisionGamera
#159

e poi se a voi vi tradiscono non vi resta che disperarvi o al limite trovarvi un altro, invece noi siamo in vantaggio perche'se traditi possiamo sempre spaccare delle cose o sentire gli slayer ah, come la metti ora?


Porcoddena
#160

Non mi ricordo più un cazzo di quello che volevo dire e quindi dico Panzer, fai il corteggiatore disinteressato, quello che "sì, vabbè, in fondo mi piaci però in finale 'sti cazzi". Lascia stare le imbruttite, anzi, se quello ti parte di capoccia lascialo fare, tanto 1) tu le botte le sai prendere e quindi non ti fai male 2) almeno poi ti puoi lamentare facendo fare al malamente la parte del troglodita picchiatore che mena senza motivo (cioè, in realtà il motivo ce l'ha, anzi, c'ha il motivissimo, però tu sei ancora nella posizione di poter dire "ma ti pare che uno scambia due chiacchiere in amicizia con una ragazza e si ritrova con un energumeno che ti mena? Che gente..."), così poi lei riflette e magari si incazza pure col malamente ("Ma che sei pazzo a menare così la gente?").


PanzerDivisionGamera
#161

si me menano mi fanno male uguale ma sopratutto nell'onore, quindi dovrei per forza reagire sai perche'
visto che sono un piccoletto la gente se ne approfitta e talvolta devi lasciarti andare all'ira perche'come diceva che guevara colpirne uno per educarne cento, e insomma non voglio fare la figura dell'attaccabrighe ma talvolta fanculo i corteggiamenti e'meglio essere temuti che amati come diceva lorenzo il magnifico per un altro esempio.
quindi non e'escluso che un giorno il MALAMENTE (che avrebbe ragione lui, ma tant'e') faccia la fine che si merita (traspare che sto a rosica'? no, perche'e'vero).
poi che volevo dire, non mi ricordo, ah, che porca matosca se io fossi una donna ho l'impressione che sarei veramente una matta sborona, e fossi in una donna mi sedurrebbe sicuramente chi fa le curve piu'strette con moto pesanti e chi sa piu'mosse segrete, quindi da uomo agirei di conseguenza per piacere a una che se fossi io mi piacerebbero queste cose che faccio per piacere idealmente a me stesso se fossi donna.


PanzerDivisionGamera
#162

bravi fratelli
allora, oggi si e'consumata la FARSA
ma proprio quella vera, io sarei tentato di ripetere QUI il costrutto che ho usato quest'oggi.
ma credetemi mi vergogno.
non lo farei per fare il bellone, ANZI, sarebbe per fare vedere quanto so coglione io (e chi casca a ste cose), pero'stavolta ho proprio vinto.
OK, seguo i vostri consigli, la maggioranza ha decretato l'attitudine disinteressata e cosi'faro', pero'mannaggia a voi fatemi anche fa un po'il maiale.
che se non me lo dite voi non faccio nulla.
allora senti qua.
oggi ero impegnatissimo e non avevo un attimo di tempo libero, infatti stavo facendo la ginnastica a casa e stavo sentendo johnny cash ma anche se oberato di faccende fondamentali ho trovato il tempo di fare queste cose:
tirare fuori la maglietta buona, quella che non me la metto da aprile, quella che mi sta bene e che uso solo nelle grandi occasioni (se mi vedete co quella maglietta addosso preoccupatevi).
per farlo ho dovuto rovesciare l'armadio e ho ritrovato la mia canna da pesca, e'stato un bel momento.
poi ho ritrovato un indumento di quando ero gabberone (sono stato gabberone per dieci giorni, nel mezzo fra il periodo satanista e quello rockabilly) e me lo sono messo, e ho scoperto che e'una ficata riprovarsi tutti i vestiti che non ti metti da anni, assumono tutto un altro significato e alcune cose ti stanno meglio adesso e te le rimetteresti.
allora ero tentato di non uscire piu'per andare a consumare la FARSA ma volevo rimanere solo a mettermi i vestiti vecchi (quelli goticoni sopratutto) e tagliare le maniche a tutte le cose che vanno sul torso e hanno ancora le maniche.
invece NO
quindi dopo aver ritrovato la MAGLIETTA BUONA ho passato un bruttissimo momento.
lo so che talvolta faccio ridere quando racconto pero'voi dovete capire quando la faccenda si fa seria e non c'e'un cazzo da ridere senno'sareste indelicati.
mi volevo rifare un po'la BOCCIA perche'questi giorni avevo i capelli di masini, quindi mi so cominciato a fare la BOCCIA e a meta'strada mi sono accorto con orrore che
LA MACCHINETTA NON TAGLIAVA PIU'
e ormai ero mezzo tagliato e mezzo no che sembravo uno co la sindrome di boyle.
io quindi ho fatto la cosa piu'ragionevole da fare, ovvero ho rotto delle cose urlando, mentre mio padre e mia madre mi prendevano per il culo e mi dicevano ah ah ah ma ndo vai
allora ero mezzo disperato ma sono riuscito a farmi uguale LA BOCCIA perche'la macchinetta tagliava ancora pero'malissimo, faceva proprio male tipo che mezzo mi tagliava e dovevi passare tre quattro volte su un punto per tagliare effettivamente.
alla fine ce l'ho fatta e poscia, cosa che faccio solo se devo uscire co qualche donna, mi sono lavato.
ero pronto, dopo essermi provato TUTTI i pantaloni possibili ho optato per quelli che indosso ormai da tre mesi di seguito, quelli tutti rotti perche'ero troppo stressato.
mi sono acceso un sigarone e ho preso il maiale (si insomma la moto mia).
voi direte, ma che fumi il sigaro sulla moto?
a che serve?
se lo fa nick fury lo faccio pure io, a nick fury nessuno gli ha mai chiesto che cazzo si fumava a fa il sigaro sulla moto, dai non ci soffermiamo su queste sottigliezze.
allora ora vi faccio una mappa.
io abito QUI.
e LEI sta praticamente QUA.
quindi prendere la moto per fare da QUI a QUA e'veramente una cazzata.
pero'la moto mi serviva perche'avevo bisogno di tempo per escogitare un bel costrutto indimenticabile, perche'avevo deciso che avrei avuto bisogno di TRE momenti:
PRIMO momento, LA CAZZATA, ovvero ciao come stai senti che m'e'successo, le racconto LA CAZZATA e la faccio ridere.
LA CAZZATA non c'e'bisogno di escogitarla perche'basta che penso a che ho fatto ieri notte e di CAZZATE da riportare ce ne sono dumila.
quindi ok
SECONDO momento, IL COSTRUTTO, lei manco ha finito di ridere e tu le butti la'IL COSTRUTTO e lei sviene.
ho guidato un quarto d'ora pensando al COSTRUTTO e l'ho trovato.
mi sono veramente surclassato stavolta.
TERZO momento, L'INVITO con conseguente rapida fuga sul maiale per andarmi a vergognare.
quindi ricapitolando, la cazzata l'ha fatta ridere, quindi guarda che simpatico sto tipo, ha pure la maglietta buona e la moto da fuorilegge.
il costrutto l'ha subito, e'svenuta ma ha finto di no (come d'altronde sono svenuto io mentre lo dicevo, ma ho finto anche io).
l'invito l'ha accettato, quindi mo'chiamo FABIONE quello del ristorante che sta a campo dei fiori e se ci vado sembra pure che so ricco, invece FABIONE e'amico mio e mi fa pagare POCHISSIMO ma porta tutti coktel e aperitivi strani che sembra che la cena costera'tantissimo.
ah ah.
quindi appuntamento alla prossima puntata, ovvero il resoconto de
UNA CENA CO PANZER al ristorante bene di FABIONE.

quando mi gira e quando avro'avvertito FABIONE torno al puntox e la invito ufficialmente, dopodiche've lo faccio sapere. e chi vuole puo'anche venire, cioe'vi dico dove siamo e facciamo finta che ci incontriamo per caso, cosi'vi mettete alla spalle sue e io vi faccio le FACCE.


Shizuko
#163

Scusa la mia scarsa perspicacia, ma che cos'è esattamente "IL COSTRUTTO"?


PanzerDivisionGamera
#164

il costrutto raga', ma vi devo dire tutto, il costrutto e'quando si incrociano gli sguardi, c'e'un attimo di silenzio e tu dici LA COSA GRATIS, quella che l'hai pensata ma la devi dire con l'aria di chi sta improvvisando, come quando ti impari a memoria i riassunti agli esami e pero'li dici come se avessi ragionato per arrivare a quelle conclusioni.
in pratica e'la cosa romantica, il complimentone, la frase sul biglietto d'auguri, la cosa fica su cui verra'giudicato l'intero incontro.
capito come?


FuckerTorte
#165

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

occhei


PanzerDivisionGamera
#166

NON SAI CHE E'SUCCESSO!
stavo cercando la penna da bersagliere in camera mia e smucinando tra la mondezza ho trovato tante cose interessanti:
fagiolino il pagliaccio (di quando ero piccolo), con le gambe lunghissime e i capelli di filo spinato, off ne'unti ne'punti, il sopra del vestito da tirolese e l'autografo di alice cooper.
e poi, udite gente...
una foto
esatto, malditi, una foto che ritrae io stesso all'epoca dei capelli da una parte (periodo di scuola), sulla neve (periodo che zompavo i tetti delle case), con una combriccola di compagni di scuola (periodo della recita scolastica in cui facevo L'ANNO NUOVO).
e indovinate chi c'era con me in quella foto?
no, dico, indovinate?

esatto.

d'altronde ve l'avevo detto che la gelatara stava a scuola con me da bimbi.
all'epoca ci stavamo molto simpatici ma non parlavamo mai perche'a me interessavano solo i masters e zompare i tetti delle case e lei si metteva i CERCHIETTI e vestiva giallo sgargiante che attirava i moschini.
quindi ora posseggo quest'arma incredibile:
la foto di noi insieme da piccoli!
pensa quando la vede che dira'
o corpo di mille balene, l'ha conservata per tutto questo tempo
e invece semplicemente stava la'dove l'avevo buttata ventianni fa NON e'vero l'avevo tenuta apposta, lo ammetto.
ed insieme a questa foto ho trovato una foto di io che zompo i tetti delle case, la volete vedere?
tanto non ho lo scanner


Shizuko
#167

Voglio dire, non é un po' scorretto stare tutti qui a tramare alle spalle della gelataia e a ridere del suo MALAMENTE (vittima ignara, destinato alla sofferenza in quanto piombato in piena fase maresciallis)?
Sarebbe meno amorale se tu amassi la gelataia e quindi facessi tutto ciò per un nobile scopo.
Tu ami la gelataia?


PanzerDivisionGamera
#168

certo, io amo tutte le cose in cui mi cimento, infatti amo in egual modo forza quattro o il motocross

ovviamente, e'come se impari a fare il backflip, amerai ancor di piu'la disciplina in cui ti cimenti


PanzerDivisionGamera
#169

ella mi si nega
ella mi ripudia forse?
c'e'un'unica cosa da fare, affrettare la famosa CENA con IMBOCCO finale.
devo organizzare le cose, fare i COSTRUTTI e vi faccio sapere
roma o morte


PanzerDivisionGamera
#170

ah ah ah ah ah ah ah ah ah
notizia bomba
mi hanno riferito che porcoddena s'e'innamorato di una conosciuta al mare, ah ah ah ah ah
cio'e'risibile
ma in tutti i modi ecco la mia spiegazione:
porcoddena non e'alla fase PUPAZZIS poiche'codesta fase non e'ancora arrivata.
pero'non e'nemmeno alla fase COMPLOTTIS (come invece sono io con gelatis), poiche'questa pischella non se l'e'cercata lui, non l'ha anelata nell'ombra BENSI'gli e'piovuta dal cielo.
quindi il porcoddena ha sicuramente passato la fase SOBELLIS, in cui una pischella ti piove dal cielo e tu sei contento perche'pensi di essere irresistibile.
quando passi la fase SOBELLIS ti pensi che sai tutto te, e fai sempre lo sborone co tutte e ti ci vogliono minimo DIECI sfanculate di seguito per farti tornare coi piedi per terra.
dopo la fase SOBELLIS, pero', se uno e'un cretino rinomato come porodena, arriva sicuro il PUPAZZIS, visto che solo un ciceruacchio come porodena si puo'innamorare di una pischella estiva piovuta dal cielo.
questa categoria di donne serve solo ad alimentare le fasi SOBELLIS, e devono essere usate all'uopo e dopodiche'dimenticate.
perche'una fase PUPAZZIS che viene dopo una fase SOBELLIS e'veramente una cazzata


Porcoddena
#171

Ecco, ora se ci rido dite che non è vero che rido perché in realtà sto a rosicà, se dico che avete ragione dite che dico così perché faccio il superiore che vi prende per il culo, se non scrivo più niente a riguardo dite che boh. Cioè, la cosa è implosa.
E mo'?


PanzerDivisionGamera
#172

AH AH AH AH AH AH AHA HAHAH HA HAHAH HA HAHAHAHAHA HAH AHA
no cioe'oltre a la fase SOBELLIS porodena sta passando la fase PROSTRATIS, che e'quando tutti ti prendono pel culo perche'vedono che mezzo rosichi, e tu pero'hai PERSO COMPLETAMENTE l'umorismo perche', si sa, la fica fa anche di questi scherzi
mi dispiace ma porodena e'diventato ufficialmente UNA VITTIMA della combriccola.
succede sempre cosi'a chi si innamora e gli altri invece posseggono l'affetto solo di avvocati e meccanici quindi rosicano e prendono per il culo chi si innamora


Porcoddena
#173

Sì, ma non è così! Giurissimo!


PanzerDivisionGamera
#174

ah ah ah ormai e'tardi per i ripensamenti





Tiger Rag
#175

Si avvicinano le prime primarie all'italiana.
La politica, soprattutto quella a sinistra, è in fermento per questo primo appuntamento alle urne, piccolo antipastino alle vere urne.
Molti nella sinistra le considerano inutili e poco fruttuose per la costruzione di una "forza di sinistra".
Io sono del parere che siano utili, anzi necessarie, in un paese dove si vince e si governa solo se c'è una coalizione.
E' utile e democratico che al comando della coalizione ci sia una figura prescelta dal popolo.
Il problema però, è che formatosi il governo, scelto il leader, distribuiti i ministeri e moltiplicati i pani e i pesci, qualcuno farà il tipico "ribaltone all'italiana".

Domande:
Voi come vi ponete sulla questione delle primarie?
A chi darete il voto?


PanzerDivisionGamera
#176

sticazzi
io quest'anno voto enrico ruggeri, ecco il programma:

La balalajka, la balalajka
Dentro alle case mutilate dalla faida
Ancora suona la balalajka
Lungo i giardini tra le croci e le moschee
Il fiume va più nero della sera
Oltre la torre e l'università
C'è sopra il ponte una bandiera
Che sta sventolando ancora
Qui c'è ancora la città
Qui c'è la gente dentro ai bar
Il cielo è sopra la città
E ci nasconde, ci confonde e cambia
Qui c'è tutta la città
La mia
E' primavera, è primavera
Amore aspettami che c'è una vita intera
C'è ancora sole a primavera
Ti porto sopra alla collina e tu verrai
Sopra Dobrinja, dopo Nedzarici
Ci sono fiori dedicati a noi
Ho l'indirizzo degli amici
Li potrai vedere ancora
Qui c'è ancora la città
Qui c'è la gente dentro ai bar
Il cielo è sopra la città
E ci difende e sempre ci accompagna
Qui c'è tutta la città
La mia
Oh balalajka, oh balalajka
Non c'è più neve, brilla tutta la bascarsija
Ancora suona la balalajka
Il mio futuro voglio regalare a te
A te che sei la vita che volevo
Perché la vita è il sogno che farai
Sale la luna a Sarajevo
Che ci sta aspettando ancora
Qui c'è ancora la città
Qui c'è la gente dentro ai bar
Il cielo è sopra la città
E ci difende e sempre ci accompagna
Qui c'è ancora la città
Qui c'è la gente dentro ai bar
Il cielo è sopra la città
La mia


Kabukiman
#177

Se vince la destra emigrerò in Nuova Zelanda, se vince la sinistra beh... spero che il fantasma di Berlinguer si aggiri ancora da quelle parti...


PanzerDivisionGamera
#178

io vi consiglierei di votare dion and the belmonts, ecco il programma:

Oh yeah, I'm the type of guy that likes to roam around
I'm never in one place I roam from town to town
And when I find myself fallin' for some girl
I jump right into that car of mine I drive around the world
Yeah I'm a wanderer yeah the wanderer
I roam around around around around


Tiger Rag
#179

La sinistra quella mainstream è già centro.
Però dobbiamo dare il nostro prezioso voto a loro.

Già sento i proclami della sinistra dopo le elezioni, "la gente ha scelto noi perché siamo veri politici", "la gente ha scelto noi perché si identifica in noi".

Il voto lo diamo a voi soltanto perché non c'è altra scelta.
Ragazzi mi viene veramente da dire che la nostra generazione ha perso.


Dottor Kurando
#180

Panzer urge un programma.


PanzerDivisionGamera
#181

io a todi ho cenato co bertinotti, poi l'ho incontrato con la macchina e gli ho urlato a faustinooooo, e poi mi ha detto di votare lo sai chi?
i maverick, e io voto i maverick dopo aver letto il loro programma:

Well, you wonder why I always dress in black,
Why you never see bright colors on my back,
And why does my appearance seem to have a somber tone.
Well, there's a reason for the things that I have on.

I wear the black for the poor and the beaten down,
Livin' in the hopeless, hungry side of town,
I wear it for the prisoner who has long paid for his crime,
But is there because he's a victim of the times.

I wear the black for those who never read,
Or listened to the words that Jesus said,
About the road to happiness through love and charity,
Why, you'd think He's talking straight to you and me.

Well, we're doin' mighty fine, I do suppose,
In our streak of lightnin' cars and fancy clothes,
But just so we're reminded of the ones who are held back,
Up front there ought 'a be a Man In Black.

I wear it for the sick and lonely old,
For the reckless ones whose bad trip left them cold,
I wear the black in mournin' for the lives that could have been,
Each week we lose a hundred fine young men.

And, I wear it for the thousands who have died,
Believen' that the Lord was on their side,
I wear it for another hundred thousand who have died,
Believen' that we all were on their side.

Well, there's things that never will be right I know,
And things need changin' everywhere you go,
But 'til we start to make a move to make a few things right,
You'll never see me wear a suit of white.

Ah, I'd love to wear a rainbow every day,
And tell the world that everything's OK,
But I'll try to carry off a little darkness on my back,
Till things are brighter, I'm the Man In Black.


Tiger Rag
#182

Chi diceva "con questi politici non vinceremo mai" ha colto nel segno.
Queste "figurine" dei politci non danno certezza, sicurezza e fiducia ad un elettorato italiano sempre allo sbando.
Ed è anche colpa dell'elettorato e cioè del popolo che, tuttavia, accetta le cose propinate dal governo rappresentante.
Il modo migliore, anche se ironicamente può sembrare fantascienza, è gettare le basi facendo un ottimo lavoro con i nostri figli.
Noi lottiamo e lotteremo, se ci crediamo realmente.


PanzerDivisionGamera
#183

ma di quali lotte parli, zi
di quando pretendevi il dylandog co la costoletta perfetta, si presume


Porcoddena
#184

Io sto approfondendo un testo per fare la rivoluzione.


PanzerDivisionGamera
#185

ok io ci sto, famo la rivoluzione.
pero'solo se buttamo i libri al cesso e prendiamo gli archibugi
o al limite i fucili a tappo come gli italiani in russia


Porcoddena
#186

Prima leggo e poi sparo.


PanzerDivisionGamera
#187

si ma s'e'letto abbastanza


Mezzocielo
#188

Panzer già parla a nome di tutti.
Lo amo.


PanzerDivisionGamera
#189

tu no, tu ancora devi leggere un altro po', non basta leggere i testi dei joy division


PanzerDivisionGamera
#190

avete rotto il cazzo di di'sempre le stesse cose e invece dove eravate quando c'era da agire, quando io e stancone ci siamo trovati soli co tutto il nostro plotone finito nella grama argillona, dove eravate voi?
abbiamo combattuto anche per voi e la societa'come ci ha ripagato?
con una bella medaglia e uno stipendio da fame.
e voi eravate quelli che il referendum sulla rivoluzione l'avevate firmato eccome, eravate tutti contenti di fa la rivoluzione nazional-bolscevica, poi quando avete visto le forche su via della conciliazione vi siete rintanati nelle vostre societa'segrete a tramare, a fa le selezioni pe la nuova massoneria e a giocare a canasta mentre la meio gioventu'crepava per le strade e alcuni si davano fuoco per protesta davanti all'universita'.
io vi dico, adesso il mondo e'vostro, avete sfangato de fa la guerra, avete temporeggiato mentre l'esercito mondiale entrava nella vostra citta', facendo saltare porta pia e li'stancone prima di morire ha tirato la stampella agli austriaci, poco prima che gli tirassero il raudo serpentone fatale nella giubba, ma a voi che vi frega di stancone, che vi frega a voi che parlavate tanto di che fine ha fatto il piccolo alfredino, morto tranciato su una funivia, che vi frega del piccolo samuele ucciso dai formichieri impazziti nel suo lettino, voi stavate a fa i cinemari, a scrive i giornali e a dipinge, restano gli schiavi e muoiono gli eroi


Bateman
#191

Stasera ho rivisto una puntata dell'Uomo Tigre su una tv privata. Magnifico!
Mi chiedo perché, ad un pazzo che va in giro per strada vestito come un pagliaccio e a petto nudo d'inverno col mantello e la maschera, la polizia non gli chieda i documenti.


Porcoddena
#192

Voglio vedere te, a chiedere i documenti a un gesù cristo alto due metri, cosparso di grasso di foca e con addosso schizzi di sangue di almeno quattro gruppi sanguigni diversi.


Kabukiman
#193

Bel quesito! Io invece mi sono sempre chiesto, quante cazzo di coperte ha Sasuke per mimetizzarsi con le differenti pareti giapponesi del periodo Edo?


Tiger Rag
#194

Saltando di palo in frasca vi ricordate il cartone Bem?
Era veramente malato e triste.
Era la storia di un ragazzetto con tre dita che ne voleva altre due.
Davvero bello, peccato che fosse a quel tempo semi clandestino.


Porcoddena
#195

Sì, infatti lo davano su Rete 4 alle 20...


PanzerDivisionGamera
#196

pensa quanto e'contento ora quel coglione di bateman visto che e'riuscito a far parlare tutti di cartoni animati, queste sono le discussioni che ama lui, quelle in cui si parla di cose da NERD come lui (bateman e'brutto, stupido ed ha le scarpe ortopediche), tipo i cartoni, le cose stupide della televisione che pero'sono finto-TRASH e cosi'puoi dire che sei un bel matto, le collezioni di qualcosa, e insomma tutte le cose di cinema o di musica tipiche di chi non sa fare un cazzo e percio'decide di DIVENTARE UNO che parla di cinema e di musica.
poi senza un interlocutore sei sempre un cretino che non sa fare un cazzo, quindi visto che gli interlocutori sono anche difficili da trovare per un brutto NERD dalle scarpe ortopediche e il labbro leporino come bateman, allora il cane si butta sui FORUM, dove puo'trovare tanti interlocutori con cui discorrere di cose di cui si intende per dimenticare di essere un coglione che non sa fare un cazzo.
ciao


PanzerDivisionGamera
#197

ciao a tutti, vado a fa tre giorni di brasilian giu'giuzzu ciao


PanzerDivisionGamera
#198

mentre voi eravate qui ad annoiarvi a me mi hanno spellato le ginocchie sui sassi quadrati a punta quelli che stanno nei parcheggi delle macchine, ho scoppiato le bottiglie e non ho dormito mai senno'manolo con i suoi scagnozzi mi prendevano a cintate.
capito come
alcuni di voi mi piacerebbe portarli a queste cose qui che facciamo una volta all'anno da cui sono appena tornato e sono felice: e'un campeggio di tre giorni in cui ci si mena solo, ci sono le gare di lotta di notte e quando torni dalla lotta ci sono gli agguati e insomma vivi nel terrore per tre giorni e poi si fa il gioco del mullah omar, che uno si nasconde nel bosco e sessanta persone lo braccano e lo cacciano come un volpe. e poi ci sono i concerti, fai il tiro alla fune, il braccio di ferro (ha vinto boris) e la gara di mazza fionda. e'bellissimo, poi chi vince gli danno la targa e la digos ti scheda appena esci, sono contentissimo e ve lo volevo raccontare.


PanzerDivisionGamera
#199

bella zii io riparto
vo a fare l'europeo di lotta
chi mi poteva capitare come avversario?
un francese
e lo sapevo io mortacci sua
io odio la francia, con tutti quei mendicanti con la scimmia vestita da facchino che gira la manovella delle nenie, con tutti quei baffi tatuati sull'indice per ricordarsi che sono francesi con un solo gesto del dito, con quelle dannate biciclette, con quei ridicoli copricapi, con quella bocca perennemente cristallizzata a U qualsiasi cosa dicano, anche cose senza la U perdio
io odio i francesi
basta me ne vado, meno tutti, calcolate partiamo in 30 dall'italia, potete immaginare la caciara visto che stiamo tutti nello stesso albergo
non vedo l'ora che arrivi la cena di sabato, quando tutto e'finito e mi posso scolare un cocomero pieno di ogni stultitia immaginabile nella vita
l'europeo e'un rito, prego tiki, dez cadena e predator
hasta la siempre vida frate'


Tiger Rag
#200

So che non vi interessa, ma a me l'esperienza dell'orgia mi intriga molto.
Un'altra esperienza che vorrei fare prima di tirare le cuoia, è correre nudo in un campo di calcio nel bel mezzo di una partita.


PanzerDivisionGamera
201

bo per me non puoi fare ne'l'una cosa ne'l'altra, morirai con i sogni della tua vita inevasi.
se corri nel campo ti prendono subito perche'non sei allenato a correre, se provi l'orgia non ti fanno entrare perche'sei magrolino.


Tiger Rag
#202

La verità è che me la sto facendo sotto dalla paura. Dormo male. E sto mangiando di nuovo i dolci.
Domani ho il test di ammissione per LETTERE E FILOSOFIA, facoltà di Storia, Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo.
Ho fatto i quiz per allenarmi ma ho fatto schifo. Quei soldi era meglio investirli per altro.


PanzerDivisionGamera
#203

ammazza ma che ti iscrivi all'universita'a quarantanni?
e a quarantanni hai ancora paura dei test d'ingresso?
comunque,
sticazzi


Bateman
#204

Avevo in mente d'inserire un avatar e volevo un consiglio da voialtri frequentatori di questo sporco angolo del web, sono certo che i vostri sudici consigli saranno quantomeno utili ad un'oculata scelta della nuova effige che maestosa mi accompagnerà tra le pagine di questo luridissimo forum.

Altra questione. Non conosco i vostri gusti cinematografici, ma suppongo che il filone orientale vi affascini non poco, ma non so se vi orientate anche su quella cinematografia meno conosciuta ai più, ovvero l'epico filone Wuxia dei '70 made in Shaw Brothers, che comunque è ben reperibile grazie alle risorse del web inerenti al P2P e al mercato IMPORT dei DVD.
Altresì interessanti sono i film di Fukasaku, sempre circoscritti al decennio '70-'80...


PanzerDivisionGamera
#205

sto briaco e manco l'ho letto quello che hai scritto perche'e'troppo lungo, pero'una cosa ti posso assicurare
ti rompo il culo quando vuoi
niente analisi niente intellettualismi, brutto nerd, io ti caco in testa
ma proprio che basta parlare, sei un coglione e ti vorrei menare
ciao


Nietzsche
#206

Sire Panzer,
sono un tuo adepto e volevo chiederti delucidazioni a proposito di un' immagine così nitidamente tratteggiata in una tua recensione trovata in giro per la rete che parla di zombies: tutte le azioni da cacciatore di zombies che enumeri sono sghicie, ma perché la ciurma di scavezzacollo sul pick up dovrebbe leccarsi le ascelle?! (le proprie, poi...)
Certo di un tuo chiarimento ti porgo tutta la mia stima.


PanzerDivisionGamera
#207

ma che diavolo di domande, ma io dico perche'non vi studiate a leggere voialtri spiritosi?
ho detto che si leccano le asce, come fa chiunque possieda un pickup e un'ascia
chiedetelo al mio amico burino, quello col pickup, che cosa gli combiniamo sul pickup suo gliene facciamo di tutte e di crude e lui maledice il giorno che si e'comprato il pickup
e tu fai finta di non capire quello che si legge solo per poter fare una battuta che mortifica il mio lavoro e il mio impegno per voi, senno'le recensioni me le pensavo da solo e non le scrivevo per nessuno, se lo sapevo di andare incontro a queste spiritosaggini.


Nietzsche
#208

Mi hai beccato, volevo dire delle cose buffe e alla fine mi si è ritorto tutto contro...
Ma la mia stima per te è intatta, anche se il tuo amico burino forse non merita che lo scherziate così.


PanzerDivisionGamera
#209

e tu che ne sai che vuoi entrare in merito a cose che non hai mai sapute?
siete tutti bravi a giudicare finche'le cose non vi succedono in prima persona, allora siete tutti bravi a darvela a gambe dopo che avete giudicato.
il mio amico e'simpatico e nessuno ha mai insinuato che se li merita i danni al suo pickup, solo che se ci porta ai campeggi puo'succedere visto che la cosa delle asce ci succede davvero sopratutto dopo giorni e giorni di vita selvaggia, ma che ne sai tu sei solo bravo a criticare il mio amico solo perche'non lo conosci


PanzerDivisionGamera
#210

io non lo so perche'ancora sopporto di scrivere qui, per farmi criticare da chi ama solo le spiritosaggini e non il rispetto


Nietzsche
#211

Io capisco lo scherzo e il gioco, perché uno è giovane e magari l'estate arriva e si spargono gli ormoni nell'aria e viene quella voglia d'avventura che cantavano anche i New Trolls, ma continuo a ritenere quantomeno indelicato fare le azioni da Teddy Boys sul pick up del vostro amico (che già immagino le frasi di scherno perché è burino), che magari per acquistare quel veicolo ha dovuto dissodare acri di terreno, affrontare siccità impreviste e guardato all'orizzonte con la paura che arrivava la maledetta grandine (che è la peggiore di tutto, mi dicono).
Poi uno può fare tutti i campeggi che vuole, ma bisognerebbe pensare anche a queste cose, ecco.


PanzerDivisionGamera
#212

allora non ci possiamo capire noi due?
ma vieni qui solo per farmi venire i nervi?
non hai di meglio da fare, che criticare i miei amici di cui non sai nulla?
ti spiego, caro saccentone
il mio amico e'un cornuto, caro lei, e non e'un deboluccio come pensate.
ha un giacchetto di pelle col simbolo del caprone e la bandiera italiana, vuoi che non regga un campeggio?
perche'vuoi insinuare che lui non possa fare il campeggio, che lo puoi fare solo tu con il tuo macchinone?
il campeggio non e'forse per tutti, anche per chi se lo suda il guadagno, come ben dici tu per fare lo spiritoso?
ti vorrei vederti tutti i giorni a fare la vita che fa lui, a portarci in giro e a organizzare i vari clan che poi si fanno le cariche ai campeggi, non e'cosa da nulla e lui come viene ringraziato?
a non farlo dormire mai, ecco come, a che lui arriva e gli fanno caricare tutto a lui, i fusti di birra, il coso per spinare le birre, e le birre le spina lui e sta a lui fare gli sconti o non farti pagare se sei un amico, ma tu queste cose di amicizia come puoi fartele capire, per te esiste solo il denaro e il lusso, e se uno va in campeggio per te e'schifoso a priori senza conoscerlo, caro il mio ponte milvio.
io a lui gli posso fare quello che voglio, anche dirgli cose contro la madre, perche'lui e'mio amico e capisce che sto scherzando, tu invece ti prendi delle confidenze che nessuno te le ha mai date, visto che io e te fino a prova contraria non siamo mai stati su un pickup assieme.
non resisteresti due secondi sul pickup di tittoni, questo te lo assicuro senza conoscerti, perche'conosco tittoni e lui le buche le prende tutte, fa il fuori strada e una volta ci siamo cappottati a piazza vescovio per fare la rotatoria a tutta birra.
spero di aver chiarito la faccenda e spero che non sarai piu'arrogante verso chi non abita come te a ponte milvio, caro il mio piazza trilussa.


Nietzsche
#213

Una volta sono andato su una vespa in due, io stavo seduto AL CONTRARIO dietro il guidatore, è stato emozionante e ce la siamo cavata senza neanche un graffio... tu e le tue buche...


PanzerDivisionGamera
#214

ah ah caro il mio pilotone dell'obelisco dell'eur, devi sapere che un amico mio si e'messo al contrario sulla moto come dici te, ma il guidatore intanto impennava e quello dietro faceva le scintille per terra perche'teneva una moneta da cento lire in bocca per fare le scintille a terra mentre l'altro impenna.
ti pare niente?


Nietzsche
#215

Beh... in effetti questa è troppo...


PanzerDivisionGamera
#216

e certo, l'ho detta io
cosi'almeno abbiamo ristabilito le verita'storiche


Ludovan
#217

C'è qualche cinema serio dove fanno film seri per gente seria?


Tiger Rag
#218

Io non vado più nelle salette di cinema d'essai da secoli.
L'ultima volta sono stato cacciato perché, alla tavola rotonda a seguire, ho detto che Il posto delle fragole è un film troppo sopravvalutato, un buon film certo, ma le storie, i fantasmi e i temi bergmaniani si sviluppano e maturano più tardi. Prendete Sussurri e grida. E lì tutti a guardarmi accigliati. Non voglio frequentare snob cinefili e appassionati di cinema della domenica.
Basta con l'incompetenza.


PanzerDivisionGamera
#219

ma, che ne so, una corsa, un nascondino, du flessioni no eh?


PanzerDivisionGamera
#220

ao'suonano st'amici miei
i volcanoman
sono i miei protetti
giusto pe non vede'sempre e solo concerti de froci


Ludovan
#221

Io invece ho tirato su una band.
Suono la chitarra, scrivo la musica e me la canto.

Yeah!


PanzerDivisionGamera
#222

ludos, non entrare nel gorgo dei darchettoni
a quarantanni finirai a mette le pasticche nei drink delle pischelle o promettere varchi nel cielo di orione per svolta'una scopata
non farlo
suona cose colorate


PanzerDivisionGamera
#223

in egitto orrore regna
orologio il tempo segna
lei dei mostri e'una summa
e'la mumma


PanzerDivisionGamera
#224

in germania tutto tace
di morire ti dispiace
ma non hai scampo e tu lo sai
c'e'frankenstai


PanzerDivisionGamera
#225

stavo a londra un po'stonato
e mi sentivo pedinato
contro di me ha fatto un raid
il mostro dell'iron maid


PanzerDivisionGamera
#226

il boschetto parea tranquillo
ma esce un mostro co lo strillo
gli esce fuoco dalle froge
e'blair witch proje


PanzerDivisionGamera
#227

nello spazio ti protegge
e'un tutore della legge
ha un vestito pre-maman
e'kenobi obi uan


PanzerDivisionGamera
#228

era un sogno o stavo sveglio?
tutta casa io sorveglio
ho visto un mostro pieno di rughe
e'freddi crughe


PanzerDivisionGamera
#229

nel ghetto c'e'la nebbia
lui ti mena co la fibbia
la tua vita non vale uno yen
contro candymen


PanzerDivisionGamera
#230

lui e'un piccolo uragano
fa gli zompi a tutto spiano
e'il migliore e son sincero
e'rey mistero


PanzerDivisionGamera
#231

so cafone e me ne vanto
so gagliardo e so no schianto
so arrogante e ai veterani
fo gli sgarbi disumani
poiche'ai nerd e ai soggetti
fo le beffe e fo i dispetti
fo dispetti senza eguali
contra gli intellettuali
e a chi fa le collezioni
do con odio du schiaffoni
serbo tutto il mio rancore
a chi fa l'intenditore
chi col manga si consola
lo pio pure a calci in gola
agli amanti dei vampiri
di garrota dieci giri
se di magic tu sei un fan
di cazzotti un ramadan
e se ami stanley kubri
ti percuoto coi manubri
se ti leggi le fanzine
poi ti slogo le braccine
e se apprezzi il poro fulci
sugli stinchi tutti calci
che ti piace mario bava?
ti stordisco co na clava
a chi se intende di film splatte
col coltello fo cravatte
so violento, te lo giuro
a vedemme nun figuro
ma me rode er chiccherone
e ve meno cor piccone
meglio esse borgatari
co li bracci tutti in fori
che un poraccio alle derive
che n'e'manco bono a vive
che sta tutto il giorno a casa
a scrive cose alla rinfusa
a scrive de mostri e de briganti
e a fa battute imbarazzanti
co problemi de quoziente
gobbo, brutto e inadeguato
co giorge lucas tatuato
io pe strada cio'rispetto
e co l'audacia dentro ar petto
me ne vado a fa le pinne
e su una rota strillo ZINNE
e te'nvece sei infelice
stai da solo co anna rice
a sogna'd'esse'n vampiro
quando invece sei'n crumiro
me te vedo: n'incapace
insufficiente de torace
nell'ufficio del tuo boss
brutto calvo e col by-pass
tu subisci, sei'n codardo
e lui te fa abbassa'lo sguardo
e torni a casa, sconsolato
n'sei mai stato fidanzato
poi te pia lo strizzacore
e te rimane er film d'orore
io vi dico forumisti
dell'inedia integralisti
un consiglio a denti stretti
acqua calda e tagli netti





Tiger Rag
#232

Ero tentato di aprire un thread inutile ma poi è prevalsa la ragione.

A proposito, ho due buoni pasto per il ristorante Ikea.
I buoni comprendono: primo, secondo, contorno, dessert e una bibita.
Avrei preferito che mi dassero cinque euro in più in busta paga, ma tant'è...
Chi ama la cucina svedese me lo faccia sapere.


PanzerDivisionGamera
#233

fossi una donna del forum non andrei mai a mangiare con chi dice DASSERO


Tiger Rag
#234

Mi scusi professore, effettivamente se mi davano.


PanzerDivisionGamera
#235

men che mai uscirei con uno che si limita a dire "avrei preferito se mi DAVANO"
manco l'albanesi


Tiger Rag
#236

D'accordo, ho sbagliato i tempi verbali per distrazione, che sarà mai?
Il colmo è che adesso mi occupo di critica letteraria. E come se non bastasse una persona mi ha dato una copia di una rivista culturale e mi ha chiesto, udite udite, di dare un parere. Tiè!


PanzerDivisionGamera
#237

ma quelli che chiedono i pareri, non li possono leggere direttamente loro i giornali su cui vogliono i pareri?
e sopratutto, che te ne fai del parere di tigerrag?


Tiger Rag
#238

Ottima osservazione.
Che te ne fai del parere di Tiger Rag?


PanzerDivisionGamera
#239

infatti chiedevo ad altri, di cui stimo una cifra il parere


PanzerDivisionGamera
#240

inoltre ho scoperto che nella musica cerco sempre espresso il concetto di sticazzi, o me ne frego, o no pasa nada, o so fuckin what
e'il bello dei concetti espressi co la musica
senza il quale concetto messo in pratica nella vita ci si ritroverebbe a esse tipo tigerrag


PanzerDivisionGamera
#241

e siccome per sbaglio mi sono scaricato willywonka quello vecchio e me lo so visto, vi dico che da oggi il mio genere di film preferito e'la favola americana anni cinquanta.
dove tutti fanno si con la testa mentre parlano e i bambini si vestono da cowboy.


Tiger Rag
#242

Mi hanno dato le ferie e non sapendo cosa fare, ho pubblicato la foto di un pene in primo piano su alcuni forum che frequento.
L'avessi mai fatto...
Molti di loro si mostrano sempre di mentalità aperte, poi appena posti l'immagine di un cazzo si urtano.
Fortunatamente altri l'hanno presa a ridere e anzi, è partita la solita competizione di lunghezza con il righello alla mano!
Ovviamente mi marchiano con il nome di sfigato, quando quelli che scrivono nei forum, la maggior parte, parlano di Britney Spears, di sondaggi alla Klaus Davi e di film che hanno fatto la storia. Bah.

Preferisco essere sfigato, anzi fare la parte dello sfigato.


Edweena
#243

Vabbè, ora che c'entra essere moralisti o meno. Tu hai postato quella foto solo per aver poi la scusa di dire, "ecco guarda che stronzi, non mi capiscono, chiamano sfigato me ma sono loro i veri sfigati".
In poche parole tenti di essere il peggiore solo per poi lamentarti.


Tiger Rag
#244

All'inizio non avevo postato la foto per far passare tutti da stronzi.
Sapevo che mi sarebbero piovute addosso critiche negative e che qualcuno mi avrebbe accusato di essere uno di quei troll che vogliono far affondare i forum.
Anche io sono uno che si pone dei limiti.
L'immagine l'avevo postata anche qui, ma poi l'ho subito tolta.
Avevo capito che era fuori luogo.
Quello che mi fa arrabbiare è che una manica di stronzi, che poi non capisce neanche di cinema, mi viene a chiamare sfigato.
Sfigato su quali basi?
Mi conoscete?
Io qui su un forum posso scrivere quello che mi pare. Posso dire che sono bello, alto, biondo oppure che sono basso, brutto e puzzolente.
Su quali basi mi potete giudicare?
Dalla scrittura?
Bah.
Chi mi conosce sa chi sono.


PanzerDivisionGamera
#245

al di la'delle gare di cazzi che io mi chiedo come l'umanita'non si sia stufata di scherzare sulle gare di cazzi, ma tant'e', vi dico che i discorsi tipo "chi siete per giudicarmi, io fingo di essere un cretino in realta'siete tutti pedine di un mio gioco misterioso" le ho sentite l'ultima volta in seconda media, fatti da barega che era mongoloide e sbavava nel calamaio.
io spero che israele dopo l'aids inventi una nuova malattia che si propaga pero'solo fra i nerd, per estirpare per sempre questa piaga dalla nostra vecchia europa.
no, no comunque contenti voi, che avete passato il uicchend a fare gare di cazzi su internet bravi per voi, vi stimo l'umorismo
vi stimo pure la vita, bravi pe voi


PanzerDivisionGamera
#246

che poi non voglio essere offensivo o eccessivamente insensibile delle problematiche di tigerag, pero'
ci sarebbe tanto e tanto da parlare sul divertimento di mettere le foto di cazzi sui forum per scandalizzare nel 2006, e sopratutto ne parlerebbe molto l'american psychiatric association, quella che studia i tigerag americani che pero'poi fanno anche gli omicidi (a danno dei bambini, possibilmente, che non possono difendersi).
se io vado su un forum e scrivo, che ne so, offese iperboliche per godermi le reazioni (eh lo so, capita), poi pero'se mi dicono che sono stupido o che sono un coglione io dentro di me lo ammetto e me la rido, perche'per fare queste cose devi essere per forza un po'coglione, come io infatti sono.
invece chi quando vede le brutte (tipo tigerag) inizia a fingere che NO, non era provocazione stupida, era un esperimento antropologico, era situazionismo, l'ho fatto per estrema intelligenza ma nessuno puo'capirlo, l'ho fatto perche'sono piu'furbo io ma non vi dico perche', allora, dico io, ci sono dei problemi dietro.
ma problemi veri, e me ne dispiaccio in quanto antenato d'enea e quindi carico di pietas verso i piu'deboli che, in questo caso, parlano solo di cazzi.
altrui, peraltro.
anzi no, questa gente mi fa schifo enea capira'


Bateman
#247

Bateman è giunto qui per annunciarvi di aver aperto un nuovo spazio web dove poter discutere in maniera libera.
Perché Bateman è un attivista incallito. Perché è malato in maniera compulsiva di strategie della comunicazione. Perché a volte non ha niente da fare e allora si diverte a creare cose nuove.
Bateman non è un passivo che subisce gli eventi, lui ne vuole essere protagonista indiscusso.


PanzerDivisionGamera
#248

invece per me bateman e'il solito coglione che parla in terza persona come hulk, fa le citazioni colte pero'in realta'cita solo willywonka quello nuovo, e parla di essere il protagonista indiscusso...
ma essendo un idiota quando parla di protagonismo e'ovvio che si tratta solo di cose di internet, di forum e di cazzate d'informatica.
e dice pure di non essere un passivo!
bravo per te, fai una vita da paura io ti stimo la vita


Tiger Rag
#249

Breve cronistoria sul Cinema Italiano.
A puntate.

Ogni nazione ha il suo cinema.
Ad un periodo fecondo è sempre succeduto un periodo povero e ad un periodo di carestia culturale è seguito un periodo ricco e colorato.
L'Italia, nazione piena di tradizioni culturali, in tutti gli ambiti ha subìto nell'ultimo secolo un deterioramento.
Pittura, scultura e letteratura non hanno più lo spessore e l'importanza di un tempo.
L'arte che ha riportato l'Italia in auge è stata il cinema.
Anche qui alti e bassi, anzi più periodi bassi che alti, ma quei picchi sono importantissimi per la storia del cinema mondiale.
In Italia il cinema comincia ad inizio secolo e già vengono girati piccoli kolossal.
Primo esempio di kolossal all'italiana è "La presa di Roma" di Alberini.
L'Italia ha molto da offrire al cinema; opere come la Divina Commedia, Salgari, D'annunzio sono a portata di mano. I film in costume sono il vero pezzo forte del primissimo cinema italiano.
L'opera "Cabiria" di Pastrone fa letteralmente esaltare Griffith, che infatti poco dopo girerà "Intollerance" per mostrare la grandezza di Hollywoodland.
C'è da dire che "Cabiria", oltre per lo sfarzo e la collaborazione di D'annunzio ai dialoghi, è importante perché venne impiegato per la prima volta il carrello.
Tutto questo primo cinema veniva girato negli studi torinesi.
Torino in quel momento è la capitale del cinema, tuttavia come accadde nell'ottocento per la capitale del regno, il cinema si spostò a Roma.
Questo primo periodo magico venne spazzato via dalla prima guerra mondiale.
La grande guerra si combatteva in Europa e quindi il cinema dovette rallentare la sua produzione.
Fu grazie alla guerra che Hollywood conquistò una grossa fetta di mercato.
Uniche nazioni a sopravvivere e a creare ottime cose furono i paesi scandinavi, poco toccati dai conflitti.

Il cinema italiano dopo questo duro colpo ricominciò piano piano a girare la manovella.
Con l'avvento del fascismo e della grande importanza dell'immagine (immagine come oggetto da idolatrare) il cinema italiano ritrova un po' di ossigeno.
Il cinema è mediocre ma incassa bene.
Nel ventennio prospera il genere dei "telefoni bianchi".
Questo genere consisteva in storie di borghesi, di amori tra ricchi e poveri, di commedie spumeggianti. La politica Mussolini la riservava solo al cinema kolossal.
Negli anni '30 Mussolini, dopo la costruzione di Cinecittà, investì molto sui film con grandi masse.
Un film indicativo è "Abuna Messias" di Alessandrini. In questo film si rappresenta la storia di un missionario dell'ottocento che va in Etiopia per far del bene. Mai trama fu più palese (l'Italia è un paese benefattore). Il sultano Menelik viene descritto come un tiranno cattivissimo. Ma al di là della trama propagandistica, il film si apprezza per le grandi scene di massa.
Mai nel cinema, anche di oggi, si erano viste tante persone.
Con l'arrivo della seconda guerra mondiale si ha un nuovo stop, ma questa volta è fruttuoso, serve a dare una svolta.
La nuova via del cinema italiano si chiama Neorealismo.
La nomea riprende la corrente letteraria sorta a fine ottocento da Capuana.
Il nuovo corso è il più importante del cinema italiano. Un vero e proprio boom.
L'opera simbolo è "Roma città aperta" di Rossellini, un film incentrato su quello che sta accadendo nella Capitale. Se da un lato comunque c'è Rossellini e la sua trilogia sulla guerra, dall'altra c'è De sica con la trilogia della miseria.
C'è poi da ricordare anche Zampa, che nel '47 vinse un Oscar con il film "Vivere in pace".
Il Neoralismo ha vita breve e già nel 1950 perde la sua forza.
Le cause possono essere attribuite alla mancanza di idee, ma soprattutto allo sfiancamento da parte della politica italiana, che con occhio fascista guardava male il cinema verità.
La fine del neoralismo non è netta, ci sono dei film di passaggio.
Autori come Castellani, Materazzo, Comencini e De Santis hanno operato un ammorbidimento.
Il film "Due soldi di speranza" di Castellani è stato accusato di aver tradito il Neoralismo.
Questo periodo transitorio è comunque necessario per il passaggio alla commedia all'italiana.

Fine prima puntata...


PanzerDivisionGamera
#250

giuro che manco l'ho letto, derido solo il tentativo di svecchiare il proprio personaggio di irriducibile cazzaro parlando seriamente di queste cazzate di cinema.
disperati tentativi di riconquistare credibilita'


PanzerDivisionGamera
#251

che poi l'idiozia vera non e'quando fai le battute che non fanno ridere, bensi'quando fai i sunti del cinema italiano, come se ce ne fregasse qualcosa del cinema italiano e sopratutto di quanto sei una bella persona che scrive di cinema come ci vuoi far disperatamente credere


PanzerDivisionGamera
#252

e comunque ti volevo anche avvertire, che nel 1950 la guerra era gia'bella che finita e mussolini era morto da cinque anni, quindi mi pare difficile che un "occhio fascista" guardasse male il cinema verita'
c'erano gli occhi degli imboscati e dei disertori, magari, e di quelli che in montagna ci andavano a scia', come tu nonno


Bateman
#253

Bravo Tiger, ben scritto! Ti difendo io, non dare retta a questi ingrati dall'offesa facile, che di cinema tra l'altro non capiscono niente. Se ti va di scrivere pezzi così lunghi, potrei farteli pubblicare su una piccola rivista di cinema che conosco io, oppure su alcuni portali web autorevoli dove collaboro.


PanzerDivisionGamera
#254

ciao bateman io invece ti dico solo che sei un coglione, non leggo riviste, non leggo internet e non so di cosa voi stiate parlando, pero'so che sei uno stupido e nella vita sicuro hai le gambe in cancrena perche'tutte le gesta che tanto decanti si riferiscono sempre e solo a cose di internet perche'sei un nerd e nessuno ti vuole e nella tua citta'non c'e'spazio per te per colpa delle barriere architettoniche
bravo pe te, ti stimo molto la vita e le gambe


Bateman
#255

Zitto caccola. Fai schifo. Sei un fallito pagliaccio che si mette in ridicolo per essere compiaciuto da un gruppo di sfigati. Sfigato. Ripigliati e datti una sistemata perché sei veramente brutto. Chissà da quanto non scopi. Però sei di sicuro un vandalo violento. Bravo, allora vai a sfogarti negli stadi. Povero.


Edweena
#256

Ecco.


PanzerDivisionGamera
#257

la contesa e'noiosissima perche'non sai offendere, non sei originale, non trovi freddure pungenti, usi a cazzo le onomatopeiche, fai un sacco di errori e insomma non litighi neanche in maniera gioviale e sei tronfio di certi concetti che, valgame dios, io gabellavo in prima media per fare il guappo con gli inermi.
le tue capacita'polemiche si limitano allo scemo dieci volte o al te tu non scopi ah ah ma basta con le allusioni sessuali basta coi nerd demenziali,
pensa che anzi sono bello e suono in una boy band, cosi'per svoltare la compagnia di quei cibori da cazzo che sono le donne non devo ipotecarmi ad assumere posture infelici da moderatore di forum come te zozzone balbuziente.
guarda potrei raschiare il fondo e lesionarmi al tuo livello ma bensi', ho da fare ginnastica di coltelli per imparare gli scatti di tigre, ma che ne sai tu che stai 25 ore su 24 davanti al computer che io lo faccio solo per il mantenimento della pace, non sono un vandalo ne'un violento come insinui anzi pensa che sono io che mantengo i flebili equilibri delle camorre di quartiere con giustizia ed onesta', ed ho una vita di coscienza quindi, no che apro i siti sulle televendite passando per tutte quelle cose che ti vanti di fare tipo l'interpretazione cabalistica dei fondi del caffe'o i sondaggi sulla minchia.
capito come a me mi devi fa varie mosse ma non funzionano tanto


Bateman
#258

Trovati un vero lavoro, il musicista al giorno d'oggi non paga.


PanzerDivisionGamera
#259

intanto io riempio i palasport e tu soltanto i bibitoni di ricostituenti poiche'sei sfiancato dalla tube polmonare


Bateman
#260

Sì, sì...


PanzerDivisionGamera
#261

allora no


PanzerDivisionGamera
#262

wow che grande festa, grande panzer, qui bateman grazie che mi hai invitato, divertente questo gioco che mi chiudete nello stanzino e io devo indovinare fra me e me tutta la notte che succede di fuori!
originale!


Nietzsche
#263

Il problema è che non siete ironici mancoilcazzo, giocate a fare gli esperti del nulla, componete allucinanti pipponi sul cinema italiano che manco i temi delle medie, l'ultima fica che avete visto era su una mutanda trasparente a Postal Market (tanto di cappello al glorioso catalogo)...
Ma non è che siete pure... fuorisede?
Vorrei tanto stimarvi la vita, ma non sono generoso come Panzer...


PanzerDivisionGamera
#264

i fuori sede!
mado'i fuori sede
basta coi fuori sede stanno ovunque, co quegli accenti fastidiosi e le doppie invertite, io li odio
tanto finita l'universita', ovvero fra duecento anni, torneranno a cutrufiano a mangiare i cani


Pinone
#265

Che bello, sono appena andato al cinema a vedere The Interpreter di Sidney Pollak e devo dire che mi è piaciuto un sacco.


PanzerDivisionGamera
#266

e sticazzi


Pinone
#267

Panzer, mai provato con una camomilla? Provaci!


PanzerDivisionGamera
#268

rovesciatela sulla capa, la camomilla


Shizuko
#269

Giorni fa ho intavolato una discussione con un mio amico a partire da una scena del famoso film Clerks, quella in cui Dante, parlando con la sua ragazza, sostiene che far venire un ragazzo è ordinaria amministrazione, mentre far venire una ragazza è talento.

Io, personalmente, facevo notare la curiosa discrepanza tra i racconti dei ragazzi (in cui le protagoniste femminili giungono immancabilmente ed inesorabilmente all'estasi suprema grazie alle smisurate capacità amatorie del maschio in questione) e i racconti delle ragazze (che mettono in luce una consistente "tara" nelle percentuali realizzative dei rapporti).

La mia domanda allora è: ci vuole davvero talento?
O alla fine avete riscontrato che non è poi così difficile?
Che l'arrivo al traguardo è ugualmente facile sia per l'uomo che per la donna?


Licaone
#270

Kevin Smith ha fatto una parabola discendente da non credere.
Clerks è un capolavoro, ma gli altri suoi film sono inguardabili.


Dottor Kurando
#271

Non tutti. Ma Smith rimane cinematograficamente irreversibile.


PanzerDivisionGamera
#272

a me clerx non mi piace


Pinone
#273

STICAZZI!!!


PanzerDivisionGamera
#274

aaaaaaaaaaaa copione


Motosegaurlante
#275

Purtroppo noi maschietti dobbiamo ridimensionare le nostre capacità amatorie. Le donne vengono soprattutto per abilità personali e accurata conoscenza del proprio corpo. Poi, per carità, il cazzo ha sempre un suo perché.


PanzerDivisionGamera
#276

te la do io una risposta seria, cazzarola.
tu dici perche'i maschi decantano e le femmine ridimensionano.
ecco la verita', le donne ridimensionano perche'se parlano di politica non ci capiscono un cazzo, se parlano di libri non capiscono un cazzo, se parlano di vita in generale non capiscono un cazzo e se parlano di cose filosofiche e'meglio che stanno zitte.
poi se parlano di cose spirituali non capiscono nulla e se parlano di cose di societa'non capiscono sempre un cazzo.
se parlano di salute non capiscono nulla, se parlano di costume non sanno quello che dicono e se parlano di qualsiasi altra cosa l'ultima risposta e'sempre la tua.
pero', RIDIMENSIONARE, e'l'unico campo dello scibile in cui possono sentirsi una spanna sopra al proprio ometto, appunto, ridimensionandolo sperando che lui si senta giudicato severamente e quindi sperando, almeno in questo campo, di averlo in pugno.
e tante volte e'veramente cosi', uno parla parla ma alla fine il giudizio delle donne e'sempre una delle cose che puo'influenzare il tuo lavoro, la tua giornata e la tua felicita'in generale.
non dite che e'brutta sta cosa perche'e'vero lo so ma e'cosi'.


PanzerDivisionGamera
#277

resta il fatto che io di donne non ci capisco un cazzo
non ho mai capito come funzionano e sopratutto non ci capisco un cazzo di come funziono io stesso, poiche'alle volte duro sei secondi con una mezza brutta e alle volte du ore co una mezza bona, o viceversa a caso totale quindi mi sono messo l'anima in pace e continua a succedere sempre tutto a caso e va benissimo cosi', l'importante (sia in caso che la serata vada bene o che vada malissimo) e'avere un bel CD da sentirsi al ritorno, quando di notte fai il giro lungo per tornare a casa coi finestrini tirati giu'che hai appena sellato, bene o male che sia ita, quello e'uno dei momenti piu'belli della vita


Magnotta
#278

Condivido con entusiasmo il cd, dicendo anche che magari ti fai tutto il viaggio sentendo sempre la stessa canzone finché non arrivi a casa.
E pure se hai appena buttato la sigaretta dal finestrino prima di andare a letto, te ne accendi un'altra e sticazzi del risveglio con l'affanno.


PanzerDivisionGamera
#279

ma ribadisco che le donne cosi'facendo hanno UN argomento UNO nella vita in cui se la ponno comandare, ovvero il famoso giudizione...
che sia che hanno goduto, che sia che no, che sia che godono ma raccontano di no, o che no e che ti ridimesionano che si, hanno comunque il coltello dalla parte del manico poiche'tanto a me il giudizione alla fine zitto zitto mi interessa...voi l'avete passata sta fase?
che?
dieci anni fa?
bravi pe voi


PanzerDivisionGamera
#280

l'unica certezza, e'che le donne e'impossibile che mi interessino per altri motivi se non la graziosita'dello skyline per il fatto che si si si si lo dico senza vergogna, tanto che dietro c'e'anche un lungo ragionamento correlato anche di varie esperienze sul campo e precise documentazioni scientifiche a riguardo e non e'solo essere superficiali e mesozoici, che io se devo scegliere di azzardarmi una qualche scema, preferisco senza meno la bellina lobotomizzata che la bruttina interessante.
tanto quella interessante buon per lei ci chiacchieri ma tanto che mi puo'dire che gia'io non abbia sviscerato dieci anni (minimo) or sono?
come puo'stupirmi, in che modo puo'essermi d'ausilio?
che novita'puo'sperare d'apportare alla mia autorevole weltaschaung?
niente, non mi e'd'aiuto, non puo'servire ai fini del mio studio.
come dire SI, sei interessante ma mi stai a di'tutte cose che io gia'me l'ero stufate di pensarle quando tu giocavi ancora co gira la moda.
e poi quelle che sembrano interessanti alla fine ti ascoltano ma parli solo te.
al massimo ogni tanto controbattono e tu sei paziente solo al fine pedagogico e poi ti accorgi che tutto il quid della discussione te lo stai dissertandotelo tu e lei si limita a ragionare sui ragionamenti tuoi.
esiste qualcuno di voi che puo'smentirmi su questo?
poi esiste quella divertente, quella che ti ci trovi bene perche'ridi, ma per ridere ho gli amici e talvolta anche i nemici e quindi quella divertente non serve a priori perche'tanto sara'simpatica ma tanto se non e'bellina non mi viene da sorridere a priori e allora non rimane che tendere verso quella bellina e basta col rischio di apparire dozzinali.
qualcuno puo'smentirmi?


Arioli
#281

Scusa se t'interrompo.
Ma la gelataia che fine ha fatto?
Da quanto mi risulta la soap si interrompeva bruscamente alla fatidica cena da Fabione.
E poi? Novità?


PanzerDivisionGamera
#282


ti ringrazio caro ariani per aver riportato la questione sotto gli occhi di me stesso che questa tormentata storia me la sto facendo passare sotto gamba.
ho un po'abbandonato la partita per questione tempo, ma poi sti giorni mi e'venuta in mente una cosa che mi ha fatto raccapricciare:
se sparisco cosi', magari, qualcuno potrebbe pensare che L'IMBRUTTITA mi ha fatto desistere!
quindi domani ci vado.
la partita e'ancora aperta, santo iddio.
presto, un nuovo capitolo.
giuro su san quentin


Arioli
#283

Bella lì Panzer! Facci vedere chi sei!


PanzerDivisionGamera
#284

questo arioli, mi esalta!


PanzerDivisionGamera
#285

mi carica a tal punto che occhei ho deciso
non vi raccontero'mai piu'un cazzo nulla


Porcoddena
#286

Se mi muovo io si sella!
Panzer, a tua insaputa ho mandato in giro alcune tue recensioni.
Mi ha scritto una caporedattrice che conosco di fama, per le leggende metropolitane a sfondo sessuale che girano nel giornale in cui lavora.
Il suo messaggio: "Se conosci questo Panzer di persona dimmi chi è. Voglio sposare quest'uomo."

Considera che:

1) E' una porca rinomata, residente a Forlì. Vai a comprare un biglietto del treno.
2) È pazza (ma una pazza vera, non di quelle che si autodichiarano pazze a The Club).
3) Mi sono arrivate altre e-mail di complimenti, ma erano uomini.


PanzerDivisionGamera
#287

ah queste sono le notizie che mi ripagano di tante fatiche di guardarmi sti film che ne farei volentieri a meno solo per poi cavarne degne recensioni.
allora, primo io la malata di mente ce l'ho gia'avuta come fidanzata, solo che dopo la fascinazione iniziale le ho tolto le chiavi di casa perche'mi bruciava i quadri (me lo pensavo io ma chissa') e mi ha buttato co la macchina fuori strada (lo racconto sempre perche'e'una cosa catartica che sono ancora scioccato).
quindi ho voci in capitolo.
secondo, porcocazzo datemi l'email di questa sozza che ci penso io.
forli'come rostov.
anche a me mi so arrivate mail di scemenze, tutti uomini quindi manco gli ho risposto ma UNA era una donna e ho risposto.


PanzerDivisionGamera
#288

vabbe'ma de sta matta, si puo'avere un contatto oppure siete gelosi?


Nino
#289

Ok, ieri sera ho cominciato Lunar Park e non riuscivo a staccarmene: Bret Easton Ellis è un dio, cazzarola. Merita! Merita! Merita!


PanzerDivisionGamera
#290

a me i romanzi mi fanno schifo


Magnotta
#291

Mi hanno appena suonato a casa tre ragazzini mascherati chiedendo con voce stridula "dolcetto o scherzetto?"

Io sono andato in cucina a prendere la mannaia, poi ho pensato al mese scarso di carcere che forse mi sarei fatto e ho ripiegato su qualche merendina.

Ho anche evitato di dire ai ragazzini in maniera scontrosa, "ma mi volete spiegare perché andate a rompere i coglioni alla gente per una festa importata di sana pianta, che qui stiamo a Roma e non a Boston?" e gli ho dato le merendine.


Kabukiman
#292

Hai ragione! Per carità! Però io sono uno di quelli che Halloween lo festeggia e ora ti spiego pure il perché.

Gli americani hanno quelle soffitte stupende dove succede di tutto (vedi i Goonies ad esempio). Cose assurde, metafisiche, trascendentali, ecc. ecc.
Io ho sempre sognato di avere una soffitta come quelle dei film americani. Ma niente da fare.
Un'altra cosa che ho sempre invidiato ai bambini americani, è che nella notte di Halloween ci sono: zombie che risorgono (e li scambiano sempre per amici mascherati), demoni che vogliono impadronirsi del mondo (e li scambiano sempre per amici mascherati) e bambini che fanno una strage a casa loro solo perché la sorella si sta scopando uno!
Quindi io festeggio Halloween!


Magnotta
#293

Ma anch'io come festa un po' gliela invidio, perché una festa a tema horror qui non l'abbiamo mai avuta.

Comunque divertiti, bevi una cifra e dai fuoco a qualsiasi cosa.


PanzerDivisionGamera
#294

intanto fa gli antiamericani secondo me e'sacrosanto e aggiungo pure in barba ai preoccupatoni disfattisti che un mondo senza america e senza israele e'possibile.
e poi io a allouyn ho lavorato, ho allargato il racket e sono stato nella soffitta piu'di paura della mia vita:
non gioco, la soffitta della malavita!
tu vai nelle cucine, da li'sali una scala che non diresti MAI che porta alla soffitta della malavita e invece sali e stai in un ufficio molto strano segreto con:
due anziani malavitosi che ti hanno spiato tutta la sera dalle feritoie,
delle strane poltrone stile DESAIGN e non ultimo il tuo danaro.
io mi sono attardato coi malavitosi nella loro soffitta a prendere il caffe'e quando sono uscito da quel posto era giorno e era mezzora fa.
ora mi pompano le orecchie e non riesco a dormire, penso solo alla soffitta dei malavitosi, ora, qui e adesso, non come i film di terror, quella era reale e subito.


Troma
#295

Fa più parte della nostra cultura "il sentimento tipicamente latino dell'horror", che il Natale di Gesù Cristo.
Il ritorno dei morti, il contatto con esseri ultraterreni fa parte di ogni paese, mica ce l'hanno solo gli americani.
Halloween NON è americano, è americano soltanto il MODO di essere diffuso.
Per intenderci, leggevo casualmente su un sito:

"Halloween non ha origini americane, ma è squisitamente europea. La tradizione di festeggiare la vigilia di Ognissanti – in inglese All Hallows' Eve Day, poi contratto in Halloween – ha infatti origini britanniche, più precisamente celtiche. Per quelle popolazioni, il cui sostentamento principale era l'agricoltura, l'anno nuovo iniziava il 1° novembre e nella notte del 31 ottobre si festeggiava Samhain, la fine dell'estate, in cui i mortali ringraziavano gli spiriti per i raccolti estivi. Era infatti credenza comune, che nella notte di fine estate, le barriere tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti si assottigliassero tanto da permettere a questi di tornare sulla terra."

L'agricoltura... la terra madre... la terra custode dei morti... in pratica la mia tesi di laurea!!!


PanzerDivisionGamera
#296

primo grazie al cazzo che non e'una festa americana, NIENTE e'americano, tranne le cose modernissime
secondo ORRORE
ma CHE ma COSA, BASTA co la terra madre, co astarte e co la luna, ma come si pole mettere vicini il culto dei morti e il natale di cristo, ma te tu lo sai che e'il natale di cristo?
bene, il misteriosofismo de wicca, de la grande madre e di tutte ste cose qui aborigene non lo devi manco mettere in relazione mai per ischerzo col dies natalis, se vuoi la tesi te la riscrivo tutta io
pii sicuro centodieci grazie a me


Troma
#297

Dimmi perché non posso!
Dimmelo!
Ma non lo capisci che è la stessa cosa?


PanzerDivisionGamera
#298

no, "non lo capisci che e'la stessa cosa" no
primo io studiavo antropologia esoterica quando tu ti mettevi le spille di jem and the olograms
secondo devi approfondire di piu'su sti argomenti per osare affermare sta cosa orrenda che le due cose sono la stessa cosa.
mo'uno fa un esame di una cosa, si studia du libri dei professori e vuole sape'ste cose
e poi, per tutte le saette, parlare di questi culti qui in un ambito di "antropologia" te lo dico e'come affrontare un discorso di matematica difficilissima pensando pero'che i libri di matematica sono scritti in segnetti strani geroglifici capito come
su ste cose NO non perdono NO non fate i demagoghi


Troma
#299

Infatti quello che voglio è parlare con te, ora ti dico la mia e tu testa di cazzo mi dici cosa secondo te è sbagliato.
Ce la facciamo a fare un dialogo serio e lineare?


PanzerDivisionGamera
#300

mmmh, no
perche'le donne sono dure di comprendonio e basta che si leggono dan brown e pensano subito di aver scoperto i canali quelli giusti, ah ah ah
sanno sempre tutto loro


Troma
#301

Vaffanculo coglione.


PanzerDivisionGamera
#302

hei, guarda laggiu', c'e'maria maddalena!
dai, facciamo un gossip su gesu' ah ah ah


Troma
#303

Questa non l'ho capita.


PanzerDivisionGamera
#304

no no niente prendevo in giro le donne tipo mia zia che quando si leggono su barbapapa'le verita'alternative sulla religione si pensano subito di aver scoperto i segreti del vaticano ah ah ah che spasso mia zia


Shizuko
#305

Ieri pomeriggio a sua insaputa, ho incrociato Motosega per strada.
Era conciato con giacca grigio topo e polo viola: imperdonabile!


Motosegaurlante
#306

Giacca verde, daltonica del cazzo!


Dottor Kurando
#307

Così peggiori la tua situazione.


Shizuko
#308

Ah beh, allora...
Giacca verde e polo viola: mai così alla moda...


Motosegaurlante
#309

Modaiola.

La moda si impone, non si segue.


PanzerDivisionGamera
#310

infatti io e'un po'che giro coi pantaloni infilati per le maniche con un buco in mezzo per la testa e viceversa con le magliette infilate per le gambe col buco della testa cucito come un coccige caudato, prima o poi si accorgeranno di me e questa moda andra'finalmente per la maggiore.


Shizuko
#311

Sono d'accordo con Motosega. Infatti la moda tu la imponi a suon di cazzotti negli occhi (verde e viola... e un brivido corre lungo la schiena).

Comunque, quando un giorno mi inviterai a casa tua, ricordami di frugare un po' nei tuoi armadi... chissà che non riesca a trovare qualche anticipazione sulla prossima stagione.


PanzerDivisionGamera
#312

saberu esci fuori.

chi cazzo sei saberu, ti sei iscritto al forum e non ti sei mai fatto vivo, a me queste cose mi mettono l'ansia, che sei amico del questore





Motosegaurlante
#313

Allora, fingiamo di essere cinefili.

La sposa cadavere: delusione su tutti i fronti.

Non che sia fatto male (uuhh, che bellina l'animazione... uuhh, che caruccio il cane... uuhh, che divertenti i ragnetti...) ma il film dove sta?

Se in un anno Tim Burton realizza la Fabbrica di Cioccolato e La sposa cadavere, mi viene da pensare - visti i risultati - che il suddetto Burton si stia adagiando nella zona marchette.

Già, perché secondo me pure La sposa è una marchetta: non nei confronti di Hollywood, ma nei confronti del suo pubblico, i burtoniani che sono anni che vogliono vedere un film alla Burton, coi cadaveri alla Burton, le luci alla Burton, le scenografie alla Burton e il grottesco alla Burton.

Quindi, ecco il pilota automatico.

E' un film freddo, incapace di emozionare e che gira spesso a vuoto.
Il problema è proprio all'inizio: il tizio e la tizia sono appena tratteggiati, non sono profondi, non ce ne frega un cazzo di loro e di conseguenza l'arrivo della sposaccia cadavere non è un problema, non cambia niente.

Tutta la storia è tirata via e si appoggia solo sulle gag e non su quello che succede. Mille occasioni sono buttate al vento e questo perché è un film accennato.

Di conseguenza, vi dico che Tim Burton è finito.


Ludovan
#314

A me invece il film è piaciuto.
Ci sono i pupazzetti, il cagnolino e le canzoncine. Cosa vuoi di più?


Kabukiman
#315

Io, da burtoniano accanito, rispondo che il periodo migliore di Burton è finito con Ed Wood.
Detto questo, La sposa cadavere è il film che i suoi fans volevano e ce l'ha dato!
Mi è piaciuto molto ed era quello che mi aspettavo.


PanzerDivisionGamera
#316

scusate se sollevo questioni, sono notoriamente un ignorante di film ma ho una mente che mi funziona, io, per cui ho fatto questa riflessione un po'magari di parte visto il mio preponderante ruolo nell'ambito della comunita'creativa militante, pero'sentite se vi suona sensata questa cosa che oso dire dall'alto della mia umilta'di chi sa di essere sempre in ragion veduta di non aver quasi mai torto:
MA CHI CAZZO E'TIM BURTON?
cioe', ma quali sarebbero queste cose particolari di timburton che vi fanno dire SI SI SI questo film e'TIMBARTONIANO?
ah, si, ok, adesso uscitevene con la solita solfatara dei muri rigirati, delle porte lunghe e degli alberi che stanno scheletriti sulla palla di luna, e venite indi al mio discorso, anzi alla mia polemica.
difatti per me la REGIA, anzi, IL REGISTA e'un mito tutto italiano.
cioe', qui stiamo a dire BELLO questo film, e'TIMBARTONIANO, ma secondo me tutte le cose fiche dei film di questo tizio le fanno esclusivamente i scenografi e i costumisti e la parrucchiera.
si perche'le ombre di paura ma simpatiche le fa TUTTE lo scenografo, che in america e'anton furst per esempio che non pensate che lo comanda burton, quello se lo fate incazzare pia e se ne va, mica e'come a canale cinque in america sai, e i personaggi fichi tanto lo sanno tutti che glieli disegna gabriella pescucci, e lei e'una che se la provi a comandare se ne va pure lei sa, mica funziona come qui, e lei gli disegna i costumi e i trucchi e talvolta anche le capigliature.
e'come dire che marilin menson si e'inventato un bel personaggio, quando lo sanno tutti che a merilin menson i video glieli ha fatti floria sigismondi che si e'del tutto inventata il personaggio merilin menson, vestiti e trucco compresi, e se pensi che i dischi glieli scrive trent raznor capisci che merilin menson e'un bluff, e cosi'se a TIM BURTON gli levi i costumi, le scenografie e i capelli che glieli fanno altri mi dite voi cosa resta?
non mi sparate che nei film di timburton c'e'una regia particolare che e'tipica sua, io non l'ho mai notata questa regia, mi sembrano tutte inquadraturine normali con pero'inquadrate le cose fiche fatte dallo scenografo che anche lui pero'inizia a rompere il cazzo con questi angoli di sguincio da trentanni.
e'una cosa tutta italiana prendere come campione della razza di un film che ci piace questi fantomatici REGISTI cosi'uno puo'dire FICHI I FILM DI (e ci metti un nome) come se il regista fosse l'autore di tutto quello che ci piace nel film, tipo i vestiti la computer grafica o le superpistole, quando magari non ha scritto manco la sceneggiatura tipo timburton che la sceneggiatura gliela scrive john august e quindi ditemi voi:
di TIMBARTONIANO cosa resta?


Porcoddena
#317

Beh, in parte quello che dice Panzer è vero, ma la definizione di "regia" non è una scienza esatta. Diciamo che - grosso modo - il regista è colui che amalgama e - per l'appunto - dirige verso lo stesso obiettivo tutti i reparti della produzione affinché ci sia una visione d'insieme coerente e possibilmente riuscita.
Poi è ovvio che c'è regista e regista: può esserci il classico impiegato della macchina da presa che si limita a far sì che tutto fili liscio e che il film sia portato a termine nel budget e nei tempi previsti.
Poi ci sono i registi veri, ossia quelli che - per talento, perizia o mera arroganza - si sentono in grado (e a volte lo sono) di dare precise indicazioni a tutti i principali collaboratori del film. In questo caso, quindi, lo scenografo (ad esempio) trova i materiali migliori per realizzare proprio quel ramo d'albero riccioluto che IL REGISTA gli ha detto di fare, e collabora con il direttore della fotografia affinché detto ramo risulti sullo schermo (tramite l'illuminazione) proprio come IL REGISTA voleva.
Non dimentichiamo, poi, che spesso la parola finale su moltissime decisioni spetta proprio al regista. "La faccia di questo mostro va bene?", "Il cazzo finto di Dirk Diggler è troppo lungo?", "la cinese che abbiamo scelto è abbastanza bona?". Sono tutte domande a cui (spesso) è il regista a dare la risposta definitiva. Si può dire, insomma, che il regista è il responsabile del risultato finale d'insieme. Quanto abbia influito su tutte le scelte fatte in sede di pre-produzione e ripresa lo sa solo chi ha lavorato sul set, ma se vedi temi ed elementi ricorrenti in un tot di film di uno stesso regista, allora è molto probabile che quel tizio faccia fare a tutti le cose a modo suo.
A proposito, Anton Furst si è suicidato anni fa. Non so se fosse incazzato.


PanzerDivisionGamera
#318

si e'tutto mezzo vero, pero'io per recriminare e dimostrare che comunque ho un'ulteriore idea sull'argomento tale da spingermi a parlare ancora, dico che secondo me il regista funziona cosi':
regista:"zio, mi fai un albero di paura?"
scenografo:"si"
e lo scenografo gli fa i bozzetti secondo lo stile suo, che puo'essere quello che gli piace al momento che e'forse l'espressionismo o le cose quadrate e il regista se gli piace glielo sceglie.
quindi comunque tutta la baracconata registica dei registi che hanno tutta questa fama d'insieme che per me non ci sta proprio, si regge sullo scenografo che ha delle idee molto belle infatti non si e'mai visto un regista che da'indicazioni precise a un scenografo e quello le esegue solo di bozzetto, senno'la figura dello scenografo muore e al suo posto ci sarebbe un regista che chiama un disegnatore e gli detta gli alberi, o se no un regista che salta la fase scenografo e si fa fare gli alberi come gli pare a lui direttamente, invece NO spiega allo scenografo che tipo di paura vuole e quello si inventa gli stili, te lo dico io.


Bateman
#319

Burton? A me Mars Attack ha fatto stra-cacare. Film insopportabile. Idem Sleepy Hollow.


PanzerDivisionGamera
#320

no invece so belli i film che fate a arezzo, quelli co la gioventu'locale vostra sui trattori con le spighe fra gli alluci


Elvezio
#321

... Volevo salutare, sono stato qualche tempo a pensare se iscrivermi o no, qua volano "sti cazzi" e "mei cojoni" a mille e sono termini che non capisco in quanto vivo nel profondo Nord, ma poi mi sono detto: "è un errore iscriversi, ti scuoiano alla minima mossa sbagliata" e siccome mi piace sbagliare eccomi qui...

Volevo sapere se qualcuno ha visto/cosa ne pensate di queste pellicole visionate di recente:

Last Horror Movie: bruttino assai, una sorta di "Il cameraman e l'assassino" ma senza un briciolo d'intelligenza, tutto compiaciuto nel suo rivolgersi continuamente allo spettatore accusandolo di essere un voyeur e bla bla bla.

Soft for digging: questo ha il potenziale di stracult. Diranno venti parole in tutto il film. Un vecchio vive ai margini del bosco, con il gatto. Gli sembra di aver visto uno seppellire una bambina. Non viene creduto. Indaga. Risoluzione finale non molto a sorpresa ma perlomeno non è quella, fra le possibili, più scontata. Non saprei che dire, fatto con due soldi, per tutto il film c'è sto mitico vecchio (alto, imponente, con strana espressione) che vaga per il bosco (tenetevi) in pigiama e vestaglia svolazzante e ciabatte, sono rimasto basito. Però, vi giuro, meglio di tantissima roba che passa in sala...

Malevolence: ok, il regista fa tutto da solo in due anni, filma, scrive, monta a casa sul computer, compone la musichetta. Anni luce avanti ai prodottini italiani, chiaro, ma rimane comunque un robo sapido/risaputo su dei rapinatori con ostaggi che finiscono in un casolare dove c'è il babau mascherato che li massacra senza motivo ma dopo scopri che il motivo è un trauma infantile, un trauma bello grosso nel senso che è stato allevato così da un serial killer della zona che lo faceva assistere appeso e legato a vari killing per farlo diventare suo erede. Non un guizzo di regia in tutto il film...

Wolf Creek: il più pompato e il più deludente. Due tizie e un tizio vanno a vedere il cratere degli ufo. Gli si scarica la batteria dell'auto e accettano un passaggio dal bifolco locale (tutti tirano fuori il paragone con Crocodile Dundee ma solo perché è girato in australia, è da dementi, poi ci lamentiamo se ci danno dei pizzaspaghettimandolino). Il bifolco è un bastardokiller che li massacra senza motivo nella sua tana/rifugio/covo/spelonca/cimitero di auto. Non c'è nemmeno il trauma infantile. Qualche scena efferata, ma poco e comunque che ce ne frega... Simpatico l'attore che interpreta il bifolco ma seguire i dialoghi in inglese stretto e australiano non è semplice... Ti fanno vedere il cratere della Tunguskaustraliana e poi degli UFO manco l'ombra.

Uhmmm... Avrei altri titoli (Skinned Deep con il suo nano lanciapiatti, per esempio) ma temo di annoiare... Se qualcuno ha visto sti film e la pensa diversa, ben venga la discussione...


PanzerDivisionGamera
#322

ah ah ti credevi di essere il primo che scrive a quest'ora della notte, e invece io sono sveglio da piu'di te perche'questa e'la famosa notte del tutta una tirata e quindi anche io se voglio posso parlare di film a quest'ora con nonscialans sai.
intanto visto che ti vuoi iscrivere devi imparare dei termini che come fai notare tu qui sono molto usati e quindi devo spiegarteli per educazione a te che vieni da fuori:
STICAZZI
vuol dire quando uno ti vuole fare partecipe di una sua avventura e insomma noti l'entusiasmo di questo che lo vedi che deve sfogarsi a dirti questa cosa e ha gli occhi sgranati e racconta.
allora tu dall'inizio sai che gli risponderai STICAZZI apposta per deluderlo che la sua avventura era molto meno interessante della tua idea iniziale di dire STICAZZI a ufo, quindi glielo dici appena ha finito e lui ci rimane male, perche'chi lo dice di solito e'un nichilista che non ascolta affatto l'altrui morale e non impara niente dalle esperienze anzi fa sempre gli stessi errori apposta e se ne compiace anche perche'con gli anni si subisce (alcuni) un involuzione e ne sono fiero, poiche'io sono uno che tipicamente dice STICAZZI per deludere gli amici che raccontano e le loro storie che dovrebbero far intavolare un dialogo invece finiscono a schiaffetti e a scherzetti quindi si puo'dire che quella di chi dice STICAZZI e'una missione per portare l'uomo sempre piu'verso l'argilla quando invece percepisce l'infinito e ne vuole parlare, e si finisce a scherzetti.
MECOIONI
e'quando ti sei offeso che uno che parla ne sa piu'di te o ha lavorato a sky piu'di te e se ne vanta, allora tu che hai accusato per offenderlo senza motivo perche'vuoi arrivare con lui ad un litigio gli dici MECOIONI che significa MA MI PRENDI IN GIRO (detto in tono canzonatorio) come a dire che quello che racconta non vale un cazzo e sottintende che tu o ne sai di piu'di lui o hai lavorato a sky piu'di lui.
per il resto non conosco nessun film che hai detto ma mi voglio scaricare quello del bifolco per godere del banjo che sicuramente suonera'mentre fa il massacro.
se non c'e'il banjo me la prendo co te


Elvezio
#323

Ma no, guarda che in Australia non conoscono il banjo. E non conoscono niuna musica, hanno solo quei gruppi tipo ACDC, Men at work, Midnight Oil e roba del genere, anche gli INXS... Niente banjo, però fa strane battute ed è corpulento, tipo quello di Haute Tension... Ma se scarichi quello del vecchio in ciabatte ridi di più....


PanzerDivisionGamera
#324

reco empatia verso di te, quindi quello del vecchio pantofolaio me lo scarico anche se in australia ci stanno anche i bestial warlust e sopratutto i sadistik execution, se conosci anche questi ti reco ufficialmente un bella dentro di te.
(bella dentro di te e'un rafforzativo di bella pe te che e'un complimento tipo wow)


FuckerTorte
#325

Come al solito non so nulla di nulla e manco mi sforzo per capire qualcosa, però io i Sadistik Execution li conosco.
E mi pare siano australiani pure i Destroyer 666.


PanzerDivisionGamera
#326

mortacci tua allora sei davvero qualcuno, lo dicevo io, fra me e me


PanzerDivisionGamera
#327

adesso vi racconto la mia esperienza a torino:

allora a torino c'e'il quartiere dei negri, e una mattina riccardone si stava tagliando i capelli e invece io e il pezza stavamo in giro nel quartiere dei negri e ci siamo comprati le cosette di capodanno che fanno le scintille in un chiosco di cinesi.
allora iniziamo a accenderle e il pezza ha preso un fascio di queste cosette accesse e ne ha fatto un BANGALORE, e si e'messo a correre in silenzio tirando il BANGALORE nell'aere, allora io ho guardato la traiettoria e nel punto in cui secondo me sarebbe atterrato il BANGALORE c'era una macchina di negri piena di questi malviventi che si sentivano la musica araba con gli sportelli aperti e le gambe di fuori (come a napoli).
e infatti si, il BANGALORE gli e'atterrato sul tettino a tutta birra e questi negri nullafacenti hanno visto una pioggia di scintille sul vetro davanti e la botta sul tettino, e sono usciti di corsa dalla macchina con la faccia indiavolata.
be, non ci crederete ma in mezzo al fumo e alle scintille hanno visto avanzare il pezza che voleva chiedere scusa e loro invece l'hanno scambiato per una divinita'che pensavano fosse sceso dal cielo in una pioggia di scintille, e riccardone e'uscito dal parrucchiere con la testa di capelli tagliati e ci ha trovati serviti e riveriti dai negri che ci cucinavano le termiti e facevano per noi strani balli in cui si scuotevano in maniera demoniaca vestiti solo di piume.
poi la sera andavamo da GIANCARLO che e'un localino ridicolo che a roma un localino cosi'non lo prenderebbe nessuno in considerazione invece li'e'il massimo dei locali alternativi, e'pieno di fricchettoni e i cocteils costano DUE EURO (e la barrista e'bona).
fuori del GIANCARLO c'e'un fiume, il po, o la dora baltea non mi ricordo, e lungo il fiume ci stanno tutti negri che ti vogliono vendere la droga e invece le loro grasse madri vendono i panini e le bibite e talvolta finisce a sganassoni fra madri e figli.
poi andavamo alla DORA che e'una cosa fichissima perche'e'una fabbrica gigantesca abbandonata che se l'e'comprata la mafia e ora e'tutta piena di locali, di discoteche e anche di una casetta di produzione cinematografica di un amico mio che si chiama GERO lo conoscete?
insomma nella DORA ci sono le discoteche di torino, e noi una sera siamo andati alla prima a destra e abbiamo fatto pero'prima lo stuntcar con una micra con cui siamo partiti per torino e penso tutta torino si ricorda di noi per la faccenda che con la macchina facevamo lo stuntcar davanti alla DORA.
ah ah la discotecona in questione, voi non ci crederete, metteva la musica da discoteca e poi anche THE FAINAL CANDAUN, ci credereste mai? e il pubblico invece di insorgere e scuoiare il dj apprezzava anche.
noi comunque abbiamo sfruttato l'arretratezza torinese nell'ambito dell'industria del divertimento bevendoci dieci uischi a testa che te li fanno pagare POCHISSIMO e io personalmente mi sono divertito.


Kabukiman
#328

Chi di voi stasera è interessato al concerto dei Baustelle al Circolo degli Artisti?


PanzerDivisionGamera
#329

a, i bustelle l'ho visti una volta co gli ZU (grandi) e m'hanno fatto talmente caca'che gli ho tirato una cosa, non mi ricordo che, una cosa
gia'solo pe i capelli devono schioppa'


Licaone
#330

Gli Zu sono forti, ma anche i Baustelle non sono malaccio, dai.


PanzerDivisionGamera
#331

e'che io a i bustels non gli credo.
e se ci credessi sarebbe anche peggio, perche'allora farebbero sul serio.
e fra le due cose non so che e'peggio, capito come.
e sono fra l'altro anche fuori tempo massimo.
gli tiro le cose, a quelli coi capelli cosi'.
capelli fuori tempo massimo.

piuttosto, domenica all'auditorium c'e'la fantasmagorica festa elettronica, suona i asian dub fondation, stocausen il re e soprattutto MERZBOW il mio cinese preferito
io vi dico, sara'un'esperienza di vita, consiglio a tutti di venire, e'un concerto indimenticabile parola mia
cioe'stavolta non c'e'inganno, dico davvero, nessuno se lo puo'perdere, pena:
ti fa un book fotografico franco battaglia ed era una truffa per tremila euro


PanzerDivisionGamera
#332

ieri notte sono stato invitato per la prima volta a casa di porcoddena.
molti di voi pensano di conoscerlo, ma quello che ho visto io pochi possono prevederlo pensando di conoscere una persona senza aver visto quello che ho visto io.
dovete sapere che porcoddena, a scapito della prima impressione che uno puo'avere conoscendolo, ovvero che giudichi prematuramente che il tuo pregiudizio ti faccia credere che sia un collezionista di quelli con le sindromi narcisistico-compulsive, che se gli fai il test coi fogli imbrattati di inchiostri opposti speculari il foglio SCOPPIA, be'insomma invece se lo conosci bene e gli spizzi di nascosto quello che detiene in camera sua, allora capisci bene che a giudicare senza approfondire talvolta tipo stavolta colpisci nel segno e non ti penti nisba di aver avuto un pregiudizio basato dall'abito che, mi sento di confermare senza angoscia di essere smentito, fa il monaco eccome.
quindi porcoddena e'esattamente quello che tu pensi che sia, pero'un po'peggio ancora.
e vi dico pure perche':
lui ha tutti dvd di qualsiasi cosa puoi cercare nella vita, lui dice che casualmente qualche volta si trova a rovistare nel fantomatico, ma nessuno ci crede, cestone dei dvd di un imprecisato supermercato strano che in realta'non esiste, ma lo dice solo per far vedere che tutta questa collezione sia solo frutto del caso e del fatto che oh, guarda un po', uno strano dvd con la copertina spassosa a cinque euro, compriamolo...INVECE no, sono cose rarissime che se le fa arrivare da lontanissimo e insomma possiamo affermare senza spleen di essere tacciati di dire cose contraddittorie che porcoddena lavora SOLO per mantenere costante il traffico di dvd che cia'in giro per le nazioni dei paesi stranieri.
ma la cosa piu'strana di tutte, e ve lo assicuro senza uggia di essere etichettato come un untore di vociferazioni non sempre corrispondenti a verita', e'questa che vi vado a raccontare.
io capisco avere TUTTI i film indiani e i rifacimenti musical dei classici del cinema rifatti in bangladesh dagli zingari acrobati che rubano ai sesti piani dei condomini, ma non gliela posso far passare che porcoddena possiede un dvd di SIMULAZIONE DI ACQUARIO.
cioe', un dvd con due ore di loop di pesci rossi che girano nell'acquario, e lui mi ha confessato che qualche volta se lo vede pure immaginando di osservare l'acquario dei suoi sogni e mi ha detto anche che qualche volta gli da'pure il mangime a quei pesci, che ovviamente si ferma sul sopra della televisione, ma a lui pare proprio di vederlo scendere lento nell'acqua come la sabbia magica che compravi su lanciostory a saziare i pesci del suo cuore.
tutto questo non e'sano, cioe'avere un dvd che ti simula un acquario non e'sano, ve lo garantisco al limone.
quindi che porcoddena abbia il LECCA-LECCA di KUNGFUSION e'una cosa che passa in secondo piano, quando invece si vanta di possedere un dvd di simulazione di acquario.
simulazione di pesci, no, se vi sembra una cosa regolare...


Porcoddena
#333

Alla salute!


Tiger Rag
#334

Oggi è arrivata una di quelle telefonate che ti segnano un po' la vita.
Alle ore 11 AM mi chiamano per dirmi che la bolletta telefonica è salita a settecento euro.
Ed è tutta colpa mia che ho confuso la linea internet flat con quella free.
Ma capita a chiunque con tutte queste sigle.
Morale della favola: devo pagare la bolletta (e non so come fare) e disdire l'abbonamento.
Quindi per oggi basta internet.


PanzerDivisionGamera
#335

magari ti finisce pure l'abbonamento ai polmoni, per esempio


PanzerDivisionGamera
#336

allora, per la prima volta in ventanni di capodanni malati stavolta sapevo quello che avrei fatto a capodanno non soltanto un'ora prima della mezzanotte ma per non avere problemi di scelta e di paranoie su dove andare avevo detto subito SI alla prima festa che mi si era proposta ebbene addirittura UNA SETTIMANA prima di capodanno.
quindi stavo tranquillo andavo la'e ho dirottato la'tutti quelli che ancora erano indecisi creando la solita situazione CIAO siamo gli amici di panzer cioe'venti persone imbucate fra cui alcuni armati.
la festa era di PEPPONE, che e'un tipo che siccome ha la nonna che era parente del portiere del condominio di una cugina di uno vagamente con le lentiggini, allora questo PEPPONE millanta di essere SCOZZESE e per tener fede al fatto che ormai vuole far credere a tutti i costi di aver sposato la causa dello stile di vita scozzese, essendo lui scozzese secondo lui, allora PEPPONE e'uno che sviene ogni sera perche'ogni sera si beve piu'di una boccia di rum liscio e insomma sviene talvolta anche alla guida delle macchine di grossa cilindrata che gli presta il padre e che lui puntualmente gli rompe contro il famoso MURETTO che consta di un muro di mattoni ormai divenuto una specie di monumento (che la gente del posto dice ci vediamo al muretto rotto alle ore dieci, cose cosi') su cui ci si e'schiantato piu'di una volta mettendo a repentaglio peraltro la sua pellaccia sulla quale si e'anche fatto tatuare la parola SCOTLAND.
insomma PEPPONE e'uno che la casa la sacrifica volentieri e non se ne duole piu'di molto, visto che gia'una volta st'estate aveva fatto una festa non mi ricordo per cosa anzi si per la laurea sua in cui e'finita a polizia con le torce.
e bisogna dirlo, le feste da PEPPONE sono fra le meglio a cui sono mai andato anche perche'grazie al fatto che lui e'scozzese, oltre che crede ai fantasmi mette sempre a disposizione delle casse di rum che non finiscono mai e anche dopo questo capodanno ce n'erano talmente tante che basteranno anche fra tre capodanni.
insomma la nostra giornata inizia il 30 notte a casa del PEZZA in cui ci si ritrova ogni anno per fare la famosa giocata a poker quella che ti giochi lo stipendio e in cui c'e'gente che viene non per giocare bensi'solo per ACCHITTARE droghe.
ok, la notte scorre tranquilla e ci fermiamo un po'tutti dal pezza a fare la jam session (perche'il pezza e'pieno di strani strumenti musicali anche che fanno solo rumori fastidiosi) e poi si fa mattina e alcuni di noi vanno a comprarsi le attrezzature che gli mancavano per partire a fa lo snowboard (dopo capodanno) e io mi sono comprato dei guanti da rockstar con le ossa dello scheletro sopra come i misftis che li ho sperimentati non coprono un cazzo e ti geli le mani ma vuoi mettere sei il piu'rockstar di tutte le piste.
intanto che io mi compravo i guanti e per esempio checco si comprava gli attacchi con le borchie e il paracoccige dei kiss, gli altri compravano le cibarie per la sera perche'PEPPONE era stato chiaro che lui metteva il rum scozzese e noialtri le cose da mangiare che tanto poi lo sanno tutti che si parla si parla ma sempre e solo trenta cofane di lenticchie ci stanno e BASTA e nessuno se le mangia.
cosi'ci reincontriamo alle sette per partire pero'scattano le cariche e una cosa e l'altra partiamo alle nove (che la casa sta fuori roma e c'era anche tanta neve).
e finalmente arriviamo a casa di PEPPONE carichi d'euforia e anche pero'di buoni sentimenti natalizi.
bene, c'era gia'pieno di gente e pieno di pischelle attraenti ma soprattutto pieno di barili di rum proprio che non c'era la pera per fare rum e pera, c'era solo che te lo potevi fare liscio per la regola di casa di PEPPONE e tutto si e'svolto secondo i piani, ovvero co barone l'amico nostro chirurgo che ha preso carta e penna pronto a segnare l'ora degli accertati decessi, tipo che checco e'svenuto all'una e ventidue (carta canta) e PEPPONE addirittura PRIMA della mezzanotte e si e'perso tutta la festa che insomma alla fine l'aveva organizzata lui.
meglio cosi'perche'in questo modo quando s'e'svegliato per vedere come era ridotta casa sua noi eravamo gia'lontani.
e intanto io ve lo giuro barone solo verso le due-tre aveva segnato l'avvenuto decesso di quasi la meta'dei partecipanti, e alcuni decessi ve lo assicuro sono stati magnifici.
uff che fatica questo resoconto, tanto che mi sono stufato e il resto ve lo racconto di corsa:
insomma finisce tutto che era mattina e alcuni sopravvissuti ripartono in macchina con me, corriamo e arriviamo a AMORE ma era finito, entriamo a buffo grazie alle nostre conoscenze e rimaniamo dentro un po'a vedere tutta la variegata fauna di mostri che vagava atterrita per quegli empi capannoni, dopodiche'ci si proietta nel quartier generale del pezza che erano tipo le undici e mezza di giorno e finalmente io svengo e mi riprendo solo alle sette di sera che anche gli altri erano svenuti.
rinveniamo e ci viene la brillante idea di andare a mangiare al RISTORANTE CINESE cosi'perche'farlo avrebbe fatto ridere a raccontarlo, e infatti taluni di voi (oltre a me) in questo momento stanno ridendo, quindi abbiamo fatto bene.
dopo il cinese...
l'idea geniale del cesira (e'un uomo) che telefona e ci comunica che ad aprilia sta continuando da tre giorni un ILLEGALONE di quelli co gli zombi e non possiamo perdercelo.
quindi cinese a sentisse male, radunata dei piu'gagliardi e si parte per l'ILLEGALONE.
qui scene davvero spiazzanti coi peggio rimastoni del mondo ridotti veramente a merda e io dicevo, che dio li fulmini questi scalmanati, e lo dicevo mentre ballavo freneticamente con la gamba incrociata a quella dietro in perfetto stile di quando negli anni novanta andavi all'alien e ti nacondevi nella sala hardcore a fare esattamente quel passetto ridicolo li'.
e questo e'stato il mio capodanno, saluti a tutti e vaffanculo
poteva anda'peggio...


Pinone
#337

STICAZZI!!!


PanzerDivisionGamera
#338

vi ricordate quando sticazzi era una novita'?
che tempi


Arioli
#339

Per chi fosse interessato al Sol Levante, consiglio caldamente il recupero e la visione di KAGE NO KURUMA, semi-sconosciuto capolavoro perduto.


PanzerDivisionGamera
#340

invece chi non e'interessato puo'anche scrivere sticazzi, non tipo me che invece sono interessato


Scafu
#341

Ah che meraviglia, mi hanno masterizzato Otto e mezzo e la Dolce vita.
Questo fine settimana mi barrico dentro casa e me li sparo tutti e due.


PanzerDivisionGamera
#342

be', vedesseli nel 2006 non e'proprio da vantarsi, pero'


PanzerDivisionGamera
#343

NOOOOOOOOOO
voi non ci crederete mai!
MAI!
mado'
voi non indovinereste MAI chi mi ha estratto il dente!
voi non immaginate nemmeno CHI era il dentista!

allora stavo in sala d'aspetto e c'era un regazzetto un po'gobbo con l'orologetto al polso che sembrava il calendario del dio dei maya e insomma questo faceva lo sborone che telefonava a piu'd'una regazzetta e gli faceva il filo a tutte a voce alta davanti a tutti e ogni tanto mi guardava e faceva AH con la faccia come per dire AMMAZZA quanto so'paraculo, non trovi?
insomma esce l'infermiera quella tipica co gli occhiali e la mascherina che non se la leva mai e mi dice il prossimo e'lei e insomma ero io.
entro, mi adagio sulla sedia quella che si gira e ti manda giu'da solo col rumorino della coscia di robocop che si apre e giro la testa e finalmente ho VISTO IL DOTTORE
No, voi pensate che io vi voglia coglionare, eppure no, cio'le prove, vi ci mando a tutti a controllare, il dottore, dico io, IL DOTTORE!
come una specie di legge del contrappasso ovvero per punirmi contro i miei crimini contro quelli come lui, o forse al contrario per soddisfare l'amore smisurato che provo per loro in quanto LORO sono materia che solo gli artisti damerini come me possono capire ed apprezzare, il dottore indovinate chi era?
no, dico, CHI ERA?

UN NANO
UN NAAAAANOOOOO
NANI!
NANI!
NAAAAAAANIIII!

era un dentista nano ALTO COSI'e mi ha fatto malissimo per vendicarsi che io sono alto (almeno piu'di lui), UN NANO COL CAMICE e'apparso da dietro la porta che diceva
DA'FASTIDIO SE FUMO?
aveva una sigaretta piccola e un accendino nano, si e'messo un camice che era un grembiule di scolaro e li'ho capito!
quello era il dottore!
IL DOTTORE!
allora si e'messo su un trespolo di pianoforte e mi ha cominciato a fare una cifra di punture e poi essendo un NANO, per levarmi il dente ha usato un sacco di strumenti diversi e non ce la faceva e allora tirava, urlava e mi metteva il piede sulla testa per fare leva e tirava e tirava e diceva
TRATTASI DI DENTE DURO! e tirava con la scarpa in faccia e l'infermiera che l'aiutava e insomma mi ha fatto una cifra male e poi dopo quando finalmente ce l'ha fatta e dopo TRE anestesie (bo, a me mi sembrano tante) si e'buttato sul trespolo esausto e mi ha detto
DENTE DURO, DENTE DURO.
ha ridacchiato e mi ha spruzzato tutta l'acqua in faccia con lo strumento quello che schizza l'acqua nelle bocche, e ridacchiava e mi diceva che lo faceva per farmi riprendere perche'ciavevo la faccia bianca da estrazione coercitiva.
capito che avventura, io alla merce'di un NANO diabolico che era anche simpatico ma pur sempre un diabolico nano.
voi ce l'avete un dentista cosi'?


PanzerDivisionGamera
#344

in verita'all'inizio me lo volevo fa leva'da un mio caro amico studente cosi'lui faceva scuola di denti e io non pagavo un cazzo.
poi pero'essendo io piu'pulciaro di chiunque per quanto riguarda la sanita'poiche'io alla sanita'non ci credo sono tutte botte di culo, allora ho beccato sto dentista NANO che per un malaffare con mio zio quello che suona co gimmi fontana questo a me non mi fa pagare NIENTE e poi insomma e'pure NANO.
capito che fortuna?


Dottor Kurando
#345

Zio Panzer, parliamo di cose serie.
Il disco di elettronica che mi hai rimediato lo sto consumando.
Se esci vivo dal combattimento delle bighe, entri in un vortice di bellezza inaudita.
Non ci si crede.


PanzerDivisionGamera
#346

grande, vai, vai avanti!


Dottor Kurando
#347

Occhei, è definitivo.
E' un mezzo capolavoro.


Motosegaurlante
#348

Ditemi di cosa si tratta, che me lo scarico seduta stante.


PanzerDivisionGamera
#349

e tanto che ne vuoi capire tu, che ti senti i gruppi che basta che si vestono come i fuorisede


Dottor Kurando
#350

Mai così d'accordo.


PanzerDivisionGamera
#351

infatti si, non ci parliamo piu'con lui
ma dimmi che ne pensi del testo della traccia cinque!


Dottor Kurando
#352

Ci sto ancora sopra. Alcuni passaggi li tengo, altri mi sfuggono.
Aiutami, ma sii criptico che Motosega tocca tenerlo fuori da questi discorsi.
Forse mi sono illuso troppo, ma mi sa che è uno scemo.


PanzerDivisionGamera
#353

si si e'scemo, e'scemo, e veste solo di palto', il che converrai con me e'veramente un oltraggio.


Motosegaurlante
#354

Ahahahahah!!!
Peccato che con un colpo da maestro ho buggerato il debole Kurando, estorcendogli in privato il titolo del disco!


PanzerDivisionGamera
#355

infatti peccato, ma con lui non ci parliamo piu', dai ti va?


Motosegaurlante
#356

E no, come potrei?


PanzerDivisionGamera
#357

benissimo, allora mi alleo con lui e non parliamo piu'a te


PalleBlu
#358

Salvo chi è gay pure adesso che è grandicello, ma voi avete mai avuto stimoli o esperienze omosessuali da pischelli?

Io quando ero bambino avevo preso una scuffia per la Principessa Zaffiro, sia quando era maschio che quando era femmina. Mi facevo certi film, con me a difendere la principessa e il mago Tink nel regno di Silverland.

Poi a undici anni, noi maschi si duellava a fioretto coi cazzi ritti, ma senza affondo però. Ma questo l'avete fatto tutti e quindi non è peccato.

L'ultima volta dopo una delle prime sbronze di adolescente, quando soli nella stanza io e il meglio amico mio ci si guardava sbronzi e io pensavo: "mo' ti faccio il servizio". Sono convinto che anche lui stesse pensando la stessa cosa, ma poi per fortuna siamo collassati e non se ne è fatto più nulla.

Poi, da quando con la prima patatina ho fatto il purè, alla banana in quel senso non ci ho pensato più. Però non c'è dubbio che un uomo senza altri uomini non ci può stare. Una patata non potrà mai sostituire lo stare e il discutere tra uomini. Viva il cameratismo maschile! (senza affondo, però).


PanzerDivisionGamera
#359

non da'la colpa alla societa', sei frocio, e un giorno te ne renderai conto.


PalleBlu
#360

Non stare sulla difensiva, ammetti che duellavi a fioretto coi cazzi!


PanzerDivisionGamera
#361

no io facevo a fiorettate vere coi tortori quando tu ancora ti leggevi siddarta


Ramone
#362

Io paccai due amici intorno ai 19, però in contesto orgiastico.


PalleBlu
#363

Allora sei passato al comando!





Coprofago Sentenzioso
#364

Nell'era della RagionTravolta impazzire è un privilegio.
L'unico, tra i privilegi, tale da non dover esser necessariamente combattuto.
(D'io).

Detto questo mi presento.

Località: Localitàndotinfaccianontirendoungranservigio.
Impiego: Veneratore di Sterco (part time).
Interessi: Coprofagia, autochirurgia superflua, osteoporosi relazionale, vendita all'ingrosso di spasmi biliari e conati d'assertività... nonché cinema e teatro.


Spakkamadonne
#365

Non c'entra niente con i vostri sacrosantissimi discorsi, ma signori, signore e stronzetti qualunque... sono al corrente della misteriosa identità di Coprofago, anche perché, ahimé, egli è una mia creazione! Riuscita male, s'intende! Tuttavia non la rivelerò. A meno che...
Per questo ho già provveduto a scatenargli addosso le forze dellinfermo! Già dell'infermo, cazzo! Che poi sarebbe sempre il Coprofago che è infermo.


Coprofago Sentenzioso
#366

Non si dia retta a simili individui privi di ortodossia sportiva... MIA CREAZIONE sarà quella deportata di tua sorella, oh! Il sottoscritto è essere autopoietico... meglio di Lapo Elkann e Calissano messi assieme, per non parlare di Godfrey Santippe, Lenny Brokepustola e Sean J. Cutrufo... laddove il sig. Spakkamadonne (da celibe)... Spakkamadonne IN Croce (da sposato), è tuttalpiù una copia sbiadita di me medesimo. E ho detto tutto!


Spakkamadonne
#367

Taglierò la gola a Coprofago al quale ho regalato il nick (del resto Spakkamadonne è migliore) e che si permette anche di accusarmi e di rubarmi la creazione di nomi come Santippe (che comunque è Gigi Santippe o, in versione yankee J.J. Santippe) e altri... Mah... pazzesco!


Coprofago Sentenzioso
#368

...(ri)creazione finita, ZeroMerendine, un uomo solo al comando, con 17 ore e 96 minuti (!) di distacco dal plotoncino inseguitori, compresa la di Me reale essenza... edècccolpasua se "un giorno nel paese arrivo io di lunedì", e mio cugino ha pure il cappelletto quello col ventilatorino che si mettono i giapponesi ad agosto e quando voglio ME LO PRESTA, ecco.
E adesso chi è il più fico?


Coprofago Sentenzioso
#369

Mi allieta questa cosa che nel forum tutti s'interrogano sulla di me (id)entità... alimentiamo un po' l'alone di mistero... sniff... no, è semplicemente sudore... "Alì, mentiamo..." come consigliò il terrorista islamico al compagno prima di deporre di fronte ad un tribunale internazionale...


FuckerTorte
#370

Accettate richieste?
Ci fate l'imitazione fatta male di Luttazzi che imita male Letterman?
Eh?
Dai, per favore.


Spakkamadonne
#371

A te neanche rispondo. Per cui direi di fare una cosa: uno propone un prodotto (film, disco, etc.) e chi non esprime la sua viene: a. bruciato vivo; b. ridotto a tronco umano usando un coltello da parmigiano; c. invitato a cena da Coprofago.


Coprofago Sentenzioso
#372

Spakkamadonne è omosessuale latente.


Spakkamadonne
#373

Più che omosessuale latente sono campione mondiale di shitting estremo e ad alta quota, quindi con la merda ci so fare meglio di te e tu sei mio dipendente. Ah, impedite a Coprofago di atteggiarsi in questo modo, voi che siete ancora in tempo, io ormai nulla posso.
E attenti che a breve comincerà a imporvi la sua scrittura creativa, un miscuglio intollerabile tra riflessioni, racconti e invettive. Salvatevi!


PanzerDivisionGamera
#374

ammazza che ride
troppo forti loro due, troppo sghici


Spakkamadonne
#375

Non sarà così facile liberarvi di me. Anche se forse tra un po' mi romperò i coglioni di cotanto cameratismo sciocco e infantile, avendo letto qui dentro altre discussioni dal tono vagamente xenofobo e intollerante, ma il Coprofago (che è diverso da me) ci va a nozze con gente come voi e non se andrà mai... mai... mai...
MAI!


PanzerDivisionGamera
#376

sapete qual e'la cosa bella?
e'che sti due si credono che danno fastidio, che destabilizzano e che poi ovviamente lo fanno anche con verve e con arguzia.
cio'ha dell'incredibile


Spakkamadonne
#377

Quanto sei lontano dal capirne anche qualcosa, poveraccio.


FuckerTorte
#378

Ahia.

Prendo una bottiglia di chinotto e vedo quel che succede, ci si potrebbe divertire.


PanzerDivisionGamera
#379

difatti
una delle cose peggiori che esista al mondo sono quelli come questi qui.
io ci andavo apposta da aticaja e petrella a tirargli gli aranci col fibroma, a quelli cosi'.
perche'io ho capito chi sono, sono gli illusi che sognano di apparire inconsueti pensando che sanno far bene le cose d'arte e te lo vengono a dire facendo finta che a loro gli esce cosi'.
e sono anche comunisti, ma di quelli che non capiscono un cazzo e parlano solo del parrucchino di berlusconi (troppo satirici!), capito quali, quindi il quadro e'perfetto:
il cantastorie di sinistra che ti fa vedere che e'intelligente perche'ti cita luttazzi, pero'che e'anche matto una cifra perche'fa le rime in AZZO e poi si inventa i raccontini da incollare nei forum! insomma e'proprio un'artista beato a lui e poi so quelli che a trentanni s'accorgono che e'meglio anda'a fa il commercialista entro l'anno perche'non hanno mai combinato un cazzo di significativo nell'ambito della comunita'creativa a parte magari aver occupato una rosticceria ed averla adibita a teatro off in cui vigono delle regole ferree tipo che se dici porca puttana sei uno sporco maschilista e se chiedi un'aranciata ti dicono sporco capitalista, e insomma in cui si fanno solo opere di denuncia che bisogna essere coraggiosi per avere il coraggio di farle tipo cose in realta'banalissime tipo la rosa bianca o altre cose che non erano di rottura manco nel dopoguerra ma loro so una cifra originali e glielo dicono tutti, i tre amici negri che vanno a vedere la loro arte in cambio del bio-panino alla soia di riso soffiato distribuito fra il primo e il secondo atto da loro stessi che ovviamente svolgono anche le mansioni di bruscolinari no-profit (e'solo per raccogliere i fondi per finanziare l'amico loro che e'amico di uno che conosceva un cugino di un amico di uno che sta a via dei volsci che ora sta in galera) e poi insomma magari io lo so che fanno anche i dibattiti in cui ognuno dice le proprie banalita'disarmanti pero'con il piglio e la sciarpetta di chi quella cosa se l'e'inventata lui per primo e anche gli astanti ci credono, che poi ve lo dico io chi sono gli astanti, i tre negri col panino, due amici con gli occhiali che hanno un amico che collabora co uno che una volta ha conosciuto uno che una volta aveva fatto un CORTOMETRAGGIO (!), una (1) donna che viene per poter dire di frequentare un giro di cinemari off sul suo blog di giovani fuorisede, ah, giusto, un calabrese coi cani e mille chiavi legate al moschettone che fa il giocoliere e un padre di qualcuno di voi (che di solito e'quello che ha anticipato i soldi per mettere su tutta questa allegra baracca di nullafacenti) che controlla che quantomeno il figlio si diverta e che ogni tanto da'consigli ma viene bruscamente azzittito dalla ragazza del figlio che di solito e'la culona con le ciavatte indiane.
e poi, aihme', mi dispiace battere sempre su quel tasto, ma quelli che si credono furbi coi raccontini maliziosi e invece sono solo goffi e inopportuni sono quasi sempre brutti, disidratati e spesso anche malfermi di salute tipo che si fanno lo spray di asma come i goonis o comunque imperfetti a livello scheletrico tipo con il ginocchio walgo o lo sterno carenato, infatti quando si vestono da attori con le calzamaglie e le camicie da pirata loro vorrebbero sembrare dei veri rosacroce invece sembrano solo degli sgangherati veterani di auschwitz e qualsiasi cosa declamano anche una cosa da ridere invece sembra il canto del cigno di un infermo marcio di sarcomi.
ma io non reco odio verso questa categoria di sconsiderati impostori, anzi qualche volta interagisco anche con loro poiche'visto che la mia arte invece alla fine sono solo le leve articolari, talvolta amo fare i blitz nelle loro catapecchie tipo quando fanno gli incontri che ognuno legge una poesia, solo per portare il guasto e leggere la mia di poesia che alla fine e'una cosa situazionista che faccio un verso di animale e poi fo le prese del minotauro a tutti i poeti che poi si vanno tutti a lamentare su indymedia.


Spakkamadonne
#380

Bravo, fa ridere. Ma sei ancora lontano.


PanzerDivisionGamera
#381

no no, so vicino, sei cosi'ah ah fai caca'


PanzerDivisionGamera
#382

tutti uguali, fanno tanto gli sboroni...


Spakkamadonne
#383

Scusate stavo mangiando. No, non mi va di fare l'elenco di tutte le cose che hai sbagliato. Tra l'altro è un messaggio sconclusionato, troppo serioso e troppo incazzato, che contraddice il tuo "questi pensano de fa i guastatori" (scusa se non rispondo punto per punto con dovizia). Quindi bravo, hai vinto te. Sei il numero uno dei repressi. Vai a menare un altro po' di gente per sfogarti...


Saggio
#384

Fucker, è morta così, chiudi il chinotto... io torno a lavorare...


FuckerTorte
#385

Vabbè.
Rutto e saluto.


PanzerDivisionGamera
#386

non che mi aspettassi chissa'che, pero'si ok, torno a lavora'pure io, ciao


Coprofago Sentenzioso
#387

UàH UàH UàH... ma quali cameratismi e xenofobie? Al massimo siete fighetti citazzzionisti alla Pietrangelo Buttafuoco... già vi vedo... metal, boiate fantasy e giochi di ruolo cervellotici... molto probabilmente gravi disfunzioni ghiandolari vi rendono pingui e repulsivi... non prendete mai posizione su nulla che non sia il vostro squallido universo proto-ossianico e fondamentalmente il vostro unico ideale è scroccare vitto e paghette a mamma e babbo fino alla morte...
Questo mondo è in mano a quelli come voi, non certo al sottoscritto. Sono conscio d'esser soccombente... le mie aspirazioni sono tutt'altro che legate all'apparir 'figo'... al ridimensionamento dei sub-umani, semmai. E' uno sporco lavoro, ma qualcuno...


PanzerDivisionGamera
#388

ah ah e come ci ridimensioni a noi?
dicendo che lo fai senza dimostrarlo, tipica cosa da comunista che fa l'arte una cifra originale, che parla tanto e pero'non agira'mai nella vita.
comunque si, il mondo e'in mano a me, che detengo il dottorato in angherie, non provo pietas per nessuno e ti umilio coi sofismi arzigogolati mentre intanto batto dieci campioni di scacchi insieme di quelli forti col collo alto nero.
il collo alto nero, tu te lo metti quando fai il teatro?
mettitelo che fa teatrante, sticazzi che non sei bono a scrive, almeno ciai il fisic diu rol che dentro al panificio occupato sei qualcuno


Stuff
#389

Se prendete in giro i comunisti e le persone di colore in questo modo, allora significa che siete fascisti! Io mica lo avevo capito che stavo su un forum di fascisti, ma che siete scemi? State sempre lì a parlare di film, di libri e di musica... non avrei mai creduto che foste fascisti, al massimo omosessuali...


PanzerDivisionGamera
#390

zitti che stanno a pensa'alle risposte...stanno a spulcia'gli aforismi di tiziano sclavi per trarne auspici e nuove brillanti citazioni zitti zitti che domani so cazzi

p.s.
ma che fascisti, quella e'la classica cosa di sti dozzinali questuanti che se non gli diciamo bravi perche'scrivono bene e fanno ridere (ma ahime'ne devono magna'di bio-pagnotte per farmi ridere a me...) allora non c'e'altra spiegazione, siete fascisti
anzi mo ve lo dico io il loro processo mentale:
allora c'e'il giovanotto incapace.
il giovanotto si crede di saper fare una cosa.
in realta'non la sa fare ma lui ci prova.
ci prova ma il mondo gli risponde piu'o meno educatamente che ehm, questa cosa non la sai fare.
allora il giovane si dispera e dice che faccio vado a lavorare?
GIAMMAI, anzi mi giustifico con mamma und papi (e un po'ci crede pure lui) dicendo che non e'che io non sono adeguato, e'l'italia che sbaglia.
e perche'sbaglia?
per colpa del PAPA! per colpa di BERLUSCONI! si, e'colpa loro e anche dei fascisti (ma quali?) se noi giovani non riusciamo a realizzarci.
senza sapere che in realta'sono loro che sono incapaci e altri giovani invece si realizzano eccome in barba al papa e ai fascisti (ma quali?).
allora spesso il giovane dice:
e'colpa dell'italia papalina e fascista se il mondo dice che sono un incapace quindi che faccio?
MI TRASFERISCO in un altro paese senza il papa e berlusconi, un paese una cifra avanti tipo londra o un altro paese pieno di negri e il giovane spesso CI PROVA in paesi di merda tipo londra e dopo aver fatto il cameriere per un po'ma NISBA anche li'per i motivi di incapacita'di cui sopra, alla fine TORNA dicendo accidenti, il fascismo e'arrivato fino a londra mannaggia insomma e'sempre colpa di qualcunaltro.
quindi e'ovvio che se noialtri gli diciamo che non sono bravi a fare quello per cui invece intendevano con noi vantarsi di saper fare, automaticamente siamo fascisti anche noi.
o papalini.
io dico a tutti questi ragazzi che non e'mai colpa loro che cari ragazzi, semplicemente non siete buoni a fare quello che sognavate fare.
quindi sbaraccate la casupoletta della scavatrice che avete occupato e trasformato in auditorium off e allenatevi ad avvita'i bulloni, piuttosto.
p.s.2
dire siete omosessuali non fa piu'ridere dagli anni di piombo.


PanzerDivisionGamera
#391

che questi poi erano un bluff in collo alto s'era capito dal primo messaggio, anzi, dal nome proprio, tipo quello con le K della trasgressione, roba che quando io bruciavo le madonne co burzum tu stavi ancora a legge gli albetti di chico quello di zagor (manco zagor, quindi), ah.


PanzerDivisionGamera
#392

non c'e'proprio gioco, alla fine uno gli inveisce e questi stanno ventiquattrore a pensa'a una risposta, ma forza. cioe'io litigavo quando voi ancora stavate a suona'nel tubo della farfisa pe suona'la tastierina, e'come inseguire coll'hummer un mongoloide col monociclo.


Hattori Hanzo
#393

A proposito, ma Tiger Rag che fine ha fatto, che è da un po' che non lo si legge?


PanzerDivisionGamera
#394

vende i ragni a pompetta sotto la metro, mi pare


Porcoddena
#395

E vabbè che sono abituato a fare i sogni deliranti, vabbè che mi sono già sognato
- di avere a cena a casa mia i Led Zeppelin (compreso il defunto John Bonham)
- di scoprire che Shakira è il feto di 2001 Odissea nello Spazio
- di trombarmi una mia amica (neanche tanto bona) a viale Ippocrate, davanti a tutti, sul cofano di una macchina e mentre me la facevo mi cacavo (non metaforicamente) addosso
vabbè tutto, però devo dire che il sogno di ieri non è stato niente male: ero in un paesino collinare, e mentre andavo in giro dovevo stare attento perché il posto era infestato dai DOWN VELENOSI. C'erano questi mini-down (non dei nani down, no, erano proprio down di piccole dimensioni, tipo mezzo metro) che erano pericolosi, perché se li toccavi potevi rimanere avvelenato, come quelle rane microscopiche che ti uccidono al tatto. E quindi un'angoscia tremenda, perché i down velenosi si muovevano come se tu non fossi esistito; dovevi essere tu ad evitarli, altrimenti - se gli sbarravi il cammino - quelli ti venivano addosso e proseguivano in linea retta.
Ad un certo punto ce ne erano talmente tanti che decido di rifugiarmi in una baracca, ma entrano anche lì e quindi mi metto in piedi sul tavolo. Riesco miracolosamente a raggiungere il tetto, e lì ci trovo Al Bano che stava fumando una sigaretta. Mi siedo con lui (che mi rassicura un po': "eh, ma tanto adesso se ne vanno, ogni sera è così"), ci facciamo una chiacchierata e - quando i down velenosi se ne vanno - torno giù. Rientro in casa e vedo che era rimasto un down nell'angolo. Quindi, scocciatissimo, penso "che palle, mo' mi tocca scacciarlo con la scopa", e poi decido di aprire la porta per cercare di farlo uscire da solo.
E poi mi sono svegliato, ecco.


Ramone
#396

Secondo L'interpretazione dei sogni di Freud, i mezzi-down velenosi rappresentano i tuoi sensi di colpa, siccome son down son sensi di colpa di sconfitte e insuccessi, che ti perseguitano poiché tu li hai rimossi. La baracca (come tutte le cose cave) è un simbolo vaginale, ed entrarci dentro simula l'atto sessuale di per sé; e poi baracca=baldracca. Poi se sali sul tetto vuol dire che vorresti dominare la femmina (la conferma viene anche dall'altro tuo sogno, quello di te che ti scopi la tipa a viale Ippocrate, cioè lì vuoi dominare la donna e dimostrare a tutti la tua virilità), ma siccome sul tetto ci sali per fuggire i minidowns, allora vuol dire che il dominio sessuale sulla donna sarebbe il desiderio di rivalsa dai sensi di colpa rimossi. Il fatto che devi salire sul tetto indica compito arduo. Poi lì fai l'incontro con Al Bano, che significa due cose: uno - avevi mangiato pesante e il sonno era disturbato dalla peperonata; due - Al Bano è simbolicamente una figura paterna (povero te), per giunta rassicurante (sigaretta; sa il fatto suo; siede sul tetto, quindi è un saggio). Dopo l'incontro col padre, scendi (facile) nella sicurezza del ventre materno (la baracca) nonché la vagina femminile, ed ecco un ultimo mezzo-down (ora che ci penso siccome li dovevi evitare tu, potrebbero significare anche le incombenze della vita, nonché le responsabilità); ora sei pronto a scacciarlo con la scopa, chiarissimo simbolo fallico (e che fallo), perché giochi 'in casa', ovvero nell'antro della donna mater, ove tutto ritorna nell'infinito ciclo cosmico. La lotta (scoraggiata, a quanto pare poiché dici 'che palle, mo' mi tocca scacciarlo') per la supremazia con il fallo nella vagina è tuttavia stressante e attiva troppo il tuo cervello, facendolo passare dalla fase REM a quella di veglia con gli occhi chiusi.


Ramone
#397

Insomma, in due parole il quadro clinico che emerge da questo incubo è che soffri la fica.


PanzerDivisionGamera
#398

froid e'un coglione, dalle scimmie ci deriverete voi io derivo da dio e dai polipi io ci sono uscito con una piscologa (zinnona), le ho pagato la cena, l'ho portata in giro, gli ho pure detto le cose filosofiche dentro la via sacra al colosseo poi mi so pure vestito col cappotto lungo e quella non ha voluto scopa', ecco gli psicologi.
poi peraltro ha annesso la scusa che era tardi, allora io ho fatto il gesto del pugno di quando il cattivo dei film rosica e ho detto DANNATE CHIACCHIERE e lei s'e'inalberata e ha detto MA COME avresti sacrificato questo precedente bellissimo dialogo per una vile scopata, e li'ho avuto la conferma che se uno psicologo ti dice che se ti sogni un lampione vuol dire che ti piace il cazzo, in verita'il cazzo gli piace A LUI.

ramones, adesso ti racconto questo sogno, vedi che puoi fare ma inventati qualcosa di originale santiddio che io non ho nessun complesso genitoriale poiche'mamma e papa'li odio entrambi allo stesso modo e li tratto come luridi schiavi e non ho subito traumi perche'sono sempre stato io nella parte del torto.

allora, il sogno che ti racconto non me lo sono scelto fra tanti ma e'proprio quello che ho fatto stanotte, per ristabilire la verita'storica del momento storico in cui l'ho fatto, cioe'oggi.

stavo dentro un meccanismo di un orologio (me lo sogno sempre) seduto a bere e c'era altra gente visto che questo meccanismo veniva usato come pub da quelli che se lo sognano, quindi io sapevo che stavo sognando e dicevo ANVEDI quanta altra gente se lo sogna, questo magnifico orologio visto da dentro.
pero'c'era un tavolo di goticoni di cui due li conoscevo e una ragazza mi diceva di stare zitto perche'questi due goticoni stavano parlando e non volevano essere disturbati, allora io insorgo e dico io invece parlo e quella mi dice SIETE tutti uguali voi sbirri
allora mi giro e c'e'un amico mio che mi dice BUONASERA GENERALE e mi fa il saluto.
allora quest'amico era tipo il conte uguccione e teneva in mano le ossa di mucca, io me le sogno sempre le ossa di mucca e allora faccio per andarmene stizzito che ero un generale e girandomi vedo che dall'altra parte delle cose che non vedevo c'era una torre con tutti aerei che gli giravano intorno e c'era una palla gigante che decollava e uguccione mi diceva che quella era la citta'che decollava verso nuovi lidi perche'era finito il mondo e in pratica eravamo rimasti solo io, uguccione e i goticoni a brindare in un pub che era il meccanismo gigante di un orologio.
e io ho provato malinconia.
poi mi sono svegliato e sono andato a lavora'e ho provato ancora piu'malinconia


Ramone
#399

Ho partorito questa visione, visto che questo sogno è un po' complicato, poiché
c'è sia consapevolezza storica che autoanalisi e autoconsapevolezza.
L'orologio mi ricorda il Pendolo di Foucault. Che sta lì a Parigi da secoli, il pendolo che oscilla nel moto perpetuo (perché nel vuoto non ha l'attrito dell'aria), riassume tutte le leggi dell'universo e le materializza in un oggetto che allo stesso tempo è il simbolo del Tempo, di un ordine superiore delle cose di questa dimensione.
Se tu stai dentro l'orologio insieme agli altri amici tuoi commensali, vuol dire che ti fai i trip mentali (e non dire che non è vero) anche senza volertici incastrare consapevolmente, ma te li fai pure tu i trip mentali su queste cose dei meccanismi dell'universo nonché della vita sociale, le dinamiche della vita quotidiana, ma non so come spiegarti bene in parole povere perché mi vengono in mente solo termini tecnici adesso. L'orologio lo vedi da dentro tu, perché è il magnifico ma ahimé triste (di qui la malinconia finale) gioco della "consapevolezza della propria consapevolezza", capisci bene queste due parole. Sarebbe l'auto-consapevolezza dell'auto-coscienza (solo l'uomo può essere cosciente di se stesso come realtà nel mondo, e pensare e ragionare su se stesso), ovvero la mente che vede la mente che vede il mondo attorno con le sue regole e il suo caos. PERCHE' TUTTO QUESTO? Perché siamo cervelli in evoluzione, che se fino a poco tempo fa pensavamo solo a mangiare e scopare e lavorare per mangiare e scopare, stiamo evolvendo verso forme di consapevolezza superiori e ritornando ancestralmente verso la comprensione di ciò che è rimasto occultato nella notte dei tempi, ovvero le nostre origini e i motivi per cui siamo qui.
Sei il generale di una combriccola di postromantici e postmoderni eroi goliardici postnucleari, vi chiamano sbirri perché avete combattuto con le vostre regole per imporre voi stessi e il vostro credo, che non è una filosofia ma una specie di LEGGE, una legge genetica direi, la legge della sopravvivenza della specie nonché l'evoluzione, voi avete i giusti geni dominanti e voi siete stati chiamati a essere ciò che siete. Perché questa è anche la legge della natura, la natura vuole che alla fine emergano i soggetti più forti non solo fisicamente ma quelli che riescono a riprodursi di più e quindi a procrastinare la propria carne e il proprio spirito nei tempi. Loro sono quelli che hanno diritto (un diritto per natura) di comandare e controllare gli altri. Tutto ciò è molto nazista, ma che vuoi, la natura è così, perché la natura non conosce il concetto di giustizia che ci siamo creati noi.
Ti senti parte ormai di un mondo vecchio e sorpassato, e non vuoi farne più parte perché ti senti avanti, oppure ti sei sempre sentito parte di un altro mondo e questo emerge dalle tue carni attraverso la materia grigia, al tuo immaginario onirico, per ricordarti che non devi dimenticare chi sei.


PanzerDivisionGamera
#400

non cio'capito un cazzo pero'fa ride ah ah
io me la rido ah ah
che rockstar il ramones

ahaahahaah voi tutti avete cose di edipo e io sono il generale nazista dell'armageddon aha ah TIE', grande ramonez, ti devo una bevuta

e poi i trip mentali me li faccio si, se uno sa una cosa su di me che io non mi ricordavo penso subito che mi stanno facendo un complotto
una volta ero convinto di essere seguito da certi che secondo me erano i responsabili della cancellazione dalle nostre menti di un gioco fatto a puzzle con cui giocavamo da piccoli ma non possiamo piu'ricordarcelo, quella notte eravamo marlon brando, pocahontas e io

e adesso che mi riviene in mente ve la dico io una cosa strana dei sogni, che centra con i miei poteri:
talvolta sogno tipo un albero che cade
esso si stacca dalle radici e comincia a pendere in maniera preoccupante, dopodiche'cade e il rumore mi sveglia perche'in realta'era il rumore di un qualcosa che cade veramente in camera mia
ecco, io ho sognato tutto il "prima" del rumore, cioe'i momenti subito precedenti allo schianto che poi corrisponde ad uno schianto vero nella realta'
quindi in questi momenti precedenti (l'albero che sta PER cadere) predico il futuro ma per ora solo del tra pochi secondi che sentiro'un rumore in camera mia


PanzerDivisionGamera
#401

AH! GIACOMINO ALL'OLIMPIADE!
tutta gente, i presidenti che parlano le loro lingue, i spettacoli di pattinaggio, le ballerine, tutto uno spettacolone per l'olimpiade e in mezzo a mille persone, a un certo punto si vede giacomino kratter che innalza un cartello, le telecamere lo riprendono per un attimo, giacomino e'in tutte le televisioni del mondo (tranne la mia che tutta sta cosa me l'hanno raccontata) che innalza un cartello con scritto METAL
giacomo kratter uno di noi, METAL


Nietzsche
#402

Devo riconoscere uno dei miei più grandi rimpianti: mentre io bruciavo la mia adolescenza a fare l'ultras sostenitore dei teams di futbol, i miei amici giravano l'Italia coi capelli lunghi e il chiodo a molestare i borghesi sui treni consumando molti alcolici e anche sostanze psicotrope, per raggiungere luoghi ove si suonava metal, che fosse "gods of metal" o "monsters of rock", e giù racconti di vandalismo metallico e invasato, e allora mi è rimasto solo che ascoltare i Manowar e rimpiangere il chiodo perduto...


Coprofago Sentenzioso
#403

Chissà dove avevo sentito dire che l'ostentazione dell'appartenenza ad un 'gruppo' (sia esso di natura politica, estetica o religiosa) è spesso indice di scarsa autostima. Oltre che di bassissima autonomia di pensiero. Forse all'ultimo ritrovo in cornetteria okkupata o su Indymedia... forse lì.


PanzerDivisionGamera
#404

ah ah e te credo, io e kratter apparteniamo a quelli che fanno le gare, che si gettano dai crepacci dei ghiacciai di tutta l'heimat, che fanno la vita delle rockstar sulle nevi co le casse degli snowpark grosse cosi'che emettono solo motorhead e che fustigano le ragazzine coi leash degli attacchi (della marca che spesso, fra l'altro, ci sponsorizza pure) mentre te invece stai a spigne le carozzelle dei progerici co quella ghenga di abulici inconcludenti con cui hai formato sto bel clan di emarginati, e'ovvio che non c'e'paragone
quindi nel tuo caso ribadisco il consiglio, taci delle tue affiliazioni e stai anonimo, e rattrappisciti come il verme quando lo si calpesta, che cosi'facendo evita di essere calpestato ancora


Coprofago Sentenzioso
#405

Sei proprio fico... quindi dopo essere stato 23 ore e 56 minuti su internet a fine giornata trovi pure tempo di gettarti dai crepacci dell'Heimat (ma non è un film?) con gli snowpark stracazzuti e i Motorhead che con i leash delle regazzine fustigate vi fanno da sponsor... t'invidio assai. METAL! SNOWPARK! LEASH!
A volte, in sostituzione di testicoli e cellule neuronali, un bel paio di leash aiutano.


PanzerDivisionGamera
#406

non ciai mai la riposta pronta.
poi ri-rosichi a ripensacci, torni sui tuoi passi, tenti altre soluzioni ma scrivi solo bambinate.
e ogni volta ci riprovi, ma nisba per te.
comunque domani mentre tu starai fermo immobile a pensare intensamente a godard, io staro'su e ti dedichero'mille FS 1260 (lo so che di sigle tu conosci solo quelle dell'esami del sangue che stanno pure sempre sotto) nel canalone quello col ghiaccio
beato comunque sempre te che invece il massimo dell'agonismo tuo e'la mossa faticosa di alza'la pipa, ace of spades per tutti l'altri


Coprofago Sentenzioso
#407

Discesa libera dal divano, prego... prossima disciplina olimpica.


PanzerDivisionGamera
#408

te che t'allacci la vestaglia, l'ultima volta te ce sei spezzato un braccio


PanzerDivisionGamera
#409

mi dicevo, questa notte sara'veramente finita solo quando saro'a casa mia con la porta chiusa.
ora ci sono e posso raccontarla, anzi, devo subito spararmi le pose di questa cosa.
io vi dico, attenzione.
poiche'a campo de fiori ci sono i rapinatori coi coltelli, che vi aspettano fuori dai ristoranti a tarda ora e vi accerchiano.
ma aihme', stasera (io dico ma come fai, un po'd'occhio cazzo) hanno accerchiato la gente errata.
ovvero
a campo de fiori funziona cosi':
arriva uno ben vestito, sui ventanni, che dice AIUTATEMI mi stanno seguendo, tu ti appassioni alla sua vicenda e il rapinatore 1 che si avvicina prende la palla al balzo per attaccarsi con te.
poi da longitudini diverse, arrivano i compari, ovvero rapinatore 2 e rapinatore 3 (i primi tre rapinatori sono negri ma romanacci, sui ventanni), due che fingono di voler mettere pace ma hanno NELLA CINTA DEI COLTELLI LUNGHI E SOTTILI.
poi arriva un altro, bianco, sui ventanni, che dice ATTENTI CI SONO LE GUARDIE, NON LITIGATE, che serve a tranquillizzarti per farti credere che loro in realta'non vogliono litigare.
poi arriva IL CICCIONE, un ventenne sporco coi capelli lunghi CICCIONE a bestia mezzo zingaro ma romanaccio anche lui.
bene, il rapinatore 1 si attacca con qualcuno del gruppo, mentre tutti (i tuoi amici) si fanno in mezzo, INTANTO CHE gli altri, cioe'rapinatore 2, 3 e il CICCIONE, accerchiano i tuoi amici rimasti un po'isolati coi COLTELLI IN MANO.
tu quindi, spaurito perche'ci sono dei tizi che puntano i coltelli sui tuoi amici, ti sgomenti e insomma gli consegni il danaro quando te lo chiedono.
ebbene
si da'il caso che eravamo fuoriusciti dal ristorante poiche'c'era la CENA DELLA PALESTRA, e che la persona accerchiata (dei nostri) era CICCIO.
CICCIO e'uno che non solo gli hanno dato persona pericolosa per se'e per gli altri, ma che sopratutto ha dei coltelli MOLTO piu'lunghi di quelli dei rapinatori.
ed essendo anche il compleanno del maestro della palestra, in cui vi ricordo che noialtri studiamo, fra l'altro, il combattimento col coltello da dodicianni ognuno, gli avevamo regalato (al maestro) indovinate che?
esatto, tutti coltelli.
quindi, alla vista delle armi dei rapinatori (che siccome eravamo quattro noi e tre ragazze pensavano di spaventarci), siamo tutti esplosi in un riso inquietante ed abbiamo subito palesato le NOSTRE di armi, molto piu'sussiegose e lavorate delle loro.
e'stata una mossa deterrente, ovviamente, che non e'che mo'CICCIO l'avrebbe accoltellati, pero'vederlo nei suoi due metri di indole drammatica, in guardia di coltello, col coltello a presa inversa di venti cm di lama ti dico, CICCIO fa paura.
loro hanno agito cosi':
il rapinatore 1, 2 e 3 si sono morti di terrore e sono fuggiti, aprendosi la strada a colpi di lamate.
il finto che faceva finta che c'erano le guardie e il CICCIONE, invece, coi coltelli alla mano hanno fatto per scappare anche loro ma avvicinandosi a CICCIO che difendeva le ragazze.
CICCIO da solo senza nemmeno toccarli l'ha messi in fuga solo con la postura, e mentre scappavano ha spaccato pure un ginocchio a calci al rapinatore 1 e sono scappati subito con le pive nel sacco.
poi si, c'e'stato un attimo che calmi le pischelle, ti riprendi e a mente fredda era uscito pure l'intento di radunare un po'di bella gente e dargli la caccia per il centro, per seppellirli la', sotto giordano bruno in grazia di dio, ma poi ci siamo bevuti una sciocchezza ed e'finito in risa dicendo AH AH che simpatiche canaglie noi della palestra.
capito come, a campo de fiori PUO'CAPITARE, e non puoi fare NULLA per evitarlo, semplicemente ti puntano e ti levano i soldi, e se stanno troppo fatti ti menano anche una coltellata a gratis senza complimenti.
cioe'se al posto di noi c'erano altri, l'avevano pistati e rapinati e magari pure bucati a uffa.
il commento immortale di CICCIO e'stato che si e'levato la maglietta, ci ha fatto vedere il tatuaggio della A cerchiata sul braccio e ha detto, MADO' che tempi io so pure comunista e mi tocca mena'i negri.
comunque sono gli spacciatorini rissosi famosi che stanno dietro campo de fiori, davanti un locale che si chiama black e white (infatti, insieme per gettare lamate), evitate di passare li'soli o con pischelle dopo una certa ora.
a meno che non vi hanno appena regalato i coltelli di carbonio quelli che non suonano agli aereoporti anche a voi.


Elvezio
#410

Beh, però deve essere anche una bella sensazione sapere di poter gestire una situazione del genere.

1) Hai avuto paura?
2) Questo posto in Roma, com'è, cioè, periferia, centro, si presta in quanto isolato, oppure è affollato...

In più, sicuramente sbaglio, ho sempre pensato che sti malviventi facciano quasi più fatica così che ad andare a lavorare: sono in tanti, devono spartirsi bottini magri (pochi vanno in giro con molti soldi), sempre all'erta, cambiare zona, mah...


PanzerDivisionGamera
#411

che cazzo ci fai sveglio anche tu a quest'ora?
comunque campo de fiori e'la zona piu'centrale possibile di roma.
tutto illuminato, spazzini turisti e carabinieri tuttintorno fino alle cinque-sei di mattina.
meno male che eravamo noi, comunque, per noi stessi che non ci siamo fatti rapinare ma anche per loro che non l'abbiamo uccisi e non ci siamo messi le teste legate alla cinta.


Shizuko
#412

Rapinatore: "Dammi il portafogli!"
Shizuko: "Eccolo, tieni."
Rapinatore: "Ciao."
Shizuko: "Ciao."


Arioli
#413

Per chi abbia voglia di leggersi un tomo costituito da più di mille pagine, consiglio caldamente questo libro:"Il quinto giorno" di Frank Schatzing. Si tratta di una storia ambientata negli abissi marini tra il Canada, la Norvegia, la Germania e altre zone del globo in cui pare che la fauna oceanica (a partire dalle belene fino alle meduse ed altre specie) si stia inspiegabilmente ribellando al genere umano. Tutto pare non abbia un collegamento ma proseguendo nella lettura arriveranno un sacco di colpi di scena uno meglio dell'altro.
Altra nota positiva a mio giudizio è il fatto che vengono spiegate molte cose riguardanti appunto il mondo degli abissi.


PanzerDivisionGamera
#414

NOOOOOOOO ma che cazzo m'hai detto il finale!
me lo stavo leggendo, che cazzarola mo'lo devo buttare non ti sei regolato DANNATO


Arioli
#415

Sì sì, sfotti sfotti! E ti dirò: più mi tratti così e più io mi affeziono.


PagliaccioMorto
#416

Nessuno ha ancora detto sticazzi?


PanzerDivisionGamera
#417

no piu'che sticazzi io consiglierei a ariani di affezionarsi pure a persone che incontra nella vita, tanto piu'che io e altri non esistiamo siamo solo dei prospetti matematici che dicono le cose per simulare una persona e le sue risposte per un esperimento di un'amica geologa che studia le piscine piene di isotopi e i loro eventuali danni


PanzerDivisionGamera
#418

ok, prima la mia moto era solo la versione base, ORA e'una moto.
(ovvero ho tolto ancora piu'pezzi ma e'oltretutto sporca di fango)


El Baritonal
#419

Sì, è bello vedere Panzer sulla moto, ben mi ricordo ad una festa di farmacologia sulla Flaminia: con l'umido del padreterno egli sfrecciava centauro e pieno di capelli mezzo nudo sul turbobiciclo...


PanzerDivisionGamera
#420

esiste un video strabiliante di quella festa

"attenti, arriva l'imbruttitore"

"prendete la piu'debole, la piu'malata"


El Baritonal
#421

Il video lo girai io, non potevo produrmi in nefandezze in quanto reduce da motorbotto, avevo due costole rotte e dannunzianamente giravo scandendo con voce baritonale i passaggi salienti.
Ovvero, questa era una festa di farmacologia in cui si dava anche un premio ad una squadra di calcetto in cui militava il Cotenna, e voi direte chi è il Cotenna? E' un nostro amico in comune che pare portoricano, insomma dopo la premiazione la festa che era a bordopiscina degenera, e il solito Panzer & Co cominciano a buttarsi in acqua producendo schizzi e scazzi.
La pista da ballo era anch'essa accanto alla piscina e ad un certo punto mentre io riprendevo commentando il tutto, gli allegri goliardi decidono di provare una sortita dall'acqua e inscenare con le ignare invitate un novello ratto delle sabine con tanto di tuffo in acqua finale, il pandemonio, io riprendevo zumando a cazzo vista la propensione alla tecnologia e in quel momento incitavo i gagliardi urlando "prendete la più debole, la più malata!"

Dopodiché succede che il deejay s'incazza e dice "ragazzi su, uscite dall'acqua altrimenti spengo e ce ne andiamo" e in fondo perché siamo ad una festa se non per rimediare qualche pelo in più della busta mensile? Ma sì accontentiamo questi sodomiti e usciamo da sta latrina che se semo rotti il cazzo, erano i commenti che fioccavano e non vi dico un turbinare di zinne fraciche e occhieggianti da sotto le magliette tumide...

Ma il bello finisce ovunque e in fretta, perché il dj ebbe la malaugurata idea di dire in maniera simpatica "dai, ora per asciugarvi venite a fare quattro salti in pista"...
Quattro salti in pista? Gli anni '80 sono finiti mi pare e con occhiata multipla, tacita e unanime i gagliardi balilla si rituffarono in acqua, fracicando definitivamente la gente a bordo pista. Una chicca era il trofeo del torneo di calcetto lasciato in fondo alla vasca come un graal dei nostri giorni...

La festa quindi finisce e tutti un po' ci imbruttiscono, ma che si deve fare in fondo se si è esuberanti e io che ho per caso con me il mio contrabbasso decido che è ora di alzare il tiro della serata, quindi con Arpad, Panzer e il Cotenna ci dedichiamo al repertorio country prima e stornelli romaneschi dopo... che bel modo di finire la serata...

Dopodiché semi sbronzi ce ne andiamo da questo club sciccoso sulla Flaminia, non senza aver fregato tutte le candele romane a disposizione ancora buone e dove andiamo? Facile, a viale Regina Margherita dal cornettaro unto e bisunto...

Eh...


Elvezio
#422

La morale comunque è che non dovete mai invitare sti tizi alle feste. Né far loro sapere che esistono delle feste imminenti, perché loro ridono e scherzano ma poi ci scappa sempre il morto annegato in piscina, di notte, a faccia in giù illuminato dalle luci di sotto e tutti che invece di chiamare la polizia e cavarsela con un'ammenda vogliono seppellirlo nel bosco. E da quel momento le amicizie si incrinano...


Astriaha
#423

Oggi pomeriggio volevo andarmi a vedere V for Vendetta. Alle quindici e un quarto precise ero lì, bella piazzata davanti la biglietteria con i tre euro in mano e il tipo mi dice che in sala c'è un guasto e quindi non se ne fa niente. Ma va va...
Peccato, perché mi hanno detto che il film merita.


Elvezio
#424

No eh...

Ok, adoro il fumetto, ho cercato di non pensarci troppo, ma non possono girare robaccia così, piena di buchi logici.

Davvero, parlerei di tutti i film del mondo per ore ma sto cristo di cumulo di letame non ce la faccio proprio, non riesco a dire tutto quel che non va... Se Alan Moore ha insistito così tanto a pretendere che non venisse mai nemmeno menzionato il suo nome e non ha voluto soldi un motivo ci sarà...

Non è questione di adattare, questi pervertono del tutto il significato della storia, riducendo tutto a Zorro contro i nazidementi...


PanzerDivisionGamera
#425

no no ci mancherebbe pure io mi so letto il fumetto e disegnavo il simbolo di vendettis sull'astuccio e sui muri dei bagni e tutti mi chiedevano ma che simbolo e'? e io rispondevo so cazzi miei cosi'restava il segreto, ora tutti quelli che a scuola erano curiosi si vedranno il film e penseranno che ero un precursore della rivoluzione
pero'non puoi di'che e'brutto, cioe'ventimila zorri che fanno la rivoluzione ti dico fermete


Elvezio
#426

Non è possibile. La vita è ingiusta.


PanzerDivisionGamera
#427

guarda io odio il cinema e i fumetti allo stesso modo, quindi non rispetto ne'l'una cosa ne'l'altra anzi, se c'e'un parlamento che esplode a me il film mi piace, poi se ci sono gli eserciti di zorri mi piace ancora di piu', sticazzi che alan ford s'e'risentito, ma chi lo conosce


PanzerDivisionGamera
#428

ho dovuto farlo, non e'facile ammettere tutte queste cose ma lo ho fatte per un nobile scopo e quindi le riporto qui senza alcuno spleen di pentimento dato dall'imbarazzo di parlarne.
siccome mi piaceva una, allora l'ho sentita e gli ho detto HEI e lei m'ha detto HEI allora usciamo, SI e lei mi ha detto SI ok
quindi usciamo ma nel mentre che mi preparavo (e la preparazione prima dell'uscita e'meglio dell'uscita vera e propria, e'come in maicol gei fox, con la musica anni cinquanta, il fon e le prove di giacche)
mi arriva la telefonata che c'era LA FESTA
oddio e mo'come faccio, vabbe'provo a fare tutteddue come al solito.
allora esco ma mezzo co l'ansia che a una certa dovevo dire la solita cosa che era morto filippo (uno che muore sempre in queste occasioni) cosi'me ne potevo andare per fare l'altra cosa, ma la mia austera weltanshaung m'impone comunque di potermene andare soddisfatto a fare l'altra cosa SOLO dopo un'eventuale sellata, senno'sarebbe la fuga del disertore e non quella del prigioniero e non sarebbe un'epopea la mia bensi'una farsa e cio'non mi garberebbe nemmeno a pensarlo.
ma tanto ci ha pensato il destino.
si perche'lo sai dove mi ha portato quella pazza senza pudicizia?
a vedere IL FILM D'ARTE
cioe've lo devo spiegare che vuol dire per questa gente vedere il FILM D'ARTE
a parte che ARTE un paio di stivali, ma comunque per vedere un film del genere devi andare in un posto di CINEMARI
i cinemari sono quelli che a scuola avevano l'apparecchio fisso e non sapevano salire sulla pertica e allora erano soli ed emarginati, dunque poi da piu'grandi i CINEMARI si sono trovati una giustificazione un minimo fascinosa al fatto che erano estromessi per sempre dalla felicita'del mondo dei giovani e quindi alcuni sono diventati metallari ed altri invece CINEMARI, cioe'quelli che si vestono male e fanno gli artisti e parlano d'arte ma che non sanno fare NULLA e se fanno qualcosa sono solo paraculate mascherate da arte moderna solo perche'in realta'non sanno fare le cose classiche allora fingono di VOLER fare quelle moderne.
capito come no, e siccome io se c'e'una cosa che odio e'la zuppa inglese e l'anderground, quindi io i CINEMARI li odio.
anche perche'ribadisco che queste mezzeseghe non sanno ATTUARE niente delle cose di cui parlano molto e se uno non sa alcune date di film di nani scintoisti allora lo discriminano e non lo invitano ai salotti vendicandosi cosi'del mondo che li ha discriminati a loro volta ma su cose ben piu'universali tipo che loro sono degli incapaci proprio nella vita.
mi dispiace se qualcuno trova offensive le mie parole essendo voi stessi per l'80% dei cinemari coi culi bassi, ma non voglio mortificare nessuno solo dire le cose come stanno per amore della scienza.
quindi i CINEMARI, e io mi ci sono trovato in mezzo.
e stavolta NON per fargli degli scherzi diabolici o per parlare apposta durante il film per fargli venire l'ansia a tutti, ma BENSI'per FINGERE pure che tutto cio'mi piaceva SOLO a scopo di conquistare la pischella, quindi
un bello stress non credete anche voi.
allora quando ho scoperto che film era volevo morire.
era drawing restraint 9 il film nuovo del marito di bjork, che fra l'altro siccome sto film non lo conoscevo ma quello prima di questo buffone si, allora siccome quello prima me l'ero scaricato da internet, allora ho detto E pensare che me l'ero pure scaricato...e mi hanno guardato tutti male, allora mi sono ripreso dicendo MA poi l'ho buttato, vuoi mettere vederlo sul grande schermo CIOE'TI RENDI CONTO, IO che dico queste cose, facendo pure la figura del vero CINEMARO in mezzo a tutti quei bifolchi.
insomma il film:
una CAZZATA che non finisce piu'che dura TRE ORE E MEZZA e non parla di NIENTE, ripeto NIENTE ci sono solo dei cinesi che squaiano la cera in una confezione di sardine gigante per TRE ORE E MEZZA e c'e'bjork e il marito che si vestono da cinesi e per vestirsi ci mettono TRE ORE E MEZZA.
insostenibile che voi non avete idea, con la gente che s'addormentava e io MENO MALE ciavevo la fiaschetta di grappa che me la sono scolata di nascosto pensando a cose country per tutto il film, cosi'mi sono creato lo psicodramma mio in testa e mi sono immaginato tutta un'altra cosa che stava succedendo, una cosa di spionaggio di cui ero io la spia principale, una cosa fichissima, cosi'almeno le TRE ORE E MEZZA mi sono passate meglio.
insomma finisce STA CAZZATA e io almeno penso, morte', adesso forse potremo sellare da qualche pizzo e poi posso scappare all'altra festa, e invece il martirio NON era finito li'...
si perche'i cinemari, dopo il film, amano fare L'ESEGESI di quello che e'successo.
al che ho sbroccato, ho urlato e ho divelto due file di poltrone, poi ho tirato i rauti allo schermo e sono scappato all'altra festa, non ho mai piu'sentito la pischella e sono stato estromesso a mia volta e per sempre da tutti i raduni di cinemari del regno.
e metto in guardia tutti voi E dai cinemari E da drawing restraint 9 che e'una vera MERDA di quelle senza senso che pero'se fai una lunga esegesi successiva dicendo che ci sono una cifra di spunti tipo che se vedi un FINESTRINO allora dici che l'autore voleva intendere la teoria della legge di boyle sulla conservazione dei vasi comunicanti dell'essere ALLORA sei un fico se no sei un insensibile tipo me che ho successivamente sgommato pesante davanti al cinema e sono fuggito all'urlo di ALLAAAARMI, una canzone vecchia che voi non ve la potete ricordare che eravate piccoli, e sono andato via per sempre dai cinema di tutto il mondo che adesso odio con rinnovato astio imperituro.
ciao


Kabukiman
#429

Incredibile! Stavo per fare la stessa fine di Panzer! Dovevo andare anch'io al Pigneto a vedere il film del marito di Bjork sabato pomeriggio, ma all'ultimo la tizia in questione con la quale dovevo uscire è partita e per una volta sono stato felice di ricevere un buca.


Ramone
#430

Magari era la stessa pischella e tra te e Panzer ha sacrificato Panzer.
Attenti al Pigneto, io ci abito vicino ed è pieno di CINEMARI, pure al cinema a luci rosse a via Macerata passano la roba d'essai.

Poi volevo dire a Panzer. Cosa non si farebbe per sellarsi una. La cosa più brutale è quando arrivi a comprendere cosa NON FAREBBE UNA per farsi sellare.


PanzerDivisionGamera
#431

esatto! il cinema era quello a luci rosse infatti!
e prima di entrare c'era un noglobal ciccione che diceva "non siamo allo stadio, siamo in un cinema, fate silenzio" riferendosi al normalissimo VOCIARE di cento persone che fanno la fila pel bietto.
e poi lo stesso grassone unto di fichi bruciotti ha detto anche dentro la sala "apriremo le porte per uscire SOLO alla fine dell'ultimo titolo di coda, perche'ci sono alcune persone che vogliono vedere TUTTI quelli che hanno partecipato ad un'opera d'arte"

ecco, poi dici che se meni sei cattivo





PalleBlu
#432

Un appello. Questo forum è meraviglioso perché siete tutti fighi e ci si diverte un mondo a trovare sempre nuove storie e modi particolari per coprirsi di sfottò. Però è faticoso perché siete degli ossi duri e ci vorrebbe un po' di carne fresca che sia facile da sfottere. Un periodo di relax per noi, ecco.


Dottor Kurando
#433

Io ad esempio gradirei dare un po' di paga a Edweena.


Edweena
#434

Cioè?
E' un modo di dire romanesco?
Dare la paga?
Eh?
Eh?
Ti aizzo il cane contro e ti faccio sbranare.


PanzerDivisionGamera
#435

ah ah ma chi, eduina, quella che si sente la musica coi rumorini cantata da quelli in divisa che non interessano a nessuno ah ah che ridere!


Edweena
#436

Sappiate che il mio cane ha già attuato una metamorfosi che lo sta trasformando in topo gigante e vi appiccicherà l'aids col pensiero.
Bastardi.


PanzerDivisionGamera
#437

niente a me quella del cane topo non mi fa ridere, ah ah mi dispiace cara


PanzerDivisionGamera
#438

AH AH AH AH CHE RIDERE, eduina e'uscita dal forum e ha staccato il compiuter, s'e'messa sotto le coperte a dire maledetti, MALEDETTI AH AH AH CHE RIDERE


Dottor Kurando
#439

Ora si difenderà dicendo che lei passa il tempo libero all'aria aperta invece di sprecarlo davanti al computer.


Edweena
#440

Ahahah.
Maledetti, mi avete sgamata.


PanzerDivisionGamera
#441

AH AH AH ridi solo per far vedere che sei sportiva, ma in realta'lo so che ti stai mangiando il cappello, BATTISTA, PORTAMI SALE E CAPPELLO, che ridere


Elvezio
#442

Dio sta cosa non fatela mai con me perché poi io rosico sul serio, non riesco a distinguere la realtà dalla realtà e mi suicido con la candeggina, per il resto datevi pure tutte le botte che vi pare che mi diverto a leggere...


PanzerDivisionGamera
#443

no ma infatti gia'NON la facciamo con te, sta cosa, infatti ti diamo sempre ragione ma ogni volta che ti scolleghi iniziamo a ridere di te in una sezione segreta del forum nata apposta contro di te, AH AH AH CHE RIDERE quando si parla di te, che ridere


Edweena
#444

Elvezio, se ne approfittano perché noi mezzimeridionali trapiantati al nord non abbiamo la cultura dello sfottò.
Per questo ho votato Lega.


PanzerDivisionGamera
#445

AH AH AH questa e'proprio ganza, quindi in quanto cio'siete una drammatica summa di tutte le cose piu'deprecabili:
AH AH AH gia'vi vedo, con la bolla col pelo tipica del sud, il camparino in mano tipico del nord e i pantaloni colorati tipici di chi dal sud parte alla volta del nord per fare il CINEMARO (ah ah), che vi guardano male agli aperitivi e voi quando ordinate cercate di fare la voce piu'italiana possibile dicendo ADDIRITTURA per favore, grazie e buongiornis, ma tanto quelli lo sanno che siete del sud, e non vi fanno entrare nella sezione segreta degli aperitivi, che consta di un piano segreto del palazzo in cui ci vanno i veri scic poiche'e'un'elite a cui non apparterrete mai con le vostre attaccature di capelli un centimetro sopra il sopracciglio, ah ah CHE RIDERE che fate


PanzerDivisionGamera
#446

AH AH AH CHE RIDERE, si danno man forte l'un l'altro ah ah perche'vogliono far credere di fare un fronte unito contro le risate a loro svantaggio ma invece SI AMANO ah ah ah che ridere Elvezio e Eduina si a-mano, elvezio e duina si a-mano AH AH AH CHE RIDERE!


Elvezio
#447

Non c'è un cazzo da ridere, PanzerDivision'Namerda.

Vengo lì e ti taglio tutti quegli accappatoi di arti marziali con le cinture colorate che tieni nell'armadio e poi ti metto anche la sabbia nel cinquantino che tieni sotto casa legato con la catena con la plastica gialla, tu più di un Ciao o un Si non puoi avere e ci avrai fatto anche l'elaborazione e messo gli adesivi scintillanti di forza roma con la testa della lupa disegnata male. Che tanto mi sa pure che tu in realtà sei un ciccione nerd brufoloso con gli occhiali e tutte le cose che ci racconti sono di fantasia giusto perché gli altri tuoi amici burini del forum ti appoggiano perché la mafia romana è la peggiore in quanto genetica e volta a nessun guadagno, giusto alla difesa della burinità.

E poi non dovevi rivelarlo quel fatto che amo Eduins, la mia ragazza legge il forum e ora me la farà pagare con dei mesi di digiuno.

E non bevo i Negroni, vedi, mica come voi meticci, io cinemaro intellettuale uomo di mondo conosco il Mai Tai, la Caipiroska (senza fragola, secca, che sono un maschio) e persino il Black Russian che è il vero test della qualità di un locale.

Ecco.

...

Ma davvero c'è una sezione del forum dove mi pigliate per il culo? Vedi che siete mafiosi e codardi?


PanzerDivisionGamera
#448

ah ah che ridere, adesso te lo dico io come funziona il nord italia
siete tutti talmente paurosi di tutto che infatti la festa migliore che avete e'il carnevale di viareggio in cui finalmente vi potete coprire il volto per fare e dire quello che senno'avete paura di fare, per esempio noi (che deriviamo dai carbonari) abbiamo tutte feste virili tipo la befana fascista o il salto nel fuoco, voi (che derivate dalle maschere della commedia dell'arte) solo feste in cui fate la spia una volta mascherati e poi anche in fatto di sfotto'avete le vostre vigliaccherie belle e buone, per esempio noi (che deriviamo dai romani) se dobbiamo dire un'offesa la diciamo, voi invece (che derivate dai dogi, che erano dei transessuali con le parrucche che si spostavano esclusivamente coi riscio'che come rito al massimo sapevano solo buttare la bigiotteria nelle paludi) se dovete dire un'offesa la dite sempre in discrezione per paura di venire risposti, infatti mi spieghi tu che razza d'offesa e'GIACCALUSTRA, cioe'adesso per offendere uno gli dite che ha la giacca pulita, adesso per giustificarvi dite pure che lo fate perche'avete dei significati nascosti escatologici nelle vostre glottologie, ma in realta'e'una balla avete solo paura AH AH AH che paurosi, infatti quando facevate le guerre tiravate i pandori e i coriandoli al nemico e talvolta gli tiravate gli aperitivi, AH AH AH che inetti di logiche militari questi del nord ah ah ah CHE RIDERE


PanzerDivisionGamera
#449

ah ah ah elvezio e'scappato, CHE RIDERE


Elvezio
#450

Non sono scappato, ridi ridi, sto hackerando la sezione segreta e poi regalo la password a tutto il mondo, poi comunque ne riparliamo ora devo fare la doccia mica come voi romani.


PanzerDivisionGamera
#451

ah ah ah la scusa della doccia la sanno tutti sa, che ridere, e poi voi del nord vi fate le docce cosi'siccome c'e'lo scroscio dell'acqua e vostra moglie non vi sente allora potete dirgliene finalmente quattro da sotto l'acqua che tanto non vi sente, che paurosi voi del nord, anche delle mogli ah ah ah CHE RIDERE


Elvezio
#452

Intanto voi non avete delle maschere, cioè tutti si ricordano le maschere di Bergamo, Verona, Genova, Torino, Milano ma quella di Roma no perché al massimo ti viene in mente il centurione con la scopa sull'elmo e la befana che non è che siano sta gran cosa, già a preferire la befana a Gesù Bambino si spiega tutto.

Poi noi gli aperitivi ve li tiriamo più che altro per istruirvi che mi sembra che non siate buoni nemmeno a far crescere due viti e sia a nord che a sud che a est hanno vini migliori della vostra brodaglia.

E poi noi magari da sotto la doccia bestemmiamo le mogli ma almeno ce le abbiamo, voi manco buoni a quello e poi la mascherate come una vostra scelta di vita.

Ah ah ah.

E non stiamo a contare gli scudetti totali nord/sud che altrimenti sparo sulla croce rossa.

Queste sono cose che contano.


Elvezio
#453

Ah ah ah. Panzer non è scappato, starà a tavola a magnà l'abbacchio e beve il Frascati o come chiamate quei liquidi rosso pallido o rosa scuro che avete il coraggio di servire a tavola.

Ah ah ah CHE RIDERE!

Ou non vale rispondere tanto nel pomeriggio che IO vado a LAVORARE e non posso seguire le falsità che direte in 50 contro 2, quindi non è che stasera quando accendo alle 21 mi ritrovo con venti pagine di insulti, state frenati...


PanzerDivisionGamera
#454

ah ah che ridere, elvezio si crede che tutte queste maschere noi ce le ricordiamo, invece pensa te, io non ne so nessuna perche'le maschere sono tipo i giochi di ruolo (quindi da nerd) pero'antiquati (quindi da matusa) e quindi
e poi AH AH AH te l'ho fatta, ti ho fatto credere che la befana e'una tradizione romana invece non puo'centra'di meno AH AH AH basta che uno ti dice una cosa e subito ci credi ah ah guarda, un asino che vola AH AH AH


Elvezio
#455

Orcaputtana ti odio. E il bello è che ti starai pure trattenendo...

Non penso di farcela a sto gioco, quindi è un gioco del cazzo buono solo per voi sfaccendati che state sempre sull'amaca a grattarvi la panza...

Stai vincendo ma non tirartela.


PanzerDivisionGamera
#456

no no voi gli aperitivi li tirate (peraltro dicendo cose tipo BELIN!) perche'non conoscete l'uso degli oggetti contundenti, poiche'nell'evoluzione della specie (cosa a cui io comunque non credo) siete passati direttamente dal tirare su la testa diventando bipedi al bere l'aperitivo saltando completamente la fase che scopri l'osso come arma, AH AH AH che sbadato il pitecantropo del nord e poi ASPE', ASPE', mi parli proprio TU di vino che nel vino vostro cianno trovato pure il colorante fu uno scandalo sotto gli occhi di tutti mentre noi abbiamo la ROMANELLA, ma che ne sai tu che e'la romanella, che voi il massimo del gioco goliardico che fate e'lo zoppo galletto, con la ROMANELLA si amplificano talmente le percezioni che i romani dopo averla bevuta hanno avuto anche grosse intuizioni tipo giocare alla PASSATELLA o fare a coltellate fra squadre di borgo, ma che ne sai te che al massimo di squadre conosci quelle per disegnare che nel 68 le usavi per le proiezioni ortogonali mentre i tuoi colleghi facevano le rivoluzioni e tu eri l'unico crumiro che entrava a fa lezione CHE RIDERE


PanzerDivisionGamera
#457

AH AH AH che ridere, voi le mogli ve le sposate solo per trovarvi poi un'amante per poter rendere reali tutti i film della commediaccia anni settanta, in cui il fumagalli del nord ciaveva l'amante e la moglie lo scopriva e chi salvava la situazione (spesso anche rubando le amanti) era sempre il caratterista che era sempre romano e per quanto il protagonista si faceva un culo cosi'per tutto il film quello piu'ricordato di tutti e'sempre il caratterista AH AH AH elvezio, un povero ricco CHE RIDERE


PanzerDivisionGamera
#458

CHE RIDERE adesso capisco, non apprezzi il vino buono di qui lo sai perche'?
perche'te l'hanno servito co l'acqua dentro AH AH AH hanno visto il polentone e subito hanno pensato, mettiamoci l'acqua a questo polentun AH AH AH CHE RIDERE i nostri cuochi


PanzerDivisionGamera
#459

elvezio dove sei ah ah ah e'riscappato
adesso capisco, mi scrive una cosa e poi sta sei ore a pensare alla risposta, mentre sta sotto le coperte a dire maledetto, MALEDETTO
ah ah che ridere


Elvezio
#460

Ah ah ah questa l'hai già usata altre volte, ah ah ah ci sono le prove che ti ripeti, ah ah ah hai il fiato corto ah ah ah!


PanzerDivisionGamera
#461

no, e'che siete tutti uguali voialtri, non avete la battuta pronta perche'in compenso sapete tutte le tabelline a memoria e non avete piu'spazio per sognare, ah ah ah CHE TRISTEZZA AH AH AH


Elvezio
#462

Che thread del cazzo, chiudetelo no? Dove è l'admin?

Perché non chiami pure i tuoi amichetti, eh? Tipico vostro il muovervi a branchi...


PanzerDivisionGamera
#463

ah ah ah almeno noi ci muoviamo fra membri del popolo, tu chiami invece le guardie, ah ah ah infatti chiami l'admin AH AH AH proprio come in fabbrica, quello del nord era quello che faceva la spia ah ah ah CHE SPIA


Elvezio
#464

Ah porcaputtana non ci provare, lo sapevo che scattava il "siete uguali", a diooo che sofferenza lo sapevo che non dovevo nemmeno mettermi a fare sta cosa ma inizialmente sembrava una figata, dio ora vado a lavorare con l'ulcera...

Io però non mi sono mai messo i maglioncini neri a collo alto, davvero, davvero...


PanzerDivisionGamera
#465

no no i maglioncini a collo alto no, ma le giacche di lustrini si, per fare l'ASTA TOSTA ah ah ah CHE RIDERE, elvezio greggio AH AH AH


PanzerDivisionGamera
#466

ah ah ah e'riscappato di nuovo
un'altra doccia?
guarda che non c'e'bisogno di metterti sotto l'acqua per maledirmi, tanto non ti sento uguale eh AH AH AH
che risa


Elvezio
#467

C'è qualcosa di sbagliato, di profondamente sbagliato in questa roba se mi fai ridere e di gusto con una cazzata così immane come "elvezio greggio".

E comunque, voialtritutti che leggete a sbafo, guardate che qui va a turno, non mi spiacerebbe che qualcuno tirasse fuori la manina per darmi il cinque come al wrestling, tanto lo so che tutti voi fancazzisti romani avete preso il pomeriggio libero per seguire gli sviluppi...

"elvezio greggio" o la cancelli di tua volontà o vi faccio mangiare tutto il forum, non deve rimanere traccia.

Ora scappo davvero e mi dispiace perché con altre tre ore magari una buona riuscivo a infilarla pure io, sai la storia dello scimpanzè con la macchina da scrivere, no?


PanzerDivisionGamera
#468

ah ah ah GREGGIO, senti ma ti dispiace se ti chiamiamo GREGGIO?
eh GREGGIO?
no perche'se non vuoi non ti ci chiamo GREGGIO, capito GREGGIO?
ma senti ma tu le spezzi le matite mentre parli AH AH AH


PanzerDivisionGamera
#469

i calabresi non l'hanno voluti fin dagli egiziani, ormai sono sparsi per il mondo e forse servira'un olocausto pure a loro per permettergli successivamente di fondare un loro stato...quindi potremo iniziare a deportarli, e'per il loro bene futuro
p.s.
pensa lo sharon calabrese, che mentre parla in comizio s'affaccia la matre dalla finestra e grida SCIARROOOONNE, E'PROOONTOOO vieni a cas'che devi mangiar'o panino col caaaane
che ridere


PalleBlu
#470

Ma con questo forum non è possibile impedire che alcuni utenti ti mandino messaggi privati? Ho la casella intasata di mp di Elvezio che mi chiede di passargli i contenuti della stanza privata e non ne posso veramente più!


PanzerDivisionGamera
#471

ah ah ah tutti contro elvezio greggio AH AH AH che ridere


Elvezio
#472

Io ormai non sono più calabrese, comunque. Non mi piace nemmeno il piccante. State troppo vicini all'Africa per anche solo prendervi sul serio...


PanzerDivisionGamera
#473

ah ah ah almeno in africa suonano i tamburi e danzano senza curarsi punto del domani, e tu che stai vicino alla bosnia che mi dici?
che ciavete voi in bosnia?
ah ah che ridere la bosnia


Elvezio
#474

Al massimo in Africa danzano per avere un po' di pioggia. E c'è la fame in Africa. Sei proprio cinico e misero d'animo a menzionare regioni che soffrono e che non possono giocare su internet come noi. Questa è la tua statura morale, questo è Panzer, alla prossima battuta mi dirà che lui elimina le tasse o cose del genere, farebbe di tutto per vincere...

Menzogne e calunnie, vergognati.

E non baloccarti con la lancia di Longino, perché se non lo sai Evangelion l'ha lanciata nello spazio ed è irrecuperabile.


PanzerDivisionGamera
#475

siiii ah ah ah io sono cattivo perche'una volta ho sentito una canzone di un carosello che tu eri piccolo che diceva ME NE FREEEGO e allora me ne sono frecato da quel giorno dell'africa e la uso a mio piacimento per svantaggiarti come voglio ah ah ah


PanzerDivisionGamera
#476

uff ci metti troppo a rispondere, io intanto che tu ti sfogli zagor per rubargli le battute mi annoio!


Elvezio
#477

Io comunque reggo fino a mezzanotte poi voglio il turnover...


Elvezio
#478

Vabbè viriamo di brutto sul personale allora:

1) Io almeno la mia donna non la devo chiudere in casa a chiave perché tanto la strono di colpi di sesso che dopo sono sicuro che non cerca altri.

2) Io esco con sociologhe e cose affini con due metri di coscia, te corri dietro alle gelataie con la quinta elementare perché solo con loro funzionano quei due psicotrucchi che hai nel bagaglio.

Ohhhh.


PanzerDivisionGamera
#479

siiii non la chiudi perche'dicono abbia i cingoli al posto delle gambe e non e'ambita da nessuno del paese, facile cosi'quindi la lasci girare tranquillo coi suoi cingoli libera peraltro di schiacciare le aiuole e dissestare le architetture, bella coppia di incivili voialtri

io invece devo fare la guardia non tanto perche'le donne sono notoriamente troie come mi vuoi mettere in bocca che lo dico io ma in realta'lo pensi tu, bensi'perche'era arrembata da tutta la citta'vecchia per quanto era splendida ah ah ah altro che cingoli ah ah che ridere i cingoli


PanzerDivisionGamera
#480

AH AH AH le sociologhe CHE RIDERE io almeno per svoltare la compagnia di quei cibori che sono le sociologhe non devo assumere le tragiche pose di quello che parla di cultura urbana AH AH AH, perche'mi cadono alla merce'al solo vedere lo scintillio della fibbia che fa pandan col sorriso mercenario, ah ah ah che ridere e poi le sociologhe tue me le immagino, altre fuorisede con le bolle coi peli alla siciliana AH AH AH cingoli e sopracciglia attaccate AH AH AH che decadenza


Elvezio
#481

Ahiahiahi, ti ho sentito più debole su questa risposta devo aver punzecchiato giusto! Vedi ora potrei bearmi e insistere sulle donne burine che frequenti ma sono signore e mi sposto, parliamo delle rece ignoranti che sciabatti in giro per la rete.

Che poi in fondo Panzer anche nelle recensioni che fanno ridere solo a voi burini segue sempre lo stesso schema: parla un po' di suoi finti fatti personali, poi racconta che a lui nei film piacciono le armi e le burine scosciate, due fatterelli scipiti copiati da qualcuno se va bene e bella lì. Minchia che cultura...


PanzerDivisionGamera
#482

nononono continua su questo punto, le donne sono proprio il mio punto debole!

fiche le donne burine, non capiscono niente e tengono fede alla loro natura congenita bastando a loro stesse in coerenza und dignita', no no meglio quelle che fanno le tesi su chabrol e poi gli devi pure fa il corteggiamento lungo, ma va la'


Elvezio
#483

Ma te che al massimo hai letto il Mein Kampf a fumetti e Martin Mystere per i vari misteri dei rosacroce e templari, dai, ti conviene passare col cinquantino sotto casa della tua gelataia e gridarle (il citofono figurati se funziona) che se scende gli offri un "cono speciale". Ahr ahr ahr chissà come se la ride dal davanzale, ti penserà brillante rispetto al nosocomio dove è cresciuta!


PanzerDivisionGamera
#484

ah ah ah che risa, io quando stavo a wewelsburg ad indagare tu eri uno sciuscia'e poi come dice aristotele la gelataia detiene l'euritmia ed io che vagheggio solo appresso al mondo delle monadi cerco solo il pondus, poiche'mi devo innalzare verso le grandi istanze del bello, altro che SI ma la mia e'simpatica, ah ah che ridere amaro quelle simpatiche


Elvezio
#485

Diopovero ma tu guarda se per colpa di quello stronzo di Palleblu dovevo infilarmi in sta fagiolata, cazzo...
Senti ma perché non torni nella caverna a chiedere aiuto ai saggi cro-magnon che magari ti salvano la serata?

Capisci poi che quelle foto da motociclista coi calzoni sporchi d'olio che metti in giro (che poi, sarà davvero olio?) sono poco credibili persino a Tor Vergata o che cazzo di altri posti avete lì in Burinialand?


PanzerDivisionGamera
#486

no no e no, la storia della caverna e'che ci si deve USCIRE, non rientrare, e'che tu invece di platone ti pensavi che era la caverna freudiana, e fra l'altro m'immagino per tentare di rientrarci che stress dev'essere ogni volta dover scrivere un tomo di racconti del terror, per rimorchiarsi la nerdina che legge i fumetti giapponesi che dice alle amiche, MIII ma non sai, mi so fidanzata co quello, quello la', si lo so, e'cosi'cosi', ma sono stata affascinata da...ma davero

eh, che posti abbiamo, niente, scusa se si parla di ROMA, voi invece a busto arstizio avete da vantarvi un cifrone eh


Elvezio
#487

Dalla caverna ci esci se qualcosa almeno hai scorto, ma se te che non hai l'acqua in casa non ti levi le croste dagli occhi allora la caverna non ti serve altro che a farti un pisolo...


PanzerDivisionGamera
#488

AH AH AH CHE RIDERE ed io che non volevo parlare di acqua per non infierire!
CHE RISA guarda che sei tu quello che quando va a trovare i parenti nel profondo sud come suvenir gli porta le scatolette incartate con dentro L'ACQUA POTABILE e tutti i parenti si stupiscono e dicono EEH ha fatto fortuna al nord, e poi ritornano a smuovere le zolle dei fiumi secchi come zio papero nel klondike AH AH AH


Elvezio
#489

Belin arranco...

Già me la immagino sta gelataia: uno e cinquantacinque, rossetto sparso fino alle gote, occhioni da cerbiatta col valium, chioma nera con colpi di sole, polpacciotti belli grassetti, scarpe zozze, labbra che manco la Saratoga.

Di che parlate dopo i cinque minuti di prestazione tua? Di quanti coni ha fatto durante la dura giornata di lavoro? Di come hai irriso le persone su internet e tutti erano deliziati dalla tua cultura? Dei debosciati che batti a coltellate per i parcheggi di mezzo terzo mondo?


PanzerDivisionGamera
#490

BELIN, stai fuori, adesso chiamo la zizzi, il fumagalli, la titti e la svevi e mi vado a prendere un bel melegatti, giacchelustre!

ah ah ah che impiastro, guarda che lei e'proprietaria di parecchi beni immobili e tratta male i gelatai che schiavizza (ma con giustizia), fa usura tramite altissimi affitti e sta in mezzo pure a storiacce di alberghi in sudamerica, tu stai tranquillo che se va come dico io ho messo il cazzo in banca


Elvezio
#491

Mi metto nei panni di chi passa qui una volta ogni tanto e ti pensava sto gran saggio esoterico e poi ti legge qui nella nuda e cruda verità del batti e ribatti e sembra di vedere l'ometto Michelin che si sgonfia...

Hai sempre bisogno dell'attacco dell'altro, giochi di rimessa, avrai tre pagine di Google aperte e ancora starai cercando chi cazzo è Evangelion, povero...


Elvezio
#492

Fanculo comincio ad accusare la stanchezza!

Dai, bella per te, Panzerone, la vogliamo chiudere qui con vittoria tua ai punti che devo ancora stirare porcaputtana?

E NO, NON dire "troppo facile" ecc ecc, "ora cerchi la pace" ecc ecc, che ti leggo nel pensiero, dai, non ce la faccio più che cazzo vuoi il sangue?


PanzerDivisionGamera
#493

AH AH AH devi stirare, ma come ti fai mettere i piedi in testa dalle sociologhe?
che ridere sei proprio l'uomo delle pubblicita'moderne, quello che lui ha la parannanza e lei va a fare gli esami col taierino AH AH AH CHE RISA

p.s.
avevi detto fino a mezzanotte!


Elvezio
#494

Minchia fino a mezzanotte è lunga, forse sono stato incauto...


Elvezio
#495

E devo stirare perché mica sono un mammone come te, io vivo da solo e lei viene a trovarmi quando può e mica mi metto a farla stirare bensì la porto in giro e la faccio sia ridere che stupire per le cose che le spiego della natura umana e, nel caso tuo, dei selvaggi.

Quindi a me le magliette dei Children of Bodom non me le stira la nonna e non porto i jeans sporchi di olio finto.

Porcaputtana volevo chiuderla ma lo vedi che ti dai i pestoni da solo, con sta storia del cazzo in banca esplichi proprio tutta la mentalità del mantenuto fancazzista, non è Alberto Sordi che vi rappresenta, magari! Siete solo dei piccoli Lando Buzzanca...


PanzerDivisionGamera
#496

se io fo la comunione dei beni co la gelataia se lo compramo il piemonte, altro che mantenuti TZE'io quando iniziavo ad ereditare le miniere di sudafrica tu stavi ancora a raccoglie i soldi per i cento giorni

ah ah ah che stress inutili, stira, lava e stupisci le donne, io ho dei servi che mi fanno tutto e non mi so nemmeno allacciare le scarpe a momenti, mi compro tutto coi soldi di zio alduino perche'so dove li tiene e stasera mi fanno l'ovetto e lo apro col martelletto ah ah questa e'vita caro il mio recluso


Elvezio
#497

Sarà per questa bella vita che fai che mi dicono che hai una panza che precede la tua fama e la tua ombra e manco cinque minuti a calcetto riesci a fare...

Capisco da qui le difficoltà con la gelataia...

) > < (

Ti ho fatto l'ideogramma che magari in italiano ti riesce arduo...


PanzerDivisionGamera
#498

ah ah ah buona questa, io oltre ad essere ereditiero ho anche il pregio che possiedo sei quadrati sei (6) di addome e d'estate diventano quasi otto cioe'alcuni spuntano pure sotto le costole e'una cosa strabiliante, e se non ti entrassero pure a te piu'le giacche per l'apertura alare allora vedi che i libri e i film finalmente li butti dalla tromba delle scale


Elvezio
#499

Quella dei cento giorni m'è già piaciuta di più, sei stitico ma lo vedi che se trovi chi ti rompe il culo allora poi qualcosa (reminescenze, sia chiaro) la caghi fuori? Tutto sto parlare tra noi è dovuto dal fatto che rispetto i tuoi disagi, immagino che stare tutto il giorno seduto sul sellino del cinquantino a consegnar pizze non faccia sto gran bene sia al fondoschiena che al fondomorale...


Elvezio
#500

Stai rallentando o sbaglio? Altro che Zagor, mi leggo anche tutto Pascal e Descartes in attesa di segnali di vita da Caput Dementia...

O forse ti stai vestendo da V for Vendetta?


PanzerDivisionGamera
#501

no no e'che mi sto comprando le all star su ebay


PanzerDivisionGamera
#502

ma che mi tocca sentire, hai detto che la gelataia e'brutta e che sono sporco d'olio, non me l'hai proprio cantate chiare dico io


Dottor Kurando
#503

Secondo le ultime proiezioni Nexus, Elvezio al 51% le sta cantando maggiormente chiare al Panzer col 49%.


Elvezio
#504

Porcamadosca, stallo pure a pungolare! Voglio vederti poi a te mettere insieme due frasi in tempo reale quando sarà il tuo turno.

Ah ma dimenticavo che fra burini vi userete tutte le cortesie, certo, ok...

Come vi aggredirete?

Panzer: "Stupidino..."

...

Kurando: "Marrano!"

E così via, con penichella di cinque ore nel pomeriggio, chiaro, eh già farete un bel fight club, già me lo gusto...


PanzerDivisionGamera
#505


e'che sono tutte offese gia'sentite insomma
tutti quelli che sono venuti qui hanno detto insomma si, avete la pancia, siete maleducati, non sapete descartes, si insomma non ti vorrei sgomentare che non sei cosi'veemente come pensavi, ma santo cielo almeno una (UNA) cosa originale dilla, dai


Elvezio
#506

Sì sì, anche questa l'hai già usata almeno tre volte, quando boccheggi che non ne trovi più nei sette saggi/neuroni che hai nel cranio allora ribalti e accusi l'altro della tua mancanza, ma sta cosa funge con i pavidi, non m'impressioni...


PanzerDivisionGamera
#507

eeeh che ne so, allora stupiscimi dannazione
ma dopo cena


Elvezio
#508

Bella lì, uff, ok per la pausa, magari mangio qualcosetta anch'io... certo, non i vostri manicaretti da digestione secolare, ecco...


PanzerDivisionGamera
#509

eh si un attimo, ci rivediamo dopo per
LO SCONTRO FINALE
abbiate fede ma piu'dopo


Elvezio
#510

Non valgono le sostanze anabolizzanti...


Elvezio
#511

Adesso sì che si ragiona. Sono sazio e riparto senza perdere altro tempo.
Guarda ciccio Derozer che io mi sono sparato quattro cazzo di merdosi anni a fare il manovale a picco e pala, quindi i miei sono muscoli da cemento, muri, scavi e case, non le minchiate piene d'acqua che vi fate nelle vostre palestre che fra l'altro hanno dei siti web che nemmeno in Tanzania, analfabetismo diagonale che attraversa ogni campo del vostro vivere e sperimentare...


Elvezio
#512

E voglio dire, parliamo delle foto tue che metti qui dentro?

Lo vedi sempre tutto sfocato nelle feste che sta seduto e fa gli scatti col cellulare alle tipe, voglio dire, deve essere stato il tuo momento emozionante della serata, poi però si schianta a casa, beve il latte, accende il pc e ci racconta la rava e la fava di chissà che cosa, anche quella foto con il culo mostrato ai poliziotti, se ci fate caso, era girato dall'altra parte, i poliziotti mica lo vedevano, ha almeno sette chili di fegato, sto ragazzo.

E il paternalismo che ogni tanto molla a caso? Lui e tutti gli altri fintoviolenti lì, tutti a fare i nazisti di lunga data che sogghignano sulle nostre inesperienze, diocristo, fuori le prove dico io, sono quelle due foto e i racconti? Aleatorio, ti pare?


Dottor Kurando
#513

Elvezio 52%, Panzer 48%.


Elvezio
#514

Meno male che mancano solo venti minuti.

Io con te non ci parlo perché offendi negli affetti, mi sa che sei come quei bimbi cattivi che aspettavano che la vittima fosse sepolta sotto dieci corpi per poi mollare il pizzicottino sadico.

Ho dato fiato perché la situazione mi sembrava moscia e sono di solito generoso coi poveri di spirito...


PanzerDivisionGamera
#515

venti minuti un cazzo, arrivo.
vado per ordine, aspe'che inizio a scrive
aspe'


Elvezio
#516

Belin che hai fatto le ricerche in biblioteca? Mezzanotte, caro, mi ritrasformo in zucca!


Elvezio
#517

Non vale, questa è strategia della tensione. Allora anche io scrivo le mie cose offline e poi arrivo bello preparato.


PanzerDivisionGamera
#518

da dove avevo lasciato

si ah ah quando io stavo a rovescia'le autovetture per produrne baluardi a mo'di barricate tu stavi ancora a cambia'l'ordine degli addendi dei finali di lovecraft per trarne sempre nuovi e disonesti guazzabugli, quindi questi sono muscoli da gente polemica, altro che picco e pala pe costrui'l'abituro nel posto abusivo
e poi la palestra mia e'io che esalto l'insonnia piretica ed il passo di corsa e tu invece stai macilento, giri pe casa e stai rosicato dall'inedia in camera iperbarica, altro che acque frigide, questa e'la febbre di correre tipo gli inseguiti e in fondo cosi'facendo non realizzo che le estreme conseguenze del romanticismo e tu invece vendi ancora le fanzine per finanziarti le maratone orror, quindi io sono l'ethos e tu il pathos, poiche'io con la pratica dell'azione combatto le speculazioni astratte della vana creativita'estetizzante e tu ci fai i saturnali, quelli tetri meccaniconi in cui dissipi tutto nell'arruffio.
il sito web e'brutto?
bene, brevilineo pubblicista, tanto l'attivismo sano non e'una vertigine senza centro tipo l'astrazione intellettualistica del compilatore di gesta terror, quindi si fa anco a meno della tecnica poiche'tanto la tecnica serve solo a instaurare un rapporto indiretto e violento con la natura che poi te la concretizzi solo con un possesso grossolano della realta'fisica, mentre io opero SOLO dall'interno a livello di produttivita'metafisica agendo alla radice sottile e poi a te che ti interessano queste cose dello studio del bello dei siti web sappi che il tuo di sito pare quello del farmacista online, quello che clicchi sopra e ciai tutti i medicinali, e ciai pure i banner di mondo flora mortacci tua e stai a fa il problematico con la complessione eufonica geometrica nostra che poi rappresenta una cosa segreta che non staro'qui a spiegarti senno'me la copi e ci fai un compendio in chiave terror, razza di sciacallo.


PanzerDivisionGamera
#519

sulla cosa delle foto.
diamine proprio tu mi parli di fegato e di parti emozionanti delle serate?
tu che gabelli di fare il saggista di terror?
manco lo scrittore, il saggista, almeno lo scrittore specula di cose tipo l'insulso, il superfluo e l'orripilante, ma il saggista di terror ha l'anima concupiscibile e vegetativa e il pensiero ossessivo che poi gli si arresta su se stesso e diventa illusione perniciosa che gli ingabbia l'ego e poi lo infatua di saccenze e poi affoga nella crassa pinguedine dell'humanitas e poi, dialetticamente come nel corpo a corpo, so sempre i primi a guadagnarsi tosto la quiete del pavimento.
ossessi e manichei, i saggisti di terror.
ma tutto cangia, il ciel s'abbella...e arrivo io.
la locomotiva pettoruta, lo scorno dell'immobilita'penosa, detonante, giovane e palpitante di vita.
il dux bellorum dei maleducati come ideale di un nuovo classicismo dell'azione e del dominio, e infatti a mio piacimento invoco lucibello e pititis, il concubino dell'inferno


PanzerDivisionGamera
#520

aspe'che continuo, che se scrivo tutto insieme poi dici che so scappato ah


Elvezio
#521

Ti odio.

Aspetta.

Tanto lo so che invece di mangiare ti sarai messo in poltrona, con i pedalini, e blocchetto in mano avrai pensato "mo' gliele canto, ora piglio l'enciclopedia delle citazioni e il libretto di Schopenahuer sull'arte di avere ragione e lo punisco", ma la verità è che troppa palestra, troppo coltello e troppo gelato alla fine ti esauriscono, peschi peschi e trovi sempre quelle quattro nozioni che vesti di volta in volta a nuovo... il tuo stile è facilmente imitabile, segno che scrivi per pattern... prova a pensare laterale una volta tanto...


Elvezio
#522

Ou, dammi del cicciopaura ma mica ho tutta la notte per leggere i tuoi voli pindarici scritti col Devoto_Oli alla sinistra e lo Zingarelli alla destra, eh...
Ti mollo l'ultima sequenza. E ti do pure il tempo di rispondere. Ma stammi dietro e non sparire.


PanzerDivisionGamera
#523

NO aspetta non ho finito perdio!
e poi hai riscritto e io quindi devo riscrivere, daie aspe'

si si le solite cose giusnaturaliste, gli ultimi echi di una ascesi virile supertemporale giungono nozionismo dove la denigrazione sistematica ha voluto vederne solo espressioni di brutalita'e crasso materialismo.
davanti ad un pubblico cosi'animalizzato (nel suo positivismo) la pratica dell'inesausto movimento viene analizzata con lo sguardo vuoto dell'erudito-filologo che NON insiste, per carita', sulla necessita'di una revisione radicale dei criteri ma bensi'parla lui stesso di pensiero laterale, che PRIMO te lo dico io a te, e SECONDO BUUU il pensiero laterale quello degli scacchi e della visualizzazione creativa BUUUU a te e ron hubbard, ecco perche'stai ammanicato coi siti, sei un ingegnere dianetico BUUUU

bene, stasera a questo punto sono stanco e non faccio un cazzo nulla ANZI esco perche'voglio mori'di fatica.


Elvezio
#524

Ora, dopo i due minuti che hai speso per cercare il significato di pattern, io ti devo per forza consigliare di portarti ogni tanto, chessò, un tascabile, un harmony, un giallomondadori, un qualsiasi libretto, nella tasca dietro dei tuoi jeansoni zozzi d'olio e di catrame, e fra le pause del radiotaxi mentre consegni una 4 stagioni e sogni invece Libia, Grecia e altri possedimenti, ecco, nelle pause leggi, che magari ti si rimettono in azione i neuroni e ti ri-cresce qualche pelo in testa.


PanzerDivisionGamera
#525

rieccomi, daie che ho recuperato:

trovato il significato di pattern, mi pare che e'il cantante dei fait no mor, eh

e i libri io ce l'ho ma solo la costoletta quelle per far vedere che hai la libreria, invece e'un doppio fondo che si gira e c'e'il flipper


Elvezio
#526

Lo so, lo so, i capelli te li tagli perché nelle zuffe (nota che ho detto zuffe, altri termini mi sembravano troppo alti per l'attività motoria che fai) almeno i cattivi non te li tirano, figata. E i peli sul petto te li tagli per lo stesso motivo o non ti crescono per le radiazioni della discarica vicino ai bei posti dove vivete?


PanzerDivisionGamera
#527

eh si, invece canegrate e'un gran bel posto.
le mie non sono zuffe bensi'atti di imparzialita'a vantaggio di tutti mentre tu intanto ti sturbi di neurolettici senza curarti punto del domani.
i peli sul petto non ce l'ho di natura perche'tendo all'apollineo e i capelli anche quello che faceva horus nella bibbia non ce l'aveva e fra l'altro a lui non gli hanno mai detto niente nessuno mi sembra.


Elvezio
#528

Anzi, che dico, magari sarai andato in chat, LA CHAT! Già mi ti immagino con la punta della lingua di fuori a pigiare coi ditoni, a chiedere lo spelling di gelstat e altre parole tedesche per corroborare quel mediocre immaginario celtico/teutonico che ti sei costruito su film e romanzacci che è già tanto se sai disegnare la svastica per il verso giusto.


PanzerDivisionGamera
#529

la svastica non ha un verso giusto perche'l'essenza della svastica e'il suo centro, non certo le sue spire.
e calcola che io ero un eminente frenologo quando tu ancora giocavi col sega tiger.
i tedeschi li odio e anche i celti perche'erano dei cafoni impertinenti infatti venivano dal nord, e le parole tedesche mio malgrado le so di mio perche'quando io ero un affermato goticone a berlinoest tu ti smarrivi ancora coi loop del cinevisor-mupi, caro il mio barbapedan


Elvezio
#530

Il vero problema per te sarà la mezz'età quando i muscoletti torneranno acqua e dovrai fare i conti coi due figli meticci (e non perché la gelataia sia scura di pelle) e il padre della tua isposa che ti curiosa nei conti in banca e ti conta il centesimo, è quasi giusto che tu ti vinca sti tenzoni almeno ai tuoi nipoti avrai qualcosina da raccontargli quando li porterai allo zoo e i poveri bimbi rimarranno confusi di fronte alla gabbia col facocero...


PanzerDivisionGamera
#531

si, e'da quando cio'sedicianni che sto in giro per l'eurasia a incassa'titoli di credito e tu mi prospetti sto sbaraglio, TSE', che quando io stavo nelle cantine a fa il bohemien tu stavi ancora a guarda'maurizio seimandi, caro il mio scarliga merlüss


Elvezio
#532

Ok, finita.

Panzer ti ho ammirato e certe volte (ma meno, eh, pensavo peggio devo dire, meno di quel che credevo) le tue punzecchiate hanno bruciato un po'...
Ha vinto lui ma si sapeva, anche se continuo a vederci un po' di maniera, barocco/liberty nei suoi post.

Ma minchia più leggo le sue ultime risposte... più ci sto male perché per pura fortuna non mi è andata come ha descritto lui, ma mi rendo conto che la mia vita sarebbe potuta ridursi davvero a quello con solo due svolte del cazzo a caso in meno o in più, e quindi anche se non è, leggerlo fa male come se lo fosse, è una cosa morbosa... Panzer ha i raggi Y...

Non sapete la cazzo di fatica che ho fatto, meglio cinque esami in università, ma mi sento sollevato.


PanzerDivisionGamera
#533

waw che sgambata
dai non di'cazzate che stamo pari, quindi dobbiamo continuare lo scontro pero'alla gara delle salcicce, tipo, perche'basta scrive per un mese circa.
bella elvetio mi so divertito purio, e'bello piasse per il culo ti avvicina alle cose importanti della vita, cioe'il vilipendio e la vendetta, grazie su di te, bella sopra te stesso e stima per sempre a causa della prestanza!
cio'mi corrobora
e poi ma quali raggi Y, suvvia, non fare il malleabile, era tutta finzione scenica mi vuoi solo appagare dicendomi bella su di te, io dico invece su di te e litighiamo per su chi era il bella, guarda eh


Elvezio
#534

Vabbè, ok, se lo dici tu ci credo, a me sembrava di aver ceduto un po' troppo in certi punti. Non riuscivo non tanto ad attaccare quanto a pensarmi in maniera diversa e inventare cose grandiose su di me e il mio passato e da lì far leva, è proprio una forma mentis diversa...

Buonanotte.


PanzerDivisionGamera
#535

ma quale buonanotte, vediamo chi è ancora online

allora,

kurando AH AH AH che ridere si vanta sempre che non paga le tasse, che fa il furbo e che froda le corporazioni mentre l'ho visto io che conciliava all'istante alle signore che fanno le sentinelle a villa torlonia che non si puo'andare in bicicletta e gli dava pure del lei AH AH AH che buffo

porcoddena poi, AH che ridere, parla tanto contro i film dei pirati e dei sceicchi e poi se gli nascondi gli anelli da dito, i bijou e i girocolli d'ori che si mette per fare il rapsodo ai cenacoli allora si dispera e non esce piu'dalle coperte (sotto le quali intanto sussurra MALEDETTI) ah ah ah che ridere
mi fa ridere che poi di lavoro fa l'elettricista e pero'per cose sue vanitose non si leva gli anelli e i bracciali e prende sempre la scossa per gli anelli, apre i meccanismi e poi inizia a fare AHI, AHI, AHUA, AHIA e si lagna finche'non ha finito AH AH AH che testardo

fucher torte AH AH AH che ridere dice sempre che lui aspetta il suo destino sul ciglio del fiume come gli antichi cinesi e te credo abita nel pizzo del bruciapelo dei sobborghi delle banlieu, il fiume gli passa fra la camera e il corridoio, te credo cosi'AH AH AH che aborigeno

motosega poi non ti dico, per essere un vero scrittore si pensa che si deve vestire da scrittore, quindi si mette dei lunghissimi palto'come eminguei e si mette controvento apposta e una volta l'hanno pure trovato col fucile a tappo che faceva le prove allo specchio e l'hanno tutti canzonato AH AH AH il fucile a tappo
AH AH AH si vantava tanto che scriveva per la televisione, io di qui, io di la', non frequento piu'nessuno che voi siete solo consumatori e io finalmente invece sto dalla parte degli imprenditori AH AH AH pare invece il capo e'ito in deficit e'scappato e gli ha lasciato tutti i debiti a lui AH AH AH adesso per paga'i buffi del capo s'e'messo a scrive i menu'AH AH AH che ridere

el baritonal AH, che ridere, si mette i calzini viola come i cardinali e la camicia d'arancella e la giacca verde di hamas perche'e'daltonico e pensa che sia tutto intonato, solo poi quando fa le mostre disegna tutto coi colori invertiti e non se ne accorge e nessuno osa farglielo notare sopratutto quelli dei centri culturali che organizzano apposta queste mostre perche'sanno che e'daltonico e sono mostre fatte nell'ambito di un progetto di solidarieta'(finanziato da samuele piccolo) ma levano il cartello finche'lui non e'entrato senno'lo scopre AH AH AH CHE RISA

palleblu AH AH AH fa il forumista nella vita perche'dicono abbia i sali di calcio nelle ossa e nei tessuti molli e quindi vive inceppato su una lettiga e cambia canale tramite la scimmia di monchei sciains esperimento nel terrore AH AH AH che ridere anche lui
dicono pure che siccome nella vita temporeggia sui forum si nutre tramite un sondino e veste esclusivamente capi ospedalieri in un etterno ciclo dell'uguale per cui dopo sei mesi che indossa uno stesso capo per levarglielo lo devono riportare in ospedale per toglierlo chirurgicamente in anestesia totale AH AH AH che ridere


Dottor Kurando
#536

Tutti sotto le pezze e non cedete allo sberleffo! Buonanotte.


Motosegaurlante
#537

Ci sto!


Fuckertorte
#538

Ok.


Palle Blu
#539

Si può fare.


El Baritonal
#540

Mi sembra ragionevole.


Porcoddena
#541

Io già sto a letto.


Elvezio
#542

Comunque tutti che si cagano in mano a rispondere al PanzerTerror, vi ha legnato a destra e manca e voi ancora lì a urlare gimmemore e a fare gli amici!
Codardi... è proprio un tempo devastato e vile...


PanzerDivisionGamera
#543

si, parli te che te sei fatto risponde da tu fratello, mentre tu stavi col legnetto in bocca quello di quelli che cianno gli attacchi AH AH AH che ridere


Elvezio
#544

Belin no, Panzer non ce la faccio a iniziare di nuovo, vorrei ma non ce la faccio, domani mi arriva la sociologa in casa finalmente e voglio rimanere lucido e conservare forze. Non provarci nemmeno...


PanzerDivisionGamera
#545

no no figurati...
ma davanti a un BELIN non mi trattengo, AH AH AH che ridere arriva la sociologa e ti fara'spolverare tutto per benino e ti fara'cucinare i manicaretti findus mentre lei fa le foto in bianco e nero lungo la senna, ah ah ah che ridere


Elvezio
#546

Che rompicazzo...

Unica cosa non toccarmi sulla cucina che lì veramente offro il meglio di me e so cucinarti sia le cose italiane che l'estero tutto con particolari picchi d'interesse su Grecia, Messico e Indiassortita...


PanzerDivisionGamera
#547

embe'allora invitaci a cena no, ce l'hai posto pe undici?


Elvezio
#548

Che comunque, porcaputtana è vero che oggi ho spolverato per casa...
E pensa che la sociologa è anche vegetariana mentre io no ma mi adatto, infierisci se credi...


PanzerDivisionGamera
#549

co tutte ste umiliazioni che ti fa subire se scopro che sta sociologa cia'tipo il culo basso o lo sterno carenato o ste altre cose che vi piacciono a voi mi infervoro veramente


Elvezio
#550

No dai senti, lei sta leggendo il forum da Genova anche se non interviene, ritira subito quella cosa sul culo basso, se vuoi giungo anche a pregarti...
Sono schiavo, pensa il cazzo che ti pare ma ritira, me lo ha ordinato su messenger...

Altrimenti dico qualcosa di spregevole sulla gelataia...


PanzerDivisionGamera
#551

ah ah tutto inutile, tanto mi hai aperto gli occhi sulla gelataia e alla fine al di la'dei suoi beni immobili l'ho lasciata per fidanzarmi con
la scienziatessa, ah ah che gli dici adesso alla scienziatessa?
pero'e'una scienziata tipo film di steven segal, cioe'quelle bone coi capelli raccolti
ed e'scienziata quindi non gli si puo'di'proprio niente
ah ah che campana di vetro, tramite la scienziata!


Elvezio
#552

Per inciso, prima di continuare. Il fondoschiena è il suo pezzo forte e non ha certo lo sterno carenato, sia chiaro. Stiamo trascendendo.


PanzerDivisionGamera
#553

si si come no, e il mio papa'e'piu'forte del tuo e cose del genere
ah ah ah che ridere
ah e senti, dicono pure (un sociologo amico mio) che questa famosa sociologa pare (pare) abbia anche le gambe che sono tipo i pantaloni dei gerarchi nazisti, cioe'tipo calzoni tipo da cavallo tutti largoni sopra pero'non di pantalone bensi'di carne, corre mito che e'vero, pero'non lo so
ah ah i colpi bassi che ridere


Elvezio
#554

Mi sveglio la mattina e prima di andare a lavorare devo leggere queste bassezze... Non ti rispondo nemmeno almeno tutti quanti possono notare quanto stai rosicando sull'abisso culturale che divide non tanto noi quanto le rispettive nostre girls... Hai fatto piangere una ragazza sensibile e anche un ragazzo sensibile, non penso di voler giocare più.
Ecco.

E secondo me la scienziatessa non esiste, te la sei inventata per gestire meglio l'invidia e il dolore...


PanzerDivisionGamera
#555

ah ah ah incredulo, se non ci credi chiedimi un calcolo difficilissimo o meglio chiedimi di datare un tempio ancora non datato che lei lo sa datare grazie agli equinozi, me lo fa sempre quando glielo chiedo
invece quella tua che ti puo'datare, giusto gli ultimatum che ti fa se non pulisci AH AH AH grazie, scienziatessa


Elvezio
#556

E ora buoni che urgono i PREPARATIVI IN EXTREMIS tipo le candele profumate e il piatto di verdure grigliate alla birmana, che quando stasera entra si stupirà per la mia abilità culinaria...


PanzerDivisionGamera
#557

grande, sono i meglio momenti delle sellate questi, quando prepari la casa e metti delle cose apposta in un posto per farti chiedere cos'e'e tu hai gia'pronta la storia affabulante tipo
OOH, che bell'oggettino dove l'hai preso?
ooh, e'una statuetta di ossimoro, l'ho presa da un marocchino
oppure
OOOH, che oggettino elegante!
si, peccato che a pigiargli la testa sorte fuori la minchia
cose cosi'


Elvezio
#558

Non penso di voler parlare più con te, rispondevo solo per pietà visto che gli altri ti ignorano e giustamente perché sai solo prenderli in giro sui vestiti e sulle forme del corpo e tale tipo di frizzi e lazzi da noi li datiamo col carbonio 14.

Se mi si brucia il birmano mi paghi te la rosticceria d'emergenza.


PanzerDivisionGamera
#559

dici cosi'solo per usare il "noi" per poter fare quadrato co gli altri, ah
e poi ovvio, non voglio toccare l'interiorita'di nessuno per non andare sull'intimo che la'poi vai a scavare nei traumi e non sta bene


PanzerDivisionGamera
#560

povero elvezio, la cui divisa ufficiale e'ormai la parannanza quella creativa, tipo co mussolini o col cazzo del david di michelangelo, sai ste cose spiritose che sicuro gliel'avra'regalata la donna e lui quindi se la mette e finge anche di apprezzare l'umorismo di fondo AH AH AH il cuochetto, con le maniche tirate su, la retina nera sui capelli e la cravatta stravolta sotto la parannanza quella coi muscoli disegnati ah ah elvezio come ifigenia doubtfire AH AH AH





John Wurstel
#561

Due cose rapide.

Mi hanno dato da leggere per recensione un romanzo di una tizia, ambientato in parte a Roma e ogni tanto nomina un posto chiamato Zodiaco. Per caso esiste veramente?

Seconda cosa, che non c'entra con la prima ma che mi è venuta in mente oggi a vedere delle bancarelle qui.
Avendo vissuto principalmente in Liguria, lì sono fissati con i carciofi quelli con le spine e ne ho mangiati a quintali, mentre ogni tanto occhieggio i vostri, quelli romani strani senza spine, ma non li ho mai assaggiati.
A parte le spine il gusto è diverso? Come sono?


PanzerDivisionGamera
#562

lo zodiaco e'un posto di merda, se uno ambienta un romanzo allo zodiaco vuol dire che il romanzo e'una merda e chi lo scrive un coglione.
scrivi questo sulla recensione, firmalo pure col tuo nome, se vuoi

p.s.
i carciofi romani sono ovviamente diversi, perche'ogni cento chilometri insomma cambia il gusto dei carciofi, per una questione di particelle mediatrici di forza, pensavo lo sapessi
quelli di roma sanno di asparagi, perche'ogni cento chilometri cambia il sapore anche a seconda dell'ordine alfabetico, quindi se vai a viterbo sanno di anguria, a sulmona di aglio e ad ogni regione si ricomincia.
a gaeta per esempio sanno di basilico, a napoli di bietola e piu'giu'di napoli sanno proprio di carciofo, ma ancora piu'giu'sanno definitivamente di carota e poi finisce l'italia.
p.s.
in liguria mi sembra sia P, quindi porro


Ramone
#563

Stasera sono andato a un concerto di mucisisti fantastici.
Il tema della scaletta era Jazz e Cinema.
Hanno suonato pezzi famosi come La pantera rosa, Taxi driver, 007, the Flintstones, Popeye, Blues brothers, Rocky, ma anche colonne sonore sconosciute di film erotici e spaghetti western anni '70.
Davvero una bella esperienza.


PanzerDivisionGamera
#564

wow, jazz e cinema, sticazzi!


Scafu
#565

Visto che stasera trasmettono in televisione La Passione di Cristo di Mel Gibson, oggi tutti si stanno sbrodolando coi paroloni. La stronzata più grossa l'ha dichiarata una tizia (ribadita poi da una tartaruga lì vicino di cui non conosco il nome): è un Cristo grandguignolesco.
Bella storia.
Questa non ha capito un bel niente né del Grand Guignol né della Passione di Gibson.
Il primo era uno spettacolo di torture finte ma senza pretese, il film invece racconta qualcosa di vero e per chi è cristiano fa un male atroce. Non ho mai visto piangere così tanta gente in sala. Non mi sono mai visto piangere così tanto per un film. Ma sembra che a questi interessi solo mettere in risalto le piaghe. Boh.


Motosegaurlante
#566

A me La Passione ha fatto cacare.

Ricattatorio e immorale.

Ricattatorio perché preme sullo stomaco dei cattolici e dei fedeli, poiché ti urla nelle orecchie: "Lo vedi! Lo vedi cosa ha passato Gesù Cristo, affinché tu possa essere salvo, eh! Eh! Lo vediii!!!"

Immorale perché negli ultimi venti minuti si lascia andare alla mattanza splatter senza più un punto di vista e spettacolarizza quello che vorrebbe ammantare di rispetto: la doppia carrellata sul Cristo sanguinante in croce è da dieci anni di carcere.


Scafu
#567

Però da buon cristiano quale sono ti dico che mi ha fatto male parecchio.
Poi è logico: o ci credi che sia successo, oppure suona come un'assurdità mostruosa, questo lo so. Però per chi ci crede ti dico che stringe allo stomaco.


PanzerDivisionGamera
#568

veramente a chi "ci crede", come dici tu, dovrebbe far male un'altra cosa, cioe'che del cristo umanizzato STICAZZI basta coi gossip su gesu', se ciaveva fratelli, se ciaveva le amanti, se ha sofferto per le garrote, STICAZZI
basta col cristo uno di noi


Scafu
#569

A chi "ci crede", come dico io, fa male proprio quello che gli hanno fatto gli uomini, perché il cristiano, in periodo pasquale specialmente, "sente" le piaghe del Cristo. Per il resto sono d'accordo con te, basta col gossip: sorelle, fratelli, mogli, non ci interessano. Cristo non era uno di noi.


Edweena
#570

Cazzo dici.


PalleBlu
#571

Venerdì notte invece io mi sono visto il Vangelo secondo Matteo di Pasolini. E io che non credo mi sono ricreduto. Non sulla religione, che a differenza della spiritualità continuo a considerare un'arma contro l'uomo. Anzi, a dire il vero non mi sono ricreduto su nulla, ma mi sono invaghito. Finalmente un cristo senza gli occhi buoni e i lineamenti pacifici a cui ci hanno abituato gli ultimi decenni di iconografia popolare. Il cristo di Pasolini ha i lineamenti duri e lo sguardo tagliente, gli occhi neri penetranti. E lo seguiresti ovunque, anche se invece di essere il testimone della pace e della fratellanza fosse un demonio che mi ordina il male. Se il cristo di Pasolini fosse un generale che urla "à la charge!" ci sarebbe da buttarsi coltello tra i denti, soli contro una legione di giganti.


PanzerDivisionGamera
#572

io invece dico, ma perche'non fare per una volta un CRISTO come realmente era?
cioe', facciamo un film realistico, e facciamo vedere finalmente anche per ristabilire le verita'storiche un GESU che mena, che fa le mosse ai mercanti e che spacca il tempio a suon di calci girati, un gesu'che con i poteri fa seccare gli alberi e che manda telepaticamente gli orsi a mangiarsi i bambini che piavano per il culo il profeta pelato e se proprio lo fai incazzare per qualcosa di personale fa come predator, si leva tutti i poteri e ti mena proprio a code del drago o ancora facciamo un gesu'muscoloso come realmente era, ma dico, li avete visti bene i crocefissi?
be, avete visto che razza d'addominali?
cazzo, senza dubbio gesu'e'il mio dio preferito.


PalleBlu
#573

Ma soprattutto, se proprio dobbiamo fare un cristo realistico, facciamolo quasi negro!


PanzerDivisionGamera
#574

ma vaffanculo, ma non l'hai mai viste le foto?
e i disegni?
ma ci sei mai stato in chiesa, brutto maledetto?
non l'hai visto com'e'gesu'?
e'come dire non e'possibile che uno puo'esse cosi'ciccione quindi budda non era cosi'perche'secondo le statistiche dell'epoca...ma che cazzo dite, razza di malversatori marxisti, allora non e'possibile manco che neo vola, qui si parla di dii, non di persone normali, cazzo.


PalleBlu
#575

Ma come, non sai che sulla Sindone hanno trovato tracce di kebab? Ah già che non puoi saperlo, perché sono cose segrete per iniziati!


PanzerDivisionGamera
#576

senti quando io iniziavo a sapere i segreti tu stavi ancora al primo paio di superga, quindi


PalleBlu
#577

Dicono che nel tuo bunker segreto tieni nascoste le maschere antigas senza filtro e i gatti a nove code, ma io non ci credo.


PanzerDivisionGamera
#578

a palleblu, io collezionavo maschere col filtro quando tu ancora subivi l'intreccio delle puntate di don tonino


Scafu
#579

La questione è semplice: o si accetta che uno sia nato da madre vergine, abbia fatto miracoli, sia risorto come promesso dopo tre giorni e abbia subìto tutte le mazzate possibili per salvarci, oppure mi rendo conto che, vedendo The Passion, al massimo ci si mette a ridere. Sì, magari un po' dispiace per quel poveraccio, ma se alla storia che vedi non ci credi, non ci hai mai creduto e mai ci crederai, alla fine del film, giustamente, lo sticazzi parte spontaneo. Vi pare?


Shizuko
#580

Ma a voi "credenti" non basta sapere che è stato crocifisso?
Avete bisogno di vederlo flagellato, coi pezzi di carne che gli saltano per aria, le costole in evidenza, il naso rotto, i denti spaccati, l'occhio gonfio, riverso in una pozza di sangue per commuovervi o apprezzare il suo sacrificio?


Porcoddena
#581

C'hai ragione, però così sembra che preferivi Zeffirelli.


PalleBlu
#582

Certo che non basta! E' da quel dì che la chiesa usa i sentimenti umani più castranti, come il terrore e il senso di colpa, per tenere buono il gregge. La cosa del pianto e stridor di denti mica l'ha inventata Mel Gibson!


PanzerDivisionGamera
#583

palleblu, ragioni di religione come facevamo noi a dodicianni


PalleBlu
#584

Ma infatti a dodici anni quando andavi al catechismo mica t'impaurivano dicendo che se facevi peccato mortale andavi all'inferno e mica ti facevano sentire in colpa dicendoti che con i peccati facevi piangere Gesù che era morto per te, eh? Mica ti spiegano le cose della spiritualità, che poi son quelle che contano! Così poi a dodici anni ste cose ti restano!


PanzerDivisionGamera
#585

ma guarda che e'tutto vero sa, quello che ti hanno detto a dodicianni.
il segreto e'che da grande devi credere un'altra cosa ma poi da piu'grande ancora devi ricredere a quello in cui credevi a dodicianni.
e'il segreto della vita eterna


Porcoddena
#586

Quindi Civitavecchia è la città con più palme al mondo al di fuori del Cairo?


PanzerDivisionGamera
#587

bravo, sei ringiovanito di due mesi.
adesso arrampicati su un albero, presto!


Scafu
#588

Noi credenti avremmo preferito non vederlo flagellato e messo in croce. E chi crede solo perché ha visto un pupazzetto con gli addominali su due assi di legno non ha capito proprio un cazzo della fede.


PanzerDivisionGamera
#589

e no caro, non hai capito niente tu della fede,
la vera fede in nome di gesu'e'fondare un dojo e proseguire il suo verbo infatti noi abbiamo fondato il brasilian ju jesus che e'un'arte che ti insegna a fare le cose che faceva anche gesu', tipo le trazioni alla sbarra o anche che lui era falegname apposta solo per costruirsi delle travi di legno da rompere durante le dimostrazioni, tipo quella volta che ha staccato l'orecchio del romano o quando si e'liberato dalla croce tramite la chiusura pneumatica delle braccia nerborute, seppur martoriate.
si, gesu'e'il mio dio preferito e andro'sempre alle messe di pasqua quelle tutta la notte, in suo onore.


Berto
#590

A parte Gesù...
Ma voi...
Siete credenti, agnostici o atei?
No tranquilli non è una roba di religione.
E' che ci sono certe cose che accadono che a volte non si riesce a trovare una spiegazione razionale.

Esiste dio?
E il diavolo?
L'anima?
La vita dopo la morte?
La reincarnazione?
Il paradiso e l'inferno?
Gli spiriti dei morti?
Le cose strane?
La telepatia?
La magia?
Il voodoo?
Il malocchio?

Esistono queste cose secondo voi?
Avete qualche testimonianza concreta?

Massima serietà no perditempo.


Edweena
#591

Atea e pressoché no a tutto.

Ieri mi ha citofonato un testimone di Geova, non accadeva da un sacco di tempo.
Tutti hanno sempre le risposte più fighe da raccontare, insulti bestemmie prese per il culo. Invece io non sapevo cosa dire e appena ha finito la domanda ho chiuso il citofono.


Fassstidio
#592

A me una tipa una volta m'ha letto la mano e mi ha detto che ho un'aura strana e poi è scappata senza volere i soldi. Bah.


Porcoddena
#593

Ateo. E qualsiasi religione è una stronzata da bifolchi che venerano i fulmini.


PanzerDivisionGamera
#594

io faccio il rito del fulmine prima di ogni volta che serfo co la pioggia e nessun fulmine m'ha mai colpito

comunque si, anche io credo a tutte le cose di gente che sente le cose, di gente che crede ai pianeti, di quelli che dicono che loro sanno il soprannaturale, io credo a tuttissimo perche'so che tutto cio'non e'altro che la manifestazione confusionaria del potere crasso materiale del grande capro bipede tricorne che io venero poiche'lui ha a cuore la sovversione e ogni volta che succede qualcosa di religioso io so che dietro c'e'lui che spredda l'apocalisse


Berto
#595

Ok.
Abbiamo capito che siete quasi tutti agnostici (me compreso).
Ma a quanto pare nessuno ha una testimonianza diretta di un fenomeno paranormale...
Proprio oggi ho visto in tv il servizio di un tipo che se ne sta lì ad un metro da terra poggiato ad un bastone, in lievitazione...

Ateo no.
Per me l'ateo che nega è come il fanatico religioso che crede.

Allora?
Sta seduta spiritica quando la organizziamo?


Novizia
#596

Vuoi un'esperienza paranormale? Ero a 600 km di distanza, ma la notte che mia nonna è morta mi sono svegliata di soprassalto e con l'affanno alle 5 di mattina. Poi ho scoperto che l'ora era quella. Magari era solo una coincidenza...


Jontom
#597

No no ma che scherzi, io vedo i fantasmi e credo nell'esistenza di un dio misericordioso. Qualcuno che quando muori ti fa la sorpresa e ti dice "dai non tutto il male vien per nuocere. Vieni va... ti stavamo aspettando".
Sono contro il cattolicesimo in quanto club che si deve tenere aggiornato coi giovani e stimo la messa in latino perché ahò, quello è. Però anche che palle la messa in latino.
Quindi alla fine mi sono ritrovato a tifare i protestanti perché mi sembrano quelli più schietti nei Suoi confronti.


PanzerDivisionGamera
#598

non so da dove cominciare a mandare affanculo berto
potremo farla la seduta spiritica ma per evocare l'anima de limortacci sua, comunque io ce l'ho l'esperienza paranormale:
allora, stavo da mi nonna e a un certo punto mi sono svegliato di soprassalto e erano (ricordetevelo) le cinque e dodici PRECISE, allora ero nervoso per questa strana svegliata e allora ho subito capito
e'successo qualcosa a mi nonna
allora mi so alzato di corsa ed erano le cinque e tredici circa e sono corso correndo dalla figlia di mia nonna e l'ho svagliata urlando madre, maaaadre, e'successo qualcosa a nonna, mado', presto, svegliatevi
allora nessuno ci credeva ed erano le cinque e sedici e qualcosa ma io li'ero troppo disperato dunque la mia madre (all'epoca) per tranquillizarmi ha aperto la porta de mi nonna e mi ha fatto vedere che insomma nonna dormiva da paura, tutta pettinata, co la confettura di ciliegia sul comodino sembrava madama pompadur mortacci sua allora ho rosicato da morire per questo falso allarme per colpa di mi nonna quindi ho preso una pentola d'acqua gelata e gliel'ho tirata sul letto urlando, cosi'le urla di mia nonna prima della cristallizzazione (erano le cinque e ventidue di un febbraio in montagna ed avevo aperto le finestre e acceso i ventilatori) hanno attirato tutta la famiglia e cosi'tutti hanno detto
mado', il nostro figliolo aveva ragione, stava per succedere qualcosa di terribile
e da quel giorno ho sempre avuto la fama di veggente e questa storia ancora ce la raccontiamo nei natali, mentre degustiamo sorbetti sulla tavola di cristallo ricavata da mia nonna ibernata tipo la statua di ian solo pero'questa l'abbiamo messa orizzontale co la tovaglia sopra e nessuno sente piu'la mancanza di quella vecchia simulatrice


Berto
#599

Se però mi mandi affanculo diventi come tutti gli altri.
E tu non vuoi essere come tutti gli altri.
Perché tu sei Panzer.


PanzerDivisionGamera
#600

esatto, e invece tu sei'n coione


Birilloubriaco
#601

Ciao a tutti!
Sono nuovo di qui.
Girovagando per la rete mi sono imbattutto in un film indipendente davvero innovativo.
Se vi interessa vederlo vi metto subito l'indirizzo su cui cliccare. Ciao.


El Baritonal
#602

Quindi l'hai fatto te?


Porcoddena
#603

Pure lo spam mascherato male adesso!


PanzerDivisionGamera
#604

a brillo, e'un film de merda e non se lo vede nessuno
da dopodomani torni a fa l'idraulico co tu padre, a coione


Birilloubriaco
#605

Grazie del benvenuto.
Non capite niente di queste cose.
Lunga vita al cinema indipendente!


Ramone
#606

Non ho capito una cosa.
Se dicono cinema indipendente, ma indipendente da chi? Sempre da qualcuno che compra dovranno dipendere questi, sennò chi li campa?


PanzerDivisionGamera
#607

indipendente un cazzo, so film fatti coi soldi de zi arduino


Birilloubriaco
#608

Se vi pensate che i film si fanno con l'imposizione delle mani sulla pellicola è una cosa...
Se invece uno ci prova a girare per conto suo con due soldi secondo me merita rispetto.
Dopodiché il film sarà pure brutto... io non l'ho visto... ma mi sa nemmeno voi...


PanzerDivisionGamera
#609

senti, via la maschera, tu sei uno di quelli pagati in fusaie per andare in giro pe internet a fa pubblicita'alle cose, anzi, non sei manco un uomo, sei uno di quei robot che mandano le cose a cazzo sui forum, ecco.
quindi io a priori ti sbeffeggio e ti malverso, e dico che il tuo film e'una merda perche'non c'e'bisogno di averlo prima visto, per giudicare, basta essere convinti che e'una merda a priori e cio'mi leggittima a pensarlo e scriverlo.
quindi che schifo di film, maledetto robot


Birilloubriaco
#610

Secondo me tu sei un robot pagato per screditare tutti gli umani che frequentano questo forum, forse i tuoi problemi risiedono in complessi irrisolti durante l'infanzia...

A me di quel film non me ne frega niente, mi erano solo piaciuti i video virali che è chiaro che sono a scopo pubblicitario...

Non so in che mondo vivi, ma purtroppo siamo sommersi di questa roba e ce ne nutriamo.

Ma forse parlo solo con un fricchettone che si fa i cannoni in un bosco di amanita muscaria dormendo in una capanna di fango... solo non capisco la tua connessione satellitare come cazzo te la sei comprata!


PanzerDivisionGamera
#611

io non ho avuto infanzia, io sono un bambino di otto anni geniale che sta gia'all'universita'e la mia connessione me la sono fatta da solo attaccandomi alla fibra ottica della mia scuola di geni tramite una cannuccetta e due bicchieri di plastica con lo spago in mezzo.
io odio i robot perche'essendo geniale li creo come voglio e li disprezzo quindi disprezzo anche te che si vede benissimo che sei un robot dalle risposte stupide che dai che solo una macchina di vecchia generazione puo'sparare in random perche'e'programmata (male) in questo modo.
quindi poche storie e rispetta le leggi della robotica, dannato cialtrone meccanico.
e in secundis il tuo film e'una merda, ah ah beccati questa.


Stuff
#612

Ma questo è uno di quei forum dove si risponde male? Non me lo sarei mai aspettato...


PanzerDivisionGamera
#613

e'come quei ristoranti che ti trattano male, tu entri tutto contento e quello ti fa sede'vicino al cesso


PanzerDivisionGamera
#614

ve lo dico a tutti, anche se non verra'nessuno poiche'sono consapevole del fatto che a mezzanotte inizia un qualche telefilm famoso per cui andate tutti a casa, comunque stanotte tardi tipo che partiamo all'una da roma, si terra'l'annuale ILLEGALONE nella foresta, quello che spesso finisce a gente appesa ai rami con le cravatte
chi volesse unirsi alla banda di canaglie che va, me lo faccia sapere o anche non me lo faccia sapere e mi faccia la sorpresa una volta arrivati.


Bisboccia
#615

Mi parlate un po' di Joe Zaso, io non so manco chi sia ma ha una faccia da folle che mi ricorda qualcosa e quindi in quanto nerd devo approfondire.
Voi che siete tutti colti datemi qualche lume.
Sempre devoto e grato.


PanzerDivisionGamera
#616

aaa jo zaso mo'te lo dico io
all'epoca del cineclub detour, fecevano spesso le retrospettive di gio'zaso, che alla fine era un cialtrone che faceva i film orror come regista e attore principale visto che si sentiva una cifra fico e questo era il suo problema, infatti i film erano geniali poiche'facevano schifo apposta, pero'poi lui si metteva tre ore davanti allo specchio a vedersi i muscoli (nel film) e te la faceva prendere a male perche'li'vedevi che ci credeva veramente e ti sfondava tutta la cialtronaggine del film fino a quel punto.
me ne ricordo uno sui lupi che per un fatto di metereologia tutti si trasformano in lupi e sopratutto uno con la scena piu'GENIALE che abbia mai visto in un film (opera di gio'in persona proprio che l'ha scritta lui):
zaso e un altro ispettore si iettano all'inseguimento di uno e QUINDI i due si mettono a CORRERE SUL POSTO con dietro il blu screen della strada che scorre, ed il bello e'che questa pantomima la fanno sia frontalmente che lateralmente, dico io, un genio.


Berto
#617

In pratica sto uscendo con una ragazzetta che ho scoperto essere un'appassionata di cinema di quello TOSTO, ed è brava perché se ne frega del nozionismo (le date, i nomi) ma sui contenuti è un'enciclopedia.

Insomma m'ha martellato con Alejandro Jodorowsky, di cui non ho mai visto niente. E ammetto che un po' mi sono incuriosito. A parte El Topo che adesso scendo a comprare, qualcuno mi può consigliare qualcosa? Sapete dirmi che roba è, se butto i miei soldi?


PanzerDivisionGamera
#618

TE LO DO IO UN CONSIGLIO
lasciala perdere
donna+jodoroschi uguale che so cazzi tua
ha sicuro traumi in famiglia e la madre era una zoccola del 68
credimi, metti a frutto la mia esperienza di casi umani
si parte co el topo e si finisce a ospitare a casa l'uomo della madre capo della setta
lasciamo perde


PanzerDivisionGamera
#619

er viruz.
m'arrivano i troian da sto forum qui, ma che c'e'qualcuno che mi vuole entra'nel compius?
no perche'se qualcuno mi entra nel compiuts automaticamente viene implicato nel mio fascicolo personale e io diro'che era mio complice

prendendo il tutto per vero, maledizione, non c'e'verso tramite le vostre conoscenze di computer di risalire a qualche dato? perche'se si poi l'indirizzo ve lo scovo io e scatta lo scherzone, perche'io cio'un amico dell'esercito che fa gli impicci con l'elettronica, e piu'di una volta tramite questi suoi trucchi e'imboccato a casa di quelli che gli facevano gli scherzi al telefono con una spada (e purtroppo non scherzo), quindi posso chiedere a lui.





MoglieDelSoldato
#620

Enjoy debbo dirti che nonostante la tua giovane età, il fatto che sei arabo e che mi hai consigliato in privato il telefilm più bello della terra, sei veramente un po' un signore e ti apprezzo.


Enjoy
#621

Ma non sono arabo! Sono sudamericano.


PanzerDivisionGamera
#622

sudamericano, bene, allora ti voglio bene
viva la revolucion

di'ndove?


Enjoy
#623

Belo Horizonte, Brasile.


PanzerDivisionGamera
#624

enjoy, voglio premiarti, da oggi sarai il mio ascaro fedele
sei contento?
ecco, intanto mettiti il fez e reggimi questa lampada che devo scrivere al generale
grazie enjoy

ah pero'aspe', brasile
ho una domanda da cui si decidera'il tuo destino:
capoeira o brazilian jiujitsu?


Enjoy
#625

Machete cubano. E' un'arte marziale creata dai contadini per difendersi dai latifondisti.


PanzerDivisionGamera
#626

questo ragazzo mi piace e'un contaballe, di arte marziale fara'sicuramente lotta col joypad, ma lodo gli intenti rivoluzionari bravo


Riccardone
#627

Allora...

Sono stato insieme a Panzer a Capocotta.

Troppi culi.

Vorrei condividere il mio dolore.


Ramone
#628

Caro Riccardone, Capocotta dove di preciso? Al Mediterraneo? Al Buca beach? Al Bud beach? Al Mac's village? Ai nudisti? Cioè, dite di preciso dove stava sta grossa concentrazione di chiappame bronzeo che segno sul taccuino.


PanzerDivisionGamera
#629

allora primo o tu ramone vai a spiagge di merda, a capocotta c'e'solo lo zion, il resto e'tutta una cazzata coi cinesi e i baraccati coi doghi argentini senza guinzaglio (ma anche al zion), e secondo volevo dire a riccardone che e'un sola perche'anche oggi ci siamo andati e c'erano ancora piu'culi, ma sopratutto voglio dire a tutti voi che le donne in costume sono TUTTE una delusione, cosa che vedi quella che vestita gli avresti fatto dietro il verso che si fa ai cavalli per farli andare quando stai nel calesse, e invece in costume fanno TUTTE schifo, co i culi bassi, le sgrazie e i grassi penduli, non se ne salva UNA, cosa che in una spiaggia di sei milioni di persone (un numero a caso, per carita') se c'e'(tipo oggi) UNA SOLA che fisicamente e'perfetta senza righe smagliate e senza moscerie varie nei bassifondi io dico che c'e'qualcosa di marcio nelle donne di oggi.
vorrei sapere la vostra su questa disgrazia dei tempi di oggi


Astriaha
#630

Eeeh Pà, di questa cosa ci soffro più io, fidati.

Come curve non mi lamento, però la pelle...
Smagliature... accenni di cellulite... non so le donne di ieri (quelle che dici tu) quanto erano meglio, però so per certo che mia madre non stava meglio di me.


PanzerDivisionGamera
#631

e'perche'voi donne siete rosicate dall'inedia, questa e'la verita'
le donne di oggi mo'te lo dico io (le donne di ieri non lo so perche'vivo nell'epoca in cui satrappe mi ha fatto nascere nel contesto di cui) come sono:
le donne di oggi spendono molti danari in riviste che gli dicono come dimagrire, come essere attraenti e a loro volta poi spendono molti altri danari per comprare quello che la rivista gli consiglia, cioe'presempio le zucchine per gli occhi, la crema miracolosa, lo slim fast, senza parlare poi dei mille e piu'ACCESSORI che una vera donna di oggi non puo'fare a meno di avere sperando che uno in spiaggia guarda l'accessorio e non nota i culi bassi, e quindi la donna spende milioni di danari nel comprarsi l'orecchino cosi', il costume cosi', il fiore che esce dal coturno, e poi spende anche numerosi soldi nel tatuaggio quello scic e non invasivo che magari te lo fai sopra il culo (basso) se sei trasgressiva o sulla caviglia se sei normale, e poi spendono anche alcuni danari in farsi i capelli, e insomma l'unica cosa che invece dovrebbero fare ed e'pure GRATIS non la fanno, ovvero MUOVERSI nel senso piu'sportivo del termine, e quindi rimarranno sempre delle curate ed accessoriatissime MERDE
e AH AH AH che dire delle donne che a maggio le vedi che invadono le palestre pensando che in un mese cambia qualcosa, AH AH che ridere che sprovvedute le donne.
poi volevo dire che si, i trucchi delle donne funzionano anche nei posti tipo negli aperitivi tipo che stanno tutte in tiro che sembrano bellissime a causa dei loro trucchi e tu ci cadi, ma volevo dire a tutte queste donne che poi pero'se vai alla spiaggia non ci sono trucchi che tengano:
avete il culo basso, bastarde maledette


Shizuko
#632

Non è vero donne, non credetegli! Io è una vita che faccio sport e il culone ce l'ho lo stesso!


PanzerDivisionGamera
#633

ah ah dev'essere un inferno, senti qua
alla fine la donna oggigiorno fa tanto quella coi contenuti ma pur sempre un'invenzione funzionale della natura e', quindi al di la'delle sue mille pippe sulla carriera o sul fatto che si sente un'artista se fa i braccialetti coi lego e'sempre una che segue la sua missione terrena in maniera peraltro cieca ed inconsapevole proprio come un animale notoriamente inconsapevole tipo l'alligatore
cioe'la donna alla fine pensa solo alla perpetuazione della razza ma non lo capisce, quindi pensa che lo fa per emancipazione o perche'ci sono dietro dei motivi esistenziali che talvolta quando me l'hanno spiegati gli ho riso proprio in faccia col gesto della mano che ti indica, a certe donne, e insomma queste donne vivono per questa missione di sedurre e di essere piacenti a tutti i costi.
voglio tacere sul fatto che le donne, per un altro esempio, per accaparrarsi il maschio alfa quello che nel loro codice scritto nelle cellule e'quello che secondo l'infera aderenza delle donne alla natura dovrebbe procurare piu'cibo ed accendere piu'fuoco, sono anche capaci di pugnalarsi tra loro e mandare in burla anche amicizie di anni, dicevo tralasciando questi aggravanti della donna, pensate qui che brutta esistenza dev'essere:
cioe', sei una donna, vivi per essere attraente...e poi ciai il culo basso
ah ah ah che inferno, pensa che paranoie a comprarsi tutti gli accessori possibili e farsi le abbronzature e pettinarsi in maniera ridicola, ah ah e possono usare tutti i peggio metodi empirici per piacere ma all'occhio attento di un uomo della tradizione avranno sempre il culo basso


Ramone
#634

Ti appoggio sul discorso delle smagliature, direi che sono il male del secolo per le donne in quanto i culi di maggio sono reduci delle chilate prese a Natale e poi buttate giù in fretta e furia con la dieta dello yogurt.
Che gran delusione le donne, eh sì, ieri sera stavo in un locale pieno di fiche e a un certo punto col mio amico maremmano si rifletteva proprio su quanto ci si rimane male quando ti rimorchi una, te la porti a casa e poi vedi tutta quella roba sfatta e le maniglie dell'amore ovunque pure dietro le ascelle, e allora sarebbe da tenere sempre le luci basse che la penombra fa sembrare tutti misteriosi e affascinanti, difatti là nel locale sembravano tutte perfette, che bambole finte a volte le donne...


PanzerDivisionGamera
#635

e sai qual'e'la cosa divertente?
che si permettono pure di scegliere!
cioe', che vige questa leggenda urbana che e'la donna che sceglie
che poi e'pure vero, ma dico con quale coraggio una cosi'si permette di giocare anche al gioco del mi curo di te, ma anzi no, poi mi ricuro di te ma poi non era vero finche'non mi conquisti MA COL CAZZO, l'uomo prima ti spizza, prende le misure e fa il censimento dei difetti fisici, poi se non vai bene ti sfancula ben prima di iniziare il misero rituale del corteggiamento che piace tanto alle donne (perche'se la possono tirare, almeno in quell'ambito li'del misero rituale) e vi dico un'altra cosa, che e'OVVIO che poi alcuni uomini muoiono dietro alle perfettone sceme, e'OVVIO, perche'a forza di parlare co le intelligentine coi culi bassi, alla fine PERDIO esplodi e vai appresso alle mute ma coi culi alti alcune volte all'altezza della nuca che per trovarlo devi scostare i capelli


Ramone
#636

E i push-up dove li metti, sembrano tutte con le tette da sedicenne prosperosa e invece hanno le spalline e il fil di ferro nei reggiseni, ah ah!
E perché vogliamo parlare di quanto rosicano quando arriva una più figa di loro? La squadrano dai capelli alla scarpetta con la faccia del cavallo (eh eh!) e la riconoscono subito, perché le donne lo capiscono subito quando una è più figa di loro e c'hanno l'ulcera dentro, e quella che si sente più figa NON GUARDA MAI in faccia quella che è più brutta, come non la vedesse, mentre quella che si vede subito meno figa sta sempre a guardare e a fare i commenti acidi quando poi alla prima occasione si compra subito i gadgets e le scarpe come quella figa, bah.


PanzerDivisionGamera
#637

BRAVO RAMONE esatto e'tutto vero
in primis le donne hanno anche questi trucchi dei vestiti che le fanno sembrare belle e su questo devo dire questa cosa:
ma come puoi pensare, o tu donna, che sia una cosa positiva sembrare bella che poi quando ti spogli fai cacare?
ma dico io, come puoi pensare che sia un trucco astuto?
sarebbe molto meglio che ti spogli e sei PIU'bella di come sembravi, e NON il contrario, dannazione!
non c'e'fine all'ingenuita'di una donna
comunque, oltre a questi trucchi tecnologici moderni, le donne usano anche dei trucchi piu'tradizionali che per quanto sono tradizionali uno non ci fa piu'nemmeno caso che sono solo degli sporchi trucchi:
ovvero
i tacchi e il trucco
i tacchi e il trucco, dico io, ma non si vergognano le donne, dico non si vergognano ad aver somatizzato ormai come se fosse una cosa normale il fatto che non escono di casa se non si mettono delle COSE che le fanno SEMBRARE piu'alte e delle COSE in faccia che fanno sembrare che la pelle e'piu'bella?
DONNE, NON VI VERGOGNATE?
dico, per voi e'normale come per un uomo mettersi le scarpe per uscire, ma vi rendete conto, o donne, di come cazzo state messe?

vorrei proprio sentire cosa hanno da dire le donne su queste cose.
se hanno qualcosa da dire eh.
ma non sull'argomento.
dicevo in generale, chissa'


Shizuko
#638

Allora voi che sapete tutto spiegatemi un po' questi due fenomeni:

1. Perché anche io che ho la cellulite e il culone e non ho le tette se esco il ragazzo me lo trovo uguale e mi posso riprodurre quando voglio? E posso andare in discoteca e menare per il naso per tutta la sera un qualsiasi uomo a caso che incontro?

2. Perché voi fate tutti gli scafati che individuano i trucchi delle donne eppure siete quelli che vanno dietro a tutte le donne più truccate del mondo? E quando sono con gli amici loro vedono una supersofisticata e fanno "che figa!" e io gli dico "ma guarda che quella c'ha il reggiseno imbottito, il trucco che le copre i difetti e i pantaloni che se li toglie gli precipita l'adipe" e loro ci pensano un attimo con lo sguardo demente e poi mi rispondono "sì, però è figa!"

Allora chi è il più furbo?

E poi parliamo anche degli uomini al mare...


PanzerDivisionGamera
#639

alla seconda rispondo subitaneamente che e'perche'hai degli amici di merda, e alla prima non posso rispondere perche'non ti ho guardato il culo con attenzione, quindi non posso pronunciarmi


Shizuko
#640

Non menare il can per l'aia.
La verità è che siete tutti pupazzis.
Quello che avete detto sulle donne è tuuuuutto vero.
Però alla fine perché se noi donne usiamo gli stratagemmi voi ci cascate uguale e anche se c'abbiamo le smagliature voi ci venite dietro uguale?


PanzerDivisionGamera
#641

si, e poi tu che vai in discoteca ma fammi il piacere, ci vai, ma per controllare le uscite di sicurezza per conto terzi, secondo me


Shizuko
#642

Guarda che io l'estate sono la regina della pista da ballo. Faccio tutte cose stravaganti, bevo i cocktails e torno a casa a orari impossibili tipo le 3 di notte.

Che poi smettiamola con le sciocchezze, che pure voi vi acchittate eccome quando uscite con le donne: e la mutandina firmata e gli occhialetti alla moda e la camicia sgargiula e il cappelletto fichetto e il paltò per andare dai cinemari...

Io mica l'ho capito tutto questo manifesto di indipendenza.
Invece di essere schiavi di una donna qualunque come gli altri vostri simili, voi avete solo deciso di essere schiavi della donna senza adipe, che poi è quella che:
a) se la tira più di tutte
b) usa più "trucchi"

Lo avete ammesso pure voi che siete pupazzis con le donne.

E invece il problema è proprio che basta con gli uomini pupazzis; io non li posso vedere.
E' al pupazzismus che dovreste ribellarvi.


Astriaha
#643

Penso che non ci sia nient'altro da aggiungere.

Io però sono PIU' brava di tutte quante poiché i miei difetti li correggo col Photoshop, tiè.


Ramone
#644

Comunque io non sono maschilista eh, anzi faccio il pupazzo pure io.
Però perché continuare a nascondere l'evidenza, la donna s'acchitta per l'uomo, l'uomo al massimo si fa il bidé prima di uscire.


PanzerDivisionGamera
#645

non ho capito bene ma sono daccordo a priori


Astriaha
#646

Quindi praticamente stai dicendo che la donna si lava e l'uomo è zozzo?

No perché da come lo dici sembra una cosa di cui vantarsene... mah.


PanzerDivisionGamera
#647

dai non fa finta de nun capi', cia'ragione ramone noi se siamo belli siamo belli cosi', il 90% di voi e'bella perche'si acchitta e poi al naturale fa caca'


Astriaha
#648

Esattamente come vi acchittate voi...
E per uomo acchittato io intendo: capelli lucidi col taglio tipo David Bowie negli '80, super profumato con le ciglia tirate, gli occhiali da sole a coprirgli mezza faccia e tutto (lucido) abbronzato.


Porcoddena
#649

Sì, ma questo è un frocio, tu avevi detto "uomo".


Bisboccia
#650

Premesso che a me gli artifici in generale non dispiacciono in quanto sono cosa contro natura e spesso la natura fa schifo, tipo gli insetti che ti depongono le uova sotto la pelle che poi si dischiudono e le bestiacce ti divorano dall'interno.
Tante altre volte invece la natura è una cosa molto fica tipo l'accoppiamento del rinoceronte, con il maschio che prende la rincorsa per la monta da 1 chilometro di distanza, e lì uno applaude.
E vabbè...

Insomma premesso che come tutti i nerd che si rispettino le sere d'estate anche io mi guardavo Quark e poi zio Tibia invece d'andare in bicicletta a tirare i petardi nelle cassette della posta come tutti i ragazzini fichi del paese, vi devo dire questa cosa:

Io ho paura delle donne che NON si truccano.

Non dico quelle che c'hanno il look acqua e sapone (che poi son truccate anche loro ma bene, che se non c'hai lo sguardo smaliziato non te ne accorgi), o quelle che giustamente, sono capaci di essere fighe senza bisogno d'altro che di uno sguardo in tralice che ti fa capire tutto ed il contrario di tutto, o quelle che "proprio oggi non m'andava d'acchittarmi, quindi vaffanculo". Che va benissimo pure questo.

Io parlo di quelle che non si truccano MAI!
Quelle che hanno un problema irrisolto con l'acchittarsi.
Insomma una donna che non è capace/non vuole acchittarsi/truccarsi mai per me ha qualcosa di patologico, o almeno nella mia limitata, frammentaria e non rappresentativa esperienza, tutte le volte che ho avuto modo di osservare ciò, dietro c'era qualche magagna, tipo una che conosco che una volta per sbaglio ha pescato un gabbiano con la canna da pesca.
Insomma sono cose brutte, tu non puoi lanciare la lenza ed agganciare e tirar giù un cazzo di gabbiano!

E poi in fondo pure sti acchittamenti è vero che sono ridicoli, ma in finale è teatro pure quello, basta non prendersi troppo sul serio, tu pensa quante risate si fanno pure loro quando si intabarrano con la calza pesante che alza il culo ad agosto e vedono quello che le spizza la chiappa e non sa...

C'è una cosa però che non mi va giù ed è l'ingiusta considerazione che alcune femmine ricevono, cioè Gwyneth Paltrow è una cozza giusto?
Non mi dite cazzate che è un tipo di donna raffinata e bla bla bla, è una che andrebbe nascosta perché sennò t'impressioni, o no?
Allora mi spiegate per quale cazzo di motivo c'è tanta gente lobotomizzata e tante femmine soprattutto che la citano come modello di riferimento?
Ahò!
Ma che stiamo scherzando!
Ma avete analizzato che ossatura di merda che c'ha?
Ecco, queste sono cose che mi fanno incazzare tanto tanto tanto!


PanzerDivisionGamera
#651

sono daccordo con bisboccia su questa cosa di quelle che NON si acchittano a priori, ma quelle constano di due tipi di donne
il primo, e'quello proprio che come giustamente dici o ha pescato un gabbiano o e'stata molestata dai tunisini, e che quindi ha proprio un problema di disagio nel farsi attraente ma sono cazzi loro e non ho certo tempo di ascoltare le beghe di una donna coi disagi, io, quindi questa la scartiamo a priori
e il secondo tipo
e'la cinemara doc, che cioe'o non si trucca mai o se lo fa si trucca malissimo, perche'sono quelle che non lo fanno per motivi di femminismo o per insomma dei motivi che te li spiegano citandoti alcune cose di cui a me personalmente non me ne frega mai niente.
quindi se e'bona ugualmente ok, se non e'bona e cerca di sembrare interessante perche'ti parla di lei che non si fa bella perche'l'apparire bla bla bla avere od essere bla bla io la prendo per le caviglie e la sbatto sugli scogli come i polipi.

sulla faccenda delle donne che si intabarrano con l'inganno
esatto, e'questo il punto, cioe'che la buzzicona in questione cia'poco da ridere.
cioe', ridi ridi o tu buzzicona che mi trai in inganno, ma TREMA o buzzicona che potresti incontrare uno che NON ti si scopa uguale anche dopo che t'ha spizzata sottopanni perche'ORMAI STA LA', ma potresti beccare per esempio ME che se scopro l'inghippo ti iscrivo immantinente ai marines con partenza immediata e ti faccio scavalcare duemila muri d'addestramento e SOLO DOPO ti riaccolgo con me.
quindi tremate, o buzzicone.


Magnotta
#652

M'è venuta in mente una cosa che non sopporto del corpo femminile: gli addominali.

Una donna NON DEVE avere gli addominali, una donna deve avere un bel pancino morbido da mordere.


PanzerDivisionGamera
#653

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO morte a magnotta MORTE A MAGNOTTA pancino un par di cazzi, le donne co l'addominali hanno sempre ragione, io per una donna co l'addominali una volta ho dovuto dire che credevo all'olocausto

devono essere morbide in punti in cui una donna deve essere morbida, non in punti in cui e'morbido il suino

e comunque pure bombolo era morbido, tu ti fidanzeresti co bombolo?


Matita
#654

Permesso? Buongiorno a tutti.

Posso partire subito a insultare o prima devo fare la trafila?

No perché di materiale per insulti ce n'è parecchio, calcolando sto tipo da come parla! Deve essere un fico incredibile quindi meglio farci la carina. Del resto si sa, quelli fichi sono sempre terribilmente stupidi...


PanzerDivisionGamera
#655

e che ti frega, tu dimmi sempre di si e io pensero'che sono forte e intanto ti porto a far follie, wow io ci starei


Matita
#656

Mamma mia quanto mi tenti! Peccato che non sono all'altezza, ho la cellulite e le righine, però sai com'è... mi posso lo stesso permettere di scegliere. E non in quanto donna che se la tira anche se ha l'adipe, bensì perché ho un cervello. Quello che tu dimentichi sul comodino ogni giorno quando ti svegli, un po' come la gente normale fa con l'orologio.


PanzerDivisionGamera
#657

e'proprio dimenticandocelo, il cervello, che noi uomini riusciamo a sopportare quelle stronzate di caroselli che ancora nel 2006 pretendete per svoltare che ne so, un qualsiasi spanking con le racchette da neve e SOLO COSI'riusciamo ad affrontare il golgota di ogni volta stare li'a compiacervi dicendo ANCHE IL MIO quando dite che il vostro film preferito e'erri ti presento selli mentre invece vi meritereste solo i tatuaggi dei tranci, quelli co le zone del corpo contrassegnate da un numero come gli animali da macina, san giuda!
e poi tanto se uno chiacchiera di discorsi che non siano gli ex ragazzi o i colori delle federe non ci capite mai un cazzo, quindi


Matita
#658

Sono fermamente convinta che tu sei basso, pelato e puzzi di calzini marci. Senza offesa naturalmente. Tu sei uno con cui le parole non funzionano scommetto, perché ascolti solo le tue e te ne bei, brutto presuntuoso. Comunque è normale che un gay odii così delle donne, smettila di nasconderti e rivela il tuo vero io.
Sai qual è la conclusione, caro pupazzis? E' che puoi usare tutte le frasi ad effetto che vuoi, screditare le donne e metterle in ridicolo, tanto la verità resta una, LA FICA VINCE.
E tu pagherai le cene a ti subirai ore di discorsi noiosissimi facendo il filosofo fascinoso, per ottenere (forse) un po' di pelo. Ah ah ah, le donne vincono. Se vuoi puoi uscire anche con me. Giusto per deriderti un po', scroccarti la cena e poi dirti "è tardi scusa devo andare a casa domani lavoro presto" e lasciarti mentre sei lì che fai la danza della tarantola e l'ipnotismo del cobra nella speranza di stendermi con la tua sensualità.


PanzerDivisionGamera
#659

ma va la', adesso ti spiego un segreto su l'uomo e la donna:
metti che io rappresento l'uomo e tu la donna, ebbene in previsione di una nostra uscita per cantarcele chiare, io proverrei da molte cose fiche che insomma fanno parte della vita che a sua volta per un uomo e'fatta di mille turbamenti e suggestioni e di tanti rincorrimenti della concretizzazione delle proprie brame che insomma l'uomo ha peralto il potere di attuare in quanto uomo faber poiche'nella vita l'uomo ATTUA, rende operative le proprie fantasticherie e insomma vestirsi per un appuntamento e'del tutto l'ultima cosa in cui l'uomo faber si cimenta.
invece, e'superlfuo farlo notare, la donna non sa fare nulla, non fa nulla (che non sia cucire cappelli o abbinare le canottiere alle culotte) e non ha alcuna aspirazione nella vita se non quella appunto di essere attraente agli occhi dell'uomo perche'secondo il piano della natura che la donna e'stata inventata per questo la donna deve rendersi attraente all'eventuale uomo che secondo la natura che ha creato la donna deve perpetuare la specie umana e la donna e'schiava di queste tabelline e null'altro.
quindi ricapitolando se io vengo ad un appuntamento con te provengo da altre cose fiche e dopo e'probabile che debba riandare a fare cose fiche, quindi mi permetto di venire anche sozzo di bitume che tanto fra le mie cose fiche ci sono anche le cose che fanno della mia figura un bel vedere comunque, invece tu stai un pomeriggio intero (che tanto non avresti avuto nulla da fare) a prepararti e sono sicuro che in vista di un nostro probabile incontro stai gia'facendo le flessioni col culo per essere all'altezza, ah ah


El Baritonal
#660

Allora ve lo dico adesso.

Domenica suono con la mia band e ci saranno una montagna di culi ballonzolanti.


PanzerDivisionGamera
#661

ma quali culi, ci sono i soliti zii del chitarrista e due gobbi del conservatorio che biascicano lupini


PanzerDivisionGamera
#662

ah ah adesso vi racconto questa. sono andato a circeo a fa i tuffi dalla scogliera di dodicimetri col sigaro e quindi dopo la cacata sotto iniziale ci siamo buttati, poi appena sono arrivate due o tre cagne di sesso femmineo mi sono messo a fare le acrobazie da otto metri rischiando il sinistro per affascinarle, insomma tutto normale poi pero'ho iniziato a dire a MORRAI di provare pure lui il capriolone, gli ho detto e'facile, FALLO, ora, dai fallo che la bocciona ti guarda (non era vero), dai ti insegno io fallo, ora o mai piu', se ti viene ora puoi pavoneggiarti per sempre, dai MORRAI, fallo e'l'occasione giusta, devi fare cosi'e insomma glielo insegnavo per farglielo fare, IN REALTA'volevo vedere che danni si poteva fare uno arrivando di schiena piena nell'acqua da sei-sette metri, e scommettendo su MORRAI sapevo di non fallire, infatti l'inetto si e'lasciato convincere, si e'messo sul pizzo del bruciapelo e si e'buttato seguendo le mie (false) indicazioni per capriolare ed entrare perfettamente in piedi.
invece, come da programma, e'entrato di SCHIENA PIENA da quell'altezza, e tutta la scogliera (piena di guappi) si e'fermata a guardare da dove veniva quel tonfo innaturale come di uno che cade di schiena da sei-sette metri, io mi stavo tagliando dal ridere steso fra gli scogli, tutti ridevano sotto i baffi e morrai risaliva mugugnando che voleva morire, che il dolore era insopportabile ma io comunque sapevo che non si sarebbe fatto cose gravi, volevo solo vedere che entita'di schiaffone prendevano i capillari e MORRAI si e'involontariamente immolato per le generazioni future che si butteranno coll'acrobazia pensando, TANTO il massimo che mi puo'succedere e'che mi schiaffono i capillari come quel tale quella volta.
io poi ho dato la colpa a lui, l'ho cazziato che non s'era piegato bene, che non aveva fatto quello che gli avevo detto e che non meritava i miei insegnamenti, cosi'oltre il danno la beffa.
AVEVA una cartina geografica sulla schiena fatta di righe rosse e capillari infranti, ogni volta che si girava ridevano tutti in silenzio, poi si rigirava e tutti seri.
seri, e coraggiosi perche'uno aveva dimostrato a tutti il danno massimo che poteva occorrere a chi sbagliava il tuffo, ed io diventai una specie d'eroe perche'avevo fornito una cavia. lui fu dimenticato, i guappi impararono tanti tuffi provati con rinnovato coraggio e io, da eroe, mi puppai la bocciona (questo non e'vero ma conclude il racconto proprio benino).


Coprofago Sentenzioso
#663

The Wild Blue Yonder.

Annichilente viaggio esplorativo verso un Oltre che forse l'umanità mai vedrà. Nell'Era 'post-qualunque cosa' (ideologica? atomica? globalizzata?) l'unica meta possibile - o per lo meno immaginabile - è la Deriva. Un perdersi così necessitato, così 'ultimo'... un'odissea razionale, scientista e neanche troppo nostalgicamente riflettuta (in questo così dissimile dal viaggio teosofico kubrickiano) verso un Altrove liquido e inospitale, ciònondimeno ultima speranza (reale poi...?) di sopravvivenza 'asettica', o forse di colonizzazione compulsiva... Un'Itaca lisergica ma tutto sommato 'pura', nella sua alterità. Forse l'ultimo paradiso cosmico da poter violare dopo la compromissione irreversibile del quadro clinico del(la) paziente Terra. Splendida e straniante la colonna sonora. Immagini d'un nitore evocativo come da tempo non era dato vedere al cinema. Herzog ci regala un capolavoro. Gaudeamus.

No, dai, sto a scherzà!


PanzerDivisionGamera
#664

vattene a dormi'a coione, che domani devi risponde ai telefoni


Coprofago Sentenzioso
#665

Come no, caro Panzer. Eccovi, spaparanzati sul vostro stesso senno, eccovi sbavanti di adiposo citazionismo, sterili simulazioni nichiliste sostituiscono il vostro Sudor-Proprio quasi a volerne far vessillo. La verità è che i fighetti più pericolosi su questa terra siete proprio voi! Sì, voi di questo forum! No gli arrivisti ingiacchettati dei club di partito, no le cretinette che scrivono "sghycioo, ciaauùz, trendysssimo e t.v.u.b.c.p.d.q.m.n.n.t.l.i." sui blog di giovani.it (a proposito, mi ci sono iscritto perdio), almeno quelle sono, miseramente e irreversibilmente, la versione più orribilmente sfregiata di Sè, esse stanno alla società come Luchino Visconti stette alla cinematografia un quarantennio or sono... sono portatrici di morte, orrore ed emofilia... sono esangui. Voi no! Voi vi credete il kritico ermetiko che snobbava Fellini e Visconti in quegli anni per sorbirsi, magari in preda all'acido, ventisette ore di delirio warholiano... e ciò facendo s'autocondannava inconsapevolmente a spiar la storia (del cinema in tal caso, ma è accidentale) dal buco della serratura del capannone degli attrezzi della cascina di Joe Dallesandro o come si chiama. Voglio dire: la dittatura del proletariato è DAVVERO la migliore delle ideologie possibili. Il problema dei collettivisti è solo il loro look. Che si fa? Io me ne andrei a fare un picnic romantico a intortare una tizia decisamente sovrappeso di cazzate ben guarnite, voi ve ne state a casa a rintronarvi con il metal. Ecco il punto! Eccolo ----> . Visto? Beh godetevelo cazzo, perché tutte ste ore davanti a un monitor bene non fanno. Chi non sa come stare al mondo per come la vedo io ha due alternative: o fighetteggiare a vita millantando una francamente poco tollerabile superiorità ontologica dovuta a retaggi del cazzo tipo eccesso di letture fantasy, idolatrie musicali del tutto fuori luogo, culti orfici in formato famiglia, relativismo nietzschano e smanettamenti simili, oppure anziché stare al mondo in posizione ortopedicamente corretta si può decidere che sia il mondo a stare a noi... non chiedetemi di più ma cristo, avete mai fatto il lego? Dunque, sarà un caso che tutte le persone, ma dico TUTTE, che hanno certe passioni\inclinazioni\manie tendano, nel medio periodo, alla stronzaggine congenita?


FuckerTorte
#666

Va bene.


PanzerDivisionGamera
#667

esatto coprofa', siamo tutti cosi'e pero'continuiamo comunque tutti a prenderti per il culo quando scrivi, ad ignorarti quando fai il serio e ad escluderti quando tenti di fare amicizia o di far ridere.
che vuoi farci?
e'come quando nella vita per esempio non hai nessun'altra prospettiva che fare il telefonista finche'non scoppi de gotta e invece vorresti fare l'attore ma non sei buono a recita', in quel caso dai la colpa al governo e a mi manda rai tre.
pe'forum invece le tenti tutte, la polemica, la risata, la metafora e il raccontino, ma ti prendi sempre pesci in faccia.
e anche per questo dai la colpa sempre a terzi, cioe'in questo caso a noi che non ti capiamo e non ti accettiamo.
insomma, e'sempre colpa di terzi, quando invece la verita'la sappiamo tutti e sono sicuro che anche tu la sospetti, sotto sotto...cioe'che sei un poveraccio fallito e ciai pure il collarino tracheale e insomma fai schifo, parola non solo mia ma anche del mondo intero


Coprofago Sentenzioso
#668

Uh uh uh... qualcuno si è sentito colpito nel vivo... ma non stavi a gettarti dai crepacci? Dai, non te la prendere... io son telefonista... tu fascista. Il telefonismo almeno non è vietato in Costituzione...

Che poi sono un poraccio fallito, bella scoperta! Lo scrivo da sempre, e ci rido anche su... è questa la semplice, cristallina differenza tra un uomo dotato d'autoironia e un cretino che vive su internet 27 ore al giorno spacciandosi per Superman. Almeno per come la vedo io, ecco. Ridici su, Panzer.


PanzerDivisionGamera
#669

seeeee guarda, volevo prenderti per culo che mortacci tua ciai messo quarantottore per rispondere sta cazzata, e invece mortacci tua so MESI che stai covando, e quindi dopo MESI di meditazione sulle ripicche ti sei auto-pensato di essere ormai idoneo per ritentarci di nuovo, mado', sei stato du mesi a rosica'per poi scrive oltretutto sta cazzata sul mondo che non ti capisce (perche'sei una monnezza te, mica e'colpa del mondo) e oltre che ciai messo du MESI per pensare sta cosa hai messo pure la sveglia alle cinque perche'speravi che ci svegliassimo tutti con le tue risposte inaspettate e invece io so tornato dopo di te e quindi ti ri-rispondo ancor dopo di te e manco sta ripicca qui t'e'riuscita, ah ah

mi accusi di essere fascista
esatto, fico per due motivi, primo perche'grazie a questo son legittimizzato a sfotterti a priori senza nemmeno leggerti infatti per me sei un coglione a priori e per sempre e me ne infischio se dici che non e'vero, e secondo perche'almeno io sono quello che ho sempre voluto essere fin da bambino ovvero un nemico del popolo che fa le incongruenze gratuite ai debosciati tipo te senza rimorsi e senza manco motivo, mentre te quello che vorresti essere non lo sarai mai perche'non sei buono ad esserlo, non capisci niente e sei un poraccio che ti piano per il culo pure qui che di solito si da'asilo anche ai piu'sgrammaticati del mondo e invecchierai senza aver fatto nulla di cio'che amavi fare ma avrai solo risposto ai telefoni, avrai guadagnato poco e male, avrai fatto ferie del cazzo (altro che crepacci, adesso e'il periodo di anda'a fa gli zingari in africa col surf a inquina'i deserti con le cannucce variopinte lasciate a cazzo vicino ai cactus, e tu invece starai nell'angolo del call center incazzato a inventare commedie teatrali gia'vecchie ventanni fa che al massimo comunque declamerai tra te e te al reparto miastenici gravi quando stripperai di nervi), avrai contato solo su contratti del cazzo che ti possono licenziare a buffo senza motivo e morirai solo e pazzo dopo aver passato la giovinezza a lamentarti, a dare la colpa ai fascisti se non sai recita'e a fare le polemiche sui siti che pero'ahime', sono siti di gente tipo me che non ti ascolta, non ti comprende e non ti da'alcuna possibilita'di riscatto poiche'io sono stupido e cattivo e godo solo nel vederti piangere e i nani disarmonici come te secondo me meriterebbero solo che il terriccio acuminato del baratro quello del dio in cui i bambini stupidi venivano lanciati nelle braccia arroventate della statua del quale, ai bei miei tempi.


Elvezio
#670

Certe volte a sinonimare a forza anche tu ti perdi, eh?...
Come cazzo fa a esistere un terriccio acuminato?
Non riesco a immaginarlo, un terriccio acuminato, tipo una distesa di puntine...

E le cannucce variopinte nei cactus sono da vili, se proprio devi usa solo cannucce verdi o in tinta, chessò, ocra...


PanzerDivisionGamera
#671

sinonimare un cazzo, uomo di poca fede, non lo puoi immaginare il terriccio perche'sei il solito che non capisce un acca della magia delle cose e va solo e sempre a vedere le virgole o non crede mai ai misteri sulle cose che scrivo, mortacci tua e di marx, il terriccio e'acuminato perche'ci stanno i sassetti quadrati pieni di punte quelli di quando cadi sulle rotaie, cosi'i bambini con gli sterni carenati (tipo te) che ci venivano lanciati trovavano tutto terriccio tagliente ma guarda se mi devo mettere a spiegare pure ste cose, e'sempre il solito rovinatore di misteri, elvezio
p.s.
oltre che lo descrivo come piu'mi ispira il diavolo, il terriccio, quindi come mi garba a me e al diavolo, butto anche le cannucce che mi pare, in giro, non e'che mi devi scegliere pure il colore te


Elvezio
#672

Eh ma io lo faccio per te, almeno hai spunti.
Ou guarda che io non ho lo sterno carenato! Certo, non cammino come un orango come fai tu...
Scambi il terriccio con le pietre ma è ok.
Ma tu ora vai a dormire o ti sei appena alzato? (E non cominciare con le cose tipo che ora io vado a lavorare perché sono schiavo ecc ecc).


PanzerDivisionGamera
#673

si, non cammini dinoccolato come me perche'ti sei viziato l'andatura tramite anni e anni di calzatura ortopedica forzata, me l'hanno detto gli amici tuoi che quando giocavano per esempio alla casa sull'albero o alla rincorsa tu non potevi mai giocare perche'ancora oggi sei costretto a camminare sui lati quelli esterni del piede grazie agli effetti sbagliati del vergognoso scarponcino

e dormire e'da froci
si dorme solo sotto er cipresso


Porcoddena
#674

Le scarpe di Frankenstein... da piccolo le ho dovute portare per sei mesi. Terribili...


PanzerDivisionGamera
#675

aaaah pure porcoddena, ah ah elvetio se vieni a roma ti senti come a casa tua, cioe', non nel senso che ti facciamo cucinare e lavare le cose, dicevo nel senso che anche porcoddena ormai cammina sui lati esterni (e quando cammini cosi'ti vengono anche automaticamente le gambe da cowboy, tipo infatti elvetio che ogni volta che si muove pare che cavalca una botte invisibile)


Matita
#676

Ma perché sei sempre così perfido con tutti? Sei proprio cattivo, io mi offenderei e piangerei, insomma, quanta malvagità.


FuckerTorte
#677

Occhei.
Pure io porto dei plantari, sennò i tendini mi si staccherebbero e le gambe diventerebbero tipo lingue di menelik ma non quando fai prrrrrrrrrrr, a riposo intendo.


Elvezio
#678

Ci vorrebbe però più spirito di corpo, cioè, a turno andate e vi fate mazzuolare come faccio io e ne godiamo tutti tranne uno e sommando sommando ne godiamo tutti un po' meno e basta. Invece alcuni egoisti stanno nell'ombra e non si offrono mai ma godono della sofferenza altrui, come gli psicopompi.

Mai portate quelle scarpe strane, ma col 45/46 che mi ritrovo quando finalmente scendo nei territori vedrai che la scarponata sulle natiche la senti tutta, Panzeraccio, magari poi cammini più Cro e meno Magnon, ecco...


PanzerDivisionGamera
#679

ecco elvetio questa cosa non l'ho capita punto, perche'sai una cosa io non capisco niente di quello che leggo, ho capito solo psicopompo perche'capisco solo le cose misteriose e le altre per me non hanno senso a priori piu'che mai quando sento puzza di cosa sensata salto subito all'ultima riga sperando che ci sia almeno un mistero da leggere tipo il psicopompo


Elvezio
#680

Però quando appena si accenna all'occulto mi diventi un po' nerd mi sa, è il tuo punto debole (l'altro sono gli orari, non c'è regola negli orari delle tue postate, cercati un lavoro da impiegato e fissati degli schemi), ci scommettevo che ti saresti infoiato con gli psicopompi...


Riccardone
#681

Secondo me Coprofago ed Elvezio un po' si equivalgono. Non dico due mongoloidi, ma quasi. Ecco, volevo essere onesto fino in fondo.


PanzerDivisionGamera
#682

elvetio mi sento in dovere di difenderlo in quanto non mongoloide bensi'solo tipo quando stavi a scuola che c'era quello che faceva sempre la spia, ecco, elvetio e'una spia di condominio ma non mongoloide, ecco, ha solo certe volte la tisi ma e'un tipo ok


Riccardone
#683

Mah, più che spia delle elementari lo vedo come quello che non interviene quando pestano un suo amico...


PanzerDivisionGamera
#684

io invece faccio spesso finta di aiutarlo l'amico, anzi di dividere, e invece mi sono messo preterintenzionalmente daccordo coi cattivi e dopo un primo momento che lui ci crede poi gli meno pure io insieme ai cattivi


Elvezio
#685

No ragazzi eh, posso sopportare qualsiasi offesa per amore dello show ma la spia no eh e nemmeno la tisi davvero mai andato in ospedale se non per tre punti sopra l'occhio destro quando uno mi ha tirato un calcio.

Spia no... e non fate gli amichetti che offendono in coro. Ok dai torniamo a pigliarcela con il Coprofago dai...


PanzerDivisionGamera
#686

mixando il tutto allora elvezio faceva la spia ai portantini quando stava in ospedale, ah ah!

col coprofago non c'e'mai stato gusto, primo perche'ormai rispondera'fra altri due-tre mesi, e poi perche'poraccio lui sta tutto il giorno a spiega'come mette la scheda nei telefoni ai vecchi e non sta come noialtri tutto il giorno sparapanzati sulle amache con le schiave che ti cibano di uve coi ventagli a godersi i miliardi tipo io e elvezio.
coprofago, io e elvezio siamo sempre stati miliardari, quindi ti volevamo chiedere, che si prova ed esse un poveraccio?


Coprofago Sentenzioso
#687

Ribattiamo punto per punto a Mario Cobretti, qui...
Vedi, Panzer, rispondo quando ho tempo e voglia di connettermi, non sto tutto il santo giorno a cazzarare su internet, io... eddai, lo sai benissimo che sono un poveraccio che deve sgobbare sui telefoni... che c'ho il teatrino degli sfigati nella rosticceria okkupata... che scrivo stronzate pedanti che nessuno mai leggerà e che devo tenere sotto controllo costante il collarino tracheale, la gotta e il fuoco di Santantonio... e dammi tempo no... e non dire cazzate... che ti ci sei svegliato apposta alle 6 per litigare con me...
Ho mai scritto qualcosa che suonasse come "il mondo non mi capisce"...? Uhmm...
Ma non raccontar panzane panzerotto! Che sarai stato a farti seghe tutta la sera su qualche filmatino trash cogli amichetti tuoi... poi parli di menare... i fighetti sboroni come te non hanno mai dato né preso un buffetto in vita loro... però straparlano di sangue e violenza tutto il giorno, perché sotto sotto ce l'hanno piccolo e devono sublimare... mi sa che sei più rachitico di me... e ce ne vuole...
Panzer, sul serio... hai mai pensato di rubare un po' di tempo ai tuffi dagli scogli per dedicarti ad un corso serale di prima alfabetizzazione? Dai, prendono tutti... magari conosci pure qualcuno ed esci dal guscio... tutto il giorno davanti al piccì... il colmo per un fascista...
Inoltre no, mai preteso di inventare commedie... no, voglio esser sincero con te, mi piacerebbe insegnare, o metter su un caffè letterario, ecco... non so da dove t'è venuta questa fissa che voglio fare l'attore drammaturgo... riponi pure la tanica di gasolio che non serve...

E come vedi due mesi per risponderti non sono passati... ma davvero, il tuo 'avecce la risposta pronta' significa stare incollati allo schermo del forum 76 ore al giorno ad aspettare di poter far rissa... massù, vogliti più bene panzerò... secondo me sei pure un ragazzo che vale... non ti buttare via così, te lo dico come un cugino di sesto grado della scala Mercalli (faccio ride eh? Più adesso o quando ho detto 'vogliti'?).
Sul fatto dei miliardi... beh, bella per te e quell'altro (mai avuto il piacere...), non credo che la ricchezza sia una colpa, né necessariamente un merito... boh, è un discorso che mi interessa fino a un certo punto in effetti... di sicuro nella mia personalissima scala-di-valori (ah ah, che ride eh...) di nerd, sfigato, centralinista, fallito, di sinistra, zoppo, disarmonico e con la macchinetta elettronica per parlare come aveva Luca Coscioni (perle ai porci...), il benessere economico (degli altri) non è esattamente al primo posto dei criteri in base a cui considerare-giudicare-relazionarmi (a) chicchessia... che periodo del cazzo, sembra scritto da te Panzer... dico 'degli altri' perché è ovvio che a me non farebbe schifo averceli i tuoi miliardi - veri o presunti, non mi interessa - non sono uno di quelle mammole che dice 'l'importante è esser ricchi dentro'... beh, a meno che questo non significhi avere 16 diamanti grezzi nell'intestino pronti da cacar fuori al primo caffè... ma ok, sto divagando... dico, bella per te che c'hai i soldi, te la spadroneggi e meni tutti... e bella per chi ti segue o ti stima o ti dà retta... ma miliardi o no ai miei occhi sei comunque una creatura molto triste, tutto qui.


PagliaccioMorto
#688

Detto adesso non fa più ridere però lo dico uguale:
Panzer ha prestato attenzione a "psicopompi" solo perché finisce con pomp, che fa sempre ridere e attira l'attenzione.
Comunque continuate pure a spalarvi merda addosso tutti, fa molto ridere e oltretutto fa capire un sacco di cose sulle incongruenze da persone virtuali, esempio esplicativo: PANZER; lui fa tutte cose fighe tipo ferirsi in ogni dove, sia in senso di luogo sia in senso anatomico, si piglia le coltellate, fa i film fighi, le ronde notturne, si gonfia i muscoli e fa tutti lavori underground che sa solo lui, parla coi savi etc etc... io ci credo a queste cose che fa il Panzer, però... ogni tanto mi sembra di leggere cose che scrive un ragazzino brufoloso, col tisic du rol, appiccicato al computer a farsi le pugnette!!! Basta Panzer! Devi essere più serio sennò non ti credo più!

Coprofago t'hanno mangiato pure l'ironia. Abbandona questo forum di maledetti, sei troppo candido e puro per sopravvivervi. E per inciso faccio pure io il telefonista (ma col posto fisso) ma quello che faccio per vivere non incide sul come vivo, sono solo soldi che mi permettono di fare quel che voglio al meglio delle mie finanze, purtroppo ho mandato i curricula per il posto di Sultano del Brunei e Imperatore del Giappone ma hanno detto che mi faranno sapere. Detto questo sarà diritto di ognuno fare cose fiche personali tipo a Panzer piace fare a coltellate quindi per lui è fico, perché mai uno zoppo non potrebbe trovare fico farlo?


Coprofago Sentenzioso
#689

Non è che m'hanno mangiato l'ironia... è che ho un umorismo del cazzo... molti pensano che io prenda le cose sul serio, a me piace raccontarmi che quasi nessuno al mondo è in grado di arrivare a comprendere la sottigliezza della mia ironia... di sicuro non qui dentro, posto, diciamocelofrancamente, per sfigati sceltissimi... (e qui ho dato ragione alla caricatura del 'nessuno-mi-capisce'... ma vabbè sticazzi della coerenza)... una cosa è certa... quell'essere qui con cui mi scambio amorevoli effusioni NON scherza, non sa ridere di sé, offende non con fantasia ma con banale volgarità... volgarità mentale intendo... insomma, deve avere qualcosa che non va nei confronti del mondo intero... ma proprio per questo mi ci diverto... in fondo forse siamo simili... brrrrr... vado a nutrirmi, non aspettatemi in piedi.


PanzerDivisionGamera
#690

intanto dico a pagliacciomorto che capisco perfettamente che lui voglia sperare in cuor suo che in realta'sono come diceva lui, cioe'uno che si fa le pippe, non mi ricodo bene, comunque uno coi brufoli, cioe', capisco che uno che scrive le poesie sui siti (senza mica ironia, per carita') non sia del tutto sulla mia stessa lunghezza d'onda e capisco che voglia esorcizzare alcune figure mitologiche tipo insomma me pensando che si tratti solo di un divertisment e che in realta'invece no, ebbene invece SI esistono le cose tipo me e ti dico abbine anche paura perche'la prima cosa che faro'quando avro'ancora piu'miliardi e piu'commissariati dalla mia parte (oltre a spianare gerusalemme e la calabria coi buldozzer) sara'proprio quella di ricondurre alla ragione tutti i poeti maledetti e gli faremo la stira a tutti, perche'i libri di poesie sono fatti di una carta che pizzica perche'e'come quando ti metti le camice nuove per i matrimoni e insomma pizzicano, ecco, e'una cosa cosi'e deve essere distrutta

poi, coprofago CHE PALLE, non sai rispondere per bene, ti giustifichi sempre, rispondi sempre serio e addirittura mi correggi l'ortografia pensando che mi so sbagliato a scrivere, e tutto cio'purtroppo rende indiscutibile che se non capisci queste cose basilari riconfermo che sei proprio un coglione nella vita e non solo che non sai scrive o recita'.
cioe', intendo proprio che secondo me non riesci manco a fare le altre cose principali della vita, tipo che ti cachi addosso e che digiti sulla tastiera tramite quella cannuccetta messa su quel coso che si mette intorno alle teste dei paralizzati per farli scrivere, ecco, secondo me sei un paralizzato.
comunque, copro', i punti sono che dici quella cosa dei miliardi, poi quella cosa sulle cose fiche e poi quella cosa che io non so scherzare e che sono troppo serio.

ok, ascoltami, sul fatto che sono serio e che non scherzo mai hai ragione, ma e'perche'ho votato ormai la mia esistenza solo allo scorno ed alla crudelta'ma non ci posso fare nulla, sono contento cosi'perche'in cambio l'architrave di satrappe (signore dei neoplasmi) mi rende beni di ogni tipo in permuta solo dell'offerta ogni tanto della salute di chi mi fa del bene.

sul fatto dei miliardi ti dico che io li ho fatti ma in maniera del tutto giusta e proletaria visto che mio padre dopo che e'morto in circostanze misteriose io potevo ereditare facilmente il suo posto che stava a capo di un governo d'emergenza in sudafrica e sarei stato amato dal mio popolo e invece ho scelto di lavorare onestamente nel ramo della cavazione dei denti delle serbe stuprate e adesso non mi potete venire a dire nulla se accendo coi dollari le micce quelle con cui faccio esplodere i cani legati alle botti, perche'son soldi miei che me li sono guadagnati con il sudore e adesso sono libero di investirli come meglio mi pare anche in mine terrestri quelle che sembrano girasoli, sono cazzi miei.
fra l'altro accetto alla mia corte anche chi non e'miliardario, sia chiaro, non sono certo un classista, ma non accetto i coglioni o i costernati tipo te anzi li invito e poi quando sono al mio cospetto spingo il bottone e gli si apre una botola sotto e cadono nelle forche caudine, tie'.

sulle cose "fiche" ti dico invece che chi ha mai definito le cose che faccio "fiche"?
io mai, io mi limito a gioirne pubblicamente ma anche perche'il mio gaudio vi conquisti e vi desti un po'd'entusiasmo visto che non ridete mai e siete costretti nel polmone iperbarico, ma mica ho mai detto che sono cose "universalmente fiche" da fare, dico solo pero'che se non le fai, queste cose, sei un coglione e devi pure mori', ecco.

che fra l'altro io nemmeno le farei queste cose ma sono obbligato a farle dai cosi pieni di occhi che mi appaiono spesso e mi tormentano, e al di la'del fatto che ormai sono schiavo di questi spiritismi qui, comunque penso sia molto piu'dilettevole leggere le mie intriganti deposizioni che scocciarsi con le disperate esternazioni dei sentimenti e delle delusioni vostre (quelle si seriose e banalmente volgari) che detto per inciso, a noi non ce ne frega un cazzo nulla mai delle vostre vite e dei vostri problemi.

p.s.
"farti" un'incongruenza (per lo piu'gratuita), vuol dire per esempio che ti invito a casa mia e poi invece ti rovescio addosso l'acqua dove gli schiavi negri lavano le posate unte dei peggio scismi culinari (fra cui anche cose protette o estinte cotte a cazzo) del pranzo prima e poi rido di te e ti caccio via a colpi salini col fucile a tromba, ecco, se ti invito tutto ruffiano e poi ti faccio cosi'sarebbe un'incongruenza bella e buona, ecco.


Elvezio
#691

Belin, per te qualsiasi cosa che non sia proprio bianca tipo marmo di carrara è subito negra, porcaputtana.

Ou fra tutti mi sa che stavolta abbiamo rotto i coglioni sul serio. Ma non per gli scazzi o quelle robe lì che tanto poi ci incontriamo ai buffet e ci si ride sopra (oppure ci picchiamo con freddezza e distacco), più che altro per la lunghezza dei post, lo sapete, no, che l'utente poi si stanca e non legge e non segue.

Sintesi.


PagliaccioMorto
#692

Il Panzer non ha capito una benemerita ceppa di quello che ho detto... ma in finale sticazzi, volevo solo partecipare a questa discussione inutile su chi fa cose o no che poi a ben vedere non fate un cazzo nessuno perché state sempre qui a scrivere e quando non scrivete state a vedere i films e quando non vedete i films vi fate i sogni ad occhi aperti... ma la vita è bella perché ognuno fa quel cazzo che gli pare e giorno verrà che un Coprofago paralitico (no te, un altro) giunto al colmo della disperazione deciderà di gettarsi al fiume col sasso al collo e nel farlo cadrà dritto dritto sulla spina dorsale del Panzer che in quel momento stava facendo la lotta con le pantegane tra una coltellata e l'altra e in quel giorno mentre tra i gorghi un povero Coprofago (no te, un altro) verrà risucchiato a sempiterna sfiga celeste quello stesso giorno un Panzer ormai paralitico, su una barella d'ospedale, il più infimo del mondo, urlerà "c'ho i miliardi, c'ho i miliardi" mentre un'infermiera della forma di un comodino gli darà un pappagallo per pisciare e a lui invece servirebbe ormai solo un catetere. Tiè!


PanzerDivisionGamera
#693

mado', ma che davero siamo arrivati alla cosa delle elementari "e se ti succede a te?"
pagliaccio e'tipo quelli da piccoli che schiacciavi la formica e dicevano "e se viene un gigante che te lo fa a te?"
ma basta no


Coprofago Sentenzioso
#694

Non mi va né ho tempo di rispondere per bene... i telefoni mi aspettano (sul serio), solo dico a Panzer porca pupazzetta libera hai capitoinqualesenso ti sei messo a rivenderti le battute mie dopo 20 minuti che le ho fatte (la cannuccia per scrivere o per spostarsi... stessa cosa, o senonaltro stesso fottuto campo da gioco), ancora un briciolo di energie e ti sgretoli come una di quelle tue stronzate mistiche fatte di merda d'uccello, ma non mi va. Anzi, premesso che inizio a non crederti più (miliardi, risse, padri a capo di governi sudafricani??? Machicazzosei Chuck Norris diretto da Soderbergh?), devo tutto sommato concederti una cosa: alcune tue recensioni comiche che trovo in giro sono davvero notevoli. Umanamente continui a farmi cacare eh, beninteso, ma come FACCE RIDE hai senonaltro un presente.


PanzerDivisionGamera
#695

comiche? veramente ero serissimo


Coprofago Sentenzioso
#696

Comunque la cosa che più mi annoia di questo posto è la sciocchissima, stereotipata tendenza da prima media casertana (lo dico con tutto il rispetto per quegli zotici incivili di Caserta e dintorni) allo 'sticazzismo' generalizzato... sbagliare apposta la grammatica, elogiare la merda in modo davvero troppo ostentato (vabbè, nomen omen... ma a me serve per vivere), non prender mai una posizione su alcunché nel timore d'esser attaccati o contraddetti, millantare il millantabile ed evitare, sempre e comunque, di esporsi, di metterci - in mezzo alle miliardate di sacrosantissime cazzate - qualcosa di SE'. Esempio pratico: Panzer che dice 'beh già uno che pubblica le poesie su internet...', embè? Dove sta scritto che non lo può fare? O che dev'esser sfottuto da mille cazzari figli di papà in cerca di goliardate che neanche nei Porky's anni '80... almeno lui ti butta in faccia la sua infima creatività da poeta dilettante... massimo rispetto per coloro che nobilitano questo spazio con gli strumenti comunicativi a loro più congeniali... che, lo ripeto fino alla nausea, non temono di e-s-p-o-r-s-i, incuranti dei facili sfottò... per carità, ben vengano anche quelli... ma quando mi si vuol propinare la goliardia da caserma e il fancazzismo pseudonichilista da cretinetto viziato con babbo miliardario che gli vota Udc quando invece lui fa il Fonzie anarco-t'apro-er-culo-sfigato su internet e sempre il paterfamilias lo costringe a mettersi in ghingheri per il matrimonio di zia Berengarda e lui ci si mette, e mangia, e sorride ai parenti, e si pettina con la frangetta e spizza il culo alla cugina bona e poi a tarda notte torna a casuccia, satollo e scrive 'metal will never die' nel forum beh... quando la goliardia cazzara di questi ominidi mi viene spacciata per 'filosofia di vita' da imitare (e tutti i più smidollati la imitano, potete scommetterci il colon, 'logica del branco - princìpi base') allora inizia a sorgermi più d'un dubbio. Personalmente mai stato a un matrimonio.


PanzerDivisionGamera
#697

allora, viziato si perche'basta suonare una corda che mi portano tutto quello che voglio, con babbo miliardario in effetti mio padre e'stato trucidato in abissinia e mi ha lasciato la miniera di diamanti per la scavazione della quale ho dovuto pure armare gli hutu contro l'altra razza di loro fratelli non ti dico che trafila, poi che vota udc che offesa e', pensa che tu invece voti i comunisti perche'siccome del comunismo non ci hai mai capito un cazzo come del resto pure di tutte le altre cose, allora ti pensi che se c'e'il comunismo finalmente ti spettera'qualcosa pure a te perche'c'e'l'equa distribuzione e anche se non hai alcun sapere specialistico (tipo te) o non conti nulla essendo solo un pasticcione (tipo te), puoi ugualmente sperare di ottenere le cose che gli altri invece si conquistano con il sagrificio e con l'ardore, facile il comunismo cosi', guarda che i comunisti ti fanno lavorare e devi pure cantare mentre avviti i bulloni, e che gli racconti tu che sei bono solo a piagne visto che sei uno sconfitto integrale (come testimonia la tua vita di tutti i giorni) e lo sarai sempre fino ai primi brividi di mieloma?
ma andiamo innanzi, dicevamo FONZI si, tutta la vita, the fonz is cool, anarco anche in fondo si, t'apro-er-culo ci puoi giurare e sfigato ANCHE poiche'sono sfortunato perche'sono nato proprio nell'epoca sbagliata in cui pensa te non posso prendere al popolo cio'che voglio perche'ci sono le leggi e quindi invece di fare come i miei antenati pirati adesso devo fare lunghe trafile di cose di usura e non posso invece direttamente esercitare la mia autorita'tramite la reiterazione di reato perche'senno'mi danno anche del criminale invece mi prenderei solo cio'che mi spetta in quanto nobile, pensa che palle, e comunque senti qua:
tu o coprofago sei un infelice che fa una vita scoraggiata poiche'sogni cose che non si potranno mai avverare e quindi vivi di risentimento e di invidia.
ma le tue brame non e'che non si realizzano per colpa del destino o per cose fataliste tipo le parche o altri impedimenti mitologici, bensi'proprio perche'non hai il giusto nerbo e l'adeguata consistenza per conquistartele, le fantasticherie, poiche'sei un fifone ed un vigliacco e per stare con la coscienza a posto e per poter dire a te stesso IO ce l'ho messa tutta e'colpa di altri, ti basta nottetempo inquadrare un nemico immaginario a cui assegnare la responsabilita'dei tuoi insuccessi personali e dargli addosso di tanto in tanto in maniera innocua e del tutto pro-forma sui SITI (attenzione, tu che parli di dittatura del proletariato dovresti essere in piazza con le chiavi inglesi quelle per gli idranti in pugno, a fare il contestatore, e non sui siti internet tramite le poesiole e fra l'altro su siti in cui dei tuoi psicodrammi, te lo ripeto, non freca un cazzo a nessuno) cosi'per sentirti che stai facendo il tuo dovere di ribelle e quindi che ci stai provando, a cambiare le cose, e invece e'soltanto una prassi, un rituale da fifoni, un ripiego, e intanto la tua vita va a rotoli.
infatti guardacaso hai scelto di fare l'intellettuale.
anzi, l'intellettuale ARTISTA, peggio mi sento, nell'accezione ovviamente di arte come trastullo astatto ed approssimato tipico dell'incapace, quello sgomentato dalle tangibilita'della vita che si ricovera nell'iperuranio perche'e'inadatto ad impiegare se stesso con buoni risultati nel campo pratico, quello che pensa (che tanto va cosi'di tendenza, oggigiorno fra voi zozzoni falliti) che tanto se sei un'artista basta gia'definirsi un artista con fare sussiegoso per aver gia'fatto qualcosa di valido e ANZI se qualcuno pretende un'ulteriore dimostrazione di valore (ahime', in campo pratico stavolta) tanto la butti in caciara dicendo che nessuno ti capisce, che il mondo e'sbagliato e che tu non ti sprechi, cosi'la sfanghi tutte le volte finche'qualcuno te li tagliera'i viveri, prima o poi.
ecco, l'arte come la fuga del disertore, quanto mi fai schifo.
e difatti tu non vuoi fare mica che ne so, il teatrante militante tipo quelli coi camicioni dei rosacroce e i furgoncini (ma soprattutto con un BEL testo scritto, e credimi non sara'mai il tuo caso) che vanno in cerca di ventura con fare ardimentoso o non e'che vuoi che ne so mettere su una compagnia, perche'tutto cio'vuol dire fatica e abnegazione, NO, tu vuoi aprirti il CAFFE'LETTERARIO, proprio il posto piu'vago e fannullone, quello in cui non si fa un cazzo, si sbevazza il te e si sbofonchiano i savoiardi mentre si dice qualche poesiola qui e la'giusto per dare un'impronta pregiata alla propria poltroneria da boudoir.
l'ambiente frivolo, la svogliatezza, questa e'l'arte che piace a te, mortacci tua quanto mi fai schifo.

e sai che c'e', che tu fai schifo proprio senza compromessi, proprio per cio'che sei effettivamente, non che ti stai difendendo esclusivamente prendendo per buona ogni panzana che ti scrivo e basandoti su quelle panzane li'per rispondere, tipo che io ti dico che mio padre e'un dittatore o che sono miliardario tu inizi a criticare le dittature e i miliardari, ecco, non cosi', tu fai proprio schifo nella vita, non nella finzione.


Coprofago Sentenzioso
#698

Per fortuna che ero io a fare i post troppo lunghi... bah, ho letto (devo ammetterlo, velocemente) tanta roba... descrizioni minuziose di ciò che farei io nella vita, dei miei progetti, di chi sono, di chi non sono, di quel che dico ma soprattutto di quel che non dico ma penso... operazioni a metà tra la telepatia, la lettura dei tarocchi e la telefonata che spiega i sogni da Gigimarzullo... mah... fortunati quelli che hanno la verità sempre in tasca. E che giudicano per il puro gusto di farlo.


PanzerDivisionGamera
#699

tu devi esse uno che dalle donne te fai cammina'in petto coi trampoli
ma non t'e'bastata? ma che ne vuoi ancora davero davero? ma se dopo ogni batosta sparisci per giorni, secondo me dimentichi e ritorni da immemore


PanzerDivisionGamera
#700

abbiate pazienza, coprofago ci mette due-tre mesi a pensare nuovi fatterelli, quindi ora s'e'ritirato in tecnica ascetica tipo nell'interstizio vuoto tra due stanze e spia i familiari tramite gli occhi del quadro e si fa passare il cibo in una fessura per pensare cose che poi non sono altro che apologhi di se stesso tipo che cosi'magari lo stimiamo che poi e'un po'l'atteggiamento di quando venivano i parenti a casa e tu salivi sulle sedie a tartagliare le poesie per farti dare la moneta





Enjoy
#701

Ciao pivelli della cultura fisica!
Iscrittomi venti giorni fa in palestra, dopo un allenamento estremo praticato sei giorni su sette, a parte le braccia che stanno diventando sempre più dure oggi ho visto i primi due quadratini degli addominali spuntare timidi, ed è stato un po' come per le donne sentire i neonati scalciare nel pancione.

La mia scheda funziona alla grande.
Le parti salienti:

Un'ora di tappeto. I primi venticinque minuti in pendenza EXTREME (15 gradi) e a passo svelto.

Gambe. Quattro serie di quel coso che si spinge coi piedi, tre di quello che pieghi le ginocchia in dentro sollevando il peso.

Addominali. Da stesi, piegamenti in avanti con la schiena e portare le gambe al petto. Fatene un sacco, fin quando ce la fate.

Pettorali/spalle/schiena/braccia. Il coso che tiri i manubri verso il petto. Tre serie.

Pettorali. Braccia aperte in un duplice saluto comunista, spingete il peso fino a congiungervi le mani (pesantissimo). Tre serie.

Braccia. Tutti gli esercizi che conoscete coi pesi o coi macchinari, in totale io ne faccio cinque o sei diversi. Tre serie ognuno, ma cercate di abbondare.

Dieta. Non lo so, sto mangiando come un animale, però ho perso due chili e mezzo in quindici giorni e la massa grassa sta lasciando il posto all'acciaio. Magari evitate i dolci e le fritture.

Consigliatissimo l'i-Pod con la musica metal.


Enjoy
#702

Dimenticavo. Dopo i primi due allenamenti passerete un INFERNO di acido lattico, roba da urlare di dolore e chiamare la mamma. Passerà in meno di 48 ore e non tornerà più. Inutile dirvi di starvene buoni, tanto non riuscireste a camminare: bevete moltissimo, prendete un po' di bicarbonato, quella roba si piscia via.

Ultima cosa. Ci saranno giorni in cui vi sembrerà di non farcela, di non poter lasciare la vostra comoda e rassicurante poltrona, anche volendo. Sono cazzate, mettetevi la tuta e fate partire il tappeto, il corpo risponderà a meraviglia e le endorfine faranno il resto.


SilentBob
#703

Boh.
Mi pare strano che esista una macchina che fa quattro gruppi di muscoli diversi.

Poi "braccia" cosa? Bicipiti o tricipiti?
"Spalle" cosa? Deltoidi? Trapezi? Oppure intendi i dorsali, quelli sulla schiena?

Ma dove cazzo vai in palestra?


Enjoy
#704

Non so neanche la differenza tra bicipite e tricipite, sono discorsi da fighette. Prendi i pesi e fai tutti gli esercizi che ti dice l'istruttore e aggiungici quelli non sulla scheda che vedi fare dagli altri.


PanzerDivisionGamera
#705

pettorali/spalle/schiena/braccia: il coso che tiri i manubri verso il petto

cioe', pettorali spalle schiena braccia
tutto insieme


Enjoy
#706

FIDATI, non conosco il nome di quell'attrezzo ma è come ti dico.

Resta il fatto che entro sei mesi, niente Brad Pitt o altri fighetti da rotocalco, il mio modello di riferimento sarà Steve Austin!
Sudore, dedizione, cattiveria. Un sacco di massa muscolare, tatuaggione e il tamarro di passaggio lo voglio imbruttire con l'occhiataccia.

Sento che stavolta è la volta buona, anzi ora ho l'OSSESSIONE e cioè al pensiero che domani è chiusa la palestra sono un po' triste.


PanzerDivisionGamera
#707

enjoy, con te devo inziare proprio dalle api
non lo scegli te come diventi
lo sceglie iddio quando nasci
i modelli di riferimento te li ficchi ar culo


Enjoy
#708

Smettila dai.
E il macchinario che dico io è TIPO il vogatore, stai seduto e afferri due manubri posti in alto, e te li tiri al petto.


SilentBob
#709

Quindi secondo me afferri MANIGLIE attaccate a dei cavi, non MANUBRI. Forse allora intendi il pulley. C'ho preso?


Enjoy
#710

Quasi, la schiena deve essere dritta e le gambe per terra. Non afferri una spranga ma due maniglie separate. Il movimento è più o meno quello con la differenza che devi alzare di più le braccia. Non bisogna allargare i gomiti.


SilentBob
#711

Allora fai dorsali e forse un po' di bicipiti. Quasi sicuramente niente spalle e perdio mai e poi mai addominali. I pettorali sono gli antagonisti dei dorsali, quindi sicuramente manco quelli.
Ti stai facendo allenare da Topo Gigio.


Enjoy
#712

Insomma tu sei uno di quelli che si vanta dei tricipiti con gli amici di palestra facendo i gridolini di approvazione.
La vera disciplina è rompersi il culo per sentirti più forti di giorno in giorno.
Mi sto svegliando ogni mattino che non vedo l'ora di andare a sollevare tutto il sollevabile, cioè ho proprio una carica incredibile.


Fuckertorte
#713

Te invece potrai vantarti delle tue imprese al pronto soccorso.
Sai, quel posto dove il tuo istruttore ti scaricherà prima di fuggire via velocissimo.


PanzerDivisionGamera
#714

le cose che non capisce enjoy (parlo solo di palestre):
1-se non ti sei mai allenato nella vita e inizi ora all'eta'in cui ormai ti si avvicina il decadimento cellulare, e'inutile, ormai non cresci piu'bene, cresci male
al massimo avrai quelle orride panze con sopra gli addominali, capito quali.
2-se sei tendente alla spalletta, la spalletta e'la spalla stretta che per inciso e'una delle offese piu'brutte che ti possono fare in palestra, ti rimane la spalletta
sono cose di scheletro, non di altezze
se hai lo scheletro brutto (e tempo fa per gli scheletri cosi'si finiva al manicomio ti ricordo) puoi al massimo avvolgerlo di muscoli, non allargare lo scheletro.
dunque puoi essere alto quanto vuoi ma se hai la spalletta, essa rimane.
3-LE ZINNETTE, se hai la ZINNETTA, la zinna di capra, e'molto difficile trasformarla in pettorale, neanche facendo la macchina di tutti i muscoli insieme che chi ti ha venduto il metodo ti ha promesso che esista.
per la ZINNETTA ci vogliono anni di sacrificio e di abnegazione, no due mesi di pippette prima dell'estate
4-la sindrome della piramide rovesciata
non sono cose di massoneria ma sono quelle cose che spesso accadono quando uno cia'la spalletta, ovvero che cia'il bacino piu'largo (o largo uguale) delle spalle
tremendo
in questi casi se uno cia'la spalletta, la piramide rovesciata, l'occhio nel triangolo e la ZINNA de capra, e'facile che abbia anche un po'il BOZZO intorno all'ombelico, ovvero quella panzetta che se sommi tutte queste cose insieme appaiono quei VENTRI che somigliano ad un viso ciccione, e invece insomma so corpi, il ventre che somiglia alla faccia di bacco, capito come, quando gonfia le guance sulle carte geografiche del 400.
per ri-rovesciare la piramide rovesciata ci vogliono i soliti anni, che nel mentre eliminerai anche la zinnetta e la faccia di bacco per riportare equilibrio in cio'che iddio ha creato sano e una vita di inedia ha corrotto inesorabilmente.
5-rido di tristezza a sentire un ragazzo in salute, alto, bello ed elegante come enjoy che all'eta'sua non sa che i primi tempi sembra che ti ingrossi subito ma in realta'poi ti fermi e riprendi ad ingrossarti dopo tipo due-tre anni.
ssssh, zitti, non spiegategli perche', anzi fomentiamolo e aspettiamo di ridere di lui dopo i sei mesi stabiliti.
6-il metodo di allenamento di enjoy e'una cacata, sbagliato e nocivo, ma e'come se vado a napoli e chiedo in farmacia qualcosa per le contratture, sicuramente mi vendono la pasta d'acciughe, dei tarocchi e una piuma nera di corvo e dicono che funziona e cose cosi'che valgono anche per le palestre.
7-fa ridere l'intento
fare i pesi non per cose di sport ma per essere l'imbruttitore col tatuaggio.
quello che passa con le braccia un po'allargate dopo un mese di palestra e fa ridere tutti.
poi quando uno diventa imbruttitore col tatuaggio e'facile che possa pensare anche di fare le occhiatacce, ecco perche'in italia ci sono tanti morti nelle risse.
8-son presago:
presto scoprirai GLI INTEGRATORI
che e'come quella volta che mi hai mandato una mail descrivendo con sorpresa la BARRETTA di proteine che VIENE DALL'AMERICA, che praticamente e'come dire che vado in africa e faccio vedere una perlina a un selvaggio e lui la descriverebbe piu'o meno come tu parlavi della BARRETTA.
dunque, presto scoprirai GLI INTEGRATORI, che sono cose che non servono a niente che pero'prenderai perche'te lo dira'uno che viene dall'america (di mergellina) e crederai NON SOLO che servano, ma sopratutto che hai scoperto un TRUCCO stupendo per allenarsi meglio, cioe'l'integratori.
c'e'passato anche l'amico ramone, dopo du mesi ha buttato tutto al cesso e ha ricominciato ad andare al gay village.
9-NOTE DOLENTI
dopo gli integratori, se continuerai (sicuramente no) ad allenarti anche superando la delusione che in sei mesi non sei cresciuto e dopo che hai buttato gli integratori al cesso, SE dopo tutte queste cose di trucchi che non funzionano continui ad allenarti (sicuro che no), sara'il momento dell'incontro con il messaggero di xenu
ovvero colui che ti proporra'di passare al lato oscuro della forza.
esso e'tipo quello che porta pinocchio a diventare un asino, capito come, uno che ti parlera'di come diventare grosso in poco tempo e si aprira'la giacca e dentro ha tutte foto appese di tutti i cattivi dei film che vuoi diventare te e ti dira'di prenderti LA BOMBA finale
che sono quelle cose che in effetti cresci in un mese e diventi enorme solo che poi muori tipo dopo pochissimo.
se non muori ti succedono cose che a volte era meglio mori'.
ma tu da come sei partito, ti fiderai dell'americano di mergellina e finalmente avrai la scorciatoia per essere cattivo, LA BOMBA.
diventerai grosso in quaranta giorni, ti farai tante foto (sfocate perche'il fotografo ti ingannera'), il tatuaggio della fenice sulla spalla (decentrata perche'anche il tatuatore ti ingannera') e poi ti metteranno il cuore di metallo come il governatore della california.
solo che se muori te i banner con te sul ring che eri morto con scritto legend non credo che li mettera'nessuno, dunque dai un bello schiaffo morale a chi non metterebbe il tuo banner e allenati bene senza fare il coglione


Ludovan
#715

Panzer ho bisogno di un consiglio, visto che mi spacco la schiena in palestra senza avere grossi risultati. Secondo te, qual è il migliore approccio psicologico per affrontare la sala pesi?


PanzerDivisionGamera
#716

quando entri ricordati di diventare STUPIDO, senno non cresci
quest'ultimo punto e'importantissimo, se vuoi ti spiego bene


Ludovan
#717

Non dovrei avere problemi per questo...
Però spiega che la cosa mi interessa.


PanzerDivisionGamera
#718

ti spiego
in palestra e'facile deprimersi
quello e'piu'grosso, quello zompa, quell'altro mi guarda male, so sei mesi che pompo ancora non alzo le macchine, ma li'c'era scritto addominali in dieci minuti e invece no, cose cosi'tipo che dopo mesi che lavori ancora nulla quindi dici OK, smetto
invece stai iettando i semi per i risultati futuri e non lo sai, perche'se lavori costantemente non ci sono cazzi e'una cosa matematica, prima o poi cresci, vabbe'sempre che tipo che ne so, muori
indi per cui se uno supera la prima fase che e'la fase DEPRESSUS, poi vai come un treno.
PERO'quindi per superare la prima fase ci vuole la convinzione proprio quella SPAVALDA che stai facendo un ottimo lavoro e stai investendo bene sul futuro, senno'ti annoi subito.
per fare bene questa cosa ti serve tutta una mitologia tua da alimentare ogni volta che entri in palestra e ovviamente servono tutti i rituali del caso
il caffe'lungo, la musica giusta, ottenebrarsi pensando alle bombe al mercurio, fare le facce, tirarsi su minimo DUE risvolti le maniche per vedere i seppur minimi risultati in tempo reale (questa sembra una cazzata ma e'importantissimo, ti fomenta e senza fomento devi anda'a fa un'altra cosa proprio), pensare che se non tiri su l'ultima ripetizione MUORI domani, avere le visioni di apocalisse quando stai sollevando qualcosa, far si che l'assolo di angel of death capiti mentre fai l'ottava ripetizione dell'ultima serie, buttare fuori l'aria (che e'di per se'importante veramente) col grugnito assordante (che e'di per se'importantissimo), mettere le pizze dei pesi SEMPRE in ordine crescente NO come quelli che caricano prima il 5 e poi il 10, mettere SEMPRE le stesse pizze no come chi carica da una parte una pizza bianca e dall'altra una nera e'BRUTTISSIMO da vedere non crescerai mai cosi', e altre cose che adesso non mi vengono in mente, dovresti venire una volta dalle mie parti per capire


Enjoy
#719

Comunque una volta completata l'opera di sollevare pesi, tra minimo un anno, sarà arrivato il momento di intamarrirsi un po' con qualche tatuaggione violento alla Viggo Mortensen in versione russa. Comincio a pensarci con largo anticipo in modo da avere l'assoluta certezza di non pentirmene mai.


PanzerDivisionGamera
#720

santissimi pilastri del cielo
fare i pesi per farsi il tatuaggio tra un anno
di peggio c'e'solo l'aeroboxe


Enjoy
#721

Ma no, perché mi dici così. Parliamone.


PanzerDivisonGamera
#722

vergogna
stai lavorando per essere uno di quelli che quando passa viene sfottuto dai malandrini
c'e'dell'autolesionista in tutto cio'


Enjoy
#723

In verità sto lavorando per il corpore sano, il tatuaggione sarebbe la logica conseguenza.


PanzerDivisionGamera
#724

esatto, dunque stai lavorando per essere uno di quelli che quando passa viene sfottuto dai malandrini e dai ginnasti


Enjoy
#725

Cioè mi sembra di capire che quindi il tatuaggio è no perché i malandrini e i ginnasti disapprovano.


PanzerDivisionGamera
#726

se hai capito questo vuol dire che sarai uno che quando passa viene sfottuto dai malandrini, dai ginnasti e dai raziocinanti


Fuckertorte
#727

Tatuati un buffo volto sulla panza.


PanzerDivisionGamera
#728

esatto, tipo la bocca di bomarzo
ogni baba'ingerito sembra che muove l'occhi


Enjoy
#729

Io impazzisco per i dragoni tatuati dietro le schiene muscolose.


PanzerDivisionGamera
#730

enjoy fallo per me, osserva il silentium e lascia sta i draghi cinesi


Enjoy
#731

E dammi un'idea allora, dico sul serio. Cioè, un disegno ce l'ho già in testa da un po', però è una cosa embrionale che ha bisogno di sviluppi grafici fichi. D'altro canto mi piacciono tantissimo i tatuaggi messicani e giapponesi.


PanzerDivisionGamera
#732

ah si? allora si ciai le palle fatti la SANTA MUERTE
solo che la santa muerte esiste davvero e se non la onori poi nella vita lei ti punisce
non e'che muori te, ti fa morire la gente intorno
questa cosa e'vera e io la prego sempre
pero'devi essere un malandrino perche'la MUERTE non ti punisca, se te la fai ho paura che rimani l'ultimo uomo sull'italia del sud entro un giorno


Coprofago Sentenzioso
#733

...

GAMERA CAFE'!

...

Ahahah!
Lo so, questa battuta sarà stata fatta centonove volte, ma che volete... morivo dalla voglia... ecco, ora leggendo una frase come quella appena scritta il simpatico utente Panzer Division Gamera quasi certamente penserà (o meglio, scriverà) "Coprofago se sta sempre a giustificà perché è un poraccio, si odia, e se butta avanti pè non cadere indietro" e psicostronzate simili... le stesse che, quando attribuite a lui, lo fanno reagire con originalissime burle tipo "sì, e i negri hanno il senso del ritmo e giocano meglio a basket". Ora, la cosa bella di questo fenomeno comunicativo che è Panzer D.G., (nessun accostamento al d.g. Luciano Moggi né al di lui entourage) è che gli piace una cifra a sei zeri rompere il cazzo. Voglio dire, che prova un gusto enorme... e questo è pure un lato positivo eh, il problema è che lo fa in modi spesso inadeguati e ripetitivi... faccio un esempio pratico: tu scrivi un pezzo a casaccio su una cosa, tipo Wanna Marchi o l'ultimo film di Herzog, lui inevitabilmente ne desume (con una certa abilità non consueta eh, va detto) che a) sei uno sfigato, b) che il mondo non ti piace, c) che non puoi\vuoi\sai fare nulla per cambiarlo e fattelo piacè (dico su larga scala eh, lasciando perdere i palliativi, le cazzate autoraccontate e i 'piccoli piaceri' tipo la blasfemia gorgheggiata o, che so, la sospensione del tragico), d) che sei un poraccio, e) che fai un lavoro demmerda, f) che nun sei bono a fa i fatti e perciò fai le parole. Ora... tu leggi la sua analisi e gli dici "cazzo c'hai preso... io sono per davvero uno sfigato, poraccio, sottopeso, che non può\vuole\sa etc etc.. però - sì, insomma, ti concedi un paio di però buttati là ma magari quasi sinceri - però comunque me la faccio prendere bene, me la spasso a modo mio, mangio, bevo, vedo film, pratico parecchio onanismo, fisico e non, conosco due sfigati\e come me che però mi vanno a genio, se posso viaggio, se non posso chissene, scrivo cazzate... insomma, tutto sommato nella sfiga potrei starci peggio, sì insomma potrei essere un ciccione schifoso, che so, o un mulatto, e mi piace riderci, farmi il verso, del resto sono parecchio bello, sì insomma, sono un mio fan". AL CHE LUI: "aaahhh... sei un poraccio, sfigato, fai unlavorodemmerda, trovi giustificazioni e io invece sò fico, ricco e vado in giro a menà negri". AL CHE IO: "dimmi qualcosa che non so". AL CHE LUI: "aaahhh.. sei un poraccio, sfigato, fai unlavorodemmerda, trovi giustificazioni e io invece sò fico, ricco e vado in girò a menà negri" AL CHE IO: "sì, vabbè". E LUI: "aaahhh... sei un poraccio, sfigato, fai unlavorodemmerda, trovi giustificazioni e io invece sò fico, ricco e vado in girò a menà negri"... tanto che dopo un po' secondo me si scorda proprio di quello che gli ho detto prima e si autoconvince che io voglia solo reagire\difendermi alle sue constatazioni... ossia è Nelson dei Simpson che, di fronte ad un samoano che gli fa "io sono samoano", gli punta il dito contro e gli dice "aaahhh... sei samoano!". Adesso... a me tutta questa cosa non mi pare che evidenzi una grande sottigliezza di pensiero... ossia, mi fa venire una tremenda tentazione di dirgli che NO, non sono uno sfigato... che sono più fico di lui... che c'ho il deltaplano a reazione nucleare, che mio padre m'ha lasciato in eredità la torre Eiffel, chiusa al pubblico e con Laetitia Casta dentro in astinenza sessuale da un semestre, e che stupro le vecchie in chiesa ascoltando Cristiano Malgioglio (è lui il vero figlio di Satana, smentitemi se potete), così... tanto per non deluderlo... tanto per assecondare la sua bimbesca voglia di farmi bua... e a quel punto lui, per puro spirito di negazione alla cazzo, mi dirà "aaahhh... allora lo ammetti di essere uno sfigato!" e ci riderà su.


PanzerDivisionGamera
#734

cioe', ti sei giustificato anche qui e da cio'ne si deduce che si, sei lo sfigato che amo ripetere che sei, poiche'e' la verita'e non voglio sentire altro, non ti leggo, non capisco, non ti seguo.
non ti scusare piu', basta, solo sappi che fai caca'e sei uno zingaro e io te lo devo ricordare finche'sei qui, e'il mio compito e te lo ricordero'sempre.
il resto non mi interessa, ricordati sempre che fai caca', brutto teppista, come persona e come scrittore, io mi rivolgo a te esclusivamente in questo modo e non devi pretendere altro da me, perche'non mi interessa sentire le tue giustificazioni e non mi interessa sentire cosa hai da dire.
qualsiasi tuo post sarebbe gia'di per se'una testimonianza, ma comunque io saro'sempre li'pronto a ricordarti che scrivi male, dici cose che non interessano e sei un cuore di latta.
so che magari ti rovino le discussioni su vanna marchi (sticazzi di vanna marchi) su herzog (sticazzi di herzog) o sui cazzi tuoi (figurati), come infatti mi hai rimproverato di aver fatto, ma lo faro'sempre e senza manco leggere cosa rispondi, questo e'sfotto'gratis devi accettarlo e fare miserere perche'e'gia'un grande onore che ti tributo quello di ricordarti sempre che sei una merdaccia, e ringrazia che non ci conosciamo perche'talvolta per riscattare il fastidio che persone come te mi provocano non li lascio proprio MAI aprire bocca (tipo con te qui, ma dal vivo pero') e li tormento di scherzi pesanti tipo secchi di acqua e colla o schiaffetti e sgambetti e me la rido a vederli impazzire perche'questo si meritano e io sono stato scelto come un bodi satva per rimanere sulla terra a perseguitare le canaglie come te che, fra l'altro, non so se te l'ho detto, non diventeranno MAI attori e per questo fatto me la ridero'per sempre


Coprofago Sentenzioso
#735

Bodi satva? Quello della Meliconi per salvare il telecomando, vè?


PanzerDivisionGamera
#736

infatti, compratelo pure te che se pii uno spigolo vai in frantumi peggio del telecomando


Coprofago Sentenzioso
#737

Ho preso meglio di uno spigolO... ho preso un cefalo di settanta chili come te, abboccano una cifra!

(Esegesi della battuta: gioca tutto sul fatto di prendere non una spigola ma uno spigolo, o invece un cefalo, che è un altro pesce. Poi potevo pure fare un MICROcefalo come te, e lì era ancora più da nerd).


PanzerDivisionGamera
#738

non continuare a scusarti dicendo stavolta che e'tutto un gioco, una burla e che tu fai abboccare alle burle, non e'una burla, tu non so se gia'te l'ho detto, ma non dirai MAI queste battute davanti ad un pubblico (che poi ringrazia la democrazia perche'ai tempi dell'avanspettacolo alcuni inetti tipo te li menavano direttamente eh, quindi pure meglio) perche'sei una mezza cartuccia come uomo e come interprete, non mi ricordo se te l'avevo detto gia'ma daltronde io voglio solo insultarti e non capirti, quindi smetti di scagionarti da solo o di fare ironia di salvaguardia, prenditi gli smacchi e taci e pentiti


Coprofago Sentenzioso
#739

Dai, vienimi a vedere, il 28 o il 29, così almeno uno spettatore ce l'ho... però è in kornetteria okkupata, eh...


PanzerDivisionGamera
#740

ah ah manco ti dicono le date precise, pensa che considerazione, scommetto che ti fanno fa lo spettacolo al tempo del bruscolinaro ah che ridere
ok vengo, dove?


Coprofago Sentenzioso
#741

Cosa ho fatto, adesso questo mi rompe il cazzo che voglio fare amicizia, o se davvero riesce a scoprire dove facciamo gli spettacolini da nerd si presenta coi secchi di piscio. E non posso permettere che questo accada. La sera dello spettacolo ci devo provare con una sedicenne stolta e poi farmi mettere in galera.


PanzerDivisionGamera
#742

ok, ok ho capito il tuo intento, vuoi smorzare i toni, va bene PERO'se vuoi che questo accada e quindi se vuoi ritrovare la serenita'per dedicarti allo spettacolo senza piu'pensare a me devi dirmi dove carnascialate, cosi'posso venire SI coi secchi di merda gelata MA anche no a seconda se mi piace la proposta, tanto di sicuro e'da anticaja e petrella, in mezzo alle cassapanche


Coprofago Sentenzioso
#743

No dai, facciamo in un altro modo: che tu non vieni e io me ne vado a letto.
Buonanotte Panzer.


Edweena
#744

Non capisco proprio Coprofago che dice: dovrei fare quello che si inventa di avere un Concorde e le cose di miliardi? SÌ! Dovrei fare come Nelson che dice ah ah sei samoano? SÌ!
Cioè, eviti di proposito le battute che farebbero ridere non dico tanto, ma più delle cose di Wanna Marchi? E poi ti lamenti che dicono sticazzi?


FuckerTorte
#745

Applausi.


PanzerDivisionGamera
#746

bando alle facili ironie, ascoltatemi bene in questo momento mi sto riposando mangiando cose scotte e mi sto guardando COME TE NESSUNO MAI
allora, a me questo film piace moltissimo, ecco ve lo volevo dire e sappiate che non scherzo.
cioe', quando l'ho visto all'epoca che era uscito e che io insomma ero circa dell'eta'dei protagonisti dicevo NOOOOO ma che merda e invece adesso dico si, non solo mi piace il film, ma ammetto pure che a sedicianni piu'o meno facevo proprio quelle cose li'.
quindi e'un sintomo che sto invecchiando, quindi se vi piace pure a voi (guardatevelo e fate la prova) vuol dire che siete anche voi molto vecchi ormai


FuckerTorte
#747

Ma che film è?
Niente mostri, sangue e arti marziali?
Manco un supereroe, un animale parlante non so... una lucertola testarda ma sapiente,
niente?


Elvezio
#748

Io l'ho visto e anche se in alcune cose mi ci posso forzatamente ritrovare mi ha fatto cacare lo stesso, è ricattatorio e banale. Panzermatusa, ancora qualche anno ed è cotto e farà come Lou Reed che rinnega l'eroina.


PanzerDivisionGamera
#749

ma che ne vuol capire elvezio di gioventu'che quando aveva sedicianni lui gli esplodevano le stazioni dei treni sotto al culo


Ludovan
#750

Mi sa che Panzer si sta ammosciando.
E poi io quelle cose neanche a sedici anni le facevo...


Elvezio
#751

Panzer se hai qualcosa che ti cruccia diccelo, apriti, confidati...
Non chiuderti in casa a vedere ste cose e rimuginare, lo sai che ti fa male. Capita a tutti un momento no, ma tu devi reagire.

Prendi lo skate e la lancia di Longino e vai a massacrare qualcuno, oppure chiama i tuoi amici nani, non so...

Dispiace vederti così.

Siamo tutti con te, forza, anche se quei brividi che senti non sono causati tanto dal pericolo e dall'azione quanto dal Parkinson, ma esistono rimedi, si può ritardare, la vita vale ancora la pena di essere sognata, dai...


PanzerDivisionGamera
#752

si, si, parli di sogni solo perche'sei coetaneo di freud, e'ovvio che le sai ste cose


PanzerDivisionGamera
#753

e comunque ludovan e'troppo giovane non puo'capire, e'come quando (e non dite di no) le vostre mamme vi dicevano un giorno capirai e adesso che l'avete capito non lo ammettete con voi stessi per non dare ragione alle vostre mamme


Elvezio
#754

Ultimamente gli danno del Lei per tenerlo lontano dagli ambienti, non per deferenza o anzianità...
Lui invece crede il contrario e va nel panico pensando alla vecchiaia.


PanzerDivisionGamera
#755

si, del lei, ai tempi tuoi invece davate del voi, se non mi sbaglio, eri poco piu'di un ragazzo a quei tempi

fai pure lo spiritoso, come diceva un amico mio ministro della propaganda, profittate della guerra, che la pace sara'terribile


Elvezio
#756

Ci sono giornate che questo forum deborda cazzate a ritmo impressionante, passa mica una nube di roba chimica brutta sopra Roma, ciclicamente, come nei romanzi di Herbert?


PanzerDivisionGamera
#757

ma forza, non fa tanto quello che cita che m'hanno detto che ciai la tazza del cesso sul balcone come nelle catapecchie de stalli e ollio


Elvezio
#758

Ti avevo già detto che di cantieri ne ho visitati a iosa (e per un po' fanno anche del bene all'uomo però poi basta), li sentirai quando ti calerò le braccia addosso...


PanzerDivisionGamera
#759

si si frequentava i cantieri ma si metteva sotto la lamierina, all'ombra, a scrivere la descrizione delle rughe dei muratori o altre cose cosi'un po'poetiche unite al lavoro, sapete no, queste cose del sud, ah ah

elvezio quando vieni a roma te famo la stira


Elvezio
#760

Odio chiederlo, ma che cosa diavolo è la stira? Mica roba di carne di agnello grassa con vino scadente?


PanzerDivisionGamera
#761

si si e'quello, tranquillo


PanzerDivisionGamera
#762

elvezio, l'unico posto che vedrai a roma sara'l'interno dello yuta in cui verrai insaccato prima del folle volo nel burone della maranella


Coprofago Sentenzioso
#763

Ahahahahah! Piangi, sfigato, piangi!
Ecco, la verità è che VOI stronzettini con papà direttoredibanca vi identificate con i fighettini mucciniani, perché eravate così allora e lo siete pure adesso, a fare le okkupazioni con le maglie a scacchi e la kefia e vaffanculo a voi tutti. Io no, ero repulsivo allora e lo sono adesso. Per questo quando vedo cometenessunomai non mi commuovo né mi identifico, ma provo solo acute fitte di disgusto nei confronti Vostri. Sì sì. Io a quei tempi mi piaceva Craxi, ecco. Poi verso la tarda adolescenza andavo a piazza del Popolo a sentirmi Alemanno, Buontempo e Publio Fiori. E' per questo che morirò leninista. Nonché bellissimo.


PanzerDivisionGamera
#764

si si tutti quelli che hanno passato la vita da soli tipo te dicono che e'stata una scelta loro perche'stavano troppo avanti, e invece eravate un branco di gobbi coi maglioni a collo alto, ma dicevo, devi sapere pero'che noi di questo sito siamo felici e allegri tuttoggi perche'le cose belle della gioventu'ci si sono circa triplicate grazie alla nostra verve, tu invece hai gia'chiuso i giochi, pensi solo alle bollette e fai le file alla usl, ti credo che ti rode il culo da una vita


Cioni
#765

Che meraviglia i mondiali di calcio! E' tutto un fermento!
Quasi tutta la partita l'ho sentita alla radio al lavoro e in macchina.
Quei pazzi di commentatori per poco non mi facevano sbandare quando l'Italia si avvicinava alla porta dell'Australia.
Ho visto l'ultimo quarto d'ora. Che dire?
Agli occhi del mondo mi sa che siamo apparsi lievemente ladroni...


PanzerDivisionGamera
#766

io tifo la squadra della terra cava e der valhalla

ah ah io non mi so visto mai in vita mia una partita di pallone, e quando tutti si incontrano con le birre come i americani per vedere i superbol io me ne sto riccamente a casa a dormire tipo oggi, ah


Elvezio
#767

Io ho visto un pezzetto di Francia Togo e dieci minuti di Germania Svezia, di più non vado.
E comunque davvero il Togo faceva pena, la Germania invece mi sembra no, però ora basta ragionare di calcio.


PanzerDivisionGamera
#768

bella elve', presto, visto che non so solo, piamoli per culo questi del superbol, forza

ah ah che signori di mezza eta', crostate e superbol


Elvezio
#769

No, ma che c'entra...

Io il calcio non lo seguo per scelta.

Tu invece perché non riesci a capire le regole e stai lì con la punta della lingua di fuori sul Guerin Sportivo a rivedere le vignette coi gol e segui la traiettoria col ditone, eh...


PanzerDivisionGamera
#770

ah ah si si sei uno di quelli che fa le scelte di non fare certe cose in base alle cose la'dell'organizzarsi la vita secondo l'ingegneria dianetica, si si, sei proprio uno di quelli ah ah, na specie de scentologi

e poi non le capisco no le regole, per esempio, ma che cazzo e'il pressing, e non ho mai capito che cazzo e'il fuorigioco
ma poi perche'mi dovrei interrogare su che e'il fuorigioco, ma chi cazzo me lo fa fare a me, gia'cio'da pensare alle equazioni del trinomio, porca zozza


Scafu
#771

Per me voi che non seguite il calcio è solo perché da bambini eravate delle pippe mostruose che quando i due più forti facevano le squadre non vi volevano prendere nemmeno in porta e quindi ve ne andavate a fare i disegnini degli alberi col sole che ride dietro. Ma ora che siete cresciuti sempre pippe rimanete. Quindi zitti. Pippe.
Panzer, te da piccolo facevi a botte per le merendine, noi per un rigore non dato.
Te quindi eri solo uno contro uno, noi facevamo delle vere royal rumble per un palo!, no, palo e poi gol!, no, stronzo, palo e basta! Aaargh!!!!


PanzerDivisionGamera
#772

oddio scafu e'rimasto sulla frequenza di quando se ti piaceva il pallone eri qualcuno, be', quelle erano le elementari, adesso il pallone te lo famo ingoia'e te lo calciamo mentre ti si sciaqua nei ventri insieme alle merendine


Scafu
#773

In quei giorni in cui i bambini aspettavano ferventi il momento ludico della ricreazione per epiche sfide alla pelota, su campi di cemento che forgiano il corpo dei virgulti, c'era pure un altro che rimaneva sempre fuori, quello che alcuni consideravano checca, altri il matto della scuola... ma questa è un' altra storia e riguarda Panzer...


PanzerDivisionGamera
#774

esatto, io ero quello che arrivava di sorpresa mentre volevi calciare il rigore, prendeva il pallone e te lo tirava lontanissimo, o talvolta anche sopra i palazzi e non lo riprendevi mai piu'
un ruolo che mi congenia anche tuttoggi, quindi all'erta


Matita
#775

Comunque, non capisco proprio l'orgoglio di essere italiani in queste occasioni, cioè, mi pare che parole forti come eroismi e patriottismo vario andrebbero usate in altre occasioni, ma si vede che c'è poco da esser orgogliosi in altri campi...


PanzerDivisionGamera
#776

giusto, io sono orgoglioso di essere italiano per ben altre cose, infatti, tipo il monociclo e cannibal holocaust


PanzerDivisionGamera
#777

oggi so polemico e mando in culo tutti quelli che s'appassionano delle cose mediatiche del momento
un giorno si vuole bene alla scimmia che canta, l'altro all'orso che scappa, poi c'e'il bambino nel pozzo, poi la mamma innocente e intanto che uno si prende questi impegni di stare dalla parte di qualcuno le cose per cui si dovrebbe scegliere davvero una fazione non te le fanno sapere mica. e mantengono la farsa imboccandoti ogni volta di un caso umano nuovo, che tanto uno le empatie le spreca tutte la', come coi mondiali in fondo, tutti a tifa'l'italia e poi quando c'e'da votare fate i disastri


Ludovan
#778

Ragazzi, finalmente il piccolo Ludo ha terminato il liceo, uscendo con una votazione molto alta.
Ora proverò a entrare a biotecnologie... altrimenti mi butto a ingegneria chimica e vado a vivere in Oman cogli sceicchi e gli harem e i Clash che cantano Rockthecasbah. Ho le idee molto chiare.


Riccardone
#779

Ma arare la nuda terra con le mani?
No, eh?


Ludovan
#780

All'inizio in effetti volevo fare il contadino, però poi mi hanno detto che è faticoso e che ti devi svegliare la mattina presto.


Porcoddena
#783

Eh, m'hai detto cazzo! Io adesso voglio che qualcuno mi dica cos'erano quelle biglie trasparentissime che sono nate dalla muffa. Dai! Mo' voglio proprio vedere. Dai dai, ditemi che erano.


PanzerDivisionGamera
#782

ma tu che ne sai. giusto gli esperimenti dentro al frigo.


Porcoddena
#783

Eh, m'hai detto cazzo! Io adesso voglio che qualcuno mi dica cos'erano quelle biglie trasparentissime che sono nate dalla muffa. Dai! Mo' voglio proprio vedere. Dai dai, ditemi che erano.

Mezzocielo
#784

Quella era la vita, Porcoddena. Era la vita.


PagliaccioMorto
#785

Ludo, vai a sociologia, ci sono i cortili molto belli, si fa lezione nei cinema, in dieci anni ti diverti e ti laurei pure!!! In più dopo laureato se non trovi lavoro non ti senti triste perché la tua laurea si sa che non conta un cazzo, he he. Tutti a sociologia!!!